BRAND STRATEGY

Ecco il primo testimonial virtuale, per il lancio di Renault Kadjar in Gran Bretagna. L’idea è di Publicis Conseil

- # # # # # #

kadjar

 

Era inevitabile che ciò accadesse. E ora, infatti, ecco la prima “testimonial virtuale” nella storia della pubblicità: Liv, creata da Publicis Conseil per lanciare il nuovo Suv Kadjar di Renault in Gran Bretagna.

 

Sullo sfondo di un panorama sempre più confuso, dove reale e virtuale si interfacciano senza conoscere cesure, perché non ricollegare il me virtuale con il vero me, immaginando un testimonial virtuale creato attraverso immagini generate al computer, rese più umane attraverso un’intensa esperienza alla guida della nuova vettura Renault?

 

Dopotutto, oggi abbiamo tutti due  vite: una virtuale sui social media e una reale. In Uk si passano quasi due ore al giorno su social media, e sei su Internet, con la rapida ascesa di forme istantanee sui social che supporta il desiderio  di condividere l’autenticità della vita reale nel mondo virtuale. Il tutto nell’ottica di una convergenza che ribadisce l’autenticità dei momenti unici della vita.

 

“Questa è la ragion d’essere della Renault:  “La passione per la vita”, la tagline del marchio ne è la conferma”, spiega Gaëlle Le Grouiec, Marketing Communication Director Europe G9 di Renault. “Ecco perché stiamo lanciando ora il nostro nuovo SUV, la Renault Kadjar. E cosa ci può essere di meglio  testimonial virtuale per sentirsi reali al volante del veicolo e mostrare al contempo la realtà dell’esperienza? Liv ora esiste, è un dato di fatto. Esiste sui nostri media, sui media digitali, in tv e ovunque: siamo certi che continuerà a viaggiare in diversi paesi europei per farle vivere sempre  nuove emozioni”,

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis firma il lancio della Nuova Renault Clio Moschino. Pianifica OMD

- # # # #

clio moschino

È on air da domenica scorsa la nuova campagna a firma Publicis per il lancio di Nuova Renault Clio Moschino.

Quando il fascino di un’auto di successo e lo stile di un brand italiano cult in ambito moda si incontrano, le emozioni non possono che correre a tutta velocità.
Let emotions drive, è questo il concept alla base dello spot, dove un uomo si invaghisce di una donna molto pericolosa, ma non per questo rinuncia a vivere le emozioni che una storia con lei potrebbe regalargli.
Gli utenti potranno vivere in prima persona queste emozioni attraverso un video interattivo in cui diventeranno i veri protagonisti della storia sul sito.

La campagna, oltre alla classica declinazione in Tv, stampa e radio, prevede un forte focus sul mezzo digitale e sulle piattaforme social, grazie ad una pianificazione mirata a target specifici, con l’obiettivo di ingaggiare e coinvolgere anche i fashion addicts più estremi.

Il film è stato girato da Filmmaster Productions con la regia di Hanna Maria Heidrich.

La pianificazione è curata da OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Renault Italia e Facebook mettono in vendita la Capture Tokyo Edition attraverso un’IG stories. L’idea è di Publicis Italia

- # # # # # #

Publicis - Renault Captur Tokyo

Renault Italia lancia sul mercato 100 esemplari esclusivi di CAPTUR Tokyo Edition, un’edizione limitata del SUV, ispirata alla capitale giapponese e realizzata in collaborazione con Garage Italia. A contraddistinguere la serie speciale sarà anche l’innovativa modalità di comunicazione e di vendita ideata da Publicis Italia.

CAPTUR Tokyo Edition, infatti, sarà lanciata con “Tokyo Stories”: un’Instagram stories in stile manga attraverso cui sarà possibile dialogare, via Facebook Messenger, con il chatbot di un personaggio e pre-ordinare direttamente l’auto.

