BRAND STRATEGY

#ThePanettoneChallenge: com’è andata la sfida lanciata da Motta?

- # # # #

motta

Come ogni Natale, Motta ha scelto di affermare la sua originalità con una comunicazione natalizia fuori dagli schemi che, con lo stile ironico e anticonformista che lo contraddistingue, mette in evidenza una realtà assoluta: tutti, o quasi, possono fare il panettone. Solo Motta sa fare il Panettone Originale, dal 1919.

Con #ThePanettoneChallenge, il Candito protagonista della campagna natalizia Motta ha lanciato agli influencer il guanto di sfida: riprodurre il Panettone Originale fornendo loro un kit contenente tutti gli ingredienti necessari.

A raccogliere la sfida, convinti di saper fare il panettone con le proprie mani e di poter chiedere aiuto alla propria fan base, tre top influencer: i PanPers, La Pina e Alessandro Cattelan che, nelle settimane trascorse, hanno postato sui propri profili social stories e video dei loro esperimenti in cucina. Saranno riusciti a creare un Panettone degno di questo nome?

Per scoprirlo, da venerdì 14 dicembre, è online sui canali social di Motta il nuovo ed esilarante video, realizzato da Saatchi & Saatchi, affiancata dal team di influencer marketing di MSL, e pianificato da PHD Media Italia, che unisce le loro performance.

 

 

CREDITS

Saatchi & Saatchi
CEO: Simone Masé
Direttori creativi: Alessandro Orlandi e Manuel Musilli Vice Direttore Creativo e Copywiter: Riccardo Catagnano Account Director: Carola Canossi
PR Coordinator: Rachele Dottori

MSL
Content Strategy Director: Marco Fornaro Digital Account: Elena Garatti, Fabrizia Todaro
Produzione TV: Prodigious
Head of TV: Raffaella Scarpetti
TV Producer: Isabella Guazzone e Lavinia Confortini

PHD Italia
Direttore: Paola Aureli
Account Manager: Matteo Zelger
Communication Planning Manager: Anna Venturini
Communication Planner: Giulia Zanoletti
Communication Planner: Jennifer Ramanzini

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Farine Magiche riposizione il brand con una campagna a 360°

- # # # #

farine magiche

ll brand Le Farine Magiche ha investito in una importante campagna pubblicitaria che lo vede protagonista su più e diversi mezzi di comunicazione. Il piano comprende digital con formati video, COD e Affinity in modalità geolocalizzata per permettere di intercettare il target in contesti valoriali e posizionanti in grado di aumentare visibilità, fiducia e consideration del brand. La radio darà supporto all’awareness e il cinema permetterà di celebrare il brand con un film da 60” e 30” che racconterà i valori de Le Farine Magiche. La tv è stata coinvolta con attività di product placement in rubriche di cooking come La prova del Cuoco su Rai 1, Le Ricette di Samya all’interno di Mattino Cinque su Canale Cinque, Cotto e Mangiato su Italia Uno e il talent cooking di Real Time.

Nell’ottica di un’attività di proximity marketing, sono state realizzate delle maxi affissioni a presidio dei principali centri urbani. Anche la comunicazione in-store è coerente con il nuovo posizionamento del brand e supporta i prodotti con il nuovo key visual di brand che caratterizza l’intera campagna, attraverso stopper, locandine e maxi totem.

“Abbiamo vestito il nuovo pay off con una brand idea che ha rappresentato il fil rouge tra tutte le attività di comunicazione della marca”, spiega Rossella Stramaglio Marketing & Communication manager del Gruppo Lo Conte. “La strategia che abbiamo messo in campo ha quindi fatto leva su mezzi che da un lato potessero informare ed attrarre, come le affissioni, il cinema e la radio, e dall’altro potessero educare e rassicurare attraverso il web e i social media”.

