MOBILE

TIM debutta come Official Mobile Broadcaster ai Giochi Olimpici Invernali PyeongChang

- # # # # # #

TIM

Prima Telco al mondo a guadagnare il titolo di Official Mobile Broadcaster: TIM debutta con Eurosport ai Giochi Olimpici Invernali PyeongChang 2018 con una novità assoluta per i clienti mobile. Quest’ultimi, infatti, attraverso l’app Eurosport avranno l’accesso privilegiato a highlights, news, immagini, curiosità sul più importante evento sportivo dell’anno, anche attraverso un esclusivo canale in streaming.

Una vera e propria finestra accesa 24 ore su 24 sui Giochi Olimpici con un accesso immediato e semplice: è sufficiente scaricare dai principali store l’App Eurosport e dalla schermata iniziale cliccare sulla sezione TIM. Ma c’è un’altra grande notizia per i clienti TIMVISION: grazie all’accordo siglato la scorsa estate con Eurosport, infatti, i clienti TIMVISION potranno vedere ogni istante dei Giochi Olimpici Invernali attraverso Eurosport Player.

Una “full immersion” nei Giochi Olimpici Invernali grazie a una copertura che include, oltre Eurosport 1 e Eurosport 2, tutti i canali di Eurosport Player dedicati alle singole discipline e, quindi, l’intera manifestazione senza perdere nemmeno un secondo. Dallo sci alpino allo sci di fondo, dal biathlon al pattinaggio artistico, dal bob allo slittino e così via: ogni sforzo alla conquista della gloria e della medaglia sarà live. Il tutto comodamente dal divano di casa o in mobilità.

Tornando alla sezione dell’App dedicata ai clienti TIM, da segnalare già tantissimi contenuti disponibili prima dell’inizio dei Giochi Olimpici, a partire dalla serie Chasing History che vede protagonista Lindsay Vonn, sempre più vicina a battere il record di vittorie in Coppa del Mondo. Ma poi ancora la Hall of fame delle Olimpiadi invernali, The Perfect Jump con il fuoriclasse Kamil Stoch e moltissimo altro.

articoli correlati

MEDIA

Discovery e Rai, annunciata la partnership per le Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018

- # # # #

Eurosport RAI

Le Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 fanno ancora un salto in avanti sulla televisione, grazie alla nuova partnership annunciata da Discovery Communications e RAI. L’accordo tiene fede all’impegno preso da Discovery: offrire un’esperienza di visione senza eguali coinvolgendo sempre più persone su tutti gli schermi.

 

L’accordo vede Discovery Communications concedere in sublicenza a RAI i diritti audiovisivi in chiaro per le Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018 su digitale terrestre e, sul satellite, sulla piattaforma Tivusat. RAI offrirà un’ampia selezione di copertura in chiaro, circa 100 ore, su due canali televisivi e sul digitale, assicurando agli appassionati italiani di poter seguire anche in chiaro i beniamini nazionali nella conquista delle medaglie. Eurosport garantirà un’esperienza impareggiabile, in particolare su Eurosport Player, unico luogo dove i fan potranno guardare ogni minuto, ogni atleta e ogni sport – online, su mobile, tablet o TV connesse. Saranno le prime Olimpiadi totalmente digitali per il pubblico europeo, con più di 4.000 ore di copertura, 900 ore di live action e 100 eventi. I fan potranno personalizzare e definire la loro esperienza olimpica – scegliendo cosa guardare, quando e come guardarlo.

 

Peter Hutton, CEO di Eurosport ha dichiarato: “La partnership con la RAI e con più di 30 broadcaster nazionali è la dimostrazione che Discovery è sulla strada giusta per coinvolgere sempre più persone su tutti gli schermi. La scelta di offrire ogni minuto al pubblico europeo insieme alla nostra strategia all-screen, digital e sulle piattaforme social media, ci permetterà di raggiungere un pubblico più giovane e nuovo”. Alessandro Araimo, EVP General Manager Discovery Italia ha dichiarato: “Grazie alla copertura di alcuni dei più importanti eventi sportivi live, Eurosport in Italia continua a crescere. Lavoriamo quotidianamente per soddisfare le aspettative del nostro pubblico ed è dunque un particolare privilegio offrire la copertura più completa di sempre delle Olimpiadi invernali. Siamo sicuri che il nuovo accordo rappresenti un grande vantaggio per gli spettatori e non vediamo l’ora di collaborare con la RAI”.

