AZIENDE

Reso noto oggi l’accordo per l’integrazione tra Italiaonline e Seat Pagine Gialle

- # # # # # #

Italiaonline, Libero acquisition, e i fondi di investimento Avenue e Goldentree hanno reso noto oggi di aver sottoscritto un accordo d’investimento avente a oggetto l’integrazione fra Italiaonline e Seat Pagine Gialle. L’obiettivo è la creazione del leader di mercato in Italia nel settore della pubblicità digitale e dei servizi internet per le piccole e medie imprese in Italia attraverso la fusione tra Italiaonline S.p.A. e SEAT Pagine Gialle S.p.A.

L’archiettura finanziaria dell’operazione è piuttosto articolata e passa attraverso diverse fasi successive, iniziando con il conferimento a Italiaonline (controllata per il 100% da Libero Acquisition Sarl) della azioni Seat PG detenute dai fondi sopracitati (pari al 53,9% delle azioni ordinarie), in cambio di azioni di nuova emissione di Italiaonline pari a circa il 33,8% del relativo capitale sociale. Ovviamente l’operazione è soggetta al placet di Antitrust e AGCom, e si prevede avrà luogo nel prossimo mese di agosto.
Successivamente Italiaonline lancerà un’OPA obbligatoria sulle restanti azioni ordinarie Seat in circolazione al prezzo di 0,0039 euro cadauna, per arrivare quindi alla fusione per incorporazione di Italiaonline in Seat PG.
Al termine della fusione, che si prevede verrà deliberata dai rispettivi CdA entro il 2015 e completata nel corso dell’anno prossimo, previo ottenimento dell’approvazione delle Autorità di riferimento e delle parti collegate, Seat continuerà – secondo quanto anticipato oggi – ad essere quotata alla Borsa di Milano. Italiaonline provvederà, se necessario, a creare un flottante adeguato.

articoli correlati

AZIENDE

Un Museo Digitale a forma di nuvola per il brand SEAT

- # # # # # #

La SEAT ha selezionato il progetto vincente per la creazione del suo futuro Museo Digitale durante l’Archithon, un evento ispirato ad un hackathon al quale hanno partecipato 40 studenti di architettura, provenienti da Università spagnole e tedesche. Partendo dalle linee guida fornite dalla Casa spagnola lo scorso venerdì (15 maggio), i partecipanti, divisi in squadre, hanno lavorato per 48 ore consecutive durante lo scorso fine settimana presso l’OneOcean Club di Barcellona. Il progetto vincente è opera di un gruppo composto da tre studenti: Anton Sahler e Patricia Loges, della Technische Universität di Berlino, e Ksymena Borczynska, proveniente dall’Università di Kassel, sono infatti gli autori dell’innovativa idea per custodire la storia del Brand.

Tre dei gruppi di lavoro in cui si sono divisi i giovani studenti sono arrivati sul podio, ricevendo un premio in denaro. Gli artefici del progetto che si è classificato primo, inoltre, continueranno nei prossimi giorni a lavorare per sviluppare in maniera più dettagliata la loro proposta, che la SEAT la porterà a termine contando di dare vita a settembre al proprio Museo Digitale.

“Il progetto che abbiamo ritenuto vincente è basato sull’idea di una nuvola, in grado di spostarsi da una città all’altra. Ci sembra un progetto coerente e pienamente rappresentativo dei valori della nostra Marca, internazionale e in grado di raccontare la storia della SEAT in maniera molto originale”, ha sottolineato Christian Stein, Direttore Marketing di SEAT S.A. e uno dei 5 membri della giuria dell’Archithon alla fine della gara.

Patricia Loges, una dei tre componenti del team vincitore, insieme ai suoi compagni di squadra ha sottolineato: “Il premio che abbiamo conquistato è il nostro lasciapassare per il mondo che ci appassiona, l’architettura. Senza ombra di dubbio, il fatto che un’azienda come la SEAT scommetta sul talento dei giovani attraverso iniziative di questo tipo è una grande notizia. Non vediamo l’ora di iniziare a sviluppare il nostro progetto e vederlo prendere vita”.