Con la nuova campagna, realizzata da Saatchi & Saacthi, Le Farine Magiche ha puntato su una comunicazione emozionale e rassicurante per il consumatore, ponendosi come punto di riferimento per chi cerca benessere e allo stesso tempo sperimentazione attraverso prodotti che sanno unire tradizione e innovazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Campagna per il Frecciarossa. Firmano Saatchi & Saatchi e AB Comunicazioni

- # # # #

frecciarossa

Parte oggi la nuova campagna pubblicitaria del Gruppo FS Italiane firmata Saatchi & Saatchi e AB Comunicazioni che vede protagonista il Frecciarossa, fiore all’occhiello della flotta Trenitalia e sinonimo di italianità, affidabilità e avanguardia nel trasporto AV.

La creatività invita gli osservatori a scoprire il bello del viaggio made in Italy, un’esperienza all’insegna dello stile inconfondibile del treno di punta dell’azienda che muove l’Italia da oltre un secolo.

Un’iniziativa di advertising che coinvolge diverse città (Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Napoli, Padova, e Venezia) e che prevede la diffusione a bordo dei treni, nelle principali stazioni AV e arterie stradali con affissioni e maxi impianti e un piano web per promuovere i servizi, il comfort, la capillarità e la frequenza dei collegamenti Frecciarossa sul territorio nazionale.

La campagna sarà veicolata anche attraverso i media del Gruppo FS Italiane: il sito trenitalia.com, la pagina Facebook ufficiale @FrecciarossaOfficial, il profilo twitter @LeFrecce e @frecciarossaofficial su Instagram.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Notte e Festivi”. la nuova campagna Enel Energia. Firma Saatchi & Saatchi

- # # # #

enel energia

I Bianchi e i Rossi sono due famiglie; una si riunisce nel fine settimana per il tradizionale pranzo della domenica mentre l’altra è alle prese con le notti insonni per far addormentare il piccolo ultimo arrivato. Sia i Bianchi che i Rossi possono contare sulle soluzioni di Enel Energia studiate per loro.

La nuova campagna di comunicazione commerciale “Notte e Festivi”, on air dal 26 Ottobre, è dedicata a coloro che concentrano i consumi di energia elettrica nelle ore serali e durante il fine settimana. Un’offerta semplice e flessibile che permette inoltre di scegliere e modificare la propria opzione tariffaria nel caso in cui le abitudini di consumo cambino.

Per promuoverla  Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata dal CEO Simone Masé, ha realizzato una campagna pubblicitaria in linea col format di comunicazione “What’s Your Power” che mette al centro le persone e i loro bisogni.

“Questa nuova campagna conferma la forza del format di comunicazione What’s Your Power”, ha commentato Manuel Musilli, Direttore Creativo di Saatchi & Saatchi. “Le storie, infatti, sono molto credibili e i Cric sono riusciti a raccontare l’intimità e le emozioni in modo molto reale”.
Il gimmick creativo è declinato anche sugli altri mezzi pianificati, digital, radio e affissioni valorizzando le specificità dei singoli mezzi con progetti speciali sia in radio che sul web.

La campagna, la cui pianificazione media è curata da Mindshare, andrà on air in televisione, radio e web utilizzando formati ad alto impatto e innovativi.

 

CREDITS

Agenzia: Saatchi & Saatchi
CEO: Simone Masé
General Manager Roma: Camilla Pollice
Direzione Creativa: Manuel Musilli, Alessandro Orlandi
Art Director: Alessandro Dante
Copywriter: Lorenzo Terragna
Art Director web: Umberto Vita
Copywriter web: Leonardo Cotti
Team Account: Alessandra Falconi, Carolina Cenci, Marta Mingiacchi, Tiziana Mammone, Alfredo Mosca
Head of TV Production: Raffaella Scarpetti
TV Producer: Laura Fappiano
TV Post Producer: Alice Vianello
Regia: Cric
Direttore della Fotografia: Cric
Casa di Produzione: Think Cattleya
Executive Producer: Philip Rogosky
Producer: Alessandro Bonino e e Marta Ansaldi
Montatore: Stuart Greenwald
Colorist: Claudio Beltrami
Post produzione: Band
Soundtrack:  Le debut de bonheur di Daprinski
Fotografo: Carlo Furgeri
Art Buyer: Rossana Coruzzi
PR Coordinator: Rachele Dottori

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Save My Bag e Saatchi & Saatchi lanciano la #bagsrevolution

- # # # #

save my bag

Lasciate lo status quo a chi non sa essere rivoluzionario”, “Lasciate il grigio e tutte le sue sfumature a chi non ha fantasia”.  Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata dal CEO Simone Masé, lancia il manifesto della #bagsrevolution. Un manifesto scritto come un decalogo pop, un invito a far uscire fuori dagli schemi chi ancora non lo è.

