MEDIA

Radio Italia sceglie A. Manzoni (per radio e web) e Viacom Advertising (per la tv)

- # # # # # #

radio italia

Radio Italia solomusicaitaliana annuncia i nuovi accordi accordi di concessione, che avranno efficacia da Gennaio 2017, con A. Manzoni & C. (Gruppo Editoriale L’Espresso) per la radio e il web, e con Viacom Advertising & Brand Solutions (concessionaria di Viacom Italia), per il canale tv.

“Dopo aver considerato molteplici opzioni possibili con diverse concessionarie che hanno manifestato interesse verso Radio Italia”, conferma Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia, “abbiamo scelto A. Manzoni & C.: una scelta che  ci consentirà di proseguire il percorso intrapreso di valorizzazione del potenziale della nostra emittente radiofonica. Per quanto riguarda la concessione tv si è creato un ottimo rapporto con il Gruppo Viacom e riteniamo che RadioItaliaTv potrà apportare importanti sinergie alla loro offerta commerciale. Con entrambe le realtà attiveremo anche importanti collaborazioni”.

L’accordo con Viacom Advertising & Brand Solutions prevede da subito una collaborazione attiva: l’emittente diventerà infatti la radioufficiale degli MTV Awards 2017 e dell’evento “Nickelodeon Slime Fest”. Sarà attivata anche una partnership con tutti i brand del Gruppo Viacom.

“Siamo molto contenti di questo accordo grazie al quale la concessionaria di Viacom Italia amplia ulteriormente il proprio portfolio con un canale musicale di assoluta eccellenza che si integra perfettamente con Mtv e VH1”, aggiunge Paolo Romano, Direttore Generale Viacom Advertising & Brand Solutions. “Quello dei canali musicali è un segmento che da sempre si caratterizza per elevata qualità produttiva ed innovazione. Con l’ingresso di Radio Italia Tv, l’offerta Viacom, su questo comparto supererà la quota del 60% del mercato”

:”Siamo certi che quella con Radio Italia sarà una collaborazione molto positiva per tutti”, conclude Massimo Ghedini, Amministratore Delegato di A. Manzoni & C. “Grazie alle sue peculiarità di essere una radio dedicata alla musica italiana, ai giovani talenti, molto presente sui social, con grandi eventi e con una spiccata anima femminile, ci darà l’opportunità di ottimizzare il presidio dei principali target pubblicitari radiofonici”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BMW è il “Superbrands of the year 2016”. Amazon la marca più amata dagli italiani

- # # # #

superbrands

Superbrands, l’iniziativa che raccoglie le grandi marche per certificarne l’eccellenza e offrire un efficace elemento di valorizzazione della loro immagine sul mercato, ha celebrato ieri sera nell’Auditorium di Radio Italia l’assegnazione dei prestigiosi Superbrands Awards 2016, internazionalmente considerati gli “oscar” delle marche.
Il premio più prestigioso, il “Superbrands of the year 2016 ” è andato a BMW, la marca automobilistica tedesca che compie proprio quest’anno 100 anni di storia ricchi di successi e di continue innovazioni tecnologiche: BMW ha ottenuto valori di eccellenza in tutti i drivers (S-factors) identificati dalle ricerche condotte da Superbrands per definire cosa sia oggi una “super” marca per la gente.
Nel ritirare il riconoscimento, Salvatore Nanni, Direttore Marketing di BMW, ha commentato: “BMW Group celebra nel 2016 il proprio centenario con il motto The Next 100 Years. L’orientamento verso il futuro e la capacità di trasformazione caratterizzano da sempre la nostra immagine. Sin dalla sua fondazione nel 1916, l’azienda gioca un ruolo fondamentale sia nella definizione della mobilità sostenibile sia nella capacità di anticipare i nuovi trend. Il premio che ho l’onore di ritirare oggi testimonia il lavoro fatto in Italia e nel mondo per trasmettere questi valori e per rendere il nostro brand un punto di riferimento globale sia oggi che in futuro”.
Nel corso della cerimonia, è stato consegnato ad Amazon il “Superbrands POP Award 2016”, il premio alla “marca più amata dagli italiani” emerso dal giudizio di oltre 15000 appassionati che grazie all’invito di Superbrands e Radio Italia, hanno espresso la loro preferenza per il brand che hanno più nel cuore.
Il “Superbrands passion for branding 2016”, nato dalla volontà di celebrare la passione distintiva di chi ha saputo mettersi al servizio del brand e dei suoi valori più profondi, è stato assegnato a Benedetto Lavino, AD di Bottega Verde, per la sua capacità di tenere fede alla tradizione di famiglia del saper fare italiano facendo evolvere la marca in una dimensione di autenticità e naturalità che ha trovato ampio riscontro sul mercato.
A Fondazione Telethon è stato invece consegnato il premio “Superbrands Charity of the year 2016” per il costante impegno nella ricerca contro le malattie genetiche rare e il grande lavoro svolto in termini di branding e di comunicazione per raccogliere consensi e donazioni.
Una menzione speciale è andata a Unieuro come “Superbrands Retailer of the year 2016” per la forza con cui sta costruendo la sua muova identità di insegna specializzata con un posizionamento che combina il pragmatismo tipico della distribuzione alle emozioni della grande marca.
Sono 24 i prestigiosi brand che hanno acquisito lo status di Superbrands 2016: 3M, Alitalia, Amazon, Amplifon, Aperol, Aran Cucine, Avis, BMW, Bottega Verde, Burger King, CheBanca!, Fastweb, Fattorie Osella, Genertel, ING Direct, QVC, RE/MAX, Sandoz, SisalPay, Telethon, Tupperware, Unieuro, Vaillant, Vallè.
La serata ha permesso di fare il punto sulle nuove sfide che i brand devono affrontare: è emerso un quadro di crescente complessità che conferma la marca come elemento fondamentale nell’indirizzo delle scelte dei consum-autori, ma che richiede, sempre più insistentemente, una maggior autenticità e un impegno responsabile e sostenibile se vuole essere riconosciuta “super”.
“I Superbrands Awards premiano e qualificano quei brand che continuano a dimostrare grande passione nel costruire relazioni vere ed intense con le persone“ dichiara Sergio Tonfi, Editor Superbrands. “Le 24 marche d’eccellenza che formano l’esclusivo Club dei Superbrands condividono l’impegno quotidiano per distinguersi sul mercato con innovazione, autenticità e responsabilità, e pongono il valore di brand al centro delle proprie strategie di crescita”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il 23 giugno la serata-evento dei Superbrands Awards