In “Tokyo Stories” le vicende di due ragazzi si incrociano con quelle di un personaggio misterioso e di un’auto fuori dagli schemi, in una Tokyo magica e notturna. Realizzato dalla matita di Matteo De Longis, il manga sarà diffuso online attraverso le Instagram Stories di Renault Italia.

 

 

Renault CAPTUR Tokyo Edition

L’auto sarà caratterizzata dall’esclusivo pattern Kumo di chiara ispirazione giapponese, che impreziosisce il tetto, le cover degli specchietti e gli interni, con un motivo tradizionale e moderno al tempo stesso. I cerchi in lega diamantati da 17” esaltano le linee grintose della carrozzeria, il rosso della tinta B-Style sottolinea i dettagli all’interno e all’esterno dell’auto. La Parking Camera, l’Easy Access System, il Blind Spot Warning e l’R-Link Evolution, accompagnano il conducente in ogni avventura.

 

Credits

Agenzia: Publicis
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Chief Creative Officer Italia: Cristiana Boccassini
Creative Director: Francesco Martini
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Art Director: Dario Citriniti
Copywriter: Roberto Rosi
Digital Art Director: Iacopo Gioffrè
Client Service Team: Daniela Di Maio, Ilaria Lorenzetti, Sara Barone
Producer: Laura Pace
Art Buyer: Stefano Gruarin
Editor: Fulvio Rossetti
Animation: That’s Motion
Post production CGI: Lucy

Facebook
Head of Creative Shop Italy: Cristina Baccelli
Creative Agency Partner: Patricia Consonni
Industry Head Automotive: Andrea Caldironi
Client Solutions Manager: Adele Spera, Roberto Scatena

Agenzia media: OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia per il lancio di Clio Duel: la collezione Moschino si acquista con Shazam

- # # #

renault clio moschino

Con Renault e Clio la seduzione non finisce mai. È il messaggio della campagna firmata Publicis Italia che lancia la nuova Collezione Clio Duel, on air da venerdì 24 novembre con planning e strategia di pianificazione a cura di OMD.

La storia è quella di un ragazzo in ritardo per un colloquio, che grazie all’Easy Park Assist può cambiarsi d’abito mentre parcheggia, dando vita a un inaspettato e seducente striptease.

In occasione del lancio della campagna pubblicitaria, Renault lancia un’operazione del tutto inedita per un brand automotive. In totale esclusiva, i due attori, protagonisti della storia di seduzione raccontata nello spot TV, vestiranno due outfit firmati dalla nota casa di moda Moschino. Chi guarderà lo spot potrà, infatti, acquistare gli outfit direttamente dal divano di casa attraverso Shazam.

Gli spettatori infatti potranno utilizzare Shazam con l’audio dello spot e verranno indirizzati direttamente alla landing page dedicata al progetto www.renaultclioduel.it dove, oltre ad acquistare gli outfit, potranno scoprire la Collezione Clio Duel e prenotare direttamente il test drive dell’auto. OMD ha curato la strategia di comunicazione a sostegno della campagna che, oltre al flight TV e al progetto con Shazam, prevede un piano integrato digital sui principali siti di news, lifestyle, siti dedicati alle auto, siti dei broadcaster come Rai,Tv. La campagna sarà presente, inoltre, su mobile con formati a tutto schermo, rich media e interstitial, sui canali social e sulla home page della nuova edizione italiana della celebre rivista americana Esquire, punto di riferimento d’oltreoceano per temi quali Cultura, Lifestyle, Entertainment e Sport.

Il team di Publicis che firma la campagna è composto dal direttore creativo Francesco Martini, dall’art director Emiliano Soranidis e dal copywriter Michele Dell’Anna. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Il film è stato girato a Madrid da Filmmaster Productions con la regia di Joachim Back.

