BRAND STRATEGY

È online il nuovo portale per la ristorazione di Acqua Minerale San Benedetto

- # # #

San Benedetto

Acqua Minerale San Benedetto alza il sipario su una delle più importanti novità 2018: la nascita del nuovo sito www.sanbenedettofoodexcellence.com, un progetto digitale di respiro internazionale, dal posizionamento premium, che presenta l’offerta di eccellenza di San Benedetto per la ristorazione.

Il cuore del progetto è il web magazine, un hub di contenuti premium che, attraverso le due rubriche Sapori e Italia, I Love You , ripercorre i valori di San Benedetto, primo fra tutti l’Italianità, e abbraccia le esigenze di target differenti con le sezioni dedicate alla cucina e ai borghi più belli d’Italia.

Sapori è la rubrica che incontra i ristoranti, i relais e i locali di eccellenza che hanno scelto di accogliere i propri clienti con la qualità di Millennium Water Antica Fonte della Salute e San Benedetto Prestige Rose Edition. Da Cortina a Monopoli, da Camogli a Venezia, passando per Milano, Firenze e altre mete incantevoli dello Stivale, San Benedetto celebra le cucine più prestigiose.

Italia, I Love You è la rubrica del web magazine che suggerisce i più incantevoli itinerari alla scoperta di borghi, paesaggi e città che rappresentano l’eccellenza d’Italia. Un viaggio tra tradizioni, usi e costumi che caratterizzano la Penisola in tutta la sua unicità.

Segno di una crescita continua, questa nuova avventura è frutto del successo che negli ultimi anni l’azienda italiana leader nel mercato del beverage analcolico, ha ottenuto con la sua linea di prodotti rivolta alla ristorazione ed evidenzia come San Benedetto si mostri sempre più vicina alle esigenze di tutti i suoi clienti.

Questo nuovo progetto digitale si presenta in una veste grafica raffinata, con immagini premiumness e aspirazionali, in grado di condurre l’utente alla scoperta dei valori di eleganza, purezza e bellezza. Una nuova straordinaria realtà San Benedetto dedicata all’eccellenza disponibile anche in lingua inglese per portare l’italianità, i sapori e il buon gusto di San Benedetto anche oltre confine.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Take firma la nuova campagna di Sogegross dedicata ai professionisti della ristorazione

- # # # # #

Take firma la nuova campagna Sogegross

Sogegross pensa ai professionisti della ristorazione nella nuova campagna dedicata al cash & carry GrosMarket; la creatività dell’attività comunicativa è stata firmata da Take.

“Nel nostro menu ci trovate anche il vostro” è il concetto della campagna che si rivolge direttamente al target con tre soggetti: uno chef, una barista e un pizzaiolo. Ognuno di loro può trovare da Sogegross i prodotti che contribuiscono alla qualità del proprio lavoro. È stata realizzata per un cash & carry che, con una superficie di oltre 8.500 metri quadri e 18mila referenze, è uno dei più grandi d’Italia e la dispensa ideale per tutti i professionisti della Lombardia. La campagna è on air fino a metà dicembre con affissioni e uscite sui quotidiani la Repubblica e l’Eco di Bergamo.

“Siamo felice di proseguire la collaborazione con Sogegross, iniziata nel 2007″ dichiara Marco Di Marco, Ceo di Take. “Con questa campagna ci siamo rivolti al target dei professionisti dell’alimentare, che nel cash & carry trovano un punto di riferimento fondamentale”.

“La campagna evidenzia anche la selezione attenta di fornitori e prodotti, che permette di offrire il meglio del fresco attraverso arrivi giornalieri” spiega Marco Bonini, direttore generale Sogegross Cash & Carry. “Ma soprattutto ribadisce l’attenzione che da sempre dedichiamo ai bisogni dei nostri clienti e al territorio”.

articoli correlati

AZIENDE

Tripadvisor scommette sulla ristorazione italiana e acquisisce restOpolis e MyTable.it. Sbarca in Italia TheFork

- # # # # # # # # #

TheFork, la piattaforma internazionale per la prenotazione online e mobile di ristoranti, arriva in Italia a seguito dell’acquisizione e dell’integrazione di restOpolis e MyTable.it da parte di TripAdvisor. TheFork, insieme a lafourchette, nome con il quale la piattaforma è conosciuta in Francia, è già leader nel settore delle prenotazioni online di ristoranti in Francia, Spagna (eltenedor), Belgio e Svizzera con un network di oltre 20.000 ristoranti partner in Europa. Il marchio opera anche in inglese come TheFork.com. Con un network congiunto di oltre 5.000 ristoranti prenotabili in Italia, l’integrazione di MyTable.it e restOpolis posiziona oggi TheFork come market leader nell’e-booking di ristoranti in Italia. La piattaforma è diretta dal management team de lafourchette, acquisita da TripAdvisor a maggio 2014.

