BRAND STRATEGY

Sinergie group si rinnova con un rebranding aziendale e diventa SG Holding

- # # # # # #

rebranding Sinergie group

Sinergie Group diventa SG Holding tutte le risorse del gruppo si sono riunite al Magna Pars di Milano lo scorso 27 marzo per celebrare questo traguardo molto importante.

Il processo di rebranding, presentato durante la convention dal CdA (Davide Verdesca, Luigi Spinolo, Graziano Mascheri) si è reso necessario poiché negli ultimi anni il rapporto tra la capogruppo e le controllate si è fatto più forte, efficace e performante.

Oggi SG Holding vuole essere molto più di un semplice contenitore di eccellenze, vuole essere un vero e proprio vettore di valori e ottimizzatore di tempo ed energie.
SG è nata nel 2015 e fa parte di un piano imprenditoriale avviato oltre 16 anni fa. Si rinnova oggi con un rebranding aziendale annunciato durante il kick off.

In meno di due anni il gruppo ha collezionato numerosi ed importanti successi e anche le controllate Sinergie (Live Communication) e Special (Boutique Incentive) hanno raggiunto risultati fondamentali, riconosciuti e premiati da un mercato che vede in SG una realtà tra le più autorevoli di settore.

In considerazione di questa crescita complessiva, e per supportarla ancor di più, i tre soci si sono messi in prima linea, occupandosi ciascuno di loro di tre aree fondamentali. Davide Verdesca, President & Founder, si occuperà in toto della strategia e della comunicazione della holding, Graziano Mascheri, CSO & Founder, invece, proprio da marzo ha preso in carico la Divisione Sales e lavorerà con i sales per raggiungere i nuovi e sfidanti obiettivi dell’azienda. Infine Luigi Spinolo, CFO & Founder, manterrà alto il suo focus sulla managing Division, con un’attenzione importante in campo HR.

Il cambiamento annunciato non ha solo impattato sull’aspetto grafico e di naming dell’azienda, ha soprattutto messo in luce il ruolo e l’identità della capogruppo che deve essere sempre più una società di gestione e di processi, una piattaforma sulla quale poggiano e si sviluppano soggetti indipendenti rivolti direttamente al mercato.

Il processo di rebranding ha coinvolto anche Sinergie che vede il suo logo leggermente modificato: perde la tagline “Focus on passion”, che diventa un vero e proprio valore comune a tutte le società del gruppo, e ne acquisisce una nuova e che sottolinea il suo core business: Live Communication.

Nel corso del pomeriggio si sono anche condivisi gli obiettivi raggiunti nel 2016 e quelli prefissati per il 2017 e per il triennio a venire. Oltre agli interventi del Board, ogni Direttore di Divisione ha delineato i rispettivi traguardi e la propria interpretazione della strategia aziendale.

Al termine della convention i dipendenti hanno vissuto l’esperienza “Share the Smile”, un’attività di team building legata al mondo del cioccolato. L’evento si è concluso con un cocktail party al quale hanno partecipato anche personalità del mondo del giornalismo, testimoni di una grande novità che ha rafforzato lo spirito di squadra che da sempre unisce le diverse Unit dell’agenzia.

Si comunica che SG Holding e Sinergie Live Communication si presentano oggi con due nuovi siti web inaugurati proprio al termine della convention.

articoli correlati

AGENZIE

A Sinergie Group la comunicazione BTL di Enel

- # # #

Sinergie Group – dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni – annuncia ufficialmente di aver firmato il contratto quadro per il Below The Line di Enel, come anticipato il giorno 26 gennaio da alcune testate, in occasione della presentazione del nuovo logo Enel a Roma.

L’accordo, su base triennale rinnovabile di anno in anno, prevede la creatività e la realizzazione di tutto il materiale informativo e promozionale Enel, a partire dall’ambito commerciale per poi spaziare sui vari rami. Sinergie Group ha vinto grazie alla sua struttura forte di una business unit specializzata, mista tra Milano e Roma, composta dalle divisioni creative di Sinergie Live Communication e ISNT.

