AZIENDE

Freddy e FGI, si rinnova la partnership per altri 4 anni all’insegna della salute e del fitness

- # # # # # # #

Freddy e FGI

Un rinnovo di quattro anni per la sponsorship tecnica tra la Federazione Ginnastica d’Italia e Freddy, che sancisce una scelta ben chiara e reciproca: una collaborazione, sempre più importante, che oggi diventa ventennale, includendo i Giochi Olimpici estivi che nel 2020 saranno ospitati nella città di Tokyo, in Giappone. Un rinnovo che per il Presidente della FGI Gherardo Tecchi e il Fondatore e Presidente di Freddy S.p.A. Carlo Freddi, rappresenta non solo – anche se fondamentale – una fornitura tecnica istituzionale, di allenamento e agonistica per tutti gli atleti e preparatori tecnici, ma anche una vera e propria stretta partnership che include un nuovo progetto chiamato “Salute e Fitness”.

Il settore “Salute e Fitness”, infatti, ha l’obiettivo di promuovere nel Paese attività fisiche qualificate per aumentare lo stato di benessere, di salute e di fitness della popolazione italiana, di promuovere culturalmente e attivamente un corretto e sano stile di vita, di promuovere nei Centri Fitness e nei Centri Affiliati FGI una nuova area per attività qualificate denominata “FGI GYMNASTICS CORNER”, dove perseguire gli obiettivi prefissati e potenziare l’area di intervento delle società sportive, offrendo attività motorie anche a genitori, nonni , fratelli, sorelle, in un progetto famiglia non solo di valore sportivo, ma anche di salute e di riferimento aggregativo sociale, proprio dei valori della Federazione. Inoltre vuole aumentare il numero delle Associazioni affiliate per essere più capillare sul territorio e raggiungere un maggior numero di utenti, garantendo un’alta qualità delle attività proposte, attraverso una formazione specifica e degli aggiornamenti periodici destinati ai tecnici.

Una vera e propria dichiarazione d’intenti per le due realtà sportive d’eccezione: la FGI, che coinvolge le proprie risorse altamente professionali dedicandole anche ad iniziative rivolte ad un target di fascia d’età più adulta e Freddy, che mira ad una maggiore fidelizzazione del cliente in un processo di sviluppo non solo di fornitura tecnica, ma anche di stile di vita: all’interno di questo processo, infatti, la FGI, nell’ottica di una collaborazione tecnica per promuovere lo stato di benessere e di fitness nel Paese, attraverso la promozione di attività fisiche qualificate, affiancherà alle sue attività di aerobica e di sport di gruppo, i corsi di DANSYNG®, la disciplina sportiva che unisce Movimento e Canto (Dance + Sing) ideata 4 anni fa da Carlo Freddi e sviluppata con la preziosa collaborazione del presenter internazionale e guru del Fitness Paolo Evangelista.

articoli correlati

AZIENDE

DocPlanner raccoglie altri 15 milioni. Obiettivi: America Latina, nuovi software e marketing

- # # # # #

Docplanner

 

DocPlanner, la piattaforma dedicata alla prenotazione online di visite mediche, annuncia oggi il closing di un round di investimento di Serie D pari a 15 milioni di euro, appena dieci mesi dopo aver annunciato un round di Serie C da 20 milioni di dollari e la fusione con la piattaforma spagnola dedicata alla sanità privata Doctoralia. Il finanziamento totale raggiunge così circa 46 milioni di euro e rappresenta un passo fondamentale nel percorso intrapreso dall’azienda con l’obiettivo di diventare la più importante piattaforma healthcare a livello mondiale.

Il nuovo round di investimento è guidato da ENERN Investments, Target Global e il londinese One Peak Partners completa il comitato azionario. I fondi saranno utilizzati per promuovere l’apertura di nuovi uffici in Brasile e Messico nel corso dei prossimi sei mesi, oltre che per sostenere e sviluppare il marketing e le vendite nei mercati chiave nell’Europa meridionale e in America Latina. L’azienda polacca si sta impegnando anche per espandere le proprie capacità SaaS con l’obiettivo di offrire ai dottori soluzioni sempre più avanzate. Il Gruppo non esclude, infatti, l’acquisizione di aziende giovani e innovative che forniscano software cloud-based per accelerare ulteriormente questo processo.

