BRAND STRATEGY

Arriva in televisione il nuovo spot di Maalox RefluRapid di Sanofi firmato Publicis

- # # #

reflurapid

Maalox torna in comunicazione con Publicis Italia e uno spot che spiega la completezza dell’offerta di marca con il nuovo claim: “Non farti fermare dai problemi di stomaco”. A seguito dello spot di Maalox Plus, per bruciore e i sintomi correlati, Maalox  rilancia Maalox RefluRapid, il prodotto rapido e specificamente indicato per il reflusso, che inizia ad agisce in 3 minuti.

Nello spot Maalox Plus il protagonista maschile si trova davanti una serie di ostacoli, dei muri che gli sbarrano la strada, il primo è il bruciore, un muro di fiamme. Il dolore è il successivo fatto di cactus spinosi e pungenti, l’iperacidità è un muro di fiammiferi, il gonfiore è formato di palloni, la cattiva digestione un vero e proprio muro di mattoni. L’uomo riesce a superare tutti questi sintomi grazie a Maalox Plus, ritrovandosi dopo aver oltrepassato tutti gli ostacoli a poter gustare di nuovo un pasto nel ristorante dove arriva a sedersi.

E se il sintomo è il reflusso entra in gioco Maalox RefluRapid.
Una donna si avvicina allo stesso ristorante accusando un dolore di stomaco che le risale verso la gola, è il reflusso. Così mentre sta per entrare nel locale vede ergere davanti a sé un muro di acido ribollente, un muro insormontabile che le impedisce di andare avanti.
Ma lei ha in borsetta una bustina di Maalox RefluRapid che prende subito, e così il muro che le si parava di fronte si abbassa subito a terra dissolvendosi velocemente, così da poter essere superato con un semplice saltello.
La donna raggiunge le amiche che la aspettano nel ristorante sorridente e allegra, a sintomo scomparso tornando a godersi la vita e la socialità. Maalox RefluRapid inizia infatti ad agire in 3 minuti, come dice il claim di prodotto: “Rapidità contro il reflusso.”

Il team Publicis che ha curato la campagna è composto da Michela Talamona e Fabrizio Tamagni, Associative Creative Directors, Renzo Mati Associative Creative Directors e copywriter, Mattia Mingardo art director.
La Direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Credits:
Agenzia: Publicis Italia
Global Chief Creative Officer Publicis WW & CEO Publicis Italy: Bruno Bertelli
Chief Creative Officer: Cristiana Boccassini
Associate Creative Director: Fabrizio Tamagni, Michela Talamona, Renzo Mati
Copywriter: Renzo Mati
Art Director: Mattia Mingardo
Client Service Director: Barbara Busca
Account: Arianna Di Marco
Senior Strategic Planner: Guglielmo Pezzino
Producer: Matilde Bonanni
CdP: Bedeschifilm
Executive Producer: Federico Salvi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Diesel JoggJeans: fatti per scappare. Campagna global firmata da Publicis Italia

- # # #

diesel publicis

A differenza di molti profili di incontri online, i dati non mentono. E ci dicono questo: ogni giorno, nel mondo degli appuntamenti online, ci sono 5 milioni di incontri probabili. Un milione di questi si trasformano in appuntamenti veri e propri. Ora, quanti di questi primi appuntamenti finiscono in storie romantiche o almeno in mezzi incontri d’amore? Pochissimi.

Ma non preoccupatevi, Diesel è qui per aiutarvi. Per quelli di noi che sono trovati incastrati in primi appuntamenti e avrebbero voluto essere teletrasportati il più lontano possibile, ora c’è JoggJeans, il denim fatto per scappare dagli appuntamenti sbagliati. Ispirato dalle storie d’amore più infruttuose di Internet, Diesel ha realizzato un film online che dimostra come questi jeans siano l’abbigliamento ideale per incontri romantici. Un ragazzo si trova in una serie di appuntamenti con tutti i tipi di personaggi: dalle regine del ghiaccio, a un uomo di nome Monika che certamente non assomiglia alla sua foto di profilo.

Il film è però solo una parte diella campagna integrata globale creata da Publicis Italia che comprende anche stampa, OOH, eCommerce, una serie di attivazioni locali e contenuti di social media che mirano a informare e fornire ai Serial Daters la giusta attrezzatura per fuggire.

