BRAND STRATEGY

Eletto Prodotto dell’Anno, edizione da record. Obiettivo per il 2019 far crescere i servizi

- # # # #

eletto prodotto dell'anno

 

“Celebrare l’innovazione significa capire e cogliere la capacità delle aziende di evolvere”. Ne è convinta Simonetta Flores, amministratore unico di Marketing e Innovazione Italia, che ha tracciato con noi un bilancio dell’edizione 2018 di Eletto Prodotto dell’Anno. “Un’edizione molto positiva”, ha sottolineato l’imprenditore. “Abbiamo avuto 63 prodotti eletti, un record per noi e il segno dell’interesse crescente delle aziende verso questo appuntamento, percepito come un’autentica opportunità per migliorare la relazione con i consumatori”.

Un trend confermato dal fatto che il 42% delle imprese che hanno partecipato quest’anno erano al loro esordio e 58 erano i brand nuovi al Premio. Nel complesso è cresciuto in modo evidente il peso delle pmi. “Si tratta del tessuto imprenditoriale italiano e di realtà che non a caso hanno dimostrato una eccezionale capacità di adeguarsi ai cambiamenti delle richieste dei consumatori. Un’attitudine che si accompagna alla velocità con cui queste nuove strade vengono intraprese. Il fatto che il premio coinvolga sempre energie nuove è un fattore estremamente positivo, è il segno che non c’è staticità, ma viviamo una continua evoluzione”. La serata del 15 marzo ha incoronato quelle eccellenze che hanno saputo imporsi sul mercato puntando fortemente sull’innovazione.

“Eletto Prodotto dell’Anno – ha confermato Simonetta Flores – rappresenta un momento importante per il mondo delle aziende che anno dopo anno portano avanti piccole e grandi rivoluzioni per venire incontro alle esigenze dei consumatori. Si tratta di uno straordinario momento di incontro e condivisione. L’Alcatraz, che ormai da dieci anni ospita l’evento, è diventata un po’ la nostra casa. Anche quest’anno erano presenti oltre 500 invitati, con personalità dell’industria, della distribuzione, dei media e della comunicazione, ma anche del mondo accademico. Ormai la serata di Eletto Prodotto dell’Anno è diventata un appuntamento per il mondo dell’innovazione che serve proprio a celebrare chi quell’innovazione la fa ogni giorno col proprio lavoro. Una menzione speciale va a Debora Villa, attrice e comica, che è riuscita ad accogliere in maniera molto dinamica sul palco tutti i protagonisti della serata”.

Fra i trend emersi quest’anno quello del green e del bio che si ritrova in modo trasversale dal food ai detergenti per la pulizia della casa, fino alla cosmesi, ai prodotti per la cura del corpo e agli integratori alimentari. “Un’altra grande tendenza è la crescente fiducia nel Logo di Eletto Prodotto dell’anno”, ha affermato l’imprenditore. “L’awareness è salita all’87% e il 72% dei consumatori è più propenso a comprare un prodotto con il nostro logo. Le aziende hanno capito che si tratta di uno straodinario strumento di marketing”. Attese per la prossima edizione? “Penso e mi auguro che si confermi questo trend”, risponde Simonetta Flores. “La fiducia dei consumatori nei Prodotti ‘Eletti’ è addirittura dell’86%. Un dato molto importante. Per il prossimo anno abbiamo già iniziato a lavorare. L’obiettivo è quello di far crescere le categorie dei servizi e andare a premiare sempre di più quelle innovazioni ‘smart’ che ci semplificano la vita”.

(di Andrea Crocioni)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Simonetta conferma Digital Angels per la gestione dell’advertising online

- # # # #

Digital Angels

Digital Angels si occuperà per tutto il 2018 della promozione di campagne digital per Simonetta, l’azienda marchigiana di abbigliamento per bambini.

Digital Angels si occupa delle campagne relative al lancio della nuova collezione in vendita su simonettashop.com. La strategia sviluppata dalla web agency ha l’obiettivo di incrementare gli acquisti, individuando nuovi e potenziali clienti e coinvolgendo nuovamente quelli già fidelizzati.

Le campagne mirano a intercettare sia gli utenti che effettuano una ricerca relativamente al brand e all’abbigliamento firmato per bambini, sia gli utenti che hanno già effettuato un acquisto o visitato il sito.

Per raggiungere questi obiettivi, e nell’ottica di massimizzare gli acquisti, sono state previste campagne search con annunci specifici sulle tipologie di capi e campagne shopping che offrono agli utenti informazioni dettagliate sui prodotti dell’eCommerce.

Il remarketing è pianificato sia sulla rete Display, con annunci dinamici, sia sulla rete di ricerca con campagne RLSA. Gli strumenti di Google e lo studio delle abitudini di acquisto dei clienti di Simonetta, permettono di clusterizzare gli utenti in audience ben definite. Le campagne di remarketing vanno a intercettare gli utenti con annunci personalizzati e promozioni mirate.

“Siamo molti contenti di rinnovare la collaborazione con Simonetta, ma soprattutto siamo soddisfatti dei grandi risultati ottenuti. Lo scorso anno abbiamo lavorato molto sul progetto, preparandoci con particolare attenzione a cavalcare i periodi caldi del settore abbigliamento: Black Friday, Cyber Monday, Natale e naturalmente i saldi. Adesso siamo pronti a cogliere le nuove sfide che ci lancerà la stagione primavera-estate”, commenta Francesca De Pascalis, Account Manager di Digital Angels.

articoli correlati

MEDIA

BabY FasHioN e Fashion Channel sbarcano su YouTube con un canale kids

- # # # # # # # # # # # #

BabY FasHioN fondata e diretta da Helen Ruffo e Fashion Channel hanno firmato un accordo per l’apertura di un canale You Tube. dedicato al mondo del kidswear. L’accordo prevede che all’interno del nuovo canale siano create diverse playlist dedicate ai brand del settore: “Questo progetto è stato pensato per realizzare un obiettivo ambizioso: costruire un ricco archivio di materiali istituzionali provenienti dal mondo della moda per bimbi – spiega Marzio Nocera, fondatore Fashion Channel – all’interno ci saranno sezioni dedicate alle interviste realizzate dai baby fashion reporter, sezioni di video sfilate e tanti video backstage. Sarà un canale continuamente aggiornato che nel tempo diventerà’ una sorta di grande enciclopedia globale, in grado di dare spazio e visibilità ai più importanti brand del settore, sia nazionale che internazionali”.

 

“Grazie anche a questo accordo iniziamo a raccontare una storia originale – conclude Helen Ruffo – con questo canale aggiungiamo un ulteriore tassello di comunicazione al nostro sistema che ci consentirà di offrire maggiore visibilità a tutte quelle aziende che sino ad oggi hanno lavorato con noi, parlo di marchi importanti del Kidswear come Diesel Kids, Miss Blumarine, Simonetta, Iceberg, Parrot, Ki6?, Miss Grant, Moschino, I Pinco Pallino e tante altre” commenta  Helen Ruffo.

 

articoli correlati