(Patrizia Pastore)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Renault lancia la prima campagna “digital first” in occasione del lancio in Europa del Nuovo Koleos. Firma Publicis Conseil

- # # # # #

Nuovo Renault KOLEOS

Renault sta lanciando in Europa Nuovo Koleos. Il brand realizza per la prima volta una campagna “digital first” rafforzando il legame attraverso la collaborazione con un influencer e massimizzando l’impatto e la credibilità. Nasce così Wisdom Ride, il viaggio di un giovane imprenditore con il fondatore di Shazam, Chris Barton, a bordo di Nuovo Renault Koleos.

In questo episodio di Wisdom Ride, Chris Barton finge di essere un autista che deve accompagnare il giovane imprenditore Billy a una conferenza sulle start up. Chris prendendo una strada alternativa ricca di sorprese, offre al giovane vari suggerimenti, ma il ragazzo è sempre più frustrato dalla situazione. Scopri come è andata.

“Mi è piaciuto tantissimo guidare Koleos durante i due giorni di shooting vicino a Barcellona. È stato particolarmente divertente quando abbiamo fatto fuori strada, una caratteristica fondamentale dello spirito imprenditoriale. Devo ringraziare il meraviglioso team e i creativi che hanno dato vita al progetto, e la loro capacità di comprendere il singolare percorso di Shazam”, ha dichiarato Barton.

Chris Barton ha anche svelato, durante la realizzazione del film, che la sua canzone preferita è “Isn’t that Dandy” dei The Walking Who. Ovviamente il brano è sulla piattaforma di Shazam.

La campagna sarà online in tutta Europa su Youtube e sarà affiancata da una social activation e da successive attività digital.

CREDITS

Renault Europe: Gaëlle Le Grouiec, Adela Perez, Olivier Bourquin, Antoine Hery, Stephane Bonnegent
Advertising Agency: Publicis Conseil
Executive Creative Directors: Marcelo Vergara, Elie Trotignon
Creative director: Jean-Baptiste Burdin
Creatives: Johanna Pierre (CR), Nicolas Cremmydas (DA)
Account Executives: Stephane Gaillard, Gaëlle Morvan, Cassie Bienvenu, Fanny Desvignes
Director: Matt Charlant
Production: Prodigious – Maude Guilbert, Isabelle de Mascolo
Media: Digital

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nuovo Captur: on air il secondo spot della campagna europea Renault

- # # # #

capture

Da domenica è on air il secondo soggetto della campagna di gamma Crossover Renault, dedicato a Nuovo Captur e ideato da Publicis.

Una ragazza e un ragazzo in auto. Lei lo lascia dopo aver rifiutato una proposta di matrimonio. Lui preso dallo sconforto vorrebbe cancellare il tatuaggio con il nome della sua ex. Ma poi ha un’idea migliore.
Da qui parte lo spot di Nuovo Renault Captur, l’idea è che anche quando la vita ci sembra un vicolo cieco, basta una piccola deviazione per trovare la propria strada.

Oltre al film è prevista anche una campagna stampa e affissione ed un piano digital display con una pianificazione curata da OMD.
La casa di produzione anche questa volta è Henry e la regia è firmata da Martin Werner.

Credits

Agenzia: Publicis
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Worldwide Creative Director Renault: Marcelo Vergara
Executive Creative Director Italia: Cristiana Boccassini
Creative Director: Francesco Martini
Art director: Cecilia Moro, Massimo Guerci, Thomas Roques
Copywriter: Fabio Caputi, Albertina Coacci, Antoine Giraud
Digital Art Director: Giorgio Luchetti
Client Service Team: Daniela Di Maio, Emanuela Dionisi, Sara Barone, Stephane Gaillard, Gaelle Morvan
Head of Strategy: Bela Ziemann
Producer: Nathalie Levincent, Vincent Bordier

Renault Advertising&CRM Manager: Elisabeth Leriche
Renault Advertising& CRM Executive: Giulia Frere

Regista: Martin Werner
Dop: Nicolaj Bruel
Casa di Produzione: Henry

Agenzia media: OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air il primo spot di Renault Kadjar. Firma Publicis, pianifica OMD

- # # # # # #

nuovo spot Renault Kadjar

On air fino alla fine di maggio il nuovo spot di Renault Kadjar, il primo di tre commercial dedicati ai modelli della gamma Crossover di Renault.
La campagna europea è stata ideata da Publicis, l’agenzia del brand automotive francese, di cui Bruno Bertelli è il Global Chief Creative officer.

