BRAND STRATEGY

Marco Gentile firma “Yazawa” per il lancio della Nissan Leaf, di Rsa Films. La creatività è di Tbwa

- # # # # # # #

Marco Gentile (nella foto) firma un film emozionale per la casa automobilistica giapponese Nissan. Il commercial, realizzato per la nuova Nissan Leaf, è stato realizzato in due versioni, rispettivamente dedicate al mercato giapponese e quello americano. La casa di produzione è la RSA Films, di proprietà di Ridley Scott, con base a Los Angeles con la quale Marco Gentile collabora dall’inizio del 2015. Il film vanta anche la presenza di un direttore della fotografia del calibro di Philippe Le Sourde, nominato all’Oscar nel 2013 per il film “The Grandmaster”. La creatività è di TBWA.
“Questo lavoro ha prodotto un risultato di grande livello, è la giusta sintesi tra sogno e realtà”, spiega Marco Gentile. “Lavorare in contesti così differenti tra America, Italia e Europa mi sta facendo scoprire tanto, i differenti paesi offrono risorse e location così diverse e tutte così straordinarie, che le idee creative da sviluppare sono sempre di più. Il mio percorso è sempre più ricco e spero di continuare così”.
Il film racconta il percorso di un viaggio mentale che ripercorre il quotidiano della nostra vita, realizzato attraverso immagini particolarmente suggestive e ricche di emozioni, che può cambiare radicalmente grazie all’auto con cui la stiamo percorrendo. Le scene sono state girate tra Tokyo e Los Angeles.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Martini inaugura il riposizionamento globale con la piattaforma di comunicazione “Begin Desire”

- # # # # #

Begin Desire intende comunicare la sensazione che tutto è possibile con Martini e ribadisce i valori fondamentali del brand e ciò in cui fermamente crede: l’amore per la vera artigianalità, la propria raffinatezza e la gioia di vivere la vita, con passione e autenticità. La nuova piattaforma di comunicazione è concepita in modo da destare una vasta eco nella nuova generazione dei consumatori di Martini, ribadendo la posizione dell’iconico brand italiano nella sua veste di leader della sua categoria. Le sue origini radicate nel territorio italiano e la sua perseveranza nella maestria artigianale dei suoi master blender ed herbalist, confermano infatti Martini come prodotto aspirazionale anche per le giovani generazioni, che Begin Desire incoraggia a sognare “in grande” e a perseguire i propri desideri. Il lancio della campagna avverrà con il nuovo spot pubblicitario, diretto dal famoso regista Jake Scott della Casa di produzione RSA Films.

Girato a Roma, lo spot apre con una cameriera vestita di bianco che, durante il proprio lavoro, scopre su di un tavolino un messaggio, abbozzato su di un tovagliolino lasciato da un misterioso straniero, che reca la scritta “Begin Desire”. L’uomo, che la ragazza intravede in piedi su un tetto accanto a un’insegna Martini d’epoca, la guida verso un vicolo, dove viene trascinata da una folla che appare all’improvviso dal nulla. Come un fiore bianco che galleggia su un fiume impetuoso, la cameriera viene trasportata dalla folla attraverso le strade di Roma, mentre altri segni di Begin Desire attirano la sua attenzione. Questo suo viaggio prosegue fino ad arrivare alla stazione ferroviaria, qui la folla misteriosamente svanisce, lasciandola con nient’altro che una valigia accanto ai piedi. La ragazza la raccoglie, sale su un treno che sembra attenderla sul binario e si avvia verso il suo futuro.

Accade che l’arte imiti la vita, ed ecco che qui il ruolo principale è stato affidato proprio a una vera cameriera, la bellissima Elena Mirela, che lavorava proprio in un bar di Roma quando è stata notata da Jake Scott e dalla sua troupe, che l’hanno immediatamente scritturata per il ruolo di protagonista.

Il film, parte di una campagna multimediale da molti milioni di euro che comprende pubblicità outdoor, digital, social media, stampa, tv e attività di pubbliche relazioni, andrà in onda in Europa dal 26 ottobre 2014.

La nuova piattaforma prevede anche una trasformazione del “look and feel” di Martini. Splendidi elementi di design, tratti dai poster che rappresentano il famoso logo, interpretano il brand rivolgendosi alle nuove generazioni e comunicando la sua storia straordinaria.

 

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leagas Delaney firma la creatività del nuovo soggetto della campagna Telecom Italia che vede Pif alle prese con il Bubble Football

- # # # # # # #

È on air il nuovo soggetto del format TV di Telecom Italia firmato dall’agenzia Leagas Delaney che vede Pif, protagonista della campagna, alle prese con un nuovo episodio del suo speciale giro del nostro Paese, alla ricerca delle tante passioni che uniscono gli italiani e di come queste vengano alimentate dalle nuove tecnologie.

In questo nuovo episodio ambientato sulla spiaggia di Ostia, Pif incontra un gruppo di appassionati che praticano una speciale disciplina del calcio, quella del Bubble Football. I ragazzi, infatti, indossano una speciale “armatura” che rende più divertente un normale incontro di calcio e quest’estate, grazie a TIM – che con “Internet Start” a soli 10 euro al mese offre 4 Giga di traffico internet da utilizzare su smartphone e tablet  – gli amanti del Bubble Football potranno inviare foto, video e condividere i momenti più divertenti e le cadute più coreografiche.

La campagna è accompagnata come sempre dall’hashtag #milionidipassioni attraverso cui Telecom Italia sta raccogliendo nel web le impressioni degli utenti internet e fornirà contenuti video extra e approfondimenti delle interviste realizzate da Pif ai protagonisti delle campagne.

La pianificazione del nuovo soggetto prevede uscite sui principali network nazionali e sul web. La regia è di Luke Scott, l’agenzia è Leagas Delaney.

CREDITS
Agenzia: Leagas Delaney
Supervisione creativa: Tim Delaney
Direzione Creativa Esecutiva: Stefano Campora, Stefano Rosselli
Art Director: Stefano Rosselli
Copywriter: Stefano Campora
Casa di Produzione: RSA Films – Think Cattleya
Regia: Luke Scott
Produttore Esecutivo: Kai Hsiung – Monica Riccioni
Direttore della Fotografia: Sebastian Wintero Hansen

articoli correlati