ENTERTAINMENT

Gardaland presenta Shaman, la nuova attrazione 2017. TBWA Manchester firma lo spot

- # # # # # # # # #

Gardaland

Una spettacolare disciplina sportiva in aereo – il Bush Flying – e la simulazione del volo di un’aquila. Questi gli elementi chiave di un’eccezionale impresa organizzata da Gardaland per presentare la novità 2017 – Shaman – che vede la Realtà Virtuale applicata alla leggendaria Montagna Russa del Parco: una straordinaria avventura immersiva mai proposta prima dal Parco Divertimenti N. 1 in Italia.

Protagonista indiscusso di questo singolare evento è Fabio Guerra – ex pilota di jet militari e attuale ufficiale di linea su Boeing 777 – che ha sfidato i cieli e se stesso per stabilire un record mai registrato prima: simulare il volo di un’aquila fra le cime innevate delle montagne per poi posarsi, con un atterraggio da primato, in un ridottissimo spazio di frenata, su un’area al limite dell’impossibile ai piedi del Monte Baldo, a ridosso del Lago di Garda.

La disciplina del Bush Flying – chiamata dagli appassionati “il volo selvaggio dell’aquila” – prevede di decollare e posarsi, come un rapace, su un’area impervia fermando il velivolo in ridottissimi spazi al limite dell’impossibile. Fabio Guerra, pioniere italiano di questa attività estrema, ha voluto fissare un primato nazionale per iscriverlo sul libro dei record: effettuare un atterraggio fuori pista riuscendo a fermare il velivolo su una piccolissima area sconnessa, in uno spazio circoscritto del diametro di pochi metri.

La straordinaria missione è stata realizzata grazie a un particolare velivolo dotato di “Alaskan bushwheels”, ruote giganti prodotte unicamente in Alaska, pensate per atterraggi fuori pista e con pneumatici pari a quelli di un aereo di linea di medie dimensioni. L’aereo utilizzato per l’impresa è decollato vicino a Gardaland raggiungendo entro brevissimo tempo gli oltre 2 mila metri di altitudine sul Lago di Garda; imitando lo spettacolare volo dell’aquila ha sorvolato il Monte Baldo e le sue cime innevate con una serie infinita di picchiate, cabrate ed evoluzioni a 10 gradi sottozero. Fabio Guerra, dopo essersi destreggiato in diverse manovre ed acrobazie da cardiopalma, è sceso in picchiata a valle compiendo un atterraggio fuoripista “mozzafiato” nel ristrettissimo spazio di circa 20 metri (la misura del cerchio di centrocampo di un campo da calcio).

 

 

Nonostante le difficoltà di questa prova la missione Shaman – questo il nome dell’impresa realizzata dal pilota e da un team di grandi professionisti – ha fissato il primato italiano; la squadra potrà ora partecipare alla competizione sportiva internazionale che si terrà a Valdez, in Alaska, a maggio.

E proprio l’aquila sarà la protagonista di Shaman, la nuova attrazione 2017 di Gardaland. Grazie ai visori per la Realtà Virtuale applicati alla leggendaria Montagna Russa del Parco, i passeggeri verranno trasportati da un’aquila in uno spettacolare volo oltre i confini del mondo degli spiriti degli Indiani d’America.

Lo spot per promuovere la nuova attrazione 2017, Shaman, è stato affidato a TBWA Manchester con la regia di Dario Piana. La casa di produzione è Happy Means Content di Londra.

Per vivere la memorabile esperienza occorrerà aspettare l’8 aprile 2017 con l’apertura della nuova stagione di Gardaland.

articoli correlati

COMMERCE

Amazon.it: record di vendite e di velocità. Meno di 11 minuti con Prime Now

- # # # # # #

prime now amazon

È stata una stagione natalizia da record per Amazon, che in questo periodo di festività ha venduto più di un miliardo di articoli in tutto il mondo con Prime o sul Marketplace, ma con la logistica gestita direttamente. Una conferma di quanto emerge dalle periodiche ricerche di mercato circa la preferenza dei consumatori per consegne sempre più veloci e per la possibilità di restituzione gratuita e senza complicazioni.

Guardando al calendario commerciale, il Black Friday si è confermato appuntamento imprescindibile anche in Italia, diventando il giorno con più alto numero di prodotti venduti nella storia di Amazon.it, con 1,1 milioni di unità ordinate in 24 ore, a ritmo di più di 12 articoli al secondo.

Tra i prodotti più venduti sulla piattaforma italiana, Amazon ricorda giochi come il Twister Hasbro, video games (FIFA 17 per PlayStation 4 top seller), consolle (PlayStation 4 500 GB Telaio Slim) macchine per il caffè quali Nespresso Essenza.