- # # # #

superbrands

Superbrands, l’iniziativa che raccoglie le grandi marche per certificarne l’eccellenza e offrire un efficace elemento di valorizzazione della loro immagine agli occhi di stakeholders, clienti e consumatori, celebrerà il prossimo 23 giugno all’Auditorium di Radio Italia l’evento di consegna dei “Superbrands Awards 2016”.
La serata vedrà sfilare le 24 grandi marche che hanno raggiunto valori di eccellenza nei drivers fondamentali per essere giudicati “super” (secondo il modello S-factors) e che si sono quindi guadagnate il prestigioso status di Superbrands 2016: 3M, Alitalia, Amazon, Aperol, Amplifon, Aran Cucine, Avis, BMW, Bottega Verde, Burger King, CheBanca!, Fastweb, Fattorie Osella, Genertel, ING Direct, QVC, RE/MAX, Sandoz, SisalPay, Telethon, Tupperware, Unieuro, Vaillant, Vallè.
Il premio più ambito sarà il Superbrands of the year 2016, considerato internazionalmente l’Oscar delle marche (l’anno scorso assegnato a Disney), che identifica chi più di tutti ha dimostrato concretamente la sua capacità di mettere l’innovazione, l’autenticità e la responsabilità al reale servizio dei clienti e dei consumatori. Saranno i membri del Superbrands Council a giudicare le marche aderenti sulla base degli S-factors alla base del modello di equity Superbrands.
“I Superbrands Awards sono l’occasione concreta per riaffermare il valore di marca come elemento vitale indispensabile per avere un successo duraturo sul mercato“ dichiara Sergio Tonfi, Editor Superbrands. “Per essere super occorre guardare lontano, costruire relazioni autentiche con le persone, e continuare ad investire sul valore del brand con determinazione e grande passione”.
Nel corso della cerimonia, ci sarà anche la consegna del “Superbrands POP Award 2016”, il premio alla marca più amata dalla gente realizzato in partnership con Radio Italia e il coinvolgimento diretto dei suoi ascoltatori: tra le 100 marche inizialmente in votazione, 20 hanno raggiunto la fase finale e la classifica della “marca più amata dagli italiani” ha visto primeggiare Amazon davanti ad Apple e BMW (vincitrice dell’edizione 2015).
Un altro premio particolarmente atteso è il “Superbrands Passion for Branding” che celebrerà il manager capace di dimostrare la sua passione per il brand e la leadership ispirata nel guidare il team di lavoro alla crescita del suo valore (l’anno scorso è andato a Valerio Di Natale, AD di Mondelez).
Superbrands ospita ogni anno nel suo programma anche l’eccellenza di una brand del terzo settore: il premio “Charity Superbrands 2016” sarà consegnato a Fondazione Telethon.
La serata sarà inoltre un momento di importante riflessione sul contesto in cui i brand sono chiamati ad operare e vedrà interventi di numerosi personaggi di riferimento del mondo accademico, del marketing e della comunicazione che offriranno spunti e indicazioni sui nuovi paradigmi che definiscono il branding e che guidano le strategie per essere davvero “super”.
La musica italiana di Radio Italia sarà la colonna sonora della serata: sottolineerà i diversi momenti della cerimonia di premiazione e offrirà l’energia vitale che è il vero motivo conduttore dell’evento e il segno distintivo dell’essere Superbrands.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