Mariusz Gralewski, founder e CEO di DocPlanner, dichiara: “Stiamo portando avanti l’integrazione del team DocPlanner con quello di Doctoralia e abbiamo già sviluppato un’organizzazione estremamente coerente e ben funzionante con una missione e una strategia comuni. Abbiamo combinato le migliori esperienze e capacità da ciascun business per creare qualcosa che vada ben oltre la semplice somma delle parti”. “Crediamo sia arrivato il momento di incrementare le tecnologie SaaS per cambiare il modo in cui interagiamo con i medici e gestiamo la nostra salute, con un conseguente miglioramento della qualità della vita in tutto il mondo. DocPlanner ha le potenzialità per fare davvero la differenza su scala globale” commenta Pavel Mucha, Partner ENERN Investments. “Alla base del successo di DocPlanner risiede l’ambizione di aiutare milioni di pazienti a prendere decisioni migliori in tema di salute. Puntiamo a costruire partendo dal successo già raggiunto dal management e a sostenere l’azienda nel diventare un punto di riferimento per il mercato, nonché un vero leader globale” conclude Humbert de Liedekerke, Managing Partner One Peak Partners.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Banco BPM e Sport Management, una giornata all’insegna di sport, salute e prevenzione

- # # # # #

Banco BPM e Sport Management

Un grande evento per celebrare la partnership tra Banco BPM e Sport Management e per sensibilizzare l’attenzione sulle tematiche sociali in ambito sportivo. Si è svolto ieri mattina presso la Sala delle Colonne di via San Paolo 12 a Milano l’evento “Sport, Salute e Prevenzione”. Moderato per il secondo anno consecutivo dal Direttore di Premium Sport, Alberto Brandi, ha visto l’intervento dell’Amministratore Delegato di Banco BPM Giuseppe Castagna, dell’Assessore allo Sport della Regione Lombardia Antonio Rossi e del Presidente di Sport Management Sergio Tosi. Presente per l’occasione la squadra di pallanuoto della BPM Sport Management, accompagnata da coach Gu Baldineti e dal Capitano Andrea Razzi. Oltre ai Mastini, hanno preso parte all’evento anche Federico Bocchia, atleta di punta del Team Nuoto SM, Caterina Ottone e Irene Cisternino, rappresentanti della squadra sincro di SM Lombardia, e Omar Aschero, rappresentante del team Triathlon SM.
Oltre allo sport agonistico esiste da sempre una più specifica attività della Società Sport Management incentrata sullo sviluppo di progetti sportivi in ambito sociale: si tratta della Sezione Sport&Education che, diretta dal Dott. Maurizio Castagna, intende lo sport come un’opportunità di miglioramento delle condizioni di salute, benessere e come terapia sia fisiologica che psicologica. L’evento di oggi è stato l’occasione per presentare i progetti innovativi di Sport Management realizzati con impegno e passione dalla Sezione Sport&Education negli ambiti Sport, Salute e Prevenzione. Alcune di queste iniziative sono delle novità assolute in termini di collaborazione tra i tecnici Sport Management, sempre più formati in tal senso, e le strutture d’eccellenza sanitarie del territorio. Il fiore all’occhiello dei tre programmi Sport Management è il progetto “Androfit”, che riguarda la prevenzione al maschile delle malattie in ambito ormonale e dell’apparato genitale.
Il Dr. Mario Mancini, andrologo, endocrinologo, promotore scientifico all’ospedale San Paolo di Milano e Presidente di AndrofitOnlus, ha esposto nel dettaglio il progetto nato per sostenere l’attività del Centro di Andrologia Pediatrica e dell’Adolescenza dell’Ospedale San Paolo a Milano. Nell’impianto natatorio comunale di Sesto San Giovanni, piscina “Olimpia”, Sport Management, in collaborazione con l’allenatrice FINP Alice Fedeli, ha avviato il primo Corso di Scuola Nuoto per disabili, propedeutico all’attività sportiva, anche a livello agonistico.
La novità assoluta è che nel progetto saranno coinvolti, dopo aver partecipato al “Corso di Assistente Motorio ai Disabili”, i tecnici e istruttori Sport Management. Verrà sviluppato, prossimamente, un progetto di pallanuoto integrata. Sempre con la sua divisione Sport&Education, Sport Management, in collaborazione con i responsabili sanitari dell’Ospedale Poma di Mantova e grazie al supporto dell’amministrazione del Comune di Mantova, ha elaborato una nuova strategia di intervento che può accompagnare tutto il percorso clinico del paziente. I collaboratori tecnici dell’impianto sportivo pilota, il Centro Natatorio “E. Dugoni” di Mantova gestito dal Capo Area SM Mattia Torquati, potranno interagire attivamente con la parte clinica per abbattere i tempi di degenza e l’uso di farmaci.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I rimedi della nonna più divertenti ti portano in gita. Dottori.it lancia il primo videocontest

