MEDIA

LEI, al via il 2017 con la nuova stagione di “Piccole donne Atlanta” e una novità assoluta

- # # # # #

LEI apre questo 2017 con due novità

LEI apre l’anno nuovo con due importanti novità: riparte infatti, dopo una fortunata prima stagione, “Piccole donne Atlanta”, mentre fa il suo esordio in italiano la serie “Bambini violenti, genitori disperati”.
Appuntamento il 15 gennaio sul network con “Bambini violenti, genitori disperati” (domenica alle 21.55), nel quale seguiremo le vicende della terapista Mandy Saligari che dovrà risolvere problemi relativi alla gestione di bambini indisciplinati e violenti, cercando di capire le cause del loro malessere e le dinamiche familiari che li influenzano. La dottoressa Saligari ha un’esperienza ventennale e chi si affida con fiducia ai suoi consigli ottiene in poco tempo risultati straordinari. Se i suoi i metodi possono sembrare troppo provocatori nei confronti dei genitori protagonisti, in realtà vedremo che il suo modo di fare li sprona ad esercitare al meglio il loro importante ruolo, aiutandoli a ristabilire l’armonia in famiglia. Nei tre episodi inediti vedremo l’alternarsi di storie di grande impatto: genitori stanchi e succubi dei propri bambini del tutto fuori controllo, ragazzi aggressivi, vicende di donne che affrontano ogni giorno la faticosa sfida di accudire e di educare tutte sole i propri figli, e molto altro ancora. Tutto questo però non spaventerà l’esperta terapista che tratterà ogni caso con attenzione e delicatezza e soprattutto non perderà mai la sua professionalità.
Il 16 gennaio, invece, riparte su Lei “Piccole donne Atlanta” (lunedì al venerdì alle 14.15) con una nuova stagione. Le nostre reginette “made in Atlanta”, stanno per tornare con tante nuove avventure e lo spirito dinamico e combattivo di sempre. Amanda, Andrea, Ashley, Bri, Tiffany ed Emily, con le loro forti personalità e le loro appassionanti vicende, sono pronte a catturare di nuovo la nostra attenzione. I nuovi 14 episodi sono come sempre carichi di emozioni e colpi di scena: non mancheranno infatti litigate, scenate di gelosia, sofferenze d’amore e preoccupazioni per figli e famiglia, né tantomeno divertimento e stupore.

articoli correlati

MEDIA

“Il contadino cerca moglie”, al via il nuovo reality targato FoxLife e Meetic

- # # # # #

Sono stati presentati lo scorso 14 aprile su FoxLife (canale 114 di Sky) in una puntata speciale i protagonisti de Il contadino cerca moglie, che andrà in onda poi in 9 puntate nell’autunno 2015. Meetic è media partner ufficiale del nuovo reality show condotto da Simona Ventura e offrirà alle donne single di tutta Italia un’occasione davvero unica d’innamorarsi e cambiare vita.
A chi è stanca della vita in città Meetic, vuole regalare l’opportunità di conoscere gli 8 contadini single in cerca dell’anima gemella, sfidandosi in un divertente casting. Le single italiane potranno infatti scoprire chi sono gli scapoli d’oro direttamente su Meetic grazie ai loro profili ufficiali e candidarsi fino ai primi di giugno per incontrare il preferito.
Adattamento del reality di successo internazionale ‘Farmer Wants a Wife’, il programma vede come protagonisti dei contadini in cerca d’amore: dal giovane limonicoltore siciliano all’allevatore di montagna tutto d’un pezzo, fino al latifondista toscano single da sempre, tutti sono pronti ad aprire le porte del loro cuore e del loro regno agricolo a single di città che vogliono cambiare stile di vita.
Dopo aver consultato i vari profili su Meetic, partecipare è molto semplice. Per avere la possibilità di approfondire la conoscenza del preferito nel corso della serie, basterà infatti candidarsi scrivendo a contadino@fox.com o telefonando allo 02 28187853 e allegando una loro fotografia.
Con questa nuova partnership, Meetic ribadisce il suo impegno nell’offrire ai single Italiani ancora maggiori opportunità di fare incontri nuovi e interessanti, facendo vivere loro esperienze divertenti e originali che valorizzino la dimensione individuale e incoraggino a sentirsi sé stessi.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce in Svizzera il primo reality dedicato alle startup. 1,2 milioni di investimento in 3 anni

- # # #

Ideas Incubator SA, incubatore di impresa svizzero, investirà nel prossimo triennio 1.200.000 euro in startup ed idee di impresa online. Allo scopo di dar luce al processo di selezione ed investimento nelle idee, l’azienda ha scelto di realizzare un reality, che per la prima volta pone al centro del format le startup.

Scommettere con successo su una nuova impresa è certamente difficile: per riuscire nell’intento serve un team molto preparato e conoscenze ad altissimo livello in molteplici settori. E appunto per semplificare la comprensione del processo da parte di un pubblico più ampio, si è deciso di far ricorso al format ben conosciuto del reality.
Uno strumento comunicativo dal forte impatto didattico e realistico che può offrire in pochi minuti una grande esperienza e visione nel merito dei contenuti. Alla prima puntata del programma hanno preso parte Lventure Group e Luissenslabs, due grandi protagonisti della scena italiana ed europea.

“Ideas Incubator SA è aperta a tutti coloro che vogliono avviare la propria startup web e riguarda qualsiasi attività commerciale on line”, spiega Maxx Mereghetti, Ceo di Ideas Incubator SA. “Noi offriamo un percorso di incubazione ed accelerazione completo a 360° ed interamente online. Non serve lavorare dai nostri uffici o spazi per avviare un’impresa con noi. Lo abbiamo fatto decine di volte e sempre con lo spirito di salvaguardare l’idea e l’imprenditore direttamente sul territorio dove lo Startupper vive”.

 

articoli correlati