Il film rappresenta un uomo e una donna in auto. Dalle loro battute capiamo che non è il loro primo viaggio insieme, ma probabilmente l’ultimo: sono sulla strada dello studio legale dove firmeranno le carte del divorzio. Tutto è pronto, manca un’ultima importante decisione: cosa fare della casa al mare in cui hanno vissuto i più bei momenti insieme?
Per saperlo, dovranno cambiare strada.
Il racconto parte dal presupposto che non serve fuggire per vedere le cose da un’altra prospettiva. Anche una piccola deviazione dalla solita strada può bastare.

Oltre al film è stata prevista anche una campagna stampa periodica e un piano digital display in partenza nella seconda metà di maggio.

CREDITS:

Pianificazione media: OMD
Casa di produzione: Henry
Regia: Martin Werner

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Renault e Publicis: meglio sperimentare in prima persona

- # # # # #

renault twingo

L’agenzia guidata da Bruno Bertelli, Global Chief Creative Officer di Publicis Worldwide, firma la nuova campagna di gamma Renault, on air da domenica scorsa.

Il concetto che Publicis Italia ha voluto rappresentare nel nuovo film prodotto da Filmmaster Productions e girato in Spagna nel mese scorso con la regia di Erik Morales. è semplice, tutto sommato. Grazie alla tecnologia, viviamo in un mondo sempre connesso, dove si può ordinare la cena con un’app, guardare la partita di rugby in streaming e partecipare a una riunione di famiglia in videoconferenza. Eppure anche se siamo sempre connessi e tutto si può fare a distanza, nulla può sostituire il piacere di esserci davvero. È per questo che le auto della gamma Renault possono ancora migliorarci la vita, permettendoci, anche grazie alla loro tecnologia, di arrivare nel miglior modo possibile nei luoghi e dalle persone che contano di più.
Il team che ha seguito il progetto è composto dai direttori cretaivi Francesco Martini e Alessandro Izzillo, dai direttori creativi associati Eddy Guimaraes ed Emanuele Viora, rispettivamente art e copy. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Mégane Grand Coupé diventa una camera d’hotel. È l’idea unconventional di Renault e Publicis, in collaborazione con nhow Milano

- # # # # # # #

Publicis

La Design Week milanese è uno degli appuntamenti più attesi dell’anno e il più importante distretto di promozione del design in Italia, punto di riferimento a livello internazionale per gli appassionati del settore. Tantissimi eventi, serate, appuntamenti, ma anche l’impossibilità di trovare una camera di hotel disponibile o un taxi per spostarsi in città. E proprio da qui è partita Renault, dando vita all’idea di mettere in campo un progetto a tutto tondo che permetta agli appassionati di design di vivere il Salone del Mobile in una maniera del tutto “unconventional”, ma anche easy e senza stress, sotto il profilo del soggiorno e della mobilità. E lo ha fatto prendendo spunto dalla perfetta sintesi tra il design elegante e raffinato e il grande livello di comfort e abitabilità dell’ultima nata in casa Renault: la Mégane Grand Coupé.

Posizionata nel cuore del Fuorisalone, negli spazi all’aperto di Superstudio 13, Suite Mégane Grand Coupé, ideata da Publicis Italia, è una “installazione” creata ad hoc, dotata di un arredamento curato nei minimi dettagli e perfettamente in linea con gli standard qualitativi di design e comfort del prestigioso hotel nhow di Via Tortona, palcoscenico dei più importanti appuntamenti mondani della Design Week.