#bagsrevolution è il filo conduttore della campagna, talmente evidente da essere cucito sui nuovi modelli di borse Save My Bag. Il manifesto vive per intero nel brandbook Save My Bag che racconta la storia e la rapida crescita del giovane brand, fondato da Stefano e Valentina Agazzi nel 2013 a Bergamo. Si parla di valori, di un materiale innovativo (il Poly-Fabric with Lycra che li ha resi popolari), ma soprattutto di attitudine al cambiamento. Un richiamo alla rivoluzione scritto nero su bianco, o meglio, bianco sui colori che sono da sempre il punto di forza e riconoscibilità del marchio.

In previsione anche il restyling del sito, in linea con il nuovo posizionamento e stile di comunicazione, con un e-commerce moderno e dinamico.

Credits 
Agenzia: Saatchi & Saatchi
CEO: Simone Masé
Direzione creativa: Alessandro Orlandi e Manuel Musilli
Vice Direttore Creativo e Copywriter: Antonio Gigliotti
Copywriter: Fabiana Aversa
Art Director: Sara Moretti e Federica Carrozzo
Team Account: Ivana Costa, Ilaria Perrone
Art buyer: Rossana Coruzzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Appuntamento a EICMA per vincere una moto. Campagna di Saatchi & Saatchi

- # # #

eicma

Per tutti gli amanti delle due ruote, EICMA è un appuntamento immancabile: quest’anno, ancora di più. Infatti, chi sogna una moto, potrà vincerne una partecipando al concorso raccontato dalla nuova, ironica campagna firmata da Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata dal CEO Simone Masé.

È stato infatti indetto un concorso a premi dedicato a tutti coloro, che dall’8 all’11 novembre, affolleranno gli spazi espositivi di Rho. E il più importante dei tanti premi in palio sarà niente di meno che una moto. Provare a vincerla sarà facilissimo: basterà acquistare un biglietto di ingresso all’evento e votare il proprio stand preferito.

Nella campagna, ideata dai Vice Direttore Creativi Riccardo Catagnano (copywriter) e Nico Marchesi (art director), viene raccontato il meccanismo del concorso: come se fosse il reveal di una moto, verrà presentato un tappo di un serbatoio. Questo perché qualunque sia il budget che si ha a disposizione, anche fosse solo quello per un tappo, chi sogna una moto, può comunque tentare la fortuna e acquistare un biglietto per EICMA, con il quale poter vincere una moto “…con tanto di tappo.”

La campagna, che include anche un soggetto radio, verrà pianificata in tv e nel circuito cinema e sui canali social di EICMA.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi in tv con Enel Energia e “Porta i tuoi amici”

- # # # #

enel energia

Passioni, notti in bianco, giornate nere, avventure e disavventure ma soprattutto momenti importanti. L’amicizia dà tanto, e ora grazie a Enel Energia anche un bonus in bolletta. Infatti, con “Porta i tuoi amici” i nuovi clienti e coloro che li hanno presentati riceveranno un bonus di 25 euro in bolletta.

, in cui si racconta la storia di due amiche e due amici che crescendo condividono i momenti più importanti della loro vita; un legame duraturo e costruttivo che oggi permette ai protagonisti di ricevere anche un bonus sulla bolletta di luce e gas.