Il portfolio delle sfide precedentemente vinte dalla business unit, insieme alla proposta presentata, sono state la chiave di volta per aggiudicarsi un nuovo importante progetto su un vasto arco temporale, dopo la vittoria, a ottobre 2015, del pitch indetto da Poste Italiane.

articoli correlati

AZIENDE

Sinergie Live Communication chiude un 2015 di grande successo

- # # # # #

Sinergie chiude un anno di grandi successi

Il 2015 è stato un anno fondamentale per Sinergie Live Communication, diventata parte di Sinergie Group e sempre più punto di riferimento per le grandi aziende che vogliono eventi spettacolari di altissima qualità.
Questo anno di crescita in termini di fatturati personale e uffici, nonostante le difficoltà di settore, si conclude con un evento impattante per numeriche, concept, allestimenti, comunicazione: l’Incontro di Gruppo 2015 per UBI Banca, forse l’evento più importante dell’anno per la banca recentemente divenuta Spa.
Il 10 dicembre più di 2300 invitati delle direzioni UBI di tutta Italia si sono ritrovati presso la Fiera di Bergamo per condividere strategie, modalità di intervento sul mercato, visione del futuro. Per rispondere all’esigenza di sottolineare la concretezza e la solidità della realtà UBI, il claim individuato è stato “Con le nostre mani” ed intorno a questo concetto si è sviluppata la creatività completa dell’evento a livello di grafica e video, scena, attività di sharing e forte coinvolgimento dei partecipanti. A sottolineare e fare da stacco tra i diversi momenti del meeting, il reparto creativo di Sinergie Live Communication supportato da coreografi di fama internazionale ha infatti creato momenti di show customizzati sull’evento e sul concept. Visto il numero di partecipanti, per dare ad ognuno dei 2300 ospiti la massima visibilità possibile, è stata vinta una sfida importante in termini scenotecnici: un unico fronte di proiezione lungo 50 metri sovrastante un palco alto 1 metro e lungo 25 metri. Questo imponente apparato scenico ha richiesto una batteria di 12 proiettori per l’emissione di tutte le produzioni video fuori formato fatte ad hoc. Sui 50 metri lineari di schermo si sono susseguiti 4 filmati realizzati a pieno sviluppo su tutta la superficie di proiezione.
Sul palco gli speech dei Presidenti di UBI Dott. Moltrasio e Dott. Polotti e del Consigliere Delegato Victor Massiah (tutti protagonisti di speech/talkshow condotti da Enrico Mentana) si sono alternati momenti di spettacolarizzazione per aumentare l’impatto emotivo del meeting. In primis, protagonisti gli EvolutionDanceTheatre, che hanno dato vita a uno spettacolo di danza contemporanea avvolgente ed elegante al termine del quale i performer componevano fisicamente il logo UBI Banca sulla scenografia. Poi, la convention è terminata con un momento di Mass Choreography coordinata da Nikos Lagousakos, coreografo di fama mondiale ideatore dei movimenti di massa di diverse cerimonie olimpiche, che ha guidato un momento finale fortemente emotivo e giocoso, con protagonisti tutti gli ospiti, e culminato nel brindisi augurale finale. Sinergie Live Communication si è occupata di tutte le fasi dell’evento, dalla creazione del concept all’ideazione e progettazione della scenografia, dalla creazione e editing dei video alla produzione in toto della convention, con una squadra di tecnici e producer che hanno lavorato per trasformare un non-luogo asettico come un contenitore fieristico, in una calda “casa Ubi” in cui celebrare successi vecchi e pensare a quelli nuovi.

articoli correlati

AZIENDE

Sinergie Group premia i suoi clienti con la finale di X-Factor

- # # #

Sinergie Group ha deciso di premiare in modo innovativo i suoi clienti più fedeli attraverso la possibilità di vedere la finale di X-Factor vista dalla Sky Box Sinergie.

“Non volevamo privilegiare i fatturati – dice Davide Verdesca come unica voce condivisa a nome di tutta Sinergie Group (Sinergie Live Communication, Special, ISNT e 27Names)- in quanto era impossibile giudicare se qualche grande budget “one off” poteva essere più o meno importante di una continuità nel tempo o di chi aveva appena cominciato
a sceglierci e magari diventerà il nostro più fedele cliente nei prossimi anni. Volevamo equidistanza e pari opportunità per tutti. Da qui è nata l’idea di un talent nel talent.”