- # # # #

videocontest del portale Dottori.it

È partito il 23 gennaio il primo videocontest organizzato da Dottori.it, portale leader in Italia per la prenotazione online di specialisti, dal titolo “Dottori.it e la nonna ti portano in gita”.

L’iniziativa è rivolta alle classi delle scuole superiori, chiamate a inviare un video in cui raccontano in modo divertente, creativo e originale i rimedi della nonna per mantenersi in salute; ai vincitori andranno 2.000 euro da spendere, con la propria classe, per l’organizzazione di una gita scolastica.

Gli studenti possono caricare i loro filmati sulla pagina creata apposta per il concorso fino al 28 febbraio 2017. Una volta validati dal team, i video saranno inseriti sulla pagina Facebook del contest e quindi disponibili per la votazione. Ad ogni like, o reazione positiva, corrisponde un punto mentre per ogni condivisione ne saranno attribuiti cinque; a questi si sommerà il voto della giuria di qualità che stilerà la classifica.

La proclamazione avverrà sulla pagina Facebook il 5 marzo 2017. Il contributo di 2.000 euro per la gita scolastica sarà versato direttamente all’istituto scolastico della classe vincitrice.

La campagna è stata interamente curata da un team interno, dalla fase strategica a quella creativa fino alla realizzazione tecnologica. Il contest sarà pubblicizzato su Facebook con dei post sponsorizzati, che porteranno alla pagina web creata ad hoc, e con un banner inserito nella Home Page di Dottori.it.

Paolo Bernini, CEO di Dottori.it  racconta: “L’idea è nata dalla nostra convinzione che il modo migliore per mantenersi in salute sia divertirsi. L’obiettivo è quello di aumentare la brand awareness del portale in un pubblico di giovani, cresciuti sui social e con grandi capacità di coinvolgimento e viralità. Ci siamo molto divertiti nella fase creativa, interamente avvenuta in azienda, e adesso aspettiamo con ansia di vedere i video dei ragazzi alle prese con i saggi rimedi della nonna”.

articoli correlati

AZIENDE

Hotwire annuncia la nascita della practice Health Tech

- # # # # #

Hotwire lancia la practice Health Tech

Hotwire lancia oggi un’importante novità, annunciando la nascita della practice Health Tech. Guidata dal Chief Development Officer Andy West, il gruppo internazionale dedicato a questo segmento di mercato sarà inizialmente composto da 10 professionisti delle varie sedi Hotwire, ciascuno dei quali apporterà la propria comprovata conoscenza del settore, avendo lavorato per brand quali Nuance, Fitbit, Garmin, Sony Mobile e Qualcomm.

Per supportare il lancio della nuova divisione, il gruppo ha avviato una collaborazione con Hot Topics, che ha portato alla redazione di Health Tech 100, una lista omnicomprensiva dei più influenti leader del settore a livello mondiale. Questa selezione è stata realizzata attraverso un procedimento esclusivo che unisce le preferenze espresse direttamente dai leader del mondo Health Tech a livello internazionale alle indicazioni dei più influenti rappresentati dei vari business all’interno della comunità di Hot Topics. Ne fanno parte top manager, personalità politiche, innovatori e imprenditori di tutto il mondo operanti in ambito Health Tech. Nel corso dei prossimi sei mesi, le personalità incluse nella lista contribuiranno con le loro opinioni sul futuro e sulla crescita di questo segmento all’interno di Hot Topics e del sito dedicato Health Tech 100 di Hotwire.

L’annuncio della nuova practice è la naturale conseguenza del profondo bagaglio tecnologico maturato dall’agenzia, nonché dell’opportunità globale che l’Health Tech rappresenta attualmente. “Ogni giorno abbiamo la possibilità di lavorare con aziende che creano tecnologie volte a migliorare il mondo” dichiara Brendon Craigie, CEO di Hotwire. “In nessun altro ambito possiamo riscontrare la convergenza di due settori vitali per l’economia come nell’Health Tech. Hotwire lavora in questo contesto da oltre dieci anni e ci auguriamo che il consolidamento delle nostre expertise all’interno di questa nuova practice ci consentirà di lavorare con un numero sempre crescente di brand già affermati in questa categoria o emergenti”.

La rapida crescita del settore Health Tech ha il potenziale per contribuire in maniera sostanziale a migliorare la vita quotidiana a livello globale. Sia che si tratti di una tecnologia indossabile per il fitness, di applicazioni dedicate alla salute, di servizi mHealth, di e-health o di sistemi di diagnostica da remoto,
l’Health Tech è ampiamente riconosciuta come la nuova frontiera della tecnologia. Un recente report Deloitte stima che il mercato globale dell’Health Tech raggiungerà il 43 miliardi di sterline nel 2018, con i sistemi digitali per la salute a rappresentare il più ampio mercato su scala globale, mentre le tecnologie mobili al servizio della salute e del benessere (mHealth) costituiranno il sottoinsieme a più elevata crescita.

“La salute, così come altri segmenti industriali altamente tradizionali, vivranno l’emergenza di dotarsi di nuove tecnologie. Nonostante ciò le barriere d’ingresso rimangono persistenti a causa delle normative molto complesse e, in alcuni casi, per la paura di affrontare i cambiamenti. Con il nostro team di specialisti abbiamo l’ambizione di aiutare le aziende che operano in questo campo a creare e implementare campagne di comunicazione efficaci con l’obiettivo non solo di evidenziare l’incredibile valore dell’innovazione sottostante, ma soprattutto i reali benefici sulla vita quotidiana che queste tecnologie sono in grado di apportare” conclude Andy West.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

SMS solidale al 45503 per sostenere la linea telefonica Pronto Alzheimer

- # # # #

sms solidale

02-809767 è il numero di Pronto Alzheimer, la prima linea telefonica in Italia di aiuto e consulenza per i familiari dei malati. 45503 è il numero di sms solidale che si può comporre dal 17 gennaio al 6 febbraio 2016 per sostenere questo fondamentale servizio della Federazione Alzheimer Italia, che da 22 anni è a fianco di malati e familiari per farli sentire meno soli.

L’Alzheimer è la più comune causa di demenza: ne rappresenta infatti il 60% dei casi. E nel mondo si stima – secondo l’ultimo Rapporto Mondiale Alzheimer, datato settembre 2015 – che siano 46,8 milioni le persone affette da una forma di demenza. Si calcola che in Italia la demenza colpisca 1.241.000 persone, che diventeranno 1.609.000 nel 2030 e 2.272.000 nel 2050. I nuovi casi nel 2015 sono 269.000 e i costi ammontano a 37.6 miliardi di euro.

Una malattia dunque in continuo, costante e preoccupante aumento, registrato anche attraverso il servizio di Pronto Alzheimer. Solo nell’ultimo anno (dal 1° gennaio al 13 dicembre 2015) le richieste di aiuto giunte alla linea telefonica sono 4.633; nel complesso dei 22 anni di vita di Pronto Alzheimer, le chiamate arrivate da tutta Italia e a cui è stata data una risposta, un consiglio, un’indicazione sono 140.000.

Per sostenere e potenziare il servizio, la Federazione Alzheimer ha quindi avviato una campagna solidale, con cui si possono donare 2 euro, con un sms o una chiamata, dal 17 gennaio al 6 febbraio.

Nel dettaglio, Pronto Alzheimer fornisce informazioni sulla malattia di Alzheimer e la sua gestione, consulenze legali, previdenziali, psicologiche, sociali e di terapia occupazionale (per suggerire le strategie che possono semplificare le attività di vita quotidiana); segnala le strutture sanitarie e sociali adeguate, invia materiale illustrativo e informativo.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 (negli altri orari e durante il fine settimana risponde una segreteria telefonica) ed è gestito da una struttura dedicata composta da 2 persone affiancate da volontari.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Guna presenta la sua nuova brand image online

- # # # # #

Guna

Guna si presenta a inizio 2016 con una nuova immagine grazie al restyling del sito web curato dall’agenzia WE-b di Milano, online da pochi giorni.

Il claim scelto è “GUNA. La Scienza senza Violenza”, sottolineando così la vocazione dell’azienda, nata 32 anni fa a Milano e attualmente presente in 29 Paesi del mondo, alle terapie per la prevenzione delle malattie e la ricerca dell’equilibrio psico-fisico ottimale.

La brand image appare ridefinita in modo da rendere più evidenti gli elementi costitutivi della propria “essenza”, e la razionale home page – il “mosaico”, che richiama la facciata dello stabilimento GUNA di Milano, il più avanzato del mondo per la ricerca e produzione di farmaci biologico-naturali – consente l’immediata individuazione degli argomenti di maggiore interesse per l’utente e agevola l’accesso diretto alle pagine interne. La piattaforma è stata radicalmente ridisegnata in modo da consentire dinamiche di consultazione più dirette e fluide, specialmente agli utenti del web abituati a operare in modalità 2.0.

Tra le molte novità, grazie all’impostazione semplice e colorata, una sezione di ricerca “Trova farmacia” che consente agli utenti di trovare comodamente la farmacia più vicina e un’altra “Trova medico” – realizzata in collaborazione con AMIOT – Associazione Medica Italiana di Omotossicologia – che permette di scrivere rapidamente un’email per trovare l’esperto più indicato per le differenti patologie.

Anche l’accessibilità e la fruibilità della sezione “News”, assumendo una configurazione da “hub dell’informazione medica non convenzionale”, diventa un luogo di transito privilegiato per tutti coloro che navigano in quel mondo articolato e denso di proposte per la “cura di sé” in armonia con la natura, e di fatto va a costituire il più ricco archivio digitale di notizie divulgative sulle medicine complementari in Italia.

Nella nuova sezione “Terapie d’avanguardia” l’utente trova una sintesi delle proposte terapeutiche più avanzate dal mondo del biologico-naturale, incluse le proposte di Nutraceutica e le soluzioni della “Low dose medicine”, la medicina dei bassi dosaggi, senza effetti collaterali, il cui scopo è di permettere all’organismo di recuperare il proprio equilibrio omeostatico migliorando le difese immunitarie per evitare di ammalarsi.

Infine, la sezione “Sei un giornalista?” permette di accedere a un vasto e aggiornato archivio dove poter scaricare documenti, immagini, video e notizie per essere sempre aggiornati sul mondo delle medicine naturali.

Anche l’accesso ai Social è diretto, da tutte le pagine: Facebook, certamente, ma anche “GUNA TV”, il canale Youtube aziendale, con centinaia di videoclip consultabili dagli utenti, divisi in categorie di interesse.

Con il nuovo sito, GUNA conferma di voler proseguire nella propria politica di investimento a favore della circolazione “copyleft” di informazioni scientifiche nel settore della salute e del benessere. “Questo nuovo sito – ha dichiarato Alessandro Pizzoccaro, Presidente del CdA di GUNA S.p.A. – ben rappresenta il meta-obiettivo di GUNA: garantire un facile accesso ai cittadini a risorse terapeutiche innovative, efficaci e senza effetti collaterali. Così è anche per la nostra comunicazione digitale, che vogliamo diretta e trasparente, comprensibile anche ai non addetti ai lavori, e in grado di raccontare l’impegno di uomini e donne che da tre decenni lavorano ogni giorno con passione per affermare un nuovo paradigma di salute”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli apparecchi Maico Italia debuttano in Rai con il nuovo spot

- # # #

Maico Italia torna on air dal 18 ottobre all’8 novembre 2015 nella fascia prime time e per la prima volta gli spot saranno trasmessi dai canali Rai.

Due sono i passaggi fondamentali della campagna: “curare se stessi nel dettaglio” e “sentire meglio me lo merito”. Sottolineando l’importanza dello stare bene e del prendersi cura di sé in ogni aspetto della propria salute.
L’ipoacusia infatti un disturbo dell’apparato uditivo che spesso viene associato ad un immaginario di vergogna e limitazione, che ha come diretta conseguenza l’isolamento dagli affetti e dalla società. Un problema che però troppo spesso si pensa sia legato solo alla vecchiaia, motivo per cui non è importante porvi rimedio.

Ognuno di noi merita di curare se stesso in ogni dettaglio, e l’apparecchio acustico, indossato come un accessorio discreto durante i consueti gesti quotidiani, può rappresentare la soluzione, non più invasiva come in passato, ma semplice da utilizzare ed efficace, ai disturbi uditivi.