Il living, costituito da pareti trasparenti, accoglie Renault Mégane Grand Coupé, che costituisce l’elemento principale di questa insolita suite. E come spesso accade per gli appartamenti moderni in cui dalla porta principale si accede direttamente al living, così dalle portiere posteriori della vettura si accede a Suite Mégane Grand Coupé. L’ampiezza e la comodità dei sedili posteriori ne fanno uno spazio fruibile come salotto, e perché no anche come letto, anche se la suite sarà dotata anche di una tradizionale bed room. Il grande tetto panoramico in vetro dell’auto, che ne esalta il design e la silhouette di raffinata coupè, regala agli ospiti, anche dall’interno dell’abitacolo, la vista del cielo di Milano.

Dotata di tutti i comfort, tra cui tv al plasma e mobile bar, la suite mette a disposizione dei suoi ospiti anche un servizio in camera 24 ore su 24 e un concierge dedicato. La suite è prenotabile dal 4 all’8 aprile sul sito www.meganegrandcoupe.it ed è completamente gratuita. A inaugurarla, il 3 aprile, un ospite speciale: George Fabio Biagi, giocatore della Nazionale Italiana di Rugby, proprio a sottolineare il comfort e lo spazio interno della vettura di casa Renault.

Dal 4 al 9 aprile, poi, tutti gli appassionati di design che saranno a Milano per Il Salone del Mobile potranno prenotare all’istante attraverso la Web App sul sito http://passionforugby.renault.it/ una delle oltre 30 auto della flotta Renault che saranno in giro per la città, o che sosteranno presso l’hotel nhow, per raggiungere comodamente e velocemente la destinazione che si desidera. La Web App mostrerà dove si trovano in tempo reale le auto disponibili, che potranno anche essere fermate per strada. Ma non si tratta di un semplice servizio di Courtesy Car. L’auto sarà infatti consegnata nel più breve tempo possibile da un driver all’utilizzatore del servizio, che potrà scegliere se mettersi al volante per un test drive e provarla fino alla destinazione scelta oppure essere comodamente accompagnato.

Per chi lo desidera l’auto può essere prenotata completa di seggiolini o navicelle Chicco (Gruppo 0+ – fino a 13 kg), per trasportare comodamente e in sicurezza anche i bambini.

Con questo progetto dedicato al Salone del Mobile Renault conferisce concretezza al concetto “Easy Life”: la promessa che la Marca fa ai propri clienti di facilitare loro la vita perché possano goderne appieno. Renault ha inoltre recentemente avviato una collaborazione con Chicco, che ha portato alla realizzazione di “The Dream Cradle”, prototipo della prima base per navicella concepita per riprodurre il cullare tipico di un viaggio in auto, anche a casa propria.

CREDITS

Agenzia: Publicis Italia
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Creative Director: Francesco Martini, Alessandro Izzillo
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Art director: Daniele Tesi
Copywriter: Nicolò Santovincenzo
Digital Art Director: Iacopo Gioffré, Melania Petrocchi
Account Director: Emanuela Dionisi
Agency Producer: Giulia Atzori
Digital Project Manager: Sara Vignolo

Renault Advertising&CRM Manager: Elisabeth Leriche
Renault Advertising& CRM Executive: Silvia Speziali

Director: Alessio Fava
Casa di Produzione: Ascent Film

Progetto allestitivo e gestione attività: APLOAD

Agenzia media: OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia e Apload lanciano un test drive originale per la nuova Renault Clio

- # # # # #

Renault The Seduction Test Drive

Publicis Italia, ha ideato per Renault e RenaultCLIO “The Seduction Test Drive” in collaborazione con AploadThe Seduction Test Drive è un’occasione unica per stupire il partner con un messaggio sorprendente.

Nei primi giorni di novembre, sulla landing page dedicata e a Milano, in zona Navigli, è stato possibile iscriversi ad un test drive. Durante l’iscrizione si chiedeva di scegliere una parola da dedicare ad una persona importante.

Il 12 Novembre, giorno del reveal, gli iscritti al sito hanno avuto la possibilità di tracciare con l’auto la parola scelta, come se la città fosse un foglio bianco e Nuova CLIO la penna.

