MEDIA

Eurosport e Asics, on air una nuova serie tv per invogliare le persone a fare sport

- # # # #

serie asics e eurosport

Superstar mondiali di tennis, rugby e atletica leggera, brilleranno su Eurosport come parte di una nuova iniziativa volta ad invogliare le persone a fare sport e movimento. Con il supporto di prestazioni sportive reali di atleti Asics, sponsor dell’iniziativa, Eurosport trasmetterà, in 54 paesi, la serie esclusiva: Beyond Champions: Moving Stories of Great Athletes. Beneficiando della posizione di Eurosport, la partnership darà risalto alla mission di Asics: fare movimento è la chiave per una vita più felice e ambiziosa.

Trasmessa su Eurosport 1 ed Eurosport 2, la serie TV si affianca alla copertura senza rivali di Eurosport relativa ad alcuni dei più grandi eventi sportivi internazionali, offrendo un punto di vista unico su ciò che serve per diventare campioni. L’iniziativa, inoltre, include un ampio hub digitale di contenuti, “I Move Me”, presente sul sito del broadcaster. L’esclusiva serie TV porta i telespettatori dietro le quinte della vita di sette straordinari atleti provenienti da contesti molto diversi, concentrandosi sul perché lo sport li spinga a ottenere il massimo dalla vita dentro e fuori dal campo.

Tra le star compaiono alcuni dei volti sportivi più famosi al mondo, che saranno protagonisti nel 2018 su Eurosport di eventi del calibro di Roland Garros e dei Campionati Europei di atletica leggera.
Gael Monfils: Stella del tennis, dentro e fuori dal campo, che ha raggiunto la sesta posizione del ranking mondiale (Francia).
Candace Hill: La più veloce sprinter femminile al mondo a livello High School (USA).
Anouk Vetter: Campionessa europea di eptathlon, medaglia di bronzo ai mondiali e finalista olimpica (Olanda).
Seabelo Senatla: Nazionale di Rugby a 7 e World Rugby 7s Player of the Year 2016 (Sudafrica).
Libby Clegg: Sprinter due volte campionessa paralimpica (Regno Unito).
Ramu Tokashiki: Prima atleta giapponese a giocare nella WNBA (Giappone).
Team Nordmark: Inspirational Mikael corre le maratone insieme al figlio disabile Hugo (Svezia).

Ogni episodio apre una finestra sulla sfera privata di leggende e campioni non molto conosciuti al grande pubblico, dove i sogni sportivi e gli obiettivi personali prendono vita, seguendo gli estenuanti regimi di allenamento e la vita lontano dalla pista o dal campo. Beyond Champions indaga su alcune delle domande che circondano la vita dei campioni: cosa si prova a vivere costantemente sotto i riflettori, quanto contano le persone alle spalle degli atleti e quali sono i sacrifici richiesti per essere i migliori nel proprio sport?

Discovery Creative, l’agenzia creativa di Discovery, casa madre di Eurosport, ha anche prodotto contenuti ad hoc per gli spot TV di Asics, che andranno in onda durante la Beyond Champions Series, amplificando la nuova campagna del brand Asics “I Move Me”. I contenuti esplorano il tema del movimento tra le community lifestyle e di fitness a Londra, Berlino, Parigi e Mosca. Gli ambasciatori di Asics sono profilati attraverso contenuti innovativi generati dagli utenti, curati da Discovery e acquisiti tramite Cinebody. Insieme, attraverso un flusso di attività, raccontano ciò che ispira le persone e le città a muoversi.

articoli correlati

MEDIA

On air da oggi “Italiani Made in China”, serie prodotta da Zodiak Active per Real Time

- # # # # #

Parte oggi la nuova serie prodotta da Zodiak Active per Real Time: appuntamento alle 23.05 con “Italiani Made in China”, nuova serie in 8 episodi da 60’ in onda sul canale 31 del digitale terrestre, sui canali 131 e 132 (+1) di Sky, e su TivùSat al canale 31.

Sei ragazzi cinesi di seconda generazione lasciano le loro famiglie per andare alla ricerca delle loro origini in un luogo che non hanno mai visto o che hanno dimenticato, ma a cui appartengono: la Cina. I protagonisti hanno storie, caratteri e obiettivi diversi, ma tutti condividono la sensazione di non appartenere né al mondo occidentale né a quello orientale. La loro avventura inizia in una casa nel cuore pulsante di Shangai, che li ospita per qualche giorno prima di cominciare il lungo viaggio alla ricerca delle origini, dove impareranno a conoscersi meglio.

“Italiani Made in China” racconta un’esperienza originale, una sorta di esperimento antropologico. Come recita un antico proverbio cinese: “Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita”.

articoli correlati

MEDIA

The Walking Dead debutta anche su FoxTv.it e sulla App per Windows 8

- # # # # #

The Walking Dead, l’apocalittica serie TV di Fox International Channels Italy in onda in prima visione su Fox (canale 111 di Sky), debutta contemporaneamente online su FoxTv.it e su FoxFan, app per Windows 8, con il primo episodio integrale della seconda parte della terza stagione sul web per una settimana. Il minisito ospiterà inoltre la app interattiva ‘Dead Yourself’, cui seguiranno dal 18 febbraio nuovi webisodes in esclusiva per il web.

Il progetto digitale nasce con l’obiettivo di offrire alla community esperienze d’intrattenimento ricche, uniche ed esclusive, e di coinvolgere costantemente la rete di fan delle serie televisive Fox. Attraverso lo spazio web dedicato www.foxtv.it/the-walking-dead e l’app FoxFan, infatti, sarà possibile seguire sul web il primo episodio integrale della ripresa della terza stagione, e scoprire cosa ci offrirà l’atteso ritorno del survival drama con protagonista Rick Grimes.

L’applicazione ‘Dead Yourself’, inevece, punta a rendere gli user protagonisti della serie. Basterà caricare una propria fotografia per trasformarsi in veri morti viventi e poter condividere l’immagine con i propri amici. La app, disponibile su FoxTV.it, sarà anche scaricabile gratuitamente su iTunes Store.

Sempre sul minisito, il test ‘Che sopravvissuto saresti dopo l’apocalisse?’ permette di scoprire il proprio profilo di sopravvivenza tra alleato, leader, intraprendente, tosto o senza pietà e condividerlo con gli amici su social network.

articoli correlati