BRAND STRATEGY

Salomon lancia sul web una campagna di recruiting di influencer

- # # # # # #

Salomon

Salomon rappresenta uno straordinario universo multi-sportivo nelle discipline Outdoor come il Trail Running, il Road Running, lo Sci e gli Sport Invernali ed è storicamente orientato dalla mission di arricchire la vita degli sportivi permettendogli di sperimentare, mettersi alla prova e progredire.

E proprio questo obiettivo è all’origine della nuova campagna di recruiting di influencers che partirà a settembre 2018. Salomon sa che non si impara a giocare da soli. Spesso è la smisurata passione dei più esperti, degli influencers, che permette agli altri di crescere e divertirsi. Perché lo sport è innanzitutto un gioco, prima con se stessi e poi con gli altri. E per questo che il brand vuole dare terreno fertile a chi ha l’entusiasmo di coinvolgere la propria community o di generarne di nuove.

Cercasi influencer

Salomon intende offrire la possibilità di vivere un’esperienza unica e autentica nel tempo facendo diventare l’appassionato un vero e proprio partner “coinvolgendolo in tutti quei momenti in cui il brand è a contatto con i propri clienti, per esempio durante gli eventi oppure sui canali digitali.

Il gruppo selezionato avrà con sé gli strumenti più efficaci e interessanti per alimentare la propria passione e poterla trasmettere agli altri, dando così il personale contributo alla crescita del proprio sport preferito.

I nuovi membri della famiglia Salomon saranno dunque il volto del marchio nelle comunità sportive rilevanti. Potranno condividere con i rispettivi followers la propria passione sportiva attraverso i social network, attivando e ispirando inoltre i “clienti” nelle comunità locali e nei momenti sportivi competitivi, oltre a fornire feedback su tutto quello che Salomon mette in campo, compresi i prodotti, aiutando così il Brand a migliorare ulteriormente.

Come candidarsi

Salomon ha predisposto una specifica piattaforma Web  attraverso la quale gli interessati possono iscriversi compilando l’apposito modulo online. A chiusura della campagna i professionisti del Brand selezioneranno i migliori candidati… e con loro inizierà un nuovo ed entusiasmante percorso in pieno spirito #TimeToPlay.

articoli correlati

AZIENDE

Su Salomon tv in onda la sostenibilità ambientale con Karoline e Guilt Trip

- # # # # #

Salomon

Per Salomon la sostenibilità ambientale è un tema molto importante. E’ stato organizzato un Team Salomon dedicato alla sostenibilità ambientale, a cui fanno parte persone degli uffici Risorse Umane, R&D, produzione e distribuzione, materiali delle varie divisioni dell’azienda, sci alpino, snowboard, sport invernali, running, alpinismo e altro ancora. La Task Force della sostenibilità si riunisce  almeno una volta al mese per discutere vari temi quali per esempio le conformità di materiali e prodotti, i diritti dei lavoratori, i cambiamenti di clima, la gestione dell’ambiente (riduzione degli sprechi, utilizzo dell’acqua, la riduzione dei gas effetto serra. Periodicamente vengono indicate le performance e gli obiettivi da raggiungere.

Negli scorsi 5 anni Salomon ha posto molta attenzione su materiali e prodotti, assicurando la sicurezza per i consumatori nel rispetto dell’ambiente. Nel 2011 ha definito la prima lista di sostanze da limitare (Restricted Substance List – RSL), in modo da monitore gli effetti chimici dell’impatto sulla salute e sull’ambiente. Dal 2013, Salomon ha iniziato ad accertare il totale delle emissioni di gas ad effetto serra della propria organizzazione, mettendo in atto diverse azioni per ridurle, anche attraverso videoconferenze, indicatori luminosi, car sharing, facilitazioni per le biciclette e altro ancora. Nel 2014, Salomon Apparel & Gear è diventato membro Bluesign con l’introduzione di materiali certificati Bluesign nei suoi prodotti. Nel gennaio 2016, Salomon si è iscritto alla Sustainable Apparel Coalition e ha presentato per la prima volta l’Higg Index del brand. Questo strumento standardizzato permette di misurare l’impatto sociale della produzione e della vendita dei nostri prodotti. Utilizzato dalla maggior parte delle aziende tessili e calzaturiere, è molto efficace e sta fornendo un grande contributo al nostro progresso.