L’evento è stato trasmesso su una maxi affissione video sul Naviglio Grande, sotto gli occhi dei compagni degli iscritti, che hanno scoperto così, in diretta, il messaggio a loro dedicato.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I saldi durano un giro di pista in “The Turbo Outfit”, campagna Renault, Amazon e Publicis

- # # # # # #

Renault, Amazon e Publicis lanciano la campagna "The Turbo Outfit"

Renault Italia apre i preordini per Nuova Twingo GT con un’experience esclusiva firmata Publicis Italia e realizzata in collaborazione con Amazon: the Turbo Outfit, la prima flash sale che dura il tempo di un giro di pista.

Collegandosi sul sito Amazon, il 12 dicembre sarà possibile prendere parte ad un evento unico nel suo genere. Protagonista d’eccezione, insieme a Nuova Twingo GT, Jolyon Palmer, pilota F1 di Renault Sport Formula One Team, che per la prima volta vestirà i panni di modello in una sfilata ad alto tasso adrenalinico. Il pilota indosserà capi d’abbigliamento ed accessori della GT Selection durante una sessione di guida in pista su Twingo GT. Gli utenti potranno ammirare i capi ed acquistarli a prezzo scontato su Amazon, attraverso un video interattivo. L’utente potrà scegliere i suoi capi preferiti, acquistandoli direttamente con un click sul video, ma dovrà essere il più veloce perché avrà a disposiz Publicisone solo il tempo che Palmer impiegherà per terminare il suo giro. Arrivato ai box per il pit stop, infatti, il pilota si cambierà come un vero modello e ripartirà per un nuovo giro di pista ed una nuova flash sale.

Per Publicis Italia hanno lavorato Michele Dell’Anna e Nicolò Santovincenzo (Copy), Emiliano Soranidis, Daniele Tesi (Art Director) e Dario Citriniti (Digital Art Director), sotto la guida dei Direttori Creativi Francesco Martini e Alessandro Izzillo e del Direttore Creativo digital Massimo Guerci. La campagna è stata sviluppata con il supporto di Noa Dekel, Creative Planner, e Bela Ziemann, Head of Planning, che hanno curato la strategia. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini. La regia è di Matteo Rovere, per Ascent Film.

Per Renault hanno coordinato il progetto Elisabeth Leriche, Advertising&CRM Manager, e Giulia Frerè, Advertising&CRM Executive. La pianificazione media e la gestione dei canali social sono a cura di OMD.

Credits:
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini, Bruno Bertelli
Creative Director: Francesco Martini, Alessandro Izzillo
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Copywriter: Michele Dell’Anna, Nicolò Santovincenzo
Art director: Emiliano Soranidis, Daniele Tesi
Digital art director: Dario Citriniti
Head of Planning: Bela Ziemann
Creative Planner: Noa Dekel
Project Manager: Vittorio Cafiero
Client Service Team: Simona Coletta, Benedetta Virga, Sathya Weerasinghe
Agency producer: Laura Pace
Director: Matteo Rovere
Casa di Produzione: Ascent Film
Executive Producer: Leonardo Godano
Line Producer: Cecilia Passa

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Benvenuta Twingo GT, Renault Italia annuncia la nuova piccola francese insieme a Publicis Italia

- # # # # # #

Benvenuta Twingo GT, Renault Italia annuncia la nuova piccola francese insieme a Publicis Italia

Renault Italia annuncia l’arrivo di Twingo GT con un’experience firmata Publicis Italia e dedicata a tutti gli uomini che hanno provato la noia di aspettare la propria compagna fuori da un camerino. L’agenzia guidata da Bruno Bertelli, CEO e Global CCO di Publicis WW, ha ideato un sorprendente live stunt ad Arese, il più grande centro commerciale d’Europa, che ha visto come protagonisti Renault Twingo GT e il pilota di F1, Renault Sport Formula One Team, Jolyon Palmer. Con una firma d’eccezione alla regia: Matteo Rovere, l’autore di Veloce come il vento.