Quindi, la prossima volta che vi trovate in un appuntamento con qualcuno che, ad esempio, vuole vivere con te nei boschi, lontano dalla civiltà, non state lì seduti educatamente. Assicuratevi di indossare i vostri JoggJeans, alzatevi e scappate via!

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leroy Merlin on air con una campagna stampa, outdoor e digital firmata da Publicis

- # # #

leroy merlin

Leroy Merlin lancia la nuova campagna stampa, outdoor e digital, ideata e sviluppata da Publicis Italia. In affissione dai primi giorni di marzo nelle principali città italiane, la campagna prende spunto dal tipico istinto umano, molto diffuso, di procrastinare il più possibile quando si tratta di sistemare casa.

Leroy Merlin racconterà in maniera divertente e ironica quali sono i benefici reali del non rimandare e i vantaggi immediati che si possono ottenere cambiando finalmente quella porta difettosa, acquistando il trapano che di solito ci si fa prestare dal vicino per pigrizia o sostituendo la vecchia vasca da bagno con la pratica doccia. Il brand ancora una volta propone soluzioni concrete: prodotti di qualità ad un prezzo molto interessante e con servizi a supporto che semplificano la vita, per stimolare le personead agire ora per migliorare la propria casa e quindi per migliorare davvero la propria vita.

Il team di Publicis che ha realizzato l’idea è composto dai direttori creativi associati Francesco Epifani, Paolo Bartalucci, Renzo Mati e dagli art director Mattia Mingardo, Fabrizio Calzanegra. La direzione creativa esecutiva è di Cristiana Boccassini. La fotografia è di Michele Gasti, mentre la pianificazione stampa e digital a cura di Wavemaker e l’affissione a cura di 3 agenzie territoriali: Affin, Patrini & partners e Spotlight.

 

Credits
Agenzia: Publicis Italia
Global Chief Creative Officer Publicis WW & CEO Publicis Italy: Bruno Bertelli
Chief Creative Officer: Cristiana Boccassini
Associate Creative Director: Francesco Epifani, Paolo Bartalucci, Renzo Mati
Copywriter: Paolo Bartalucci, Renzo Mati
Art Director: Francesco Epifani, Mattia Mingardo, Fabrizio Calzanegra
Client Service Director: Simona Coletta
Account: Arianna Di Marco, Silvia Accornero
Senior Strategic Planner: Guglielmo Pezzino
Art Buyer: Stefano Gruarin
Fotografo: Michele Gastl

Centro Media Stampa e Digital: Wavemaker
Centri MediaTerritoriali per affissioni: Affin, Patrini & partners e Spotlight

Cliente: Leroy Merlin
Direttore comunicazione: Stefania Savona
Comunicazione: Cinzia Calì, Heine Bortone, Vanessa Venturin

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Renault Scénic: on air il primo soggetto della nuova campagna tv “Great News”. Firma Publicis

- # # # # #

campagna Renault Scénic

Da domenica è on air il primo dei tre soggetti della nuova campagna tv “Great News”, ideata da Publicis Italia per Renault Scénic.

La vita ci coglie sempre di sorpresa, almeno la strada non dovrebbe farlo. È questo il concetto alla base della campagna, in cui, di volta in volta, una coppia di amici o di partner si trova a dover affrontare una serie di notizie che metterebbero alla prova chiunque, ma non la Scénic. Un’auto dotata di sistemi tecnologici che sopperiscono alle nostre eventuali distrazioni e ci permettono di affrontare anche i momenti più sorprendenti.

Oltre al film è prevista anche una campagna digital display con una pianificazione curata da OMD.

La casa di produzione è Filmmaster Productions, la regia è firmata dall’Academy Award Joachim Back.

CREDITS:

Cliente:

Renault Advertising&CRM Manager: Elisabeth Leriche
Renault Advertising& CRM Executive: Enrica Bellomo
Agenzia: Publicis
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lines e Publicis insieme contro la violenza sulla donna. Cambia il logo per un giorno

- # #

lines

Publicis Italia firma la nuova comunicazione social di Lines in occasione nella Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne. Quasi 7 milioni, secondo i dati Istat, sono infatti quelle che nel corso della propria vita hanno subito una forma di abuso.

Lines, un brand da sempre vicino al mondo femminile, ha deciso ancora una volta di fare la sua parte. E per manifestare la sua vicinanza al tema ha messo in gioco la propria identità, o meglio, ciò che più rappresenta l’identità di un brand, il proprio logo.