Il Museo Digitale della SEAT racconterà la storia dell’Azienda a partire dalla sua fondazione, avvenuta nel 1950, e lascerà intravedere l’innovazione e l’idea di futuro verso cui il Marchio sta puntando: sarà caratterizzato da spazi polivalenti volti a ripercorrere la storia dei modelli più rappresentativi della Casa di Martorell, e da una galleria dedicata a tutti coloro che hanno contribuito ai progressi dell’Azienda.

articoli correlati

AZIENDE

Sempre connessi, anche in automobile: Samsung e Seat presentano l’accordo al MWC15

- # # # # # # #

Samsung e Seat hanno presentato al Mobile World Congress di Barcellona un nuovo accordo in virtù del quale svilupperanno congiuntamente soluzioni tecnologiche innovative, per una connettività a 360° su tutta la gamma modelli della casa spagnola.

Frutto di questa collaborazione, nei prossimi mesi verrà presentata una nuova versione Seat equipaggiata in modo tale da consentire al conducente di essere sempre connesso, grazie a novità tecnologiche che saranno progressivamente estese a tutta la gamma. L’accordo tra le due Aziende sarà valido in tutti e 75 i Paesi in cui la SEAT è presente.

Le vetture Seat saranno dotate dell’innovativa tecnologia MirrorLink, e il sistema d’infotainment si collegherà con i dispositivi grazie a un software Samsung e alle App sviluppate ad hoc dalla Casa di Martorell. Il MirrorLink è la risposta tecnologica della SEAT per garantire la connessione tra il proprio veicolo e i propri dispositivi mobili: consente infatti la riproduzione dei contenuti del proprio smartphone sullo schermo del cruscotto, in maniera sicura e senza rischio di distrazioni per il conducente, che avrà accesso alle proprie applicazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada. Sarà inoltre possibile aggiungere ulteriori funzionalità sfruttando i cosiddetti dispositivi wearables.

“Siamo felici di annunciare il nostro accordo durante il World Mobile Congress, proprio a Barcellona, casa della SEAT. L’idea che sta alla base è lavorare insieme, unendo le nostre rispettive risorse e conoscenze, con la volontà di portare ai nostri Clienti soluzioni tecnologiche sicure che semplifichino la loro vita, permettendogli di essere sempre connessi. Ci aspettiamo grandi cose da questa cooperazione con SEAT”, ha dichiarato Rick Segal, Vicepresidente Enterprise Business Team, IT & Mobile Communications Division di Samsung.

Jürgen Stackmann, Presidente della Seat, sottolinea: “Questo 2015 segna appieno l’avvento dell’Internet delle Cose, con sei miliardi di oggetti connessi a Internet. Il nostro obiettivo è captare i bisogni emergenti e le aspettative dei nostri Clienti. Per mantenere il nostro impegno, rafforzeremo la competitività della gamma SEAT, e SAMSUNG è il partner ideale con cui intraprendere questa sfida”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Seat presenta in Italia la nuova corporate identity

- # # # #

Seat si presenta con la nuova identità corporativa. Obiettivo è conferire un’immagine moderna e sempre più professionale a tutti i punti vendita della Rete ufficiale, coerente con i propri valori. Caratterizzata da un design dinamico ed elegante, e riconoscibile dai tre colori chiave (rosso, bianco e grigio antracite), la nuova identità dei punti vendita della Rete SEAT garantisce un’atmosfera contemporanea, accogliente e funzionale agli spazi.

Alla base della ricerca e dello sviluppo di tutti gli elementi architettonici che caratterizzano la nuova identità del Marchio, c’è la caratteristica “línea diagonal” ispirata all’Avenida Diagonal di Barcellona: il risultato è un ambiente funzionale e piacevole da vivere, razionale ed emozionale, perfetta concretizzazione del “Technology to Enjoy” SEAT.