Non va dimenticato infine un nuovo record di velocità nella delivery: la spedizione più veloce durante questa stagione di festa è stato un ordine Prime Now,  consegnato a un cliente di Milano in 10 minuti e 53 secondi.

 

articoli correlati

MEDIA

Avvenire: a dicembre il record 2015 di diffusione

- # # # # #

A anche a dicembre si conferma il trend positivo che ha caratterizzato il 2015 della testata di ispirazione cattolica diretta da Marco Tarquinio. Avvenire, infatti, ha registrato in dicembre quasi 135.000 copie cartacee medie giornaliere e più di 8.000 copie digitali.

L’andamento delle diffusioniri, peraltro, riflette il particolare momento di vivacità dell’universo cattolico, culminato, proprio a Dicembre con l’apertura dell’Anno Santo della Misericordia. Un evento che sta dietro al quasi contemporaneo lancio del nuovo supplemento mensile del quitidiano, La PortAperta, diffuso tramite tutti i canali, dall’edicola agli abbonamenti, ma anche tramite le Buone Stampe.

I numeri di Avvenire a dicembre mostrano, rispetto al mese precedente, una crescita sia nelle copie cartacee, sia in quelle digitali: + 7,39% per le copie cartacee, +0,69% per le digitali, per un complessivo +6,98% rispetto al dato di novembre, mese che a sua volta aveva segnto una performance più che positiva rispetto a ottobre.

I numeri complessivi, cartacei più digitale, vicini alle 143.000 copie medie giornaliere, sono i migliori dell’anno, e tra i migliori di sempre nella più che quarantennale storia di Avvenire. Con quest’ultimo mese la media annua della diffusione cartacea del quotidiano supera le 109.500 copie e si colloca ad un livello superiore a quello del 2014, confermando il trend costante di crescita della testata.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

A Gardaland prendono il via i lavori per la novità 2015: un rollercoaster da record

- # # # # # #

Sono ufficialmente iniziati a Gardaland i lavori di costruzione per la nuova eccezionale attrazione 2015: un rollercoaster destinato a fare notizia sia per le sue caratteristiche tecniche e scenografiche che per il considerevole investimento economico.

Per l’importante tappa dei suoi 40 anni, il primo Parco Divertimenti italiano ha voluto concedersi e regalare a tutti i suoi fans qualcosa di veramente indimenticabile. La stagione 2015 sarà infatti contrassegnata dall’inaugurazione delle più grandiose e adrenaliniche montagne russe di sempre, assolutamente senza eguali in Italia, costruite dal migliore e più qualificato produttore di rollercoaster – ovvero montagne russe – al mondo: l’azienda svizzera Bollinger & Mabillard Inc. (B&M).

B&M è annoverata tra le più prestigiose aziende costruttrici di montagne russe e ha al proprio attivo uno straordinario numero di coaster realizzati in tutto il mondo. Le attrazioni che progetta e costruisce sono considerate le migliori sul mercato mondiale: non esistono due montagne russe B&M identiche al mondo; ognuna vanta un progetto esclusivo poiché l’azienda non produce modelli in serie ma li studia, insieme al committente, al fine di soddisfarne in toto le richieste. Il connubio Gardaland – B&M nel 2011 ha già dimostrato di essere vincente a tutti gli effetti: “Raptor, un volo da brivido” è infatti un vero e proprio gioiello firmato B&M che, ancor oggi, continua a stupire e a raccogliere centinaia di migliaia di consensi.

La straordinarietà della realizzazione 2015 sta creando già grande interesse e rumors nel mondo degli appassionati. Contemporaneamente ai primissimi lavori di smantellamento e scavi nel Parco un inspiegabile fenomeno, di natura a oggi ancora ignota, ha colpito il sito ufficiale di Gardaland Resort; qualcosa di molto simile a una incontrollata pioggia di meteoriti si è abbattuta sulla homepage del sito, visitato ogni anno da oltre 4,5 milioni di utenti. Non si può certo definire una casualità poiché, proprio in concomitanza con questo fenomeno, un sito collegato – gardaland2015.it – rimanda a un’immagine degli anni ’70 con il cantiere di Gardaland in costruzione sul quale si riflettono strani raggi di luce provenienti dal cielo. Inizialmente scandagliano il suolo e, subito dopo, colpiscono il terreno che si crepa lasciando fuoriuscire una sorta di magma incandescente di colore arancione…

In quel preciso punto del Parco – come sembra ormai piuttosto chiaro – 40 anni fa ha avuto inizio la più incredibile quanto misteriosa avventura che sembra oggi collegata alla nascita delle nuove montagne russe…

articoli correlati

MEDIA

Cosa ci fa una famosa ballerina brasiliana in una scarpa gigante? Pringoooals!

