BRAND STRATEGY

Seat Connection Game: la squadra Torinese Omini Gialli vince il gioco

- # # # #

Sono 50 le città e 340 i comuni italiani che si sono sfidati per salire sul podio del Seat Connection Game, la  caccia al tesoro virtuale di Seat PG Italia che si è giocata il 18 maggio in tutta Italia. Un game interattivo che ha conquistato il web: 1500 gli utenti, 435 le squadre iscritte al gioco che si sono sfidati utilizzando le app gratuite PagineBianche, PagineGialle, Tuttocittà  e Glamoo, ma anche i siti internet, gli elenchi cartacei e i servizi telefonici Seat PG per superare le 50 prove del gioco e arrivando a contattare circa 2000 esercizi commerciali.  43 i team che hanno terminato tutte le prove, animate da un simpatico personaggio, la fantomatica cugina dell’Argentina, che i giocatori hanno accompagnato in un tour virtuale della città  attraverso i mezzi Seat PG.

Torino, Firenze e Pescara sono le città vincitrici del gioco: tre squadre si sono classificate a pari merito al termine della gara: il team torinese Omini Gialli si è aggiudicato la vittoria conquistando un vero e proprio tesoro in buoni Glamoo, di 1000 euro per partecipante. Sono saliti sul podio anche i team fiorentini The Birthday Club, che si sono aggiudicati 500 euro in buoni Glamoo per ogni giocatore e i Grassinesi vincitori di 300 euro in buoni Glamoo per ogni componente del team. La classifica finale è stata determinata dal sorteggio effettuato da un Funzionario della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Monza e Brianza e, ad estrazione tra tutte le squadre che hanno giocato, sono stati assegnati al Dream Team di Pescara altri 200 euro in gemme Glamoo a partecipante.

Inoltre 1400 euro di  premi non assegnati saranno devoluti all’associazione Onlus CasaOZ, una casa diurna per i bambini malati e per le loro famiglie.

Interazione, curiosità e divertimento gli elementi di successo del gioco: l’engagement con la community è stato confermato dall’elevata partecipazione, infatti sono state inviate più di 4000 foto delle squadre che hanno giocato, alle prese con prove e quesiti da risolvere, 15.000 le visite totali al sito del Seat Connection Game e 70.000 le pagine visitate.

articoli correlati