Il pilota della scuderia Renault Sport Formula One Team ha lanciato una sfida imperdibile ad alcuni ragazzi trovati in attesa fuori dai camerini: più tempo avrebbero fatto trascorrere alle loro ragazze in camerino, più tempo avrebbero avuto per fare un giro in auto con lui. Sotto gli occhi increduli delle loro ragazze, i giovani si sono tramutati in perfetti personal shopper, trasformando uno dei momenti più noiosi dello shopping in una sfida emozionante.
La sfida, di cui le loro compagne erano ignare, si è chiusa con un sorprendente premio finale: non un giro in auto qualunque, bensì un’esperienza adrenalinica a bordo dell’auto, all’interno del centro commerciale stesso.

Per Publicis Italia hanno lavorato Simone Di Laus (art) e Beatrice Mari (copy), sotto la guida dei direttori creativi Francesco Martini e Alessandro Izzillo. Noa Dekel, creative planner, e Bela Ziemann, Head of Planning, hanno curato la strategia. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini. Per Renault hanno coordinato il progetto Elisabeth Leriche, Advertising&CRM Manager, e Giulia Frerè, Advertising&CRM Executive. La casa di produzione è Ascent Film e la regia di Matteo Rovere. La campagna sarà on air a livello globale a partire da 2 novembre.

Credits:
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini, Bruno Bertelli
Creative Director: Francesco Martini, Alessandro Izzillo
Art director: Simone Di Laus
Copywriter: Beatrice Mari
Head of Planning: Bela Ziemann
Creative Planner: Noa Dekel
Client Service Team: Simona Coletta, Benedetta Virga, Sathya Weerasinghe
Agency producer: Laura Pace
Director: Matteo Rovere
Casa di Produzione: Ascent Film
Executive Producer: Leonardo Godano
Line Producer: Cecilia Passa

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia firma la campagna europea per la nuova Renault Clio

- # # # # #

Publicis - Renault

È on air da sabato la campagna di lancio di Nuova Renault Clio caratterizzata da un design inconfondibile e un contenuto tecnologico altamente innovativo. Lo spot porta la firma di Publicis Italia e racconta una vera e propria spy story in cui, tra un uomo misterioso e una donna sofisticata, la vera protagonista è la seduzione: un gioco fatto di ambiguità, suspense e svolte sorprendenti.

 

 

Pianificata su tutto il mercato europeo, la campagna Renault Clio, ideata dall’agenzia italiana e prodotta in collaborazione con la sede francese, prevede un importante mix tra TV, cinema, stampa e digital.

Lo spot è stato girato a Budapest dalla Casa di produzione La Pac con la regia di Reynald Grasset.

CREDITS

Cliente: Renault
Advertising & CRM Manager: Elisabeth Leriche
Advertising & CRM Executive: Julie Savouré
Communication Marketing G9 Director: Gaelle Le-Grouiec

Agenzia: Publicis Italia e Publicis Conseil
Global Chief Creative Director: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Creative Director: Francesco Martini
Art director: Cecilia Moro
Copywriter: Albertina Coacci
Team Account: Stephane Gaillard, Gregoire Bautier, Lea Sayada, Giada Salerno
Strategic Planner: Bela Zeimann
Agency producer: Prodigious (Pierre Mancus- Sophie Bouyer)

Produzione

Casa di Produzione: La Pac
Regia: Reynald Gresset
DOP: Matias Boucard
Post Produzione: Vincent Bordier

Musica: The Last of a Secret Angents by Lee Hazlewood
Performer: Nancy Sinatra @Famous Music Llc
Courtesy of Boots Enterprise Inc. and Sony/ATV Harmony
Produzione Musicale: Clement Bonnet

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La nuova Twingo Lovely debutta con Publicis Italia

- # # # # #

Publicis Italia firma il lancio della Nuova Twingo Lovely Renault. La nuova serie limitata Twingo è stata pensata per essere l’alleata quotidiana delle donne. Nuova Twingo Lovely è disponibile anche con cambio automatico EDC ed è la city car ideale per evitare tutti gli ostacoli della città, comprese le attenzioni insistenti degli uomini.

