BRAND STRATEGY

Il Natale di Bauli è ‘fatto col cuore’. Al via la campagna di comunicazione integrata che segna il ritorno di Saatchi & Saatchi

- # # # #

Bauli per il Natale 2015 aumenta gli investimenti in advertising classico a cui abbina una nuova strategia che coinvolge in modo integrato il mondo digitale, per una campagna che segna l’inizio di un coinvolgimento del consumatore in un dialogo “fatto col cuore”.

Dal 21 novembre sarà infatti on air sulle principali emittenti nazionali il nuovo spot di Natale, per iniziare a diffondere l’atmosfera carica di magia, tradizione e affettività. Sulle note della memorabile canzone “A Natale puoi” il nuovo film incanta grazie a una storia raccontata con gli occhi carichi di stupore tipici dei bambini; un po’ magica, un po’ giocosa, che fa subito nascere la voglia di Natale e di condivisione.

Firma lo spot Saatchi & Saatchi,  agenzia che aveva già gestito la comunicazione Bauli dal 2005 al 2010.
L’agenzia ha accolto la nuova sfida con entusiasmo e per il Natale 2015 ha ideato un film all’insegna della magia e dell’emozione, perfettamente in linea con il claim di Bauli “Fatti col cuore” e con lo spirito dell’agenzia famosa per i “Lovemarks”.

È proprio la magia la vera protagonista dello spot ideato dai direttori creativi Antonio Gigliotti (copy) e Micaela Trani (art), con la direzione creativa esecutiva di Agostino Toscana e la regia di Federico Brugia (cdp FilmMaster, cdp audio SingSing), in un film che racconta il Natale attraverso gli occhi di un papà che sa ancora fermarsi e meravigliarsi, a dispetto della frenetica realtà di oggi.

Lo spot girato a Budapest evoca la magia del Natale attraverso uno stile “cinematografico” americano, ben lontano dalla pubblicità un po’ patinata e artefatta.

Così sulle note del famoso jingle “A Natale Puoi” lanciato proprio dalla S&S dieci anni fa, il protagonista mentre torna a casa con un pandoro Bauli in mano vede alberi di Natale al posto di un bosco di conifere, una fila di slitte con le renne al posto dei taxi, orsacchiotti e peluche giganti al posto dei viaggiatori su un bus. Sul vialetto di casa, prima di essere accolto dalla figlia piccola e dal resto della famiglia per festeggiare insieme le feste, incontra un simpatico pupazzo di neve che… scoprite da soli cosa fa.

Lo spot sarà anticipato nella versione integrale da 45” a tutti i fan sulla pagina facebook.com/dolcebauli: qui e in tutti gli altri social per il periodo natalizio saranno proposte nuove rubriche con contenuti tematici altamente coinvolgenti. L’obiettivo è quello di avvicinarsi sempre di più ai consumatori e comunicare in maniera diretta e interattiva i valori identificativi del brand.

Quest’anno la magia del Natale si accenderà anche sul digital e sui canali social del brand con contenuti dedicati e una speciale iniziativa che coinvolgerà gli utenti, valorizzando gli ingredienti alla base dell’arte pasticcera Bauli. La creatività digital e social è firmata Ambito5.

Infine il nuovo sito bauli.it – completamente rinnovato dalla digital agency Caffeina – sarà online dal 20 novembre: il punto di partenza per coinvolgere il consumatore in un racconto di marca, con l’obiettivo di fare dell’arte pasticcera una narrazione creativa e interessante durante tutto l’anno, a partire dal momento più speciale per Bauli, il Natale.

CREDITS
Executive Creative Director: Agostino Toscana
Client Creative Director (art): Micaela Trani
Client Creative Director (copy): Antonio Gigliotti
Account Director: Silvia de Lalla
Account Manager: Adonella Di Teodoro
Casa di produzione: FilmMaster
Musica: Francesco Vitaloni for SingSing
Regia: Federico Brugia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BPM torna a comunicare in tv con una nuova campagna mutui; cura l’operazione Essense

- # # # # # # #

Banca Popolare di Milano lancia una nuova campagna pubblicitaria, curata dalla società Essense, gruppo Saatchi & Saatchi. L’obiettivo è raccontare la nuova offerta commerciale, in tema di finanziamenti, dedicata alle esigenze delle famiglie e della clientela privata.
Proseguendo con l’immagine del photobooth utilizzato nelle precedenti campagne, BPM propone un mutuo al tasso fisso dell’1,50% per i primi 5 anni presso le oltre 700 agenzie del Gruppo, situate in tutta Italia. Da oggi sarà on air uno spot il cui concept intende rimarcare la vicinanza della banca ai bisogni e alle aspettative dei clienti che desiderano “cambiare la propria casa”.
Lo spot nasce da un’idea dei direttori creativi Micaela Trani e Antonio Gigliotti, rispettivamente art e copy, con la regia di Valentina Be°, musica di Kevin Browne, casa di produzione Mach2Azione. La campagna prevede una significativa pianificazione nazionale, che per le prossime settimane coinvolgerà le principali emittenti tv, radio e media digitali.
“Questa nuova formula di mutuo consente al cliente di bloccare rata e tasso a condizioni particolarmente vantaggiose per un periodo iniziale di 5 anni e, successivamente, di poter beneficiare delle migliori condizioni di mercato scegliendo fra fisso e variabile fino ad un massimo di tre volte nella durata del finanziamento, senza alcun costo o scadenza prefissata. Attraverso questa nuova iniziativa, valida sia per l’acquisto e ristrutturazione della propria casa sia per operazioni di surroga, desideriamo confermare il nostro impegno nella ricerca delle soluzioni più vantaggiose per i nostri clienti” – ha dichiarato Luca Vanetti, Responsabile Marketing di BPM – “Questo è il nostro obiettivo, questo è ciò che, giorno dopo giorno,
continueremo a fare.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Alessandro Cattelan a spasso nel tempo per EnergiaXOggi di Enel. Firma Saatchi & Saatchi

- # # # #

Ritorno in comunicazione dal 26 ottobre per Enel Energia con Alessandro Cattelan che questa volta attraversa epoche diverse, dagli anni 70 ad oggi, per il lancio della nuova offerta luce e gas EnergiaXOggi. La nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi gioca proprio sull’innovazione e sull’essere al passo con i tempi con un piano di comunicazione che prevede un mix composto da spot tv, affissione, radio e ovviamente il web in tutte le sue forme.
Lo spot si conclude con Cattelan che gestisce la sua fornitura direttamente da un app o dal sito. Gli spot, 3 soggetti da 30” e 4 tagli da 15” saranno on air dal 26 ottobre.

I quattro soggetti da 15 secondi declinano il concetto “Essere al passo con i tempi” approfondendo i diversi vantaggi dell’offerta EnergiaXOggi: il risparmio energetico, il risparmio di gas, l’app e la possibilità di contribuire alla didattica digitale delle scuole. Per ogni contratto concluso Enel Energia, infatti, devolverà 2 euro al progetto “Fare scuola” di Enel Cuore.

La colonna sonora è il brano “She Moves” di Alle Farben che è stato opportunamente remixato da Sing Sing per adattarsi a ogni epoca e a ogni scena degli spot. Si potranno riconoscere versioni anni ’70, ’80 e Hip Hop anni ‘90 della canzone.
In radio, è sempre Cattelan che ci farà ascoltare tutti i modi per essere al passo con i tempi come appunto entrare nel mondo digitale di Enel Energia e scegliere l’offerta EnergiaXOggi.

In affissione il protagonista è il claim di campagna che diventa una domanda “Sei sempre stato al passo con i tempi?” Naturalmente per esserlo basta chiamare Enel Energia e scegliere EnegiaXOggi. La particolarità è che il testo è stato reiterpretato e sono state create delle insegne anni ‘70, ‘80 e ’90.

