AZIENDE

HoMedics e Connexia lanciano il contest “Il punto H”, all’insegna della scoperta del nuovo piacere

- # # # # #

HoMedics e Connexia lanciano il contest "Il Punto H"

HoMedics lancia il nuovo contest online “Il Punto H”, che si colloca all’interno della strategia di comunicazione digital ideata e sviluppata da Connexia per il recente lancio della campagna “Benvenuto Ben di Schiena” (ne abbiamo parlato qui), a supporto della linea di prodotti dedicati al massaggio.

La nuova campagna di HoMedics capovolge il concetto di “Mal di Schiena” in “Ben di Schiena”, una sensazione di benessere profondo che si raggiunge grazie all’effetto rilassante prodotto dai dispositivi per il massaggio di HoMedics, inteso come un vero e proprio piacere fisico, paragonabile a quello sessuale. Dal concept creativo, sviluppato dall’agenzia GreyUnited, è nata la declinazione del contest online che, partendo dal classico e sempre discusso “Punto G”, invita gli utenti ad alzare l’asticella e li sfida a raggiungere il cosiddetto “Punto H”, ovvero il punto di massimo piacere secondo HoMedics.
Ma che cos’è esattamente il “Punto H”? È quella zona del corpo normalmente soggetta a tensioni e dolore, che si trasforma in un punto di piacere. La meccanica del concorso è semplice: fino al 30 dicembre, accedendo al sito, sarà sufficiente registrarsi – compilando l’apposito form o effettuando il social login – e rispondere ad un questionario, che rivelerà il proprio “Punto H” e il prodotto HoMedics ideale per “massaggiare” la zona individuata.

Completando il test, gli utenti potranno partecipare all’estrazione finale di 7 coupon viaggio (1 voucher da 1.000 €; 6 voucher da 200 €) e 25 prodotti della linea massaggio HoMedics. “Siamo molto soddisfatti della solida relazione costruita nell’ultimo anno e mezzo con HoMedics” dichiara Paolo d’Ammassa, CEO di Connexia. “Siamo riusciti a supportare con successo il cliente nella definizione della propria strategia di comunicazione e nel lancio di nuovi prodotti, grazie all’attivazione di modalità di ingaggio sempre più originali e attrattive, che coinvolgono il consumatore in uno storytelling ironico e inaspettato, contribuendo a costruire una esperienza di marca davvero unica”.

articoli correlati