Durante il periodo di messa in onda dello spot, la linea comunicativa dalla campagna coinvolgerà anche i profili social Facebook, Twitter e Google+ di Maico Italia, attraverso contenuti il cui fil rouge sarà l’hashtag #CuroOgniDettaglio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Reprise Media al fianco di Bracco per la creazione dell’identità digital di Florberry

- # # # # # # #

“Il mirtillo ti protegge” è il claim della campagna web ideata da Reprise Media, l’agenzia digital del gruppo IPG Mediabrands, guidata in Italia da Luca Carrozza, allo scopo di presentare al grande pubblico la pagina Facebook di Florberry, brand del gruppo Bracco.

Reprise ha infatti supportato questa importante multinazionale italiana della salute nella decisione di intraprendere una strada molto innovativa per un’azienda del settore: sviluppare sul web e sui social network il pilastro della strategia marketing legata a un prodotto. Reprise Media ha studiato per Bracco una campagna web per Florberry, integratore alimentare a base di mirtillo rosso che aiuta a preservare la salute del sistema urinario. L’identità totalmente digital del prodotto è stata creata attraverso una pagina Facebook e un sito internet contenitore di notizie scientifiche riguardanti il mondo della cistite e informazioni su Florberry. Obiettivo della strategia digitale non è solo far conoscere Florberry, ma anche entrare in contatto con un target di donne potenzialmente interessate all’argomento cistite con cui instaurare conversazioni di valore per il brand.

Per raggiungere questo scopo è stato scelto come canale privilegiato Facebook, dove grazie all’aiuto del personaggio Mr. Berry, è stato possibile raccogliere feedback e consigli di una buona fetta di utenza femminile. Mr. Berry è un mirtillo enorme dalla faccia simpatica e rassicurante che dispensa suggerimenti su come proteggersi dalla cistite e risponde a chi ha domande su questo argomento. Visto il successo riscontrato con Mr. Berry sono stati realizzati due video della durata di 30’’, esclusivamente per il canale Facebook, in collaborazione con la video agency Combo Cut Film. Protagonista dei due spot web è chiaramente Mr. Berry che per l’occasione si trasforma in un vero super eroe pronto a proteggere tutte le donne.

Il lavoro di Reprise Media continuerà anche nei prossimi mesi, con una strategia digital che integra contenuti informativi e contenuti d’intrattenimento, allo scopo di individuare brand advocate che parlino di Florberry e di cistite.

articoli correlati

AZIENDE

Wellness & Wireless lancia l’innovativo servizio di coaching di benessere Yukendu

- # # # # #

Un innovativo servizio di coaching per stare bene con se stesso: Yukendu, nata da Wellness & Wireless, è infatti l’innovativa start-up che offre un servizio volto al benessere della persona, utilizzabile attraverso Web e App per iPhone e Android.

Un approccio olistico fatto di un piano alimentare, un programma di attività fisica, strumenti per gestire lo stress e soprattutto un vero coach professionista al tuo fianco (virtualmente): una persona che ti sta vicino in un viaggio in equilibrio con te stesso, verso un nuovo stile di vita. La start-up è un servizio rivolto a persone sane che abbiano il desiderio di perdere peso o comunque di migliorare il proprio stile di vita, in un percorso che porta beneficio alla propria salute nell’ottica di un cambiamento duraturo. E’ una rivoluzionaria idea di Wellness & Wireless, brillante start-up di Reggio Emilia. Dal 17 marzo 2014 è partita la campagna pubblicitaria on line che durerà fino a giugno 2014 creata da Jammal Juice, agenzia che cura l’immagine e la comunicazione di Yukendu sin dall’inizio (Emilio Pursumal, copy, ed Antonio Giambanco, art) e coordinata da Sonia Casalicchio.

La è campagna ideata per posizionare e fare conoscere il brand prevalentemente su siti a target femminile e salute e benessere, con formati impattanti e personalizzazioni nonche’ con speciali di tipo editoriale per argomentare il servizio in ogni suo aspetto, spingendo sul fattore differenziante del vero coaching personale, quale garanzia di risultato (é provato infatti che oltre Il 70% dei percorsi di dimagrimento falliscono per la mancanza di supporto motivazionale). Yukendu utilizza la tecnologia per creare un nuovo approccio ai servizi alla persona. In coda al posizionamento del brand è attiva una promo che permette di provare il servizio a soli 29 Euro per due settimane.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Roche Pharma Italia debutta su YouTube per costruire una videoenciclopedia della salute

- # # #

Con l’apertura del canale YouTube ufficiale, continua l’impegno di Roche Pharma Italia per diffondere in rete una cultura medico scientifica di qualità. Il canale vuole rappresentare un punto d’accesso privilegiato al mondo della salute, innovando le modalità stesse di comunicazione.

I contenuti proposti spazieranno dalle informazioni istituzionali, di patologia, educational su determinate tematiche sanitarie, interventi di medici ed esperti del settore medico-scientifico, novità emerse da congressi e convegni internazionali. Comune l’obiettivo: favorire la divulgazione di contenuti legati ai temi della salute nella massima trasparenza e senza fini promozionali, nel rispetto delle normative vigenti in materia. Il progetto mira a creare nel tempo un canale completo di informazione per gli utenti, una sorta di “enciclopedia in video” dedicata a tutto quanto ruota intorno al mondo della salute, e portando così Innovazione non solo in corsia ma anche nel modo di comunicare sul web.

“Con questo progetto abbiamo inteso dare un contributo allo sviluppo di una cultura medico scientifica di qualità in rete, avvalendoci delle piattaforme digitali di cui YouTube è massima espressione. Il nostro canale si rivolge ad un pubblico di utenti molto ampio e diversificato e i nostri video saranno organizzati in playlist che agevoleranno la navigazione, offrendo approfondimenti su diverse tematiche – ha commentato Davide Bottalico, Marketing Manager Digital Area di Roche Italia. “Abbiamo aperto una “finestra digitale” sul mondo farmaceutico e sull’innovazione, ma anche su tutti quei valori che in Roche ispirano il lavoro di migliaia di persone, impegnate ogni giorno per offrire risposte ai bisogni ancora insoddisfatti di pazienti e classe medica”.

“Il Gruppo Adnkronos ha sempre guardato con interesse alle innovazioni offerte dalle nuove tecnologie, usandole per sperimentare nuovi linguaggi e nuove forme di informazione e comunicazione”. Commenta così l’iniziativa Giuseppe Pasquale Marra, presidente e direttore del Gruppo Gmc-Adnkronos, che ha aggiunto: “Nel campo della salute abbiamo costruito un polo informativo di eccellenza che dal notiziario di agenzia si è evoluto in format televisivi, web e social, per poi sbarcare sul satellite con Doctor’s Life: il primo canale di informazione e formazione medica in Italia, visibile su SKY al canale 440. È quindi con grande impegno che abbiamo aderito al progetto lanciato da Roche, certi di contribuire ancora una volta a esplorare modalità innovative di diffusione dei nostri contenuti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via la nuova campagna di comunicazione Puressentiel, dedicata alla linea spray

- # # # # # #

On air la nuova campagna Puressentiel, azienda leader nel settore dell’aromaterapia, che intende quindi potenziare la propria visibilità nel nostro paese grazie a un importante investimento sia sulla carta stampata che in televisione.
L’obiettivo dell’operazione è quella di far conoscere alle famiglie italiane lo spray Purificante, la soluzione ideale per purificare l’ambiente, prevenire allergie e combattere acari, germi e batteri. La campagna stampa, che vede il coivolgimento di importanti testate generaliste, femminili e dedicate al benessere ha avuto inizio giovedì 24 ottobre e continuerà fino alle uscite dei settimanali e mensili di inizio dicembre. La pagina pubblicitaria punta a sensibilizzare i lettori sull’importanza della purificazione degli ambienti interni: “L’aria delle nostre case può essere fino a 100 volte più inquinata rispetto a quella esterna” titola la campagna stampa, che introduce lo spray purificante Puessentiel, rimedio ideale per avere sempre ambienti salubri. Il messaggio è poi ribadito e spiegato da Isabelle Pacchioni, specialista in aromaterapia e creatrice della gamma Puressentiel, che in qualità di esperto spiega l’importanza di soggiornare in ambienti purificati.
La campagna TV in onda da domenica 27 ottobre a sabato 23 novembre su Canale 5 e Rete 4: quattro settimane di spot che dimostrano con quale convinzione Puressentiel ha scelto di puntare sul mercato italiano.

“Non tutti sanno che l’aria all’interno delle nostre abitazioni è in media 10 volte più inquinata che l’aria all’esterno e col freddo non si apre mai abbastanza la finestra”, afferma Isabelle Pacchioni, creatrice della gamma Puressentiel. “È per questo motivo che abbiamo deciso di presentare attraverso un importante investimento pubblicitario lo spray Purificante in Italia, paese attento alla salute e molto ricettivo per quanto riguarda i prodotti di qualità”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air il nuovo spot di Publicis per Purina ONE dedicato al Programma 3 Settimane

- # # # # #

Purina ONE, il brand Purina leader nell’alimentazione secca per cani e gatti, torna in Tv con un nuovo spot, on air fino al 9 novembre sulle principali emittenti nazionali e satellitari, dedicato al Programma 3 Settimane e ai benefici di Purina ONE visibili sulla salute del gatto.
Protagonista è un bellissimo gatto in piena salute grazie all’alimentazione con Purina ONE in sole 3 settimane: occhi vivaci e brillanti, sguardo attento e vivo, pelo folto e lucente, il gatto si muove agilmente con una vitalità al massimo, dando testimonianza della salute visibile di Purina ONE.
L’alimentazione per gatti di Purina ONE si rivolge a tutti i più esigenti cat owner che ricercano per il proprio gatto una nutrizione di qualità superiore, sana e bilanciata. Con il Programma 3 Settimane, Purina ONE invita i consumatori a provare la nutrizione superiore degli alimenti Purina ONE per scoprirne tutti i benefici sul proprio gatto: in sole tre settimane i gatti mostreranno un più alto livello di energia, occhi vivaci, una digestione più sana e un pelo più lucido, per una salute visibile oggi e domani.

CREDITS SPOT

PRODOTTO: Purina ONE
AGENZIA: Publicis
DIRETTORI CREATIVI ASSOCIATI: Renzo Mati
ACCOUNT DIRECTOR:  Barbara Pusca
ACCOUNT EXECUTIVE: Filippo D’Andrea
TV PRODUCER: Maria Luisa Crisponi
CASA DI PRODUZIONE AUDIO E VIDEO: Square
CENTRO MEDIA: Maxus
DURATA: 10 secondi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Panmonviso debutta su Topolino con Biscotto Salute Kids e TEOadv

- # # # # # # #

Monviso, leader nel campo dei prodotti da forno iposodici, esordirà mercoledì 3 aprile con la prima campagna stampa a brand Panmonviso: il media pianificato è Topolino. il periodico per ragazzi pubblicato da The Walt Disney Company Italia.

Pianificata quindicinalmente sino a metà giugno, la campagna, realizzata dall’agenzia torinese TEOadv, è dedicata al Biscotto Salute Kids, pensato per offrire ai più piccoli una prima colazione nutriente, sana ed equilibrata.
La campagna comprende sei diversi soggetti che si caratterizzano per la loro componente ludica ed interattiva: il piccolo lettore può infatti interagire con il prodotto attraverso i giochi presenti sulla pagina, che vedono protagonisti i personaggi Disney. Le soluzioni dei giochi sono disponibili nell’area dedicata del sito www.panmonviso.it.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Da domani Prandelli sarà in tv per il Ministero della Salute

- # # # # # #

È una giovane e dinamica agenzia di Roma, The Unknown Creation, a firmare la campagna di comunicazione del Ministero della Salute volta a sollecitare l’attività fisica per contrastare i fattori di rischio legati alla sedentarietà, un’iniziativa che si colloca all’interno della più ampia piattaforma in attuazione del programma “Guadagnare salute”.

Rivolta all’intera popolazione, la campagna video “Datti una mossa” vuole sottolineare che uno stile di vita sano passa attraverso un regolare esercizio fisico, anche moderato, magari praticato all’aria aperta. Testimonial dello spot è il ct della Nazionale Cesare Prandelli, che sembra incitare i suoi “azzurri”, mentre in realtà l’inquadratura svela un gruppo di persone comuni di tutte le età, pronte a raccogliere il suggerimento e a mettersi in moto. Il messaggio è chiaro: non è necessario essere degli atleti per andare in bicicletta, pattinare, giocare a pallone con gli amici, fare ginnastica in un prato o spendersi in una corsa leggera. Al contrario, praticare una sana attività fisica è divertente e può costituire un momento da condividere con gli amici, i figli o i nipoti.
Lo spot sarà trasmesso da domani, venerdì 25 gennaio, sulle reti Rai, negli spazi riservati all pubbliche amministrazioni dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

articoli correlati