Un tentativo coraggioso da parte di Lines che per la prima volta nella sua storia ha cambiato la propria immagine per un giorno, mostrando su di essa i segni di una violenza.
E così gli occhi chiari e la pelle angelica della donna Lines, sono apparsi per la prima volta tumefatti. Perché quando la violenza colpisce una donna, le colpisce tutte.

CREDITS
Agency: Publicis Italia
Global Chief Creative Officver Publicis WW & Ceo Publicis Italia: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Art Director: Daniele Tesi, Dario Citriniti
Copywriter: Nicolò Santovincenzo, Roberto Rosi, Fabio Caputi
General Manager: Daniela Di Maio
Account Director: Tiziana Paduanelli
Account Supervisor: Serena Girola
Head of Social: Stefano Perazzo
Social Media Manager: Arya Alfieri, Filippo Festuccia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Diesel e Publicis in occasione del Black Friday eliminano la coda davanti ai camerini. Al via la nuova campagna globale

- # # #

Diesel

Diesel lancia la nuova campagna globale, “This Black Friday Speed Up Your Shopping”, creata da Publicis Italia che prenderà il via in 15 store in tutto il mondo: Milano San Babila, Monaco, Berlino Kudamm, NYC Madison, NYC Soho, Parigi Etienne Marcel, Londra Brompton, Londra Carnaby, Barcellona Paseo De Gracia, Tokyo Ginza, Tokyo Aoyama, Kobe, Osaka, Beijing Taikooli, Shanghai Kerry Center.

“This Black Friday Speed Up Your Shopping”, elimina le code davanti ai camerini permettendo ai client di provarsi i vestiti dovunque vogliano all’interno dei negozi. Le persone potranno spogliarsi (e rivestirsi) su appositi “camerini per chi non ha pazienza”: irriverenti grafiche a pavimento posizionate in tutti i punti vendita.

Il concept prende vita anche sull’Online Store Diesel, dove le persone potranno decidere di visionare l’intero catalogo delle offerte o passare in rassegna una selezione limitata dei best sellers del brand per velocizzare ancora di più il loro shopping.

CREDITS:

Client: Diesel
Agency: Publicis Italia
Global Chief Creative Director Publicis WW and CEO Publicis Italia: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Global Digital Creative Directors: Milos Obradovic, Mihnea Gheorghiu
Creative Supervisor: Costanza Rossi
Art Director: Andrea Raia
Copywriter: Matteo Gatto
Social Media Manager: Filippo Festuccia
Strategic Planner: Monica Radulescu
Client Service Director: Barbara Pusca
Account Team: Fabiola Miccone, Giuseppe Esposito

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Diesel e Publicis Italia insieme per la nuova Winter Holidays Global Campaign: parte la rivolta contro i maglioni natalizi

- # # #

Diesel

Ogni anno, sotto Natale, le case di tutto il mondo si riempiono di maglioni natalizi: e se in passato questi rappresentavano un approccio ironico alla tradizione, ora i maglioni hanno velocemente perso il loro tocco divertente, trasformandosi in un cliché. Ecco perché un brand non convenzionale come Diesel non può starsene in disparte mentre il gusto in fatto di moda invernale viene messo da parte.

Così, per promuovere la collezione FW17/SS18 e dare inizio a una rivolta globale contro i maglioni natalizi, Diesel chiede l’aiuto della massima autorità in fatto di calore e morbidezza. Dopotutto, chi meglio di una pecora può dire di no a un brutto maglione di lana?

Una pecora vestita con giacca di pelle e jeans sarà protagonista della nuova Winter Holidays Global Campaign di Diesel, “Say no to uncool wool” nata da un’idea di Publicis Italia. Colorati e irriverenti manichini a forma di pecora, vestiti con indumenti adattati appositamente alle loro forme (e taglie) irregolari, compariranno nei Diesel Stores di tutto il mondo, mentre una serie di video porteranno il messaggio del brand nella sfera digitale.


Quindi fate attenzione, amanti dei maglioni natalizi: quest’inverno, le pecore saranno vestite meglio di chi indossa la loro lana. Ma non c’è da preoccuparsi. Come ci ricorda il payoff della campagna, tutti i vestiti che vedremo in vetrina saranno anche disponibili in taglie umane.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Daan Vervoort è il primo Chair Executive Officer scelto da Diesel e da Publicis Italia

- # # #

Diesel

Diesel ha trovato il suo primo Chair Executive Officer, qualcuno le cui sitting skills fossero talmente notevoli da permettergli di occupare per una settimana la sedia del CEO Diesel, temporaneamente vuota.