Qualunque sia la tua energia, c’è una soluzione di Enel Energia per te” è la risposta alla domanda “What’s your power? Qual è la tua energia?” la stessa lanciata nella campagna multibusiness del Gruppo andata in onda a marzo. Il messaggio è stato adattato e declinato per valorizzare il nuovo posizionamento di Enel Energia, sempre al fianco dei clienti. Anche la colonna sonora dello spot riprende la melodia della campagna di marzo in cui si presentavano i business e le attività di Enel nel mondo.

La produzione è stata gestita da Think Cattleya mentre la regia è stata affidata a Giuseppe Capotondi, conosciuto al grande pubblico per la serie tv Suburra.

“Con Think Cattleya e Capotondi crediamo di essere riusciti a raccontare le emozioni anche attraverso scelte di casting non scontate e intenzioni di recitazione molto umane – ha commentato Manuel Musilli, Direttore Creativo di Saatchi & Saatchi. “Inoltre per costruire sul format di comunicazione What’s your power, è stata composta una versione ad hoc della musica dello spot Multibusiness di Enel di Daprinski.”

La campagna è stata pianificata da Mindshare e prevede due soggetti TV da 30’’, due spot radio da 30” e altri due per il web.

 

Credits

Agenzia: Saatchi & Saatchi
CEO: Simone Masé
General Manager: Camilla Pollice
Direzione Creativa: Manuel Musilli, Alessandro Orlandi
Art Director: Alessandro Dante
Copywriter: Lorenzo Terragna, Alice Scornajenghi
Digital Art Director: Umberto Vita
Digital Copywriter: Marta Curcio
Designer: Antonio Penco, Luigi Mameli
Team Account: Alessandra Falconi, Carolina Cenci, Federica Bevilacqua, Veronica Costantino
Head of TV Production: Raffaella Scarpetti
TV Producer: Federica Manera, Manuela Fidenzi
Post producer: Alice Vianello
Digital Team: Simone Roca, Vincenzo Pascale, Giulia Russo
Regia: Giuseppe Capotondi
Direttore della Fotografia: Tat Radcliffe

Casa di Produzione: Think Cattleya
Executive Producer: Philip Rogosky
Producer: Alessandro Bonino
Montatore: Guido Notari
Colorist: Luca Parma

Post produzione: You Are
Musica: “Le début du bonheur” (Autori: Timothee Bakoglu/Benoit Denier D’Aprigny- Interprete: Daprinski)
Post produzione audio: Catsound
Art Buyer: Rossana Coruzzi
Fotografo: Carlo Furgeri Gilbert

Pianificazione media: Mindshare
PR Coordinator: Rachele Dottori

articoli correlati

AGENZIE

Saatchi & Saatchi vince la gara creativa del Gruppo Lo Conte per Le Farine Magiche

- # # #

Il Gruppo Lo Conte, leader italiano per le farine speciali e le decorazioni per dolci chiude la consultazione avviata a febbraio per lo sviluppo della nuova comunicazione del brand Le Farine Magiche e affida l’incarico a Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata da Simone Masé.

Il Gruppo Lo Conte ha avviato la gara creativa che ha coinvolto alcune tra le principali agenzie pubblicitarie operative sul mercato italiano, con l’obiettivo di individuare un concept creativo capace di comunicare i valori definiti dal brand e sintetizzati dal nuovo posizionamento de Le Farine Magiche: “Fatte bene, per far bene”. E la scelta è caduta su Saatchi & Saatchi in qualità di nuovo partner creativo.

“Siamo stati positivamente colpiti dalla capacità dell’agenzia di parlare a entrambi gli emisferi del cervello con una comunicazione emozionale e rassicurante per il consumatore” afferma Antonio Lo Conte, Amministratore Delegato del Gruppo. “Il nostro target è formato da food lovers e food players che cercano nei nostri prodotti alta qualità, naturalità, sicurezza, competenza, innovazione e benessere. Non solo performance”.

“Siamo entusiasti di scrivere assieme a Saatchi & Saatchi questo nuovo capitolo della comunicazione de Le Farine Magiche. La squadra di lavoro ci è piaciuta subito perché ha saputo cogliere l’essenza della marca per trasferirla su una piattaforma multimediale che tocca tutti i touch-point cari all’azienda in modo progressivo, emozionante e rassicurante per il consumatore” aggiugngeRossella Stramaglio Marketing & Communication manager de Le Farine Magiche.

“Poter contribuire al successo di una realtà italiana così importante che dal Mezzogiorno è riuscita ad esportare i suoi brevetti di ricerca sulle farine in tutto il mondo è a dir poco magico” ha commentato Simone Masè, Ceo di Saatchi & Saatchi in merito alla vittoria della gara creativa. “La collaborazione con il Gruppo Lo Conte sarà senz’altro lunga e proficua per entrambi”.

La creatività, ora in fase di sviluppo, sarà pianificata su stampa consumer e trade, sul punto vendita, sui social e sul web.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Twinings Infuso: un mondo da scoprire con Saatchi & Saatchi e Twinings.  

- # #

twinings saatchi

Twinings, da sempre leader riconosciuto del più tradizionale mondo del tè britannico, spinge ora sul mercato Infusi Twinings, gli infusi con blend composti da combinazioni esclusive di frutta, erbe e spezie naturalmente prive di caffeina e 100% naturali. E dal 7 gennaio è on air la nuova campagna Twinings ideata da Saatchi & Saatchi a sostegno del lancio.

Saatchi & Saatchi, proseguendo il grande successo dello spot precedente che in tre anni è stato adattato e messo in onda in ben 14 paesi, ha pensato a una nuova, magica e sensoriale esperienza per la bionda protagonista.

Questa volta, la protagonista, attratta dal suono di un telefono proveniente da una classica red box londinese verrà catapultata assieme al coniglio bianco in un giardino incantato. Qui, un affascinante giardiniere, dal look hipster e stravagante, condurrà la coppia alla scoperta di piante, fiori e frutta giganti coltivati da bizzarri protagonisti, che sapientemente mixati diventeranno gli ingredienti degli infusi Twinings.

Anche questa volta, non le rimarrà che scegliere tra i vari gusti: un pettirosso le offrirà in volo una bustina, così da permetterle di assaporare e di lasciarsi trasportare in un mondo magico, quello degli infusi, ancora tutto da scoprire.

CREDITS
Agenzia: Saatchi & Saatchi
CEO: Simone Masé
Executive Creative Director: Agostino Toscana
Creative Director: Alessandro Orlandi e Manuel Musilli
Deputy Creative Director – Copywriter: Paola Rolli
Deputy Creative Director – Art Director: Paolo Montanari
Head of TV: Raffaella Scarpetti
TV Producers Coordinator: Erica Lora-Lamia
Producer: Silvana Gabelli
Production Company: Filmmaster Productions
Producer executive: Michela Gabelli
Producer: Elena Marabelli
Director: Federico Brugia
DOP: Paolo Caimi
Post Produzione Video: Band
Colorist: Adriano Mestroni
Online e 3D: Alberto Mantini, Bruno Mattia, Guarna Rocco, Mambretti Gabriele, Todaro Riccardo e Zanetti Vincenzo
Music: Maroon 5 – She will be loved
Post Audio: Top Digital
Team Account: Carola Canossi, Virginia Faedo
PR Coordinator: Rachele Dottori
Azienda: Twinings
Fabio Pesce – Country General Manager Italy
Paul Nicholls – Marketing Director International Markets
Antonio Verrastro – Head of Marketing Italy
Giulia Pazzi – Senior Brand Manager Italy

articoli correlati

BRAND STRATEGY

SantinoSafetySystem: Groupama contro le distrazioni da smartphone mentre si guida

- # # # #

SantinoSafetySystem

Ha presso il via oggi l’operazione viral SantinoSafetySystem, promossa da Groupama Assicurazioni, con il contributo creativo dell’agenzia Saatchi & Saatchi e il supporto media di Zenith. La società francese, da sempre vicina ai temi della prevenzione del rischio e oggi ancor più impegnata in questa missione grazie al supporto della tecnologia, ha infatti deciso non solo di diffondere un messaggio di attenzione alla guida, ma di proporre un dispositivo “Safety System” da auto, che consente al guidatore di disattivare le notifiche di messaggi. Il progetto creativo dell’agenzia Saatchi & Saatchi parte infatti dall’idea che come in passato gli italiani avevano l’abitudine di tenere in auto oggetti sacri o portafortuna che li proteggevano, oggi invece i giovani possono disporre di un protettore tecnologico: da qui il nome SantinoSafetySystem.

Si tratta di un vero e proprio dispositivo da auto dotato di tecnologia NFC, richiedibile direttamente e gratuitamente sul sito della compagnia, che funziona correlato ad un App dedicata, disponibile al momento solo per sistemi Android su Google Play. Il dispositivo dialoga direttamente con lo smartphone di chi guida e disabilita le notifiche di sms e whatsapp in entrata rispondendo direttamente per conto del guidatore con messaggi personalizzati. Si tratta di un’iniziativa che parla in primo luogo ai giovani, in particolare la fascia compresa tra i 18 e i 35 anni e per questa ragione il “core” media è il web, attraverso un video che predilige il linguaggio ironico della rete, mixando sapientemente canali social, attraverso l’utilizzo di Facebook e attraverso una strategia di video seeding che utilizza le principali piattaforme video per generare video views, con targeting modulare in base al phasing.

L’idea di lanciare una campagna sul corretto uso dello smartphone, abbinandola ad una soluzione tecnologica, è la risposta concreta di Groupama Assicurazioni ad una problematica molto seria e di grande attualità: recenti statistiche confermano che le prime 4 cause di disattenzione mentre si è alla guida di un veicolo sono tutte connesse al mondo mobile (postare sui social, scrivere sms, leggere notifiche e telefonare) tanto da provocare il 75% degli incidenti registrati in Italia ogni anno soprattutto su strade urbane, a danno soprattutto di pedoni e ciclisti.

articoli correlati

AGENZIE

Ieri il Saatchi & Saatchi New Directors’ Showcase a Milano. Caiazza: “+10% nel 2014”.

- # # # #

Saatchi & Saatchi nel 2014 registrerà ancora una crescita stimata intorno al 10% rispetto al 2013. Si conferma così il trend positivo dell’agenzia che nei precedenti tre anni e mezzo ha assestato la sua crescita intorno al 20% in un mercato che nello stesso periodo ha perso più di un terzo del suo valore.  “Creativamente è stato un primo semestre che ci ha reso molto orgogliosi”, ha commentato Giuseppe Caiazza, amministratore delegato di Saatchi & Saatchi Italia e Head of Automotive Business di Saatchi & Saatchi EMEA. ” I sei Leoni di Cannes per il progetto “Dear Future Mom” per CoorDown tengono alta la bandiera della creatività italiana. Sono infatti quasi la metà di quelli vinti dal nostro Paese quest’anno e ci posizionano al primo posto all’interno del network Saatchi & Saatchi EMEA e al terzo posto nel Saatchi & Saatchi Global dove al vertice c’è l’Argentina. Un riconoscimento “creativo” ha fatto molto bene al business, innescando un circolo virtuoso nelle dinamiche del business, che ha avuto ricadute positive non solo sui numeri, ma anche sulla struttura, che chiude un trienni “difficile” con una saldo positivo per i dipendenti; in particolare sul fronte degli ingressi sono arrivate una ventina di persone, quasi tutte nella fascia dei digital natives”. Sull’ outlook di chiusura fine anno riferito ieri durante l’assemblea Upa da Sassoli de Bianchi (mercato piatto, con la speranza di una crescita “figurativa” dell’1%), Caiazza ha confermato: “Probabilmente grazie a un evento speciale come i Mondiali, la chiusura si attesterà nella parte alta della forbice. La crescita pronosticata dal presidente Upa per il 2015 e il 2016 si potrà avvalere invece di eventi forti come l’Expo e le Olimpiadi”. Sulla proposta di Sassoli de Bianchi e Marco Testa di una scuola per la formazione di figure professionali quali planner e account il manager ha commentato: “Per i primi la parola d’ordine oggi è “big data”, infatti il planner deve essere in grado di leggere la massa enorme di dati per estrarne un senso e degli insight creativi efficaci. L’account contemporaneo invece spesso soffre, anche perché mancano figure che possano vantare una doppia esperienza in azienda e agenzia e questo scambio di ruoli in passato ha reso più professionali e rispettati le figure professionali e i loro rapporti,su entrambi i fronti”. Per festeggiare i suoi successi Saatchi & Saatchi Italia ha scelto di portare a Milano uno degli eventi più seguiti del Festival Internazionale della Creatività di Cannes: la proiezione del Saatchi & Saatchi New Directors’ Showcase. Al Teatro dell’Arte della Triennale di Milano si sono incontrati i professionisti del settore per parlare di creatività e nuovi talenti.

articoli correlati

MEDIA

Nasce la Branded Entertainment Division di FremantleMedia Italia. Ecco “Guerrieri” con Enel e La7

- # # # # #

FremantleMedia Italia, la casa di produzione nota per programmi di successo come X Factor, The Apprentice, Got Talent, Project Runway e Ginnaste, attiva una divisione  interamente dedicata al Branded Entertainment, allo scopo di rafforzare lo sviluppo di collaborazioni con broadcaster, centri media, agenzie pubblicitarie, concessionarie e aziende per la creazione e realizzazione di contenuti multipiattaforma Branded. Una scelta che risponde ai cambiamenti profondi che stanno attraversando il mercato televisivo e pubblicitario, con la progressiva marginalizzazione dei palinsesti lineari e il radicale cambiamento nelle forme di consumo del prodotto televisivo. In questo nuovo scenario diventa cruciale l’abilità nell’integrare i brand in prodotti di intrattenimento pensati a 360 gradi tra televisione, piattaforme digitali, social media, attività off air. Nel ricercare la sinergia tra brand, intrattenimento televisivo e piattaforme digitali FremantleMedia ha ottenuto già importanti risultati con  l’operazione realizzata per Enel in collaborazione con Sky sul più importante talent show della tv italiana, X Factor. Su questa importante esperienza e su quelle di format come The Apprentice e Project Runway Italia, la neonata Divisione Branded Entertainment di casa Fremantle ha costruito le prime produzioni italiane di branded entertainment puro, ossia di advertiser-funded production: programmi televisivi di intrattenimento, complementari a strategie digitali innovative, interamente finanziate da investitori pubblicitari. Le aziende dunque diventano editori senza andare in concorrenza con i tradizionali broadcaster, ma offrendo loro valore aggiunto.

 

Ora FremantleMedia Branded Entertainment è al lavoro con Enel e La7 per realizzare “Guerrieri”, l’innovativo format televisivo in 6 puntate da 50 minuti (in onda dal 22 novembre su La7), in cui vengono raccontate le vite di 6 persone che, nonostante i tempi difficili e la crisi economica, lottano per continuare a guardare avanti e pensare a un futuro migliore. Sei storie vere che, nonostante le loro diversità, hanno alla base lo stesso tema ovvero vincere tra mille difficoltà la loro battaglia della quotidianità ed essere d’ispirazione per il pubblico a casa. A guidare nel racconto i sei Guerrieri ci sarà il bassista più famoso d’Italia: Saturnino. Un grande esperimento mediatico che per la prima volta in assoluto mette insieme un brand (Enel), un editore (La7), una casa di produzione (FremantleMedia) per la realizzazione finale di un programma televisivo ambizioso. Un programma che, inserendo il prodotto nel contenuto stesso dello story telling, costruisce un racconto destinato a un pubblico televisivo e che si coniuga armoniosamente con il valore della campagna di comunicazione elaborata da Saatchi&Saatchi per Enel.

 

Alla guida di FremantleMedia Branded Entertainment è stato nominato Andrea Scotti, a diretto riporto del direttore generale Gabriele Immirzi, che lavorerà a stretto contatto con un gruppo di giovani professionisti provenienti dal campo della televisione e della pubblicità, in grado di leggere e interpretare i cambiamenti sempre più veloci del mercato televisivo e pubblicitario.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Toyota Auris Hybrid Touring Sports in affissione con Saatchi & Saatchi

- # # # # # #

Si arricchisce la campagna di lancio di Toyota Auris Hybrid Touring Sports, la prima Touring Sports ibrida, con le nuove affissioni che dominano le principali stazioni italiane con una campagna copy ad che racconta tutti i plus dell’auto.
La creatività è firmata dalla copy Sonia Cosentino e dall’art Giulio Frittaion. La direzione creativa esecutiva è di Agostino Toscana, per l’agenzia Saatchi & Saatchi. Il fotografo è il tedesco Olaf Hauschulz.

Oltre alla stazione Centrale di Milano e Roma Termini, sono 11 le stazioni italiane coinvolte nel lancio della nuova vettura di casa Toyota.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cannes: un argento a Saatchi & Saatchi per Coordown e tre bronzi

- # # # # # # #

Meno ricco, rispetto a ieri, il bottino di Leoni conquistato dagli italiani sulla Croisette. Best performance è quella di Saatchi & Saatchi Milano, che porta a casa un argento nel Media con la campagna “#dammipiùvoce”, realizzata per Coordown, la stessa associazione che l’anno scorso fruttò all’agenzia guidata da Giuseppe Caiazza lo straordinario palmarés di sette Leoni d’Oro e un bronzo. Sempre dai Media, il cui Grand Prix è stato vinto da Ogilvy & Mather Amsterdam con la campagna “Why wait until it’s too late?” per la società di servizi funerari Dela, arrivano all’Italia altri due Bronzi. Uno a McCann WorldGroup Milano per la campagna Fiorucci, l’altro a M&C Saatchi per la campagna Fastweb. Completa la raccolta tricolore il Bronzo a Publicis con la campagna “The real master of intuition” per Heineken, nella categoria Outdoor che ha visto il trionfo – sempre tricolore, ma con il blu al posto del verde – dei francesi di Ogilvy Parigi per il cliente IBM.

Zero riconoscimenti per gli italiani, invece, negli Innovation Lions, dove hanno primeggiato gli statunitensi di The Barbarian Group, e nei Mobile Lions, che vedono conquistare il Grand Prix gli outsider filippini di DDB Dm9jaymesyfu, per il loro progetto a supporto dell’attività della Pubblica Amministrazione, volta a traformare vecchi telefoni cellulari in e-book scolastici economici, alla portata anche degli studenti meno abbienti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi: campagna per il 5×1000 all’Ospedale San Raffaele

- # # # # # # #

“La tua cura è scritta nel tuo DNA” questo è il titolo della campagna di Saatchi & Saatchi a sostegno della raccolta fondi 5×1000 dell’ Ospedale San Raffaele di Milano

Declinata sui mezzi TV, stampa, affissione e web, la campagna conduce infatti all’interno del DNA umano, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della nuova frontiera rappresentata dalla medicina personalizzata, che attraverso la conoscenza del genoma favorisce la prevenzione, la diagnosi e la cura di alcune importanti patologie.

La campagna 5xmille del 2013 ha lo scopo di sostenere ambiziosi progetti di ricerca che utilizzano le competenze e le tecnologie offerte dal Centro di Genomica Traslazionale e Bioinformatica in ambito neurologico, oncologico, metabolico, cardiovascolare e nelle malattie rare. In particolare i fondi raccolti verranno impiegati per sostenere e potenziare gli studi su cinque linee di ricerca: sclerosi multipla; tumore della prostata; diabete mellito Tipo 1; malattie rare, infarto e trombosi.

Alla campagna hanno lavorato l’art director Michele Sartori e il copywriter Tommaso Zago, con la supervisione dei vice-direttori creativi Micaela Trani e Antonio Gigliotti. La direzione creativa è di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi.
La parte digital è stata curata dai webdesigner Ilaria Agresta e Francesco Mazzone con la direzione creativa di Manuel Musilli.

Postproduzione dello spot Frame by Frame. Postproduzione stampa Balalò.

articoli correlati