AZIENDE

William Hill lancia il contest Goal Mondiale e il blog “Le Dritte dell’Esperto”

- # # #

william hill

L’attesa è stata lunga, ma il fischio d’inizio è ormai alle porte: i Mondiali di calcio stanno per fare il loro trionfale ritorno e in ogni parte del globo i tifosi si preparano a un mese di grandi emozioni sportive negli stadi russi. Nonostante l’assenza della nazionale azzurra, gli appassionati di calcio italiani non mancheranno all’appuntamento; per loro William Hill Scommesse Sportive ha in serbo due novità.

Prende oggi il via il contest Goal Mondiale, che verrà declinato sulla pagina Facebook @WilliamHillIT in quattro appuntamenti a cadenza settimanale, in occasione dei momenti clou del torneo internazionale, a cominciare dall’inizio della competizione. I tifosi saranno invitati a indovinare il numero esatto di reti che ai Mondiali verranno segnate nel corso della giornata successiva. Per partecipare gli utenti dovranno accedere alla pagina dedicata, cliccando sul link che verrà svelato per l’occasione sulla pagina Facebook del bookmaker. In palio – per chi riuscirà ad azzeccare la risposta esatta – un bonus da utilizzare sull’app o sul sito di William Hill, per continuare a vivere da protagonista le emozioni del torneo internazionale.

Le sorprese del bookmaker britannico non finiscono qui. In occasione del calcio d’inizio dei Mondiali 2018, su williamhill.it il 14 giugno verrà inaugurata la sezione “Le Dritte dell’Esperto”, un blog aggiornato quotidianamente in cui gli esperti di William Hill riveleranno curiosità e statistiche esclusive sui giocatori e sulle squadre che scenderanno in campo nel corso della giornata, offrendo contestualmente preziosi consigli per chi desidera puntare sui match in programma. Dal numero di assist realizzati ai minuti giocati dai campioni di tutto il mondo, passando per il numero di cartellini gialli e rossi collezionati, le formazioni protagoniste dei Mondiali non avranno più segreti per i tifosi italiani.

articoli correlati

AZIENDE

Bwin diventa l’official betting partner dell’Inter per i prossimi tre anni

- # # # # #

Bwin partner Inter

Il brand europeo di scommesse sportive bwin annuncia la partnership, fino al 2020, con FC Internazionale. La società di betting diventerà il primo Official Betting Partner e Top Partner della storia nerazzurra. Grazie a questo accordo bwin – già in passato Jersey Sponsor di Milan e Real Madrid, Premium Partner del Bayern Monaco e Title Sponsor della Serie bwin, nonché di MotoGP ed Eurolega di Basket – amplia il proprio portfolio di sponsorizzazioni internazionali affiancando l’Inter ad altri top
club europei come il Borussia Dortmund in Germania e Atletico Madrid, Valencia, Siviglia e Villareal in Spagna.

L’accordo tra bwin e FC Internazionale è di primaria importanza e ad alto contenuto innovativo: l’azienda di betting sarà infatti protagonista di una comunicazione inedita a livello internazionale, proponendo attraverso i led a bordocampo ed in tempo reale le quote LIVE contestualizzate all’andamento delle partite del Club nerazzurro – come peraltro già successo in occasione della prima giornata di campionato giocata contro la Fiorentina – alternando ad esse la creatività della oramai celebre campagna integrata “The Race”, il cortometraggio realizzato in stile hollywoodiano recentemente lanciato dalla società. Altrettanto importante ed innovativa sarà la presenza di bwin sulle properties digitali e sui canali social del Club nerazzurro, con una digital content strategy unica che prevede l’inserimento della quota come un vero e proprio contenuto editoriale complementare all’informazione sportiva: i tifosi nerazzurri potranno infatti visualizzare, per ogni giornata di Serie A e per ogni incontro dell’Inter, tutte le quote bwin e le statistiche aggiornate della partita stessa, le promozioni e le offerte speciali pensate per l’occasione.

L’innovazione di questa partnership saprà comunque sposarsi al meglio con la tradizione e la cultura del club nerazzurro e della sua storia, nel pieno rispetto del tifoso e ponendo quest’ultimo sempre al centro del progetto comunicativo, come recita il nuovo claim di bwin: LIVE THE ACTION! “Siamo molto contenti di aver raggiunto un accordo di partnership con un marchio internazionale delle dimensioni e del prestigio di bwin” dichiara Michael Gandler, Chief Revenue Officer di FC Internazionale. “Inter e bwin sono accomunate dal desiderio di crescita e di affermazione ai più alti livelli del proprio settore, ci auguriamo che questo nuovo legame conduca entrambe a un futuro ricco di successi e innovazione. bwin potrà sfruttare le nuove e crescenti infrastrutture digitali e multimediali del Club per espandere la propria attività e fornire contenuti unici e di valore ai propri clienti”.

“Siamo orgogliosi di annunciare questa partnership con L’Inter. bwin storicamente ha sempre sostenuto e sponsorizzato quei club che sono entrati di diritto nell’olimpo del calcio internazionale” dichiara Moreno Marasco, Country Lead e membro del Board of Directors di bwin Italia. “Oltre che concessionario italiano dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, bwin è membro fondatore dell’ESSA: pertanto riteniamo un privilegio essere stati scelti dall’Inter come primo partner della nostra categoria merceologica. Questa collaborazione evidenzia la nostra vicinanza al mondo dello sport ed ai suoi valori. Dopo queste due prime giornate di campionato crediamo che la stagione quest’anno si annuncerà frizzante e saremo lieti di viverla a fianco di una squadra come l’Inter”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

William Hill celebra l’inizio della stagione calcistica con una campagna TV e stampa paneuropea

- # # # # # # #

Fede, una passione smisurata e la capacità di conquistare il mondo accendendo l’entusiasmo delle folle: sono questi gli ingredienti che fanno del calcio un personaggio epico dal potere universale, protagonista del nuovo spot televisivo di William Hill, il più autorevole operatore britannico di scommesse sportive online.

William Hill torna in televisione con un nuovo progetto paneuropeo che coinvolge il nostro Paese e la Spagna e che vuole celebrare l’inizio della nuova stagione calcistica 2015-2016 comunicando il suo nuovo posizionamento, che parla di leadership, un’esperienza e una storia senza pari maturata in oltre 80 anni sul mercato, una conoscenza ineguagliabile del calcio, la più ampia rosa di scommesse e le migliori quote, tali da conquistare chi il calcio lo ama davvero e sceglie quindi di scommettere su William Hill.

La nuova campagna, realizzata dall’agenzia Leagas Delaney, è in onda con l’inizio della nuova stagione calcistica, inizialmente nella versione da 30 secondi, e proseguirà poi con tagli da 20 secondi.

Il film racconta con tono epico e grandioso la nascita, la storia e il trionfo a livello globale di un personaggio misterioso, l’unico che è riuscito realmente a conquistare il mondo – a differenza di altri grandi della storia, come Napoleone e Alessandro Magno, che invece hanno fallito. Il “personaggio”, la cui identità si scopre solo nel finale, è il calcio. È proprio lui a svelarsi e dichiarare solennemente: “Io sono il calcio e nessuno mi conosce come William Hill”.

“Siamo al fianco dei nostri utenti per aiutarli a vivere appieno la loro passione per il calcio, rendendo l’esperienza di gioco sempre più coinvolgente e ricca grazie alla più ampia rosa di scommesse di sempre, preziosa eredità frutto della presenza sul mercato inglese da oltre 80 anni”, afferma Roby Salvadori, Country Manager, William Hill. “Questo nuovo spot e, in maniera più ampia tutto il nostro nuovo posizionamento, si fondano sull’estrema conoscenza del calcio, sulla leadership di William Hill nel mercato del betting e sull’offerta delle migliori quote, capaci insieme di rispondere alle esigenze di chi ama davvero il questo sport e per questo sceglie la nostra piattaforma per scommettere. Tutto questo comunicato con passione, con uno stile incalzante e in un’atmosfera leggendaria, per arrivare al cuore degli italiani, da sempre grandi amanti del calcio”.

A ulteriore supporto del brand, la campagna TV sarà affiancata e integrata da una pianificazione stampa e online (attraverso wallpaper e banner) coerente con i messaggi e la creatività dello spot.

Firmato dal regista brasiliano Vellas, il film (come tutta la campagna) è firmato da Eustachio Ruggeri (art e Direttore Creativo Associato), Stefano Baldon (art), Elio Buccino (copy) e Tony Serafini (copy), sotto la direzione creativa esecutiva di Stefano Rosselli e Stefano Campora. La colonna sonora è di Roberto Baldi. Il centro media è Mediavest.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Betfair lancia la campagna dedicata al Cash Out; pianificazione di Havas Arena

- # # # # # #

“O ti affidi agli scongiuri, o incassi con Cash Out”. Questo uno dei messaggi della campagna ADV press dedicata all’esclusivo prodotto di Betfair, partita oggi su Gazzetta dello Sport.
Ideata da Brand Portal, la campagna prevede a rotazione quattro soggetti: un cornetto portafortuna, un telecomando, una schedina di scommesse accartocciata e una pantofola. Tutti invitano l’utente a non rimanere in balia della sorte o passivo nella scommessa, ma ad interagire. Con Cash Out “decidi tu” il momento migliore per incassare la tua vincita, come recita il claim del prodotto.
Il Cash Out è un’innovazione offerta in esclusiva da Betfair e disponibile sulla sua piattaforma Exchange, che permette di incassarelive la propria scommessa durante la partita, prima della fine. Differentemente dalle scommesse tradizionali dove bisogna attendere la fine dell’evento sportivo per conoscere l’esito della propria giocata (magari con il sostegno di qualche rituale scaramantico), con il Cash Out lo scommettitore può per la prima volta intervenire attivamente durante l’evento decidendo se e quando riscuotere la propria vincita.
Per anticipare la campagna, Betfair ha inoltre organizzato un’attività territoriale su Milano, invadendo la città lo scorso weekend con cornetti portafortuna giganti.
Esatto, i cornetti che i cittadini milanesi hanno visto girare lo scorso Venerdì 17, per le vie della città in mano a ragazzi apparentemente solo molto scaramantici, erano la prima fase dell’attività legata al Cash Out. L’iniziativa che ha visto i cornetti posti anche davanti alla sede dell’Inter in Via Durini, si è poi conclusa domenica 19 con un presidio nel piazzale delo  stadio “San Siro” in occasione della partita Inter – Napoli. I tifosi interisti e napoletani, entrando a San Siro, si sono imbattuti nei cornetti giganti “gettati” in bidoni della spazzatura che riportavano il messaggio “#Jettalo, non ti servirà”.
L’iniziativa #jettalo, realizzata da Connexia, ha divertito e interessato diversi media, dai più istituzionali ai canali social, dove è subito partito il tam tam grazie alla curiosità di molti appassionati presenti allo stadio, stupiti dalla presenza dei cornetti giganti e alla ricerca di un’interpretazione di quello che stavano osservando coi propri occhi.
La pianificazione Media è stata affidata ad Havas Arena.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air il nuovo spot William Hill, dedicato al binomio tra passione e razionalità

- # # # # #

On air da ieri il nuovo spot targato William Hill per la promozione dell’offerta sulle scommesse sportive: ideato e realizzato dall’agenzia creativa Sra Rushmore di Madrid e adattato in Italia da Leagas Delaney, la campagna del famoso bookmaker inglese ha un carattere paneuropeo e sarà presente in Spagna e Austria oltre che in Italia.
Lo spot punta tutto sul binomio tra passionalità e razionalità del protagonista, caratteri apparentemente contrastanti ma decisivi nella scommessa. Bisogna “sentire” lo sport, vivere l’emozione ma agire con la testa. In questa campagna William Hill evoca un forte potere emozionale, coinvolge lo spettatore nel brivido della competizione sportiva ma ricorda l’importanza di utilizzare la ragione per giocare responsabilmente e affidarsi ad un partner affidabile, sicuro e con la più vasta offerta di sempre. Lo spot, partito ieri nella versione da 30 secondi, proseguirà poi in versione 20 secondi e sarà veicolato sui principali canali digitali terrestri e satellitari sia nazionali che locali.
“Il nostro obiettivo è quello di rendere l’esperienza di gioco per i nostri utenti sempre più esaustiva e coinvolgente. William Hill si pone come reale partner per assicurare il divertimento, grazie alla sua imperdibile offerta che diventa di giorno in giorno più ricca” ha dichiarato Roby Salvadori, Country Manager, William Hill. “In questo nuovo spot puntiamo tutto su cuore e cervello che rispecchiano anche il nostro brand: una fortissima passione per lo sport basata su quasi 80 anni di attività in questo settore legata alla sorprendente razionalità della nostra tecnologia in grado di offrire le migliori quote di sempre”.

articoli correlati

MEDIA

Da oggi on line il portale SportLegal: avvocati dedicati ai professionisti dello sport

- # # # # # # #

Calcioscommesse, doping, corruzione, competizioni truccate, risultati delle partite decisi a tavolino. Le cronache, non solo italiane, riportano una casistica variegata e interminabile di illeciti sportivi. A partire dal primo famoso scandalo italiano, quello del calcioscommesse nel 1980, noto anche come Totonero, che vide coinvolti giocatori, dirigenti e società di Serie A e B, fino ad arrivare ai casi più recenti, legati soprattutto all’abuso di sostanze dopanti, il tema è quanto mai attuale.

È proprio con lo scopo di affrontare ogni aspetto giuridico connesso allo sport e rappresentare ai più alti livelli gli operatori del settore, dalle società o associazioni sportive agli atleti professionisti, che nasce SportLegal, team di avvocati specializzati nel diritto sportivo e in ogni aspetto strettamente connesso alla legislazione in questo ambito.
“SportLegal è un vero e proprio punto di riferimento per chiunque si trovi a dover affrontare le vicissitudini della giustizia sportiva, ovvero per tutti coloro che in ambito sportivo ritengano indispensabile la supervisione e la rappresentanza di un legale in grado di tutelare al meglio ogni minimo aspetto di rilevanza giuridica – spiega l’avvocato Lorenzo Puglisi, promotore dell’iniziativa insieme all’avvocato Alberto Pagani.

Dopo Alex Schwazer, l’atleta scoperto positivo ai test alle ultime Olimpiadi di Londra, la ‘scure’ del doping ha recentemente travolto anche Lance Armstrong, che ha ammesso di aver vinto 7 Tour de France grazie all’ “aiuto” di sostanze vietate. Dimensioni ancora non ben definite ha l’indagine tutt’ora in corso, la più grande mai condotta a livello internazionale, sul calcio europeo, che coinvolgerebbe 425 tra dirigenti di club, arbitri, giocatori e criminali a vario titolo, in 15 diversi Paesi. Gli indagati avrebbero truccato ben 380 partite in Europa. Ed è notizia di ieri l’arresto del calciatore sloveno Admir Suljic, latitante dal dicembre 2011, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed alla frode sportiva, aggravata dal nesso della transnazionalità.

Diversi gli ambiti in cui opera SportLegal: dai procedimenti disciplinari derivanti da illeciti sportivi, alla contrattualistica sportiva, sia professionistica che dilettantistica, dalla cessione dei contratti di sportivi professionisti fino al doping e ai relativi procedimenti giudiziari. Sportlegal si occupa anche di tutela delle sponsorizzazioni, del marketing e della gestione dei diritti televisivi. Calcio, equitazione, ciclismo, rugby, sci e gare automobilistiche sono solo alcuni degli ambiti in cui SportLegal fornisce la propria assistenza sia in ambito nazionale, con uffici dislocati a Milano, Roma e Genova, che in ambito internazionale, grazie ai numerosi contatti transnazionali.

articoli correlati