Il film che verrà declinato su TV e web, è a tutti gli effetti un musical che attraverso le note della famosa canzone “It’s raining Men” racconta la storia di una donna alle prese con una vera e propria pioggia di attenzioni da parte degli uomini. A garantirle sempre un’agile via d’uscita è la Nuova Twingo Lovely.

Firma la regia è uno specialista del genere musicale, Michael Gracey, regista australiano famoso internazionalmente per la sua abilità nel costruire musical pubblicitari.

Per Publicis Italia hanno lavorato al progetto l’art director Giovanni Greco e il copywriter Enrico Pasquino sotto la guida dei direttori creativi Francesco Martini e Massimo Guerci. La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Per Renault hanno coordinato il progetto Elisabeth Leriche, Advertising&CRM Manager, e Julie Savouré, Advertising&CRM Executive.

La casa di produzione è Movie Magic.

La pianificazione a cura di OMD

CREDITS:

Executive Creative Director: Cristiana Boccassini, Bruno Bertelli
Creative Director: Francesco Martini
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Art director: Giovanni Greco
Copy: Enrico Pasquino
Digital Art Director: Iacopo Gioffrè
Client Service Team: Simona Coletta, Benedetta Virga, Sathya Weerasighe

Renault Advertising&CRM Manager: Elisabeth Leriche
Renault Advertising&CRM Executive: Julie Savouré

Director: Michael Gracey
Casa di Produzione: Movie Magic International
Executive Producer: Giorgio Borghi/Debora Magnavacca
Line Producer: Michela Giordana
Editor: Stuart Greenwald
Post produzione video: Band
Post produzione audio: ScreenPlay/Soundtree

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Renault sempre più vicina alla PMI italiane con Business Booster. Firma Publicis Italia

- # # # # #

I veicoli commerciali Renault sono un efficiente strumento di lavoro, in specie per le imprese familiari, tipologia di aziende dove spesso si sviluppano divergenze tra padri e figli. Per dare loro un aiuto concreto, la casa automobilistica francese insieme a Publicis Italia lancia Renault Business Booster, la prima piattaforma online che fornisce a queste imprese gli strumenti per migliorare la gestione interna e potenziare il business: una app firmata con Google, un template per Google Sites e tre video interattivi di prodotto.

La Business Booster App è un’applicazione realizzata da Renault in collaborazione con Google for Work, che grazie ai suoi tool permette a padri e figli di condividere più facilmente il proprio lavoro, , proiettandolo nel mondo digitale, e dà accesso gratuitamente a una serie di strumenti Renault appositamente pensati per le aziende. In più chi acquisterà un veicolo commerciale Renault potrà beneficiare di un anno di licenza agli strumenti Google for Work e potrà anche creare il sito web della propria azienda grazie a Business Booster MyWebsite, un template realizzato ad hoc da Renault, che lavora in sinergia con Google Sites e permette alle piccole aziende di rinnovare la propria immagine online rendendosi più visibili ai loro potenziali clienti.
Qui il relativo video tutorial.

La piattaforma on line contiene anche i Business Booster Test: tre video interattivi che permettono agli utenti di scoprire i plus dei veicoli commerciali Renault attraverso due punti di vista differenti: quelli di un padre e di un figlio che lavorano nella stessa azienda.

Il team Publicis che ha realizzato il progetto è composto dai Direttori Creativi Massimo Guerci e Francesco Martini, anche art e copy, che hanno lavorato con i copy writer Roberto Rosi e Daniele Papa, con gli art director Emiliano Soranidis, Iacopo Gioffré, Santi Urso e Mauro Lucafò.
Il team account e planner è composto da Emanuela Dionisi, Sathya Weerasinghe, Bruno Tecci e Bela Ziemann.
Direzione Creativa Esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

articoli correlati