 

Discovery Communications detiene i diritti multimediali esclusivi per 50 nazioni e territori in Europa per le Olimpiadi dal 2018 al 2024, come annunciato assieme al Comitato Olimpico Internazionale a giugno 2015. Eurosport seguirà tutte le storie più importanti, raccontate da esperti italiani di altissimo livello. Il team sarà composto da Giorgio Rocca, tre ori olimpici di sci di fondo – Fulvio Valbusa, Gabriella Paruzzi e Marco Albarello – e dalla medaglia di bronzo di sci alpino Karen Putzer, solo per citarne alcuni. A livello internazionale la squadra di Eurosport non ha precedenti e conta ad oggi oltre 150 talenti e commentatori, tra cui 58 atleti olimpici, per un totale di 75 medaglie olimpiche di cui 28 d’oro.

articoli correlati

MEDIA

Eurosport: è rivoluzione per le Olimpiadi di PyeongChang 2018, le più digitali di sempre

- # # # # #

Eurosport PyeongChang 2018

Il conto alla rovescia per i primi Giochi Olimpici targati Eurosport è iniziato. Mancano meno di 10 mesi all’inaugurazione dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018 e, in occasione della presentazione del CONI a Bolzano “Destinazione PyeongChang”, il player annuncia un’edizione che promette di lasciare tutti gli appassionati a bocca aperta.

Una vera e propria rivoluzione che ridefinirà l’esperienza visiva dei Giochi Olimpici, grazie a una copertura totale: ogni momento, ogni angolazione, su tutti gli schermi. Eurosport, attraverso i suoi canali Eurosport 1, Eurosport 2, il servizio Ott Eurosport Player e le piattaforme social, non farà perdere nemmeno un istante delle competizioni e del dietro le quinte dell’evento in grado di richiamare l’attenzione di tutto il mondo. Luigi Ecuba, Senior Director Sports Discovery Southern Europe: “I Giochi Olimpici rappresentano molto di più di un appuntamento sportivo. Noi di Eurosport, grazie anche alla collaborazione con il Comitato Olimpico Nazionale, ci stiamo preparando per portare nelle case di milioni di italiani un’esperienza davvero nuova, una totale immersione nei Giochi dove chiunque potrà scegliere di gustarsi ogni secondo della manifestazione, ovunque, in qualsiasi momento e su qualsiasi schermo. Il tutto con la passione, la competenza giornalistica e l’eccellenza produttiva di Eurosport Italia”.

Tutte le gare live, le grandi storie dei campioni, gli approfondimenti giornalistici, le novità tecnologiche: grazie all’offerta di Eurosport sarà come essere sul posto, vivendo le emozioni che solo i Giochi Olimpici sono in grado di regalare, ed entrando in contatto con la tradizione e il costume della cultura sudcoreana. Il network seguirà ovviamente con particolare attenzione la squadra italiana, un gruppo mai così competitivo nella storia che, nelle diverse Coppe del Mondo di specialità, ha già battuto molti record. La declinazione locale di Eurosport Italia, infatti, sarà un forte elemento distintivo dell’offerta: giornalisti e troupe on site, produzione locale, studio serale di approfondimento, coinvolgimento di talent italiani, faranno da cornice a uno sforzo produttivo senza precedenti da parte del gruppo. I Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang2018 saranno i primi del player come Home of the Olympics in Europa. Discovery Communications detiene i diritti multimediali esclusivi per 50 Paesi e territori in Europa per i Giochi Olimpici dal 2018 al 2024.

articoli correlati