Più di 2000 foto, GIFs e video sono state postate sulla pagina Facebook del brand in soli 4 giorni. Tra tutti gli aspiranti Chair Executive Officer, Diesel ha scelto il belga Daan Vervoort, 29, un ballerino contemporaneo professionista. Daan ha assunto la carica e si è seduto nella sede centrale di Diesel per un’intera settimana, accolto da tutto lo staff e dallo stesso Renzo Rosso. La sua divertente, anche se breve, carriera, è documentata in un video che attesta le sue innegabili sitting skills.

L’intero progetto è stato ideato da Publicis Italia.

CREDITS:
Client: Diesel
Chief Marketing Officer: Dario Gargiulo
Creative Director: Nicola Formichetti
Global Head of Digital: Chiara Martini
Head of ADV and E-comm Production: Deborah Salbego
Project Team: Theodoros Mallas, Paul Tholen, Rossella Dimichina, Beatrice Lagastra, Federica Munaron
Agency: Publicis Italia
Global Chief Creative Director Publicis WW and CEO Publicis Italia: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Global Digital Creative Directors: Milos Obradovic, Mihnea Gheorghiu
Creative Supervisor: Costanza Rossi
Art Director: Andrea Raia, Cecilia Moro
Copywriter: Matteo Gatto, Sara Rosset
Account Team: Barbara Pusca, Camilla Poli, Giuseppe Esposito
Agency Producers: Isabella Guazzone, Silvia Cattaneo
Project Manager: Vittorio Cafiero
Social Media Manager: Doina Tatu
Production Company: Bedeschi Film
Director: Tommaso Pitta
Executive Producer: Federico Salvi
Producer: Diana Passoni
Editor: Fabrizio Squeo
Post production: Bedeschi Film
Stylist: Anna Quacquarelli, Chiara Luna Mauri

articoli correlati

AGENZIE

Diesel sceglie Publicis come nuovo partner mondiale per la comunicazione

- # # # #

Diesel sceglie Publicis

Diesel ha incaricato Publicis Italia, l’agenzia guidata da Bruno Bertelli, Global Chief Creative Officer di Publicis WW, di coordinare la propria strategia di comunicazione globale.

L’incarico, avvenuto nei primi mesi del 2017, è iniziato con lo sviluppo di uno studio del brand per poi venire ampliato allo sviluppo e gestione globale della creatività delle campagne di comunicazione delle prossime collezioni e di una serie di progetti correlati.

“Confesso che riuscire a lavorare per un brand come Diesel è stato da sempre uno dei miei sogni. Fin da quando nel 1998, al mio primo Festival di Cannes, venne nominato Advertiser of the Year. Quando la gente pensa a Diesel, la prima cosa che salta in mente, oltre alla qualità dei prodotti, è indubbiamente una comunicazione sfidante che ha sempre precorso i tempi. Una creatività ispirata alla personalità visionaria del proprio fondatore Renzo Rosso che fin dall’inizio ha immaginato il proprio marchio come sinonimo di coraggio e unconventional. Diesel è un brand iconico che non si accontenta dell’ordinario e per questo sono veramente fiero che abbia scelto la mia agenzia come partner”, ha dichiarato Bruno Bertelli.

“In un mondo che sembra libero e a portata di smartphone, c’è molto più conformismo e omologazione di quanto possa sembrare; ciò che faremo assieme a Publicis sarà semplicemente divertirci a trovare sempre un punto di vista alternativo sulle cose, senza mai prenderci troppo sul serio, perché questo è il primo ingrediente del Succesfull Living”, ha commentato Nicola Formichetti direttore artistico di Diesel.

Il primo importante progetto di comunicazione frutto del lavoro di team tra Diesel e Publicis è la nuova campagna globale per la stagione F/W 2017 che verrà presentata a settembre con un lancio internazionale.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Per Pirelli “Water Is Just Another Road”. Al via la campagna firmata Publicis Italia

- # # # #

campagna Publicis Italia

Publicis Italia ha sviluppato la campagna per la nuova sponsorship di Pirelli a Emirates Team New Zealand per l’America’s Cup 2017.