A partire da oggi, quindi, gli utenti italiani possono prenotare un tavolo al ristorante in modo facile e veloce sul sito www.TheFork.it, attraverso l’applicazione TheFork per Apple e Android o direttamente dal sito TripAdvisor. L’ampio network di ristoranti, in continua crescita, include ogni tipo di cucina e chef pluripremiati come Paul Bocuse, Ferran Adrià, i fratelli Roca, Chicco Cerea, Martin Berasategui e Alain Ducasse.

TheFork permette ai clienti di scegliere il ristorante in base alla zona, ai prezzi, alle disponibilità, al tipo di cucina e alle recensioni degli utenti. È anche possibile vedere i menù dei ristoranti e approfittare di offerte speciali, come menù a prezzo fisso e sconti fino al 50%. Con la prenotazione online, gli sconti sono applicati automaticamente alla cassa, eliminando l’esigenza di dover presentare un coupon al ristorante. La piattaforma permette anche agli utenti di controllare la disponibilità in tempo reale, visualizzare orari e ristoranti alternativi e guadagnare punti fedeltà che danno diritto a ulteriori sconti.

“L’Italia è leader nel settore della ristorazione in Europa sia in termini qualitativi sia in termini quantitativi: è impossibile trovare altrove una varietà gastronomica paragonabile alla nostra”, ha affermato Almir Ambeskovic, Country Manager, TheFork Italia. “Il nostro obiettivo è aiutare gli italiani a cercare e trovare esperienze culinarie eccezionali, comunicando al meglio il nostro immenso patrimonio gastronomico attraverso la rete, principale canale utilizzato oggi dai consumatori per informarsi e prenotare. Mi aspetto che gli italiani rispondano a questa scommessa con la forchetta tra i denti…”.

TheFork si configura come uno strumento in grado di dare nuovo slancio al settore della ristorazione. Grazie alle dinamiche della tecnologia online di TheFork, i ristoranti possono costruire e accrescere la fedeltà dei propri clienti e ottimizzare il tasso di prenotazioni. TheFork offre ai ristoranti italiani l’esposizione a milioni di visitatori unici al mese attraverso le pagine dedicate ai ristoranti italiani di TripAdvisor e, al contempo, mette a loro disposizione soluzioni di software gestionali per aiutarli a massimizzare il business online grazie a prenotazioni flessibili, sconti e strumenti per la gestione dei dati.

“Se il digitale è il futuro, ogni ristorante dovrebbe avere un sito efficace e ben posizionato nei motori di ricerca, un’app mobile e un sistema di prenotazione online”, ha commentato Sonia Re, Direttore Generale APCI, Associazione Professionale Cuochi Italiani. “Oggi per un cuoco non è più sufficiente saper “solo” cucinare; egli deve saper fare l’imprenditore e, soprattutto, comunicare. La soluzione è questa piattaforma, perché permette di gestire le prenotazioni, di sfruttare il passaparola digitale, di offrire un servizio oggi imprescindibile ai potenziali clienti. Per questo abbiamo abbracciato la piattaforma, certi che farne parte permetterà di sensibilizzare e formare gli operatori del settore all’impiego di nuovi strumenti di marketing e prenotazione, tutelando e qualificando, nel contempo, il loro lavoro”.

“La piattaforma è senz’altro valida perché offre una modalità operativa utile: sia ai ristoratori, che hanno un riferimento certo della prenotazione, sia ai consumatori. Questa nuova piattaforma è un’espressione di quella che dovrebbe essere una corretta collaborazione tra i grandi gestori di questi strumenti e tutti gli stakeholder, a cominciare dai ristoratori”, ha concluso Lino Enrico Stoppani, Vice Presidente Confcommercio Milano e Presidente FIPE Confcommercio.

L’azienda non ha reso note le cifre dell’operazione. Sappiamo però che sono 5000 i ristoranti italiani presenti oggi sulla piattaforma e circa 300 milioni di euro il ricavo incrementale generato nel 2014. “Il nostro obiettivo è raggiungere i 7.500 ristoratori entro la fine dell’anno, ma sappiamo che possiamo fare molto di più”, conclude Ambeskovic. “Proprio per questo il nostro team italiano – attualmente composto da alcune decine di persone – è destinato a crescere, anche per poter fornire l’assistenza one to one che è la nostra cifra distintiva”.

Tante le iniziative di comunicazione previste in occasione di Expo Milano, primo fra tutti il progetto “Network del gusto” che vedrà TheFork coinvolta in prima linea assieme all’APCI. Sicuramente un bel banco di prova per la piattaforma che ambisce a doventare l’applicazione di riferimento per gli amanti della buona cucina e per i proprietari dei ristoranti italiani.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Eat, learn, live: Studio White firma i video animati del neonato marchio Àmati!

- # # # # #

Un’esclusiva catena di ristoranti, un progetto incentrato sull’educazione alimentare e la soddisfazione sensoriale. Silvio Spinelli, medico nutrizionista, Angelo Biscotti, chef, Giacomo Zambelli, veterinario, Marzio Nocchi, imprenditore, compongono la squadra dalla consolidata esperienza scientifica che ha creato il nuovo format di cucina: piatti gustosi con un rigoroso background di studi e ricerche.

Parliamo del neonato marchio Àmati!, azienda che si sta affacciando al settore della ristorazione e che attraverso la collaborazione con la filmmaker e storyteller Carlotta Petracci dello Studio White di Torino sta sperimentando un modo nuovo di comunicare la cultura del cibo: l’edutainment come strumento di comunicazione del marchio, unito alla leggerezza e alla velocità dei media digitali.

Per mettere in atto questo piccolo sconvolgimento lo Studio White ha messo a punto una campagna digitale che comprende un format di video – di approfondimento e intrattenimento – in grado di raccontarci, sfatandoli, miti e riti della nostra storia alimentare. Video animati, per raccontare in maniera più ludica temi scottanti riguardanti il cibo e l’alimentazione, rendendoli alla portata di tutti.

L’intento di Àmati! è di stare sempre dalla parte del pubblico-consumatore che viene invitato, in modo leggero e fresco, a sviluppare il proprio senso critico, a informarsi e a formarsi. L’allegro imperativo Eat, learn, live è del resto lo slogan del marchio, che suona come un appello a mangiare in modo consapevole e vivere così una vita più sana.

“Penso che oggi l’autorialità del narrare si debba confrontare con i valori di nuovi brand”, dice Carlotta. “Stanno nascendo realtà che prima erano impensabili, con delle vocazioni positive, che permettono a noi storyteller di spingere oltre immaginazione e curiosità, avendo molto spesso la possibilità di abbracciare anche la denuncia per promuovere dei cambiamenti epocali”.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce Excellence Horeca, il nuovo portale per il mondo del food&beverage

- # # # # #

Un nuovo progetto  della società editrice romana Horeca Media  arricchisce l’offerta dell’informazione enogastronomica. Horeca Media è una content company specializzata nella comunicazione food&beverage rivolta al canale trade attraverso non solamente il magazine cartaceo ma anche altre piattaforme: digitali, editoriali, social, iniziative B2B e B2C. Grazie al suo recente accordo con Horeca Edizioni , ha licenziato il marchio Ho.Re.Ca. Magazine dando vita ad Excellence horeca.

 

“Il nostro obiettivo – dichiara Pietro Ciccotti, editore di Horeca Media – è quello di far diventare Excellence horeca un affermato punto di incontro tra i vari attori nel mondo horeca, focalizzandoci in particolare su prodotti di vertice, unici e riconoscibili nel panorama dell’enogastronomia italiana e puntando, nel futuro prossimo, anche al mercato estero dove intendiamo creare relazioni di affari per le aziende italiane che collaboreranno con noi. Siamo determinati a diversificare e arricchire l’offerta, cogliendo le migliori opportunità che mano a mano si presenteranno sulla nostra strada”.

 

Il sito www.excellencemagazine.it punta a divenire un portale di riferimento importante per il mondo horeca, grazie alla versione sfogliabile della rivista, agli articoli e ai contributi della redazione e degli esperti, ai numerosi contenuti extra come la video e foto gallery, le news in tempo reale e immagini in alta qualità. Il web e il rapporto diretto con i lettori e gli utenti attraverso i principali social network garantiscono immediatezza, coinvolgimento ed interazione in un contesto sempre più ampio, con un approccio innovativo verso il settore horeca.

 

Infine, happening culinari e iniziative interessanti e proficue per le aziende, rappresentano punti di distinzione per Excellence horeca: primo tra tutti il format We Love Tasting, in partenza il prossimo Ottobre. Incontri aperti al pubblico e agli addetti ai lavori, ideati in collaborazione con l’Italian Chef Academy, importante scuola di cucina professionale situata in una splendida villa panoramica di Roma. “Sarà proprio questa – conclude Pietro Ciccotti – la prima occasione per rendere tangibili i nostri obiettivi e per dare alle aziende un supporto concreto e continuativo”.

 

articoli correlati

AZIENDE

restOpolis lancia una nuova Facebook app per i ristoranti affiliati

- # # # # # # #

Cresce in Italia l’uso di Facebook anche in Italia con circa 23 milioni di iscritti. Facebook è sempre più uno dei principali strumenti a supporto di attività di Web marketing e CRM a cui anche il mondo della ristorazione può ricorrere per comunicare, promuoversi e fidelizzare i clienti, raggiungendo anche quelli potenziali.

 

Per soddisfare questa nuova esigenza, restOpolis,il servizio per la prenotazione online di ristoranti totalmente gratuito per gli utenti, ha sviluppato un nuovo strumento per i ristoranti che vogliono sfruttare le opportunità offerte da attività di web e mobile marketing per aumentare la base di potenziali clienti. Si tratta della nuova applicazione per Facebook sviluppata ad hoc per ogni ristorante affiliato a restOpolis, che permetterà di arricchire la pagina Facebook del ristorante con un servizio social dedicato ai propri Fan.

Il tab “PRENOTA ONLINE Powered by restOpolis” è disponibile su richiesta per tutti i ristoranti che vogliono offrire ai loro utenti la possibilità di prenotare un tavolo senza doversi spostare dalla pagina Facebook del ristorante che stanno visitando.

articoli correlati