ENTERTAINMENT

Le bibite Recoaro Bio protagoniste della web series ideata da Glebb&Metzger

- # # # # # #

web series - Recoaro

La nuova linea di bibite Recoaro Bio ci accompagna quest’estate con una nuova web series tutta da ridere: il divertente progetto video si compone di 3 episodi che vivranno interamente sul web e che vedono riunirsi il trio composto da Nina Torresi (nota attrice protagonista dei Cesaroni e di Sbratz, la prima serie web italiana tutta al femminile), Luca Vecchi (creatore, sceneggiatore e regista dei The Pills) alla regia e Tommaso Triolo (autore dei the Jackal e ideatore di Sbratz) alla sceneggiatura.

La campagna social virale evidenzia in modo ironico, fresco e frizzante le dinamiche delle interazioni sui social network e ha come soggetto principale un fantomatico “social tutor”. Il tone of voice degli episodi è moderno e irriverente. Ricreando situazioni quotidiane, fa leva sul sentimento d’immedesimazione del pubblico: chi non si è mai ritrovato a chiedere consigli alle amiche/amici prima di rispondere a un messaggio? E chi non si è mai pentito di averlo fatto dopo aver ricevuto mille pareri diversi?! Anche la nostra protagonista non ne può più, meglio seguire la filosofia del social tutor…

 

 

I tre episodi sono on air sui canali social di Recoaro (Facebook, Instagram, Youtube) e presenti su tutti i più importanti circuiti italiani grazie a un’importante pianificazione digital a display.

CREDITS

Campagna/Soggetto: LE BIBITE BIO RECOARO E IL SOCIAL TUTOR
Ideata e prodotta da: Gruppo Glebb&Metzger e Grey Ladder
Regia: Luca Vecchi
Sceneggiatura: Tommaso Triolo
Attrice protagonista: Nina Torresi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gingerino lancia la nuova campagna dedicata a Gingerino Mix; firma Armando Testa

- # # # # # #

Gingerino presenta il nuovo cocktail ready to drink Gingerino Mix e supporta la novità di prodotto con una campagna media firmata Armando Testa e un tour itinerante che riporta l’attenzione sull’importanza della socializzazione.
Per la comunicazione ATL, sviluppata sulle principali testate giornalistiche cartacee e online del territorio e su alcune delle maggiori testate online nazionali, la campagna firmata dall’agenzia Armando Testa prende vita da inizio giugno a fine luglio, rendendo protagoniste le principali piazze delle regioni del Triveneto. Da Piazza Vittorio Emanuele a Rovigo, al “salotto” di Venezia, con l’imponente basilica di San Marco; da Piazza dei Signori a Vicenza, alla signorile piazza Walther a Bolzano in perfetto stile medievale, fino a Piazza delle Erbe a Verona, dichiarata la più amata d’Italia… Proprio in questi luoghi storici, simbolo per eccellenza dell’orgoglio Triveneto, Gingerino Mix mette la sua bandiera e rinnova il gusto del tradizionale aperitivo analcolico, una vero e proprio rito e momento di socializzazione per gli abitanti del territorio. La comunicazione si sviluppa anche tramite affissioni da metà giugno sui circuiti delle fermate e pensiline di bus e biciclette.
Dal 4 giugno Gingerino Mix parte con Gingerino Mix Tour, facendo tappa ogni weekend di giugno e luglio, con il suo pulmino arancio acceso, in 25 piazze e località balneari del Triveneto. Un tour itinerante sosterà infatti nelle principali città delle tre regioni per lanciare una campagna che riporta l’attenzione sul divertimento semplice e genuino dei giochi di una volta, capace di unire le generazioni e riscoprire i luoghi storici delle proprie città.
“Gingerino è da sempre nel Triveneto simbolo dell’aperitivo come momento di aggregazione, socialità e svago” spiega Erika Tuniz, brand manager Aperitivi del Gruppo Sanpellegrino. “Per festeggiare il lancio del nuovo Gingerino Mix abbiamo dunque voluto lanciare un tour che come una vera e propria campagna vuole riportare al centro il valore della socializzazione e l’importanza delle relazioni. Come? Con i giochi di una volta, capaci di rompere barriere e far riscoprire il piacere di divertirsi in modo semplice e genuino”.

Il pulmino dell’aperitivo più amato del Triveneto aprirà le sue porte presentando ai passanti tante sorprese. Il tour sarà infatti un modo per riscoprire le tradizioni locali, come i giochi tipici da bar che questa volta verranno portati in piazza, dal classico e amatissimo biliardino alle tradizionali freccette, fino a braccio di ferro. I giocatori potranno assaggiare la novità di prodotto Gingerino Mix e i vincitori delle sfide conquisteranno free drink da spendere all’interno dei bar e locali circostanti coinvolti per la preparazione di tre cocktail, Zenzerino Mix, Mulerino Mix e Hugolino Mix, realizzati grazie all’incontro di Gingerino Mix e altri ingredienti.

Il nuovo sito web di Recoaro dedicato a Gingerino si arricchisce inoltre di contenuti con descrizioni di prodotto e la segnalazione delle tappe del tour, oltre al materiale video e fotografico ottenuto dalle stesse.

articoli correlati