Sinergie Group ha così inviato una email a tutti i clienti, chiedendo loro quale, nella loro visione di Sinergie, fosse l’elemento distintivo dell’agenzia; quale caratteristica avesse fatto scegliere i servizi, quali valori avessero trovato nel lavorare con il gruppo. Ogni cliente è stato invitato a twittare sulla pagina @Sinergie_Mi con hashtag #xfactormadeinsinergie una frase che sintetizzasse queste caratteristiche
e questi valori, in un periodo da oggi al 6 dicembre. Il 7 dicembre infatti, una giuria di creativi e account dell’agenzia voterà gli 8 tweet che meglio rappresentano lo spirito di Sinergie e invierà ai prescelti il biglietto per prendere parte alla finale di X-factor.

“Vogliamo aprire o aggiungere a quelli abituali, nuovi canali e nuove modalità di comunicazione con i clienti; e vogliamo dare a tutti coloro che ci danno fiducia, la stessa opportunità di vivere con noi non solo i loro eventi, ma anche e soprattutto momenti informali e di conviviale amicalità ad alto valore aggiunto –ci dice Fabrizio Mezzo, MarCom Manager di Sinergie Group. Per questo tutta la MarCom, deputata a gestire il CRM, quando il CDA della holding ha chiesto di identificare il meccanismo migliore tra una rosa di proposte, siamo stati assolutamente allineati nella scelta di un sistema premiante che mettesse in gioco tutti i clienti alla pari, ma soprattutto desse rilievo alle loro idee, al loro percepito, e al rapporto costruito con Sinergie Group”.

articoli correlati

AZIENDE

Sinergie Live Communication partecipa attivamente a FOOD FOR GOOD

- # # # #

Sinergie Group ha partecipato attivamente con la sua Sinergie Live Communication a FOOD FOR GOOD–From meetings to solidarity, il progetto di recupero del cibo inutilizzato nei convegni o negli eventi più in generale condotto congiuntamente da Federcongressi&eventi, Banco Alimentare ed Equoevento Onlus, nel quadro di un accordo firmato a Roma il 27 marzo scorso.

Il ruolo per chi organizza eventi si integra di aspetti importanti: l’organizzatore diventa anche fornitore di cibo per i meno fortunati, promotore di valori importanti come la solidarietà, “equalizzatore sociale” e generatore di felicità.
L’iniziativa è in linea con quanto da poco affermato anche da Bono Vox in Expo 2015 dove nel suo intervento ha ancora una volta sottolineato l’importanza della condivisione tra gli uomini affermando che il pianeta è in grado di sfamare tutta la popolazione e che il problema reale è la distribuzione, non la produzione di materie prime.
Il progetto di recupero lanciato da Federcongressi&eventi prevede una dinamica molto precisa a salvaguardia della qualità del cibo destinato ai meno fortunati, e una attenzione molto alta alle procedure.

Sinergie Live Communication ha dato la sua adesione e ha partecipato con il suo evento Medtronic, recentemente concluso, che ha visto circa 750 ospiti. La raccolta è stata pari a 1500 pasti caritatevoli donati ai meno fortunati.
Gabriella Ghigi di Federcongressi&eventi ha ringraziato Sinergie “come agenzia che servirà da esempio ad altre organizzazioni di questo settore che possono dare un importante contributo a ridurre la fame.”
Dal canto suo, Mario Saccenti, Company Ambassador di Sinergie Group ha confermato la sua soddisfazione “per aver contribuito, con un piccolo ma significativo gesto, a alzare l’attenzione del mondo degli eventi verso i meno fortunati. In Sinergie Group crediamo che FoodforGood debba diventare uno standard operativo per ogni operatore di questo settore. Per noi questo è stato solo il primo evento di una serie che speriamo lunga e continuativa in cui siamo onorati di collaborare in un’ottica di bene comune”.

articoli correlati