Nello stesso tempo uno dei nostri obiettivi principali è lo sviluppo della Community Sport, a cui contribuiamo incoraggiando le persone a vivere outdoor, soprattutto in montagna con le popolazioni locali, consapevoli dei possibili rischi associati. L’etica del brand è ben manifestata nel nuovo posizionamento “Time to Play”, e nell’attività della Mountain Academy, che offre corsi online sulla sicurezza backcountry, che aiutano gli sportivi a prendere le decisioni giuste, ad analizzare le condizioni anche con l’aiuto degli strumenti digitali.

I video di Salomon nascono sempre come video relativi all’ambiente, come si evince dal video “Karoline”che racconta il modo di vivere di una giovane appassionata fondista che vive in Norvegia vicino a Lillehammer.

Diverso invece il discorso dell’episodio Guilt Trip, concepito anche dal punto di vista scientifico. Salomon ha cercato una nuova location e ha scelto la Groenlandia, destinazione spesso frequentata da molti scienziati, nella quale appunto il Dr. Alun Hubbard, PhD, stava compiendo i suoi studi sul riscalndamento globale. La storia ha cominciato a prendere forma a partire dal lavoro che egli stava facendo. Così gli spettatori Salomon sono stati introdotti ad un argomento molto importante ma poco conosciuto da loro.

articoli correlati

MEDIA

Time to Play: Salomon celebra in un video lo spirito del brand

- # # # #

Salomon

In occasione del nuovo posizionamento di brand, “Time to Play”, Salomon ha realizzato insieme ai suoi atleti un video celebrativo, un vero inno al gioco particolarmente emozinante e spettacolare. Il video, da oggi online, ispira sportivi e appassionati outdoor a ritrovare l’entusiasmo della gioventù attraverso le immagini delle avventure in tutto il mondo degli atleti del Team Salomon trail running, hiking e sport invernali.

Sportivi e appassionati vengono anche invitati a prendere parte a una seconda versione del video, che sarà remixata e realizzata proprio sulla base dei contributi che verranno raccolti (User Generated Content). Salomon infatti invita i suoi fan e follower a ricreare situazioni simili a quelle narrate nel video originale, attivando un grande gioco di remix.

Le immagini personalizzate delle proprie avventure vanno caricate sul minisito timetoplay.salomon.com. I contenuti ricevuti verranno selezionati per realizzare un nuovo video, che racconterà i momenti di gioco degli appassionati, vissuti secondo i valori Salomon nel modo più autentico possibile.

“Mettersi in gioco e divertirsi. Questo vogliamo che facciano gli sportivi”, dice Eric Pansier, Global Vice President Salomon. “Vogliamo anche che si sentano coinvolti e partecipi della nostra stessa passione. Siamo fortunati di avere già un grosso seguito e di avere diverse Community che interagiscono attraverso i social media. Sappiamo che molti sono pronti ad aiutarci per creare il remix che desideriamo. L’importante è ricordarsi di come si era da bambini e di fare il possibile per darsi la possibilità di rivivere le stesse situazioni anche da adulti”.

Il nuovo inno Time To Play, nella prima e seconda versione realizzata con il coinvolgimento di sportivi e appassionati, fa parte della campagna globale che include tra l’altro il programma specifico di advertising online, l’attività di engagement attraverso i social media, la presenza nei punti vendita dei canali retail, la partecipazione attiva di atleti, ambassador e influencer, gli eventi e i demo tour on field e il nuovo sito salomon.com, ricco di storie e esperienze in diretta con il Design Center di Annecy.

Lanciata inoltre da pochi giorni anche la nuova SalomonTV,  per festeggiare i 10 anni di Salomon Freeski TV e i 5 anni di Salomon Running TV, i due canali ora riuniti in un’unica piattaforma.

articoli correlati