- # # # #

È una delle ultime trovate del famoso brand di patatine coi baffi che ha riutilizzato 1500 tubi vuoti di Pringles, coinvolgendo un team di scultori, designer, ingegneri e food stylists, per costruire la scarpa da calcio più grande al mondo. Avrebbe la taglia 700 e metterebbe insieme 960 paia di scarpe “normali”. Il suo peso è di ben 490 kg e le dimensioni ufficiali corrispondono a 5,3 metri di lunghezza, 1,3 metri di larghezza e 1,9 metri di altezza. Un lavoro di realizzazione di ben 278 ore, nella cornice della nazione più famosa al mondo per il calcio.

articoli correlati

AGENZIE

Wired Next Fest 2014: la seconda edizione dell’evento registra il record di presenze

- # # # # #

Ottimi i numeri del Wired Next Fest 2014: la seconda edizione dell’evento, conclusasi il 18 maggio, ha fatto registrare il record di pubblico con 87mila presenze totali (nel 2013 erano slo 30mila i visitatori). In 55mila sono passati sotto la grande X del Wired Next Fest durante le tre giornate, 7mila le presenze al Live musicale della prima serata e ben 25mila al concerto del grande Giorgio Moroder.
Nei 3 giorni, 350mila gli utenti unici su WIRED.IT che hanno vissuto e partecipato all’evento (di cui 35mila hanno seguito l’evento in streaming). L’hashtag “wnf14” ha ricevuto oltre 10mila tweet, entrando nei Twitter Trend dopo solo poche ore dall’inizio del Fest.
L’appuntamento, da venerdì 16 a domenica 18 maggio ai giardini Indro Montanelli, ha presentato un ricco palinsesto all’insegna del Remixing Italy tutto giocato su tre parole chiave: velocità, visibilità e leggerezza, per raccontare e vivere l’innovazione nella conoscenza, nell’economia, nell’intrattenimento, nella cultura. Grazie alla partecipazione di speaker di rilievo nazionale e internazionale e all’utilizzo di molteplici linguaggi, Milano si è trasformata per il fine settimana nel luna park della scienza e della tecnologia: parco, Planetario e Museo Civico di Storia Naturale hanno ospitato oltre cento relatori e più di cento attività, tra performance artistiche, laboratori di stampa 3D, droni, workshop per tutte le età.
Concepito e diretto quest’anno da Massimo Russo – direttore della testata che ha innovazione e tecnologia nel proprio Dna – prodotto in collaborazione con Codice-Idee per la cultura e con Elita per la parte dedicata all’intrattenimento musicale, il Wired Next Fest ha offerto contenuti d’eccellenza con un format accattivante, fresco e molto televisivo, mirato al coinvolgimento di un ampio pubblico, non solo di appassionati alle nuove tecnologie, ma anche di curiosi e interessati, incluse le famiglie e giovani studenti.
Numerosi i personaggi che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico nelle diverse location dell’evento: da Andrea Agnelli a Gigi Buffon, da J-Ax a Fedez, e ancora da Bruce Sterling a Elio e Rocco Tanica, da Luca Parmitano a Davide Oldani e Heinz Beck, da Gabriele Salvatores a Stephen Attenborough e Giorgio Moroder,  e tanti altri.
L’evento è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, in partnership con EXPO Milano 2015 e con la partecipazione della Regione Lombardia – Assessorato all’Agricoltura.
Nei loro dome i Main Partner del festival – Audi, Hello bank! by BNL – Gruppo BNP Paribas, Enel  e Vodafone – hanno mostrato tutto il meglio delle loro tecnologie e delle loro innovazioni.

articoli correlati

AZIENDE

Un nuovo record per Facebook: 1 milione di inserzionisti attivi

- # # # # #

Facebook annuncia un importante traguardo: il raggiungimento di 1 milione di inserzionisti attivi (che hanno pubblicato un annuncio pubblicitario su Facebook negli ultimi 28 giorni). Questo dimostra la crescente adozione della piattaforma da parte delle aziende e delle agenzie pubblicitarie ed evidenzia il crescente potenziale della pubblicità come driver principale del business e come punto di svolta per il panorama pubblicitario complessivo.

“Il marketing in tutte le sue forme e dimensioni aiuta a definire ciò che conta per 1.1 miliardi di utenti. Facebook fornisce alle imprese una voce autentica con una portata che non era mai stata disponibile prima d’ora. Il lavoro sviluppato su Facebook è personale, i risultati sono reali e l’effetto è potente. Facebook è un’azienda di partnership e vogliamo ringraziare il nostro milione di partner. Voi siete parte integrante della user experience e siamo orgogliosi che abbiate scelto di intraprendere questo viaggio con noi”, dichiara Carolyn Everson, VP Global Marketing Solutions di Facebook.

articoli correlati