Il Presidente della Seat S.A., Jürgen Stackmann, ha commentato il bilancio dell’anno appena concluso: lo stabilimento di Martorell ha raggiunto la cifra record di 442.677 vetture prodotte (il risultato migliore degli ultimi 12 anni), un 13,5% in più rispetto all’anno precedente. Quindi la SEAT ha tutte le carte in regola per affrontare con ottimismo il 2015, e Stackmann annuncia: “Apriremo oltre 100 nuovi punti vendita, di cui il 90% in Europa, con l’ obiettivo di consolidare il trend di crescita delle vendite degli ultimi due anni”.

Forte dei risultati raggiunti nel 2014 (+27% e quasi 13.000 unità vendute), Gianpiero Wyhinny, Direttore di Seat Italia, ha confermato che “lo sviluppo e l’organizzazione di una Rete sempre più moderna e professionale sono alla base del consolidamento della crescita della SEAT in Italia”.

L’apertura, a Reggio Emilia, della nuova sede di Baiauto rappresenta l’esempio di come la Seat si prepari ad affrontare il futuro: un 2015 che si inaugura con l’immagine moderna che risponde alla nuova identità corporativa del Marchio. “La Concessionaria Baiauto vanta oltre 50 anni di attività nella nostra città, quindi siamo felici di poter portare ai Clienti nuovi prodotti, contraddistinti da design, tecnologia e un ottimo rapporto qualità/prezzo” ha ricordato Guido Buratti, Titolare del Salone, durante l’evento di inaugurazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Strategia digital ed eventi per il lancio della Seat Mii by Mango

- # # # # # #

In attesa poter vedere anche sulle strade italiane le prime Mii by MangoSeat sta sviluppando la campagna di comunicazione legata alla versione più “modaiola” della sua citycar attraverso il progetto “MiiVida”: una strategia basata prevalentemente sul digital, attivata sia a livello locale che nazionale con una serie di eventi online e offline a forte connotazione femminile.

“Le citycar sono diventate un mezzo per veicolare sempre di più il proprio stile di vita e la propria personalità”, spiega Gianpiero Wyhinny, Direttore del marchio Seat in Italia. “Per il lancio della Mii by Mango, abbiamo cercato di rimarcare il posizionamento della Mii, la citycar 100% made in Barcelona, con l’obiettivo di innescare un processo di naturale accostamento del Brand Seat al target femminile e prettamente urbano”. Il progetto di comunicazione “MiiVida” è partito con la ricerca delle candidate che potessero diventare ambassador del progetto: attraverso una serie di casting realizzati tra le città di Milano, Roma e Palermo, tre ragazze, sono state selezionate sulla base dell’attitudine verso i social e la passione per la moda, il design e la tecnologia. Diventate le MiiChicas, MiiRanda, MiiRiam e MiiChela avranno l’opportunità attraverso i loro profili Social (Facebook, Twitter e Instagram) di raccontare e condividere sia la loro MiiVida sia le loro avventure a bordo delle SEAT Mii. L’attivazione offline del progetto prevede anche l’organizzazione di una serie di eventi in locali particolarmente frequentati dal target della Seat Mii nelle tre principali città italiane: Roialto a Milano, OS Club  a Roma e Cala Levante a Palermo, saranno appositamente brandizzati e personalizzati al fine di trasformali in delle vere e proprie MiiCasa.