250.000 in piazza Duomo per il “doppio” concerto di Radio Italia

- # # #

concerto

Si è chiusa ieri sera la quinta edizione di “RadioItaliaLive – Il Concerto”, organizzato da Radio Italia e condotto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu: grande successo per l’edizione 2016, che per il primo anno ha raddoppiato il suo appuntamento in Piazza Duomo a Milano, nelle sere dell’8 e del 9 giugno.
Nemmeno la pioggia di questi due giorni, infatti, ha fermato le 250mila persone accorse da tutta Italia in Piazza Duomo fin dalle prime ore della mattina per assistere al più grande evento live di musica italiana gratuito.
Sul palco si sono esibiti 19 big della musica italiana accompagnati dall’Orchestra Filarmonica Italiana, diretta dal maestro Bruno Santori.

Mercoledì 8 giugno hanno infiammato la piazza Alessandra Amoroso, Annalisa, Fedez, Lorenzo Fragola, J-AX, Francesca Michielin, Noemi, Laura Pausini, Enrico Ruggeri, e per Radio Italia 3.0 Benji & Fede. Ieri invece sono saliti sul palco Biagio Antonacci, Malika Ayane, Elisa, Emma, Marco Mengoni, Negramaro, Francesco Renga, Zero Assoluto, e Alessio Bernabei per Radio Italia 3.0
Per la quarta edizione consecutiva i conduttori della serata sono stati Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che hanno intrattenuto il pubblico e gli artisti con simpatia e professionalità.
Gli hashtag ufficiali #rilive e #yellowexperience sono entrati subito in tendenza. Dal 6 giugno, data della conferenza stampa di presentazione di “RadioItaliaLive – Il Concerto”, a oggi sono stati raggiunti circa 13 milioni di persone attraverso i social network ufficiali di RadioItalia (Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat).
Il concerto è stato trasmesso in diretta contemporanea su Radio Italia, Radio Italia TV e in streaming audio/video su radioitalia.it. Sarà trasmesso prossimamente su Italia 1 a Giugno.

articoli correlati

MEDIA

“RadioItaliaLive – Il Concerto”: 2,7 milioni di contatti dell’evento e oltre 12 in tv

- # # # #

“RadioItaliaLive – Il Concerto”, svoltosi la sera del 28 maggio scorso nella Piazza del Duomo a Milano, si conferma evento musicale e social dell’anno. Lo confermano i dati presentati oggi dall’emittente, risultato di un’ analisi GroupM su dati NTTR. La quarta edizione del concerto, come sempre gratuito e realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Milano all’interno di “EXPO in Città”, ha infatti registrato una total audience straordinaria di 2,7 mio di contatti stimati e 144.957 interazioni generate dall’attività di Radio Italia sui social ufficiali durante la serata. L’attività del pubblico di Twitter ha generato 53 mila tweet, raggiungendo una unique audience di 116 mila, posizionandosi di fatto in testa ai ranking della serata e in posizioni prestigiose in quelli settimanale e mensile.
L’evento, originale e unica serata live con grandissimi interpreti e autori della musica italiana, ha avuto una platea “fisica” stimata intorno alle 150.000 presenze, in piazza e nelle vie limitrofe. Grazie alla condivisione su tutti i mezzi del gruppo, il concerto si è confermato un’occasione unica di intrattenimento non solo per chi era presente, ma anche per tutti gli appassionati della musica in Italia e nel mondo. “RadioItaliaLive – Il Concerto” è stato trasmesso in diretta contemporanea su Radio Italia (1,5 mio contatti radio durante la diretta), Radio Italia Tv (940 mila contatti tv durante la diretta: audience minuto medio 197.194, share 0.85%) e in streaming audio/video su radioitalia.it (utenti unici 101.096; page views 375.206). Vivo in tempo reale sulle app gratuite “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android, KindleFire, Windows e Windows 8 e sulle pagine social ufficiali di Radio Italia su Facebook, Twitter, Instagram, Google+ dove sono stati lanciati due hashtag ufficiali #rilive e #wowrilive (144.957 interazioni durante la diretta sui social ufficiali durante la diretta).
Successo anche per la messa in onda del concerto su Italia1, giovedì 11 Giugno: 10.2 mio i contatti tv dell’evento (audience minuto medio 1.728.790; share 9.55%). L’edizione 2015 di “RadioItaliaLive – Il Concerto” è stata la più vista di sempre (rispetto alle messa in onda del 2013 e del 2014) e nella serata ha guadagnato il terzo posto nella classifica dei programmi tv più visti. Grandi risultati anche sui social: l’evento, come per il live del 28 maggio, ha dominato il ranking social dell’11 Giugno per numero di tweet e di unique audience. La somma dei risultati della diretta del 28 Maggio e della messa in onda dell’11 Giugno, rivela numeri straordinari: una total audience di 12.037.351 contatti netti e un totale di 254.045 interazioni sui social ufficiali di Radio Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Social Room di Socialyse per CheBanca! all’evento di Radio Italia

- # # # #

Socialyse, team di esperti all’interno di Havas Media Group che lavora sulle strategie integrate nell’ambito social, ha sperimentato per la prima volta con CheBanca! la Social Room, un ambiente che raggruppa gli esperti del mondo social, dal produttore di contenuti al social media manager. L’approccio global di Socialyse è permettere un presidio 24/24 ore al fine di garantire reattività e rilevanza nei contenuti social.

Socialyse si sta di fatto strutturando a livello globale con l’obiettivo di collegare i team social in tutto il mondo, in modo da rendere fluido lo scambio di informazioni e progetti durante l’arco delle ventiquattro ore, garantendo la continua condivisione di dati e contenuti.

Socialyse opera con un team di esperti in più di 50 paesi, tra cui l’Italia, ove è stata ufficialmente lanciata nel 2013. Il team di Socialyse sostiene un approccio integrato, unico modo per sfruttare a pieno le potenzialità dei canali social, basandosi sulla profonda conoscenza dei social media e di come possono lavorare per i brand, attraverso tutti i loro touch point, abbinata alla capacità di analisi dei dati e alla creazione di contenuti sempre più rilevanti.

Un esempio recente del tipo di supporto che Socialyse offre ai clienti è emerso durante il presidio dell’evento del 28 Maggio “Radio Italia Live–Il Concerto” con presenting sponsor CheBanca!. Durante tutta la giornata il Promoted Trend #rilive, decretato anche l’hashtag più twittato (89 mila menzioni fonte Twitter) è stato utilizzato dal cliente per condividere su Twitter i momenti di preparazione e attesa del concerto, e il Live tenutosi in piazza Duomo a Milano. Il team di Socialyse, nello specifico, ha seguito e supportato CheBanca! in tempo reale per tutta la giornata fino alla fine del concerto, selezionando tra i tweet del profilo quelli più meaningful che venivano poi amplificati dal Promoted Trend.

Francesco Di Norcia, Head of Digital VAS (nella foto), commenta: “Credo che CheBanca! ci abbia dato la possibilità di mettere la nostra professionalità al servizio di un caso concreto. Una dimostrazione nei fatti delle possibilità del team Socialyse di supportare i clienti di Havas Media Group a 360°.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nuova campagna radio per le lavastoviglie Bosch. Pianifica Media Village

- # # # #

Elettrodomestici Bosch torna in comunicazione con la campagna radio dedicata alle lavastoviglie sulle principali emittenti italiane, tra cui Radio 101, Radio Italia e Radio Kiss Kiss. Lo spot, della durata di 30 second è dedicato alle lavastoviglie Bosch e all’operazione a premi “Più valore per te con Finish e Bosch” che permetterà di vincere un Golden Kit Finish a chi acquista una tra le lavastoviglie Bosch promozionate dal 20 aprile al 31 agosto 2015.
La pianificazione e il buying della campagna sono stati curati da Media Village, il centro media del gruppo Mario Mele & Partners.

Tra le funzioni più esclusive: il sistema di asciugatura con Zeolite, in grado di assorbire l’umidità e trasformarla in calore in modo ecologico ed economico; il sistema di lavaggio ActiveWater, che utilizza ogni goccia d’acqua più volte purificandola tramite tre speciali filtri, prima di immetterla nuovamente nel ciclo per sfruttarla al meglio; e, infine, il motore senza spazzole EcoSilence Drive, che dosa accuratamente la pressione dell’acqua sulle stoviglie per un trattamento adeguato a ogni tipo di carico.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Superbrands assegna il POP Award 2015: vince BMW

- # # # #

La domanda era: quali sono veramente le marche più amate ed apprezzate dagli italiani?
Superbrands, l’iniziativa che raccoglie le grandi marche per qualificarle con il certificato d’eccellenza “Superbrands” e offrire un efficace elemento di valorizzazione della loro immagine agli occhi di clienti e consumatori, ha scelto Radio Italia, la seconda radio in Italia secondo l’ultima rilevazione di ascolti RadioMonitor e prima radio per numero di fans su Facebook con oltre 2,3 milioni di likers, per dare una risposta rappresentativa che venisse dal direttamente cuore della gente, un giudizio “POP” che andasse oltre il valore delle classifiche esistenti, spesso basate su valutazioni di tipo finanziario, per assegnare un premio alle marche che stanno davvero più a cuore alle persone.

Per tre settimane è stato attivato un sistema di sistema di votazione online che, supportato da un ampio piano di comunicazione composto da comunicati e post sui social della radio, ha visto la partecipazione di oltre 1600 fans e ha generato la classifica finale delle marche più amate ed apprezzate dagli italiani.
BMW è risultata la marca più votata e si aggiudica il Superbrands POP Award 2015: per la grande marca automobilistica tedesca il premio è un’ulteriore occasione di celebrare l’eccellenza della sua storia di successo e di veder riconosciuta la preferenza, la fedeltà e l’amore di tante persone.
Al secondo posto si classifica Apple, il brand tecnologico che ha fatto del design e della semplicità i propri elementi distintivi e che sulle orme del suo fondatore Steve Jobs sta continuando a generare innovazione con un’offerta sempre più ampia di oggetti che cambiano la nostra vita. Al terzo posto Nike, la marca sportiva americana che ha rivoluzionato il mondo delle calzature e dell’abbigliamento comunicando che dentro ciascuno di noi c’è un atleta e che tutti possiamo aspirare a una vita più sana fatta di esercizio, fitness e magari anche agonismo.
Seguono nella classifica Disney, la marca di entertainment che continua a far sognare grandi e piccini con la sua magia, Nutella, prima marca italiana in classifica, un prodotto diventato iconico e simbolo di un’alimentazione piacevole e irresistibile e Coca Cola, la bevanda simbolo del sogno americano che da sempre porta un pizzico di felicità nelle nostre vite quotidiane.
Completano la lista dei primi dieci Superbrands votati dalla gente Amazon, la piattaforma di e.commerce che sta rivoluzionando il nostro modo di acquistare, SKY, la rete televisiva che ha trasformato la televisione con un’offerta di canali tematici in alta definizione, Armani, il marchio dell’eccellenza che fa da ambasciatore alla moda e allo stile italiano nel mondo e GOOGLE, il motore di ricerca che ci aiuta a risolvere molti dei nostri problemi con un’interfaccia intuitiva e i suoi preziosi algoritmi.

“Superbrands voleva ascoltare direttamente quello che pensano le persone mettendo in gioco le loro emozioni e premiando con il POP award i brand che stanno davvero nel loro cuore“ ha commentatoSergio Tonfi, Editor Superbrands.“I votanti hanno scelto con un semplice click di esprimere il loro likes alle marche generando una classifica che va a premiare chi ha saputo costruire con loro una relazione ricca e coinvolgente che va ben al di là delle semplici performance di prodotto”.
“Radio Italia ha voluto affiancare Superbrands in questa iniziativa mettendo al suo servizio la forza e il coinvolgimento dei propri ascoltatori e fans per scoprire quali fossero le marche più amate ed apprezzate dagli italiani” ha aggiunto Alessandro Volanti, Responsabile Marketing di Radio Italia. “Siamo felici di vedere che la partecipazione è stata così consistente e che, ancora una volta, la reattività di chi ci segue è elevata quando li coinvolgiamo in qualcosa che davvero li interessa”.

Il “Superbrands POP Award” sarà consegnato insieme agli altri Superbrands Awards nell’ambito del “Tribute Event” che si terrà nell’Auditorium di Radio Italia il 25 giugno prossimo e che vedrà presenti tutti i Superbrands aderenti al programma e le marche che vorranno condividere una serata speciale all’insegna del valore dei brand, della passione per il marketing e dell’efficacia della comunicazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il 28 maggio le star della musica italiana al “RadioItaliaLive – Il Concerto”. Con Bob Sinclair

- # # # # #

Dopo il successo delle edizioni 2012, 2013 e 2014, Radio Italia ha presentato oggi a Milano la quarta edizione di “RadioItaliaLive – Il Concerto”, originale e unica serata live con grandissimi interpreti e autori della musica italiana. L’evento, come sempre gratuito e realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Milano all’interno di “EXPO in Città”, il palinsesto di eventi organizzati per i sei mesi di “EXPO Milano 2015”, si svolgerà nella centralissima cornice di Piazza del Duomo, giovedì 28 Maggio 2015.
A partire dalle ore 19:30 saliranno sul palco alcuni dei più amati artisti italiani, per dare vita ad uno spettacolo. Si esibiranno, tra gli altri, Alessandra Amoroso, Cesare Cremonini, Fedez, Marco Mengoni, Gianna Nannini, Nek, Max Pezzali, accompagnati dall’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal Maestro Bruno Santori.
Protagonisti di “Radio Italia 3.0”, lo spazio creato ad hoc per valorizzare quei giovani talenti che vantano già un solido presente artistico e un futuro di sicuro successo, saranno invece Giovanni Caccamo, Lorenzo Fragola e Nesli Ma non è tutto: la quarta edizione di RadioItaliaLive  riserverà a EXPO e ai suoi visitatori un omaggio internazionale: il DJ più famoso del mondo, Bob Sinclar, che ha venduto milioni di dischi e suonato in ogni parte del globo.
Presenteranno il concerto, per il terzo anno consecutivo, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

“Questo è un anno particolare per Milano e per l’Italia in occasione di EXPO: anche per questo motivo abbiamo voluto caratterizzare questa edizione con qualcosa di diverso e unico”, spiega Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia. “L’augurio è che sia anche quest’anno una grande festa e che il pubblico possa divertirsi e cantare con noi. Ringrazio il Comune di Milano, il Sindaco Giuliano Pisapia e l’Assessore Filippo Del Corno per aver creduto ancora una volta in questa produzione e per averci concesso la meravigliosa Piazza del Duomo. Ringrazio la Curia di Milano e la Veneranda Fabbrica del Duomo, gli artisti, le case discografiche e tutte le aziende ed i partner che daranno il loro contributo. Ultimo, ma non ultimo, il mio ringraziamento va a tutti i miei collaboratori che anche quest’anno si sono prodigati per la realizzazione di questa straordinaria iniziativa”.

Grazie alla condivisione su tutti i mezzi del gruppo Radio Italia, “RadioItaliaLive – Il Concerto” diventerà un’occasione di intrattenimento non solo per chi sarà presente in piazza, ma anche per tutti gli appassionati della musica in Italia e nel mondo.

L’evento, infatti, sarà trasmesso in diretta contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT, canale 725 SKY, canale 35 TvSat, solo in Svizzera Video Italia HD) e in streaming audio/video su radioitalia.it. Vivrà in tempo reale sulle app gratuite “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android, Kindle Fire, Windows e Windows 8 e sulle pagine social ufficiali di Radio Italia: Facebook (prima pagina in Italia tra le radio con oltre 2,2 milioni di Like), Twitter, Instagram, Google+, tutti connessi dagli hashtag ufficiali: #rilive e #wowrilive. L’evento vivrà in piazza già nella giornata di mercoledì 27 Maggio: in programma le prove di alcuni artisti e la diretta su Radio Italia, Radio Italia Tv e streaming audio/video su radioitalia.it con interviste, news, scatti e video esclusivi dal backstage su tutte le piattaforme social.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Parte oggi con Radio Italia il Superbrands POP award, per la marca più amata dagli italiani

- # # # # #

Esistono numerose classifiche che pesano il valore, la reputation, la leadership di mercato delle marche.

Ma quali sono quelle che la gente ama di più, quelle che sono entrate davvero nei cuori delle persone e che meritano di essere riconosciute e celebrate con un premio POP?
Superbrands, l’iniziativa di valorizzazione dei grandi brand, lancia – in partnership con Radio Italia, seconda radio in Italia secondo l’ultima rilevazione di ascolti di Eurisko RadioMonitor e prima radio per numero di fans su Facebook con oltre 2,3 milioni di likers – un nuovo premio dedicato alle marche, il Superbrands POP Award, che verrà assegnato al brand più votato dalla gente.

“In un mondo sempre più affollato di prodotti, i brand sono i nostri elementi di riferimento per scegliere meglio”. spiega Sergio Tonfi, Editor Superbrands.“Quando un brand entra nel nostro cuore diventa come un amico con cui condividiamo passioni ed esperienze. Abbiamo voluto creare con Radio Italia un’occasione in cui fossero proprio le persone a scegliere quali sono le marche che gli italiani amano di più e a determinare quella che merita il Superbrands POP award”.

Saranno gli ascoltatori di Radio Italia, in rappresentanza di tutti gli italiani, ad esprimere le loro preferenze per stabilire la classifica dei marchi più amati ed apprezzati: la meccanica prevede una prima fase di votazione dove i brand sono raggruppati in 10 categorie merceologiche e una fase finale in cui quelli che avranno raggiunto il maggior numero di voti concorreranno per la classifica finale e l’assegnazione del Superbrands POP Award.
. “Radio Italia è un grande contenitore di musica ed emozioni che vuole essere sempre al fianco delle persone, creando sintonia e affinità e aiutando a sentirsi e a vivere bene” conferma Alessandro Volanti, Responsabile Marketing di Radio Italia. “Siamo curiosi di scoprire, mettendo in gioco la forza della radio e la partecipazione attiva dei nostri fans, quali siano le marche che, come Radio Italia, sono più amate dagli italiani”.
Radio Italia inviterà i suoi ascoltatori a votare la propria marca preferita sul sito di Superbrands. L’iniziativa vivrà in radio, con comunicati dedicati, sul sito radioitalia.it e verrà sostenuta attraverso i social della radio.
Il “Superbrands POP Award” sarà consegnato alla marca più amata dagli italiani nell’ambito di una speciale cerimonia che si terrà nell’Auditorium di Radio Italia entro la fine di giugno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A tu per tu con… Mario Volanti, Presidente Radio Italia SMI e Vicepresidente R101

- # # # # #

“Essere un superbrand significa innanzitutto avere un’identità, che si traduce immediatamente in un posizionamento ben preciso e in un brand identificativo e riconoscibile. Guardando specificatamente al mondo della radiofonia, ormai il brand non significa più solo “radio”, ma rappresenta un “sistema radio” che sotto il medesimo “ombrello” racchiude uno spazio di condivisione emozionale che da dai social alla tv, agli eventi sul territorio, ai contenuti della programmazione e ai personaggi-simbolo dell’emittente”.

Qui la videointervista

articoli correlati

AZIENDE

Superbrands e Radio Italia insieme per scoprire le marche più amate dagli italiani

- # # # # # # #

Viviamo in un mondo di marche e la nostra quotidianità è piena di momenti in cui usiamo, consumiamo o sogniamo prodotti e
marche famose che apprezziamo per la loro storia, la qualità che garantiscono, il modo in cui sanno comunicare con noi.
Superbrands è l’iniziativa valorizzazione dei grandi brand che offre l’occasione di celebrare la loro eccellenza promuovendo ne le storie di successo e le caratteristiche vincenti che li qualificano come marche Super, quelle che le persone premiano con la preferenza e la fedeltà. Il Superbrands Council, un qualificato gruppo di professionisti del marketing e della comunicazione, e una specifica ricerca condotta dagli Istituti Demoskopea e Astarea hanno già identificato i brand con le carte in regola per essere Superbrands. Ma per scoprire quelli più amati ed apprezzati dagli italiani, Superbrands ha scelto la partnership con Radio Italia, la prima radio nazionale per numero di fans su Facebook con oltre 2 milioni di likers, per promuovere un premio speciale, il Superbrands POP Award, che verrà assegnato al brand più votato dai suoi fans. Saranno loro, attraverso il sistema dei social della radio, ad esprimere i voti e a stabilire la classifica dei marchi più amati: la meccanica prevede una votazione ad esclusioni successive (con un criterio di nomination) che permetterà di stabilire le 10 marche più amate e quella che si aggiudicherà il Superbrands POP Award.
“In un mondo affollato di prodotti, i brand rappresentano fari di richiamo e semplificazione che ci aiutano a scegliere e a vivere meglio“ dichiara Sergio Tonfi, Editor & Promoter Superbrands.“Quando un brand entra nel nostro cuore diventa Super e, in un momento di così grande rivoluzione per il mondo del marketing e dei media, rappresenta una scelta in cui riporre
fiducia. La collaborazione con Radio Italia e la forza dei suoi canali social permetteranno di identificare i Superbrands
che gli italiani amano di più e di premiarli con il marchio d’eccellenza Superbrands”.
“Siamo molto felici di essere partner di Superbrands, di supportare questo bellissimo progetto e di collaborare a stilare la classifica dei marchi più amati” – dice Alessandro Volanti, Responsabile Marketing di Radio Italia – e siamo curiosi di scoprire, attraverso i nostri social e il nostro sito, quali siano le preferenze di chi ci ascolta ed apprezza di più. Radio Italia è un marchio molto amato, i nostri ascoltatori ce lo comunicano e dimostrano ogni giorno e di questo gliene siamo molto grati”.
L’iniziativa verrà lanciata via radio e social a fine febbraio e il “Superbrands POP Award” sarà consegnato nell’ambito di una speciale cerimonia che si terrà nell’Auditorium di Radio Italia nel corso del mese di aprile.

articoli correlati

MEDIA

Chateau D’Ax, Carrefour, Radio Italia e Alitalia nel nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo

- # # # # # # # # #

Sarà nei cinema a Natale il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo – che tornano sul grande schermo dopo “La banda dei Babbi Natale” – dal titolo “Il ricco, il povero e il maggiordomo”.

QMI, in collaborazione con Agidi e Medusa, innova la comunicazione cinematografica, gestendo un’operazione di entertainment marketing esemplare attraverso la partnership con quello che si preannuncia come uno dei film più attesi di Natale, il film del trio comico debutterà in sala dall’11 dicembre in compagnia di due marchi d’eccezione: Chateau D’Ax e Carrefour.

Per la prima volta in Italia, infatti, come per i più importanti blockbuster d’oltreoceano, la campagna di comunicazione del lancio di un film parte con sei mesi di anticipo, contestualmente all’apertura del set. I partner ufficiali del film sono coinvolti fin da subito a 360 gradi attraverso nuovi canali di promozione sviluppati e coordinati da QMI.

“Se guardiamo ai blockbuster americani – spiega Giovanni Cova, presidente di QMI – il produttore tende a farsi carico solo del 30% del costo di lancio di un film. Il resto arriva dai partner e dalle iniziative collaterali di marketing che hanno un duplice effetto: da un lato, per il film, amplificano la campagna promozionale e la diversificano, dall’altro, per i partner, sono iniziative che aggiungono valore “emotivo” ai marchi e che “parlano” ai consumatori con il film e gli attori invece che con la creatività pubblicitaria”.

Chateau D’Ax mette a disposizione le sue competenze artistiche, artigianali e gli arredi per assistere gli scenografi nell’allestimento del set. Inoltre, contribuisce alla campagna di comunicazione con spot televisivi, trasmessi sui canali nazionali, che annunciano la promozione pensata ad hoc per il film, attraverso cui i clienti possono partecipare come comparse.

I prodotti Carrefour sono protagonisti di gag esilaranti del trio sul set de “Il ricco, il povero e il maggiordomo”, mentre tutti i punti vendita sono personalizzati con le grafiche del film e con iniziative straordinarie in cui gli artisti si relazionano con i clienti Carrefour.

Anche il brand di Alitalia sarà presente nelle iniziative di comunicazione del film e fra le comparse sfilerà un equipaggio della Compagnia. L’iniziativa rientra a pieno titolo nella strategia di marketing di Alitalia di affermarsi come Compagnia di riferimento del cinema di qualità, posizionandosi in modo attivo nel contesto culturale italiano e continuando a sostenere progetti cinematografici italiani di valore.

Radio Italia è invece la radio ufficiale del film che promuove e sostiene con un’importante campagna di comunicazione sui propri mezzi e una pagina dedicata su radioitalia.it. Ma non è tutto: Radio Italia ha riservato ad ascoltatori, fans del trio e appassionati di cinema, l’opportunità unica di partecipare al film come comparse. Attraverso un contest sul sito radioitalia.it, alcuni fortunati vivranno un’esperienza straordinaria al fianco di Aldo, Giovanni e Giacomo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Valtur torna in comunicazione con Massimiliano Rosolino, Natalia Titova e Carlton Myers

- # # # #

Sono il campione olimpico Massimiliano Rosolino con la moglie, la ballerina russa Natalia Titova e l’ex cestita Carlton Myers i testimonial della nuova campagna media di Valtur che sarà declinata su TV, radio, carta stampata, web e cinema a partire da maggio. Lo spot sarà on air a partire da domenica 4 maggio per due settimane sulle reti Mediaset, con spot da 30’’ e 15’’ per un totale di 152 passaggi. Per la realizzazione dello spot, sono stati scelti in qualità di testimonial

La campagna radio, con spot da 30’’, sarà invece trasmesso su Radio Italia e Radio Kiss Kiss. Mentre la carta stampata, prevede uscite sui settimanali Panorama, TV Sorrisi e Canzoni, Chi. Anche la scelta del web segue gli stessi criteri della carta stampata, coinvolgendo quindi portali di news e attualità dedicato a un target adulti/famiglia.

La creatività della campagna punta a mettere in luce i plus che compongono l’offerta Valtur e che da sempre la caratterizzano: dalla strutture ricettive accoglienti e suggestive, alla qualità e la cura al dettaglio in ogni servizio offerto, all’animazione e all’intrattenimento per tutte le fasce di età con un’attenzione particolare ai bambini, all’alimentazione e allo sport.

articoli correlati

MEDIA

La pagina ufficiale di Radio Italia su Facebook supera il traguardo dei 2 milioni di fan

- # # # # #

Prima tra le radio italiane, prima per numero di likers, prima per interazione media: la pagina ufficiale di Radio Italia su Facebook, ha raggiunto e superato il traguardo dei 2 milioni di amici.

Caratterizzata dall’interazione e dalla relazione diretta con i suoi amici, la pagina permette all’utente di partecipare in prima persona alle attività della radio – interviste, dirette, live, iniziative – e si propone come luogo dove Radio Italia, ascoltatori e artisti “si incontrano” quotidianamente legati da un’unica grande passione: la musica italiana. Perfettamente integrata con la filosofia del gruppo, fa nel dialogo attento con i suoi likers il suo punto di forza: questo la rende unica e ne decreta la popolarità.

Alessandro Volanti, Responabile Marketing Radio Italia: “Questo importantissimo primato testimonia ancora una volta l’ottimo stato di salute di Radio Italia. Attraverso i nostri social, nello specifico Facebook, riusciamo ogni giorno di più a instaurare un ottimo rapporto e dialogo con chi ci ama. Ringrazio tutti i ragazzi che ogni giorno mettono cuore e anima per far si che questo possa avvenire e ringrazio ancora di più tutti i nostri amici/utenti che ci hanno permesso di raggiungere un traguardo davvero importante”.

A livello mondiale, Radio Italia si posiziona nella top ten (6° posto) tra le emittenti radiofoniche (fonte Socialbakers: http://www.socialbakers.com/facebook-pages/media/type/radio-station/tag/radio/ ).

Il successo della pagina, risultato che premia il lavoro di tutta la radio e in particolare del team social composto da Arianna Chiapponi (Responsabile Ufficio Stampa & Social Media),  Francesco Gabrielli (Social Media Product Manager) e Federica di Giuseppe, rispecchia la vocazione multimediale di Radio Italia che oggi vanta un comparto digitale all’avanguardia che comprende il sito radioitalia.it, la pagina ufficiale su Facebook, le pagine ufficiali su Twitter, Instagram, Google+, Pinterest, YouTube e le app gratuite per iPhone, iPad, Android, Kindle Fire, Windows Phone e Windows8 (oltre 1.800.000 download). Radio Italia solomusicaitaliana, con Radio Italia Tv (canale 70 DTT; SKY, canale 725; TvSat canale 35; solo in Svizzera Video Italia HD).

Uno spot, in onda sulle reti Mediaset, celebra il raggiungimento di questo prestigioso traguardo annunciato anche con una cover creata ad hoc e una campagna adv.

articoli correlati