Per il web, oltre alla campagna di display advertising che utilizza lo stesso meccanismo creativo dell’affissione, sono stati realizzati degli spot ad hoc che con un linguaggio fresco e diretto inviteranno gli utenti ad essere al passo con i tempi. Nei preroll e nel masthead avremo una serie di buffi tutorial di ballo dal titolo “Al passo con Cattelan” in cui il testimonial mostrerà in prima persona come si ballava attraverso le decadi: la disco music per gli anni ’70, la robot dance per gli ’80, l’hip hop nei ’90 e la techno nei 2000.

CREDITS

Direttore Creativo Esecutivo: Agostino Toscana, Direttore creativo: Manuel Musilli.

Art director: Alessandro Dante, Copywriter: Lorenzo Terragna.

Registi: Bosi+Sironi.
Casa di Produzione: Think Cattleya.
Direttore della fotografia Tat Redcliff.
La musica è She Moves di Alle Farben remixata da Sing Sing.
Il fotografo è FM.

Web. Art Director: Ilaria Agresta, Fabio D’Alessandro,
Copywriter: Alice Scornajenghi.
Regia: Fabio Berton.
Casa di Produzione: Think Cattleya.
DOP Alessandro Pavoni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi invita le donne a usare responsabilmente il nuovo Scent of LIU JO

- # # # # # #

L’olfatto è il più potente dei nostri sensi. E il profumo giusto può dare un incredibile potere. Specialmente a una donna sul proprio uomo. È questa l’idea alla base del film che completa la campagna già uscita in stampa e nei punti vendita, raccontando con ironia e freschezza lo stile unico e la personalità carismatica della donna LIU JO.

Uno spot che incanta letteralmente dalla prima all’ultima scena sulle note di “Obey Me”, la canzone che accompagna la storia con il suo ipnotico ritornello.

Lo spot firmato da Saatchi & Saatchi è girato a Budapest con la regia di Anders Hallberg – cdp The Family, cdp audio SingSing, direzione creativa Antonio Gigliotti e Micaela Trani, art direction Michele Sartori, copy writing Elisa Binda e Antonio Gigliotti – verrà trasmesso in Italia e all’estero in formati da 45”, 30”, 20” e in diversi soggetti a 15”.

Il nuovo Eau de Toilette di LIU JO è prodotto e distribuito da Perfume Holding, uno dei più importanti player a livello internazionale nell’industria dei profumi e della cosmesi.

#sprayresponsibly #ScentOfLiuJo

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi lancia la nuova campagna per Buondì Motta. Ambito5 cura la strategia social

- # # # # #

La celebre merendina viene riproposta da Saatchi & Saatchi in uno spot ironico e fresco, che rivisita in chiave comica la storiella africana del leone e della gazzella per raccontare il risveglio di una giovane coppia.

Lui vuole una colazione golosa, mentre lei vuole una colazione leggera, cosa li accomuna? Un Buondì, naturalmente. E quando capita che in casa ne resti uno solo, bisogna conquistarselo… Mentre vediamo il Buondì prendere forma in tutta la sua leggerezza e sofficità e poi completarsi con la copertura di glassa e granella, i nostri due protagonisti corrono per accaparrarselo, li vediamo quindi avventarsi in slowmotion verso l’ultima merendina rimasta.

Sono oltre 9000 gli spot in onda fino al 17 ottobre su tutte le piattaforme televisive: dalle generaliste Rai1-Rai2-Rai3, Canale 5, Italia1 e Rete4, al digitale free come La5, Iris, Italia 2, Cielo, Rai4 e Rai5 oltre al satellitare e ai canali a pagamento.

A sostenere il lancio dello spot televisivo, ci sarà anche una lunga strategia di comunicazione social, gestita da Ambito5. Buondì continuerà a parlare di golosità e leggerezza on line, facendo leva in maniera giocosa sui riti mattutini che ognuno di noi ha.

Credits

Executive Creative Director: Agostino Toscana
Art Director: Fabio D’Alessandro
Copywriter: Alice Scornajenghi
Account Team: Mayna Frosi, Daniela Di Michele
Casa di produzione: Movie Magic
Musica: Diego Perugini and Alessandro Cristofori for Stabbiolo Music
Regia: Paolo Gandola, Valeria Mengoli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli “small scale producers” di Slow Food protagonisti a Expo con Saatchi & Saatchi

- # # # #

Statuine in miniatura raffiguranti piccoli contadini, pescatori e agricoltori sono apparse tra i padiglioni dell’EXPO 2015, sfilando come un vero e proprio corteo, con cori e striscioni.

Le statuine, realizzate artigianalmente dai presepai napoletani, rappresentano gli small scale producers, giovani produttori alimentari indipendenti, che lavorano insieme a Slow Food per dare una speranza al futuro del cibo.

L’attività di guerrilla ha lo scopo di attirare l’attenzione sull’evento “Terra Madre Giovani – We Feed The Planet”, che si terrà a Milano dal 3 al 6 ottobre, e invitare le persone a donare su http://www.wefeedtheplanet.com

Le donazioni sosteranno i costi di trasferimento dei contadini dai loro paesi d’origine fino a Milano, permettendogli così di partecipare all’evento dove si discuterà di nuovi modi per produrre il cibo in maniera più sostenibile per il pianeta.

Credits
Agency: Saatchi & Saatchi Italy
Executive Creative Director: Agostino Toscana
Creative Director: Agostino Toscana, Manuel Musilli
Art Director & Creative Supervisor: Alessio Bianconi
Copywriter & Creative Supervisor: Leonardo Cotti
Art Director: Vittoria Tonelli
Copywriter: Federico Lommi
Account manager: Francesca Guastalla
Artwork created by Di Virgilio Art (Genny di Virgilio)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Enel Energia lancia la nuova campagna EnergiaX65; firma Saatchi & Saatchi

- # # # # # #

Enel Energia lancia una nuova offerta luce o gas appositamente studiata per chi ha più di 65 anni: oltre alla comodità di una fornitura di energia elettrica e gas con prezzo della componente energia bloccato per tre anni si aggiunge, in omaggio sempre per tre anni, la polizza assicurativa Salute e benessere, valida anche per i familiari conviventi.
Gli over 65 che sceglieranno ENERGIAX65 di Enel Energia per la luce e il gas avranno il prezzo bloccato per tre anni della componente energia, Iva e imposte escluse, e una polizza assicurativa Salute e benessere realizzata appositamente con Europ Assistance che offre la consulenza medica telefonica 24 ore su 24, la visita di un medico a domicilio in caso di bisogno, la prenotazione di visite ed esami clinici, programmi per una corretta alimentazione e attività fisica e tanto altro ancora.
Si tratta di un altro importante servizio, il primo di questo tipo mai offerto in Italia, per chi sceglie l’offerta luce o gas di Enel Energia. Una comodità e tranquillità tutta la famiglia, perché la polizza è dedicata non solo agli over 65 ma anche ai familiari che vivono con loro.
Per promuovere i benefici e le caratteristiche dell’offerta ENERGIAX65 ieri, domenica 27 settembre, è partita una campagna ideata Saatchi & Saatchi con affissioni e inserzioni su stampa e web. I protagonisti sono over 65 che si dedicano alle loro passioni sportive o ludiche in tutta serenità grazie ai vantaggi proposti dall’offerta ENERGIAX65 di Enel Energia. Andranno inoltre in onda per tre settimane le telepromozioni sulle reti Rai, Mediaset e La7.

Direttore Creativo Esecutivo: Agostino Toscana
Direttore Creativo: Manuel Musilli
Art: Francesca Risolo
Copy stampa e affissione: Leonardo Cotti, Alessandro Michetti
Copy digital: Elena Cicala

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Grom “va in campagna” sui social media. Con Saatchi & Saatchi

- # # # #

Grom debutta in comunicazione sui principali social media con un film, firmato da Saatchi & Saatchi,  che racconta la qualità dei prodotti che hanno determinato successo internazionale del suo gelato: dal latte ai meloni, dai lamponi alle fragole, fino alle farine per i coni.
Tra i campi intorno a Mantova, sulle montagne del Trentino, fin dentro ai mulini e alle stalle piemontesi prende vita un racconto che ha come protagoniste alcune famiglie di contadini, allevatori e mugnai. Sono loro i migliori ambasciatori della qualità Grom, con tutta la loro passione, orgoglio e amore per la qualità. Una passione condivisa da Guido Martinetti, co-fondatore di Grom, che chiude il film con un tocco di ironia.

Firmano la creatività i client creative director Riccardo Catagnano e Nico Marchesi, nelle vesti rispettivamente di copy e art. Direzione creativa esecutiva di Agostino Toscana. Direttore creativo Alessandro Orlandi. Casa di produzione The Producers. Regia Emilio Scoti. Musiche di Flipper Music.

articoli correlati

AGENZIE

Saatchi & Saatchi vince la gara Eurobet Italia per la campagna d’autunno

- # # # # #

In seguito a una consultazione Eurobet Italia ha affidato a Saatchi & Saatchi lo sviluppo della nuova campagna di comunicazione.
“Siamo contenti di poter entrare in un mondo a noi ancora poco conosciuto come quello del betting che pensiamo offra sfide molto interessanti in termini di comunicazione”, ha confermato Giuseppe Caiazza (nella foto), CEO S&S Italia, Francia e Head of Automotive Business per S&S EMEA.

Eurobet Italia fa parte del Gala Coral Group – uno dei gruppi del gaming più conosciuti a livello internazionale – e gestisce, in qualità di concessionario dello Stato, la raccolta di giochi e scommesse attraverso i propri canali a distanza (sito web e applicazioni mobile) e gli oltre 850 punti vendita dislocati su tutto il territorio nazionale. L’agenzia è già al lavoro sulla nuova campagna che vedrà luce il prossimo autunno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi firma la campagna Sogin sul Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi

- # # # #

Dopo essersi aggiudicata la gara promossa da Sogin, la società pubblica che si occupa dello smantellamento degli impianti nucleari e della realizzazione del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi, l’agenzia Saatchi & Saatchi ha ideato la nuova campagna d’informazione per il Deposito Nazionale lanciata ieri – domenica 26 Luglio – in tv e che sarà poi veicolata su stampa, web, radio.

La campagna ha l’obiettivo di portare all’attenzione dell’opinione pubblica la necessità dell’Italia di dotarsi di un unico Deposito Nazionale dove poter smaltire in modo definitivo i rifiuti radioattivi prodotti dallo smantellamento degli impianti nucleari e dalle quotidiane attività industriali, di ricerca e di medicina nucleare. Finché non risolveremo il problema dei rifiuti radioattivi, infatti, è un po’ come se anche tutto il Paese non riuscisse ad andare avanti.

L’idea del “non andare avanti” nello spot tv è stata quindi raccontata con immagini in slow motion dei protagonisti, persone normali inserite nella loro quotidianità, che tornano indietro nella loro gestualità. Ogni scena, infatti, è al contrario tranne l’ultima nella quale si vede un signore che viene in avanti.

Sulla versione stampa della campagna i soggetti vengono invece fotografati con scene di vita che appaiono come messe in pausa. Il segno grafico di un grande play sovrapposto alle immagini ci fa capire invece come grazie alla costruzione del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi la nostra vita possa finalmente ripartire.

Credits
Direttore Creativo Esecutivo: Agostino Toscana
Art Director: Alessandra Torri
Copywriter: Lorenzo Terragna
Head of TV: Erica Lora-Lamia
TV Producer: Ella Elliott
Art Buyer: Rossana Coruzzi
Team Account: Giorgia Buoncristiani, Erica De Monte
Casa di Produzione: Think Cattleya
Regia: Bosi&Sironi
Direttore Fotografia: Gergely Poharnok
Fotografo: Dirk Vogel

articoli correlati

AGENZIE

Saatchi & Saatchi Italia presenta oggi a Milano la 25esima edizione del New Directors’ Showcase.

- # # # # #

Il leggendario Saatchi & Saatchi New Directors’ Showcase (NDS) che da 25 anni “sorprende” una platea di professionisti della comunicazione al Festival Internazionale della Creatività di Cannes, approda per la seconda volta a Milano, questa sera, al cinema The Space Odeon.

Concepito nel 1991 da Bob Isherwood – l’ex Direttore Creativo Mondiale di Saatchi&Saatchi – il NDS in pochissimo tempo si è guadagnato la reputazione di uno scouting di altissimo livello condotto in tutti gli angoli del mondo, un’ispirazione per chiunque si interessi di creatività, comunicazione e film.
Alcuni dei registi apparsi nelle passate edizioni adesso sono tra i più affermati del mondo: Chris Cunningham, Jonathan Glazer, Michel Gondry, Spike Jonze, David LaChapelle e Tarsem.

“La qualità e l’innovazione creativa rappresentano la chiave per raggiungere grandi risultati di business”,  commenta Giuseppe Caiazza – CEO di Saatchi & Saatchi Italia, Francia e Head of Automotive Business di S&S EMEA. “Aver vinto 19 Leoni al Festival della Creatività di Cannes negli ultimi 4 anni e continuare a crescere nonostante il mercato degli investimenti pubblicitari sia in calo, ne è la miglior dimostrazione. Siamo felici di poter presentare in Italia, anche quest’anno, il lavoro di giovani talenti da tutto il mondo, per lo più ancora sconosciuti, molti dei quali certamente con un grande futuro”.

Quest’anno il Direttore Creativo Mondiale S&S Pablo Del Campo e Andy Gulliman Worldwide Director Film and Content S&S e curatore del NDS hanno selezionato attraverso i 122 uffici del network i 14 migliori registi internazionali per rappresentare la classe NDS del 2015.

“A Cannes, dove tutti usano delle celebrità per attirare il pubblico ai loro eventi, Saatchi & Saatchi punta da 25 anni su dei talenti poco conosciuti, che immaginiamo potranno diventare le “future celebrità”, conclude Agostino Toscana, Direttore Creativo Esecutivo Saatchi & Saatchi Italia. “Usare il talento come unico criterio di selezione è la caratteristica principale del New Directors’ Showcase, e l’edizione di quest’anno è la celebrazione di un quarto di secolo di promesse mantenute”.

Il New Directors’ Showcase classe 2015 è formato da:
Ben Knight, con il film  ‘Denali’
Chandler Levack & Jeremy Schaulin-Rioux, Pup ‘Guilt Trip’
Charlie Robins Klangkarussell,  ‘Netzwerk (Falls Like Rain)’
Dent de Cuir. DyE ‘She’s Bad’
Dexter Navy, A$AP Rocky ‘L$D’
Elizabeth Lo, Hotel 22
Eric Kissack, The Gunfighter
Factory Fifteen, The Bug ‘Function / Void’
Guillaume Panariello, Siska ‘Unconditional Rebel’
Helmi Tiga, ‘Bugatti’
Kyungmin Woo,  ‘JohnnyExpress’
Maria Takeuchi & Frederico Phillips, as·phyx∙i·a
Young Replicant, Flying Lotus ‘Coronus, The Terminator’
Yvan Fabing, ‘Garage’

 

articoli correlati

AGENZIE

Saatchi & Saatchi si aggiudica la gara Enel per la gestione globale dell’advertising

- # # #

Dopo una gara internazionale che ha visto coinvolti i principali Gruppi di comunicazione mondiali, Enel riconferma a Saatchi & Saatchi l’incarico per la gestione globale dell’advertising.

“Sono estremamente orgoglioso che il nuovo management di Enel abbia scelto Saatchi & Saatchi come partner internazionale”,. commenta Giuseppe Caiazza, CEO di Saatchi & Saatchi Italia e Francia, Head of Automotive Business di S&S Emea (nella foto). “Per noi, questa è l’ennesima conferma di un rapporto che dura da ben tredici anni, fatti di campagne memorabili che sono sempre riuscite a toccare il cuore del Paese. Adesso siamo pronti ad affrontare con Enel una nuova, emozionante sfida: una strategia di comunicazione dal respiro globale, in linea con le nuove priorità del Gruppo”.

La gara, avviata nell’aprile di quest’anno, ha avuto per oggetto l’ideazione, la progettazione, la realizzazione e la produzione di campagne pubblicitarie su tutti i mezzi per il Gruppo Enel, presente in più di 30 Paesi su 4 continenti con 61 milioni di clienti nel mondo.

articoli correlati

AGENZIE

Saatchi & Saatchi vince la gara Bauli. L’agenzia è al lavoro su tutti i brand del gruppo

- # # # # #

Il Gruppo Bauli ha affidato a Saatchi & Saatchi la comunicazione relativa ai suoi brand Bauli, Motta, Doria, Bistefani, a seguito di una consultazione che ha visto coinvolte altre sigle e l’agenzia uscente McCann.

La storica azienda di Verona, che per i suoi prodotti da sempre punta sul connubio inscindibile tra ricetta originale, qualità artigiana e innovazione tecnologica torna così a collaborare con Saatchi & Saatchi dopo un intervallo durato 5 anni. Al momento l’agenzia è al lavoro su tutti i brand del Gruppo e i primi frutti si vedranno a breve, già dopo l’estate.

Giuseppe Caiazza – CEO S&S Italia, Francia e Head of Automotive Business per S&S EMEA (nella foto) – ha dichiarato: “Siamo molto contenti di tornare a lavorare con una delle aziende alimentari di maggior prestigio in Italia, che in comunicazione ha sempre puntato sulla forza delle emozioni”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Dal cuore del mare”: Saatchi & Saatchi firma il nuovo spot Nostrono on air da oggi

- # # # #

Da oggi è on air il nuovo spot di Nostromo, parte di una campagna 2015, da 1,5 milioni di euro che racconta la lunga esperienza dell’azienda, nata dalla profonda conoscenza del mare per portare sulle tavole degli italiani il tonno migliore.

“Il ritorno in televisione dimostra la volontà di Nostromo di investire fortemente nel proprio brand”, commenta Gianluca Cevenini, direttore Commerciale Nostromo, “consolidando il posizionamento della marca, i cui punti forza sono l’esperienza di oltre sessant’anni nel settore e l’affidabilità nella ricerca e nella selezione di un prodotto di alta qualità”

 

Il film, firmato da Saatchi & Saatchi Italia, è un racconto fatto di spettacolarità ed emozione, una storia che nasce “dal cuore del mare”, il nuovo claim scelto per l’occasione, che ha l’obiettivo di comunicare il saper fare che Nostromo detiene nella selezione e trasformazione dei tonni. Si vede così un uomo immergersi nelle profondità dell’oceano, in apnea, senza bombole né pinne ma con la sola forza della sua passione e determinazione, alla ricerca del tonno migliore, grazie anche all’aiuto dei suoi fedeli compagni che lo attendono sul peschereccio.

Un racconto che intende dare profondità e umanità alla figura del Nostromo, comunicando anche la qualità e l’esperienza della marca in maniera distintiva e memorabile.

La pianificazione dello spot, a cura di Media Italia, prevede la messa in onda di 2999 passaggi dal 7 luglio al 1 agosto sulle reti nazionali in formati da 30” e 15”, e si avvarrà anche di una campagna a supporto sul web.

 

Credits
Titolospot: Freediver
Regista: Dario Piana
Direttore creativo esecutivo: Agostino Toscana
Direttori creativi: Antonio Gigliotti (copywriter), Micaela Trani (art director)
Casa di produzione: Filmmaster
Post produzione: EDI Effetti Digitali
Musica: In the deep – F. Vitaloni – Ediz Sing Sing Ltd

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cannes Lions Serata Finale: solo due Bronzi per l’Italia a Publicis e Saatchi & Saatchi

- # # # # # # #

 

Forse più per tradizione che effettiva aderenza della categoria al ruolo di alfiere dell’innovazione che ha sì rivestito a lungo ma che oggi si trasferisce a diversi e più giovani formati e strumenti di comunicazione, partiamo dallo “storico” appuntamento con i Film.
Solo due i lavori italiani citati sul palco del Grand Auditorium, entrambi insigniti del Leone di Bronzo: “The Hero”, realizzato da Publicis Italia per Heineken; e “Saving Aslan” di Saatchi & Saatchi Milano per Fixodent.
Quanto al Grand Prix Film, anche quest’anno si è ripetuta la routine della doppia assegnazione, una costante delle ultime edizioni, che ha visto emergere “Leica Gallery São Paulo”, l’istituzionale firmato da Saatchi & Saatchi San Paolo (Brasile), che ha riscosso “il voto unanime della Giuria”, come ha sottolineato il presidente Tor Myhren, President e Worldwide Chief Creative Officer di Grey. Al suo fianco sul podio “Unskippable: Family Long Form 01” di The Martin Agency di Richmond (USA) per la compagnia assicurative GEICO, un pre-roll che “sebbene destinato allo spazio media meno attrattivo”, ha rimarcato Myhren, “letteralmente sfida lo spettatore a riuscire a toglierli gli occhi di dosso”.
Non pervenute agenzie italiane nelle altre tre categorie premiate ieri.
In Film Craft, il Grand Prix è stato assegnato ad adam&eveDDB per la John Lewis Partnership, “Monty’s Christmas”. “un lavoro che ci ha toccati a livello umano e personale, non solamente un film perfettamente eseguito”, secondo il presidente della giuria João Daniel Tikhomiroff, Founder & Partner-Director della cdp brasiliana Mixer.
Nessuna Gran Prix invece nella categoria Branded Content & Entertainment, nonostante i 63 Leoni d’Oro distribuiti: “un fatto”, ha sottolineato il presidente della giuria David Lubars, Chief Creative Officer di BBDO, “che evidenzia come questo sia un comparto ancora in fase di maturazione, con agenzie e aziende alla ricerca delle soluzioni migklori per realizzare del branded content davvero credibile”
Nei Titanium and Integrated, il Titanium Grand Prix è andato a CP+B Boulder per “Emoji Ordering” della catena di pizzeria Domino, mentre l’ Integrated Grand Prix è stato vinto da Wieden+Kennedy New York con “RE2PECT” realizzato per la linea di abbigliamento Jordan di Nike.
Nel corso della serata è stato consegnato Lion of St. Mark a Bob Greenberg, Founder, Chairman e CEO di R/GA, a testimonianza del suo straordinario contributo alla creatività nella pubblicità e nella comunicazione, mentre l’ex-Vicepresidente USA Al Gore ha ricevuto il LionHeart Award per il suo impegno nel portare le tematiche ambientaliste all’attenzione del mondo.
Creative Marketer of the Year è stata nominata Heineken; Agency of the Year è R/GA New York, davanti a Grey New York e Ogilvy Brasil San Paolo, mentre i riconoscimenti per l’Independent Agency of the Year sono spettati a Droga5 New York (prima); Wieden+Kennedy Portland (seconda); e Wieden+Kennedy Londra (terza)..
La Palma d’Oro per la CdP più premiata nell’edizione 2015 del Festival ha visto Smuggler USA sul gradino più alto del podio. Alle sue spalle Blink UK e Somesuch UK.
Network of the Year è Ogilvy & Mather, con BBDO Worldwide al secondo posto e Grey terzo. Holding Company of the Year, infine, è WPP; seguono Omnicom e Publicis Groupe.

articoli correlati