Le date finora sono confermate: Milano (09/07 Love, 24/07 Make-up), Roma (11/07 Love, 25/07 Make-up), Palermo (12/07 Love, 26/07 Make-up). Questi eventi, strutturati come dei talk show, affronteranno questioni e tematiche molto affini al target femminile: love, make-up e fashion. Ciascuna delle tematiche sarà poi condotta da personaggi del mondo dello spettacolo e web stars, quali Nina Palmieri (conduttrice di “Sex Education Show “su Sky e “X Love” su Italia 1 e inviata del programma “Le Iene” su Italia 1) e Cindy Make-up Artist (con il suo canale “La Cindina”, mette a disposizione del pubblico della rete le sue doti di make up artist).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

89.24.24 in comunicazione per promuovere il nuovo contest estivo con gli chef stellati

- # # # # # # # # #

 89.24.24 Pronto PagineGialle torna in Tv  per comunicare il contest estivo “Un anno di vacanze alla scoperta dei più grandi chef stellati d’Italia e d’Europa” attivo fino al 28 settembre 2013. In palio un voucher del valore di 45mila euro per un viaggio per due persone della durata di quattro settimane, per conoscere i migliori chef d’Italia e d’ Europa. I fortunati vincitori potranno così accedere ai migliori ristoranti stellati di portata internazionale come l’Heinz Beck Restaurant a Londra, il Villa Crespi sul Lago d’Orta, The Mandala Hotel a Berlino e Principe Cerami a Taormina, degustando i piatti preparati da chef affermati come il tedesco Heinz Beck, il nostrano Antonino Cannavacciuolo, Michael Kempf e Massimo Mantarro.

 

Tutti coloro che parteciperanno al concorso estivo potranno alloggiare in alberghi e resort di lusso e volare con le migliori compagnie aeree. Più telefonate verranno effettuate al servizio 89.24.24, più aumenteranno le possibilità di vincere e se durante la chiamata si comunicherà all’Assistente Personale la parola “89CHEF”, si triplicherà la possibilità di aggiudicarsi la vittoria.

 

Il concorso “Un anno di vacanze alla scoperta dei più grandi chef stellati d’Italia e d’Europa” sarà comunicato attraverso un soggetto in onda in TV dal 21 luglio al 3 agosto, su Iris, La5, Mediaset extra, Italia2, Top Crime, Premium, Mia, Joy, Cielo, Giallo, Focus, Real Time, DMax, La7d, Rai4, Rai5, Rai Movie, RaiNews,La7, e tutti i canali Fox su Sky.

 

Per aumentare la visibilità del contest sono state previste anche azioni di Direct Email Marketing, invio di SMS per informare gli utenti di 892424. Il concorso sarà promosso, inoltre, attraverso i canali social di 89.24.24: sulla pagina di Facebook e sull’account Twitter. La creatività del soggetto è stata curata da Stv DDB, mentre la pianificazione è stata realizzata da MediaItalia.

articoli correlati

MEDIA

Nuova SEAT Leon torna a ruggire sulle cartoline pubblicitarie Ambient Media

- # # # # #

SEAT invita a provare la nuova Leon e a emozionarsi con i piloti di SEAT Motorsport Italia in un roadshow che toccherà dal 23 Marzo al 22 Giugno: Torino, Roma, Bari, Pergusa, Milano, Firenze, Modena e Pesaro-Urbino. La campagna è on air da marzo sulle cartoline pubblicitarie, realizzate e veicolate da Ambient Media nelle principali città, per intercettare un target giovane, attivo e dinamico.

SEAT ha deciso di affidarsi all’esperienza di Ambient Media anche per l’ideazione e la realizzazione di una creatività specifica per massimizzare l’appeal delle cartoline. Ne è nata una collezione in sei differenti soggetti, che giocano con altrettanti intriganti aforismi e frasi celebri, aventi per tema il leone, per esprimere le tradizionali caratteristiche di grinta e brillantezza del modello Leon e dei suoi appassionati. Le frasi inducono a prendere e conservare le card, oppure a regalarle, propagando così il messaggio che si trova sul retro: il programma del road show, con i link e il Qr code per avere tutte le informazioni e prenotare il test drive.

Credits
Art: Chiara Anostini
Copy: Alberto Derbi

articoli correlati