La realizzazione della campagna è stata affidata ai digital artist B612. Dal concept della campagna stampa è nato anche un video veicolato su web.
Da quest’anno, sullo scafo e sui timoni dell’imbarcazione risplendono i loghi PIRELLI e P ZERO. Non è un caso: i timoni del catamarano di Emirates Team New Zealand sono il risultato di ricerche tecnologiche su forme e materiali per garantire il massimo controllo e prestazioni finora impensabili, proprio come fa Pirelli per i suoi pneumatici.

Così, il mare e l’America’s Cup costituiscono per Pirelli un nuovo terreno su cui inseguire vittorie e performance e un’occasione in più per comunicare il proprio DNA.
Infatti, chi ama la performance, la tecnologia e il controllo, lo fa a prescindere da quale sia il tracciato. Dalla vicinanza tra questi due mondi, quello delle corse su pista e quello delle gare in mare, nasce la campagna “Water Is Just Another Road.”.

Il team Publicis che ha ideato la campagna con la direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini, è composto dai direttori creativi associati Aureliano Fontana, Bruno Vohwinkel e Alessandro Candito, dall’art director Enrico Bellini e dal copywriter Mattia Basti.

CREDITS:

Cliente: Pirelli Tyres S.p.A.
Agenzia: Pubicis Italia CEO Publicis Italia & Global Chief
Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini Associative
Creative Director: Bruno Vohwinkel, Aureliano Fontana, Alessandro Candito
Art director: Enrico Bellini
Copywriter: Mattia Basti
Head of Planning: Bela Ziemann
Planner: Mattia Bellomo
Client Service Director: Lorenza Montorfano
Account Supervisor: Irene Bassani
Account Executive: Elisa Tanganelli
Art Buyer: Stefano Gruarin
Digital artist: B612
Riprese e fotografia: ETNZ
Editor: Samuele Schiavo  

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Juventus e i suoi calciatori ringraziano i tifosi alla fine della campagna We All Football

- # # # #

Juventus We All Football

Si è concluso We All Football, il progetto di Sisal Matchpoint che ha acceso i riflettori sul tema della parità di genere nel calcio. Sisal Matchpoint e Juventus Football Club hanno voluto sfatare il mito secondo cui in Italia gli uomini sono più tifosi delle donne, utilizzando uno strumento che non dipenda dal genere: lo striscione.

Per farlo è andata in scena un’inconsueta competizione tra i tifosi della Juventus Football Club: migliaia di utenti si sono divertiti a creare il proprio striscione sul sito dedicato weallfootball.it. La vittoria è andata a Chiara, che ha accettato la sfida e ha creato il suo personale messaggio d’amore alla squadra: “Un solo amore, un solo cuore. Bianco e nero è il nostro colore”.
Ma grazie a We All Football e Sisal Matchpoint anche i campioni bianconeri hanno potuto realizzare il loro striscione dedicato a tutti i tifosi che non hanno mai fatto mancare il loro amore e supporto: “La maglia sulla pelle e voi nel cuore”. Lo striscione è stato esposto allo Juventus Stadium, e il video di questo emozionante evento, firmato da Publicis Italia, è stato pubblicato oggi sui canali social della Juventus Football Club e di Sisal Matchpoint. Con WE ALL FOOTBALL Sisal Matchpoint e Juventus Football Club hanno lavorato fianco a fianco, per creare un legame emotivo e passionale con i tifosi e con tutti gli appassionati di calcio, promuovendo i valori positivi dello sport e combattendo i pregiudizi nel mondo del calcio.

CREDITS VIDEO
AGENZIA: Publicis Italia
GLOBAL CCO PUBLICIS WW & CEO Publicis Italia: Bruno Bertelli
ECD: Cristiana Boccassini
ASSOCIATE CREATIVE DIRECTOR: Emanuele Viora, Francesco Epifani
Digital Creative Director: Massimo Guerci
ART DIRECTOR: Giovanni Greco, Iacopo Gioffrè, Giorgio Luchetti
COPYWRITER: Enrico Pasquino
STRATEGIC PLANNER: Mattia Bellomo
GROUP ACCOUNT DIRECTOR: Lorenza Montorfano
ACCOUNT EXECUTIVE: Elisa Tanganelli
AGENCY PRODUCER: Matilde Bonanni

articoli correlati

MEDIA

Publicis Italia e Il Comune di Fucecchio lanciano il progetto “Local Heroes”

- # # # #

Publicis Italia a Fucecchio per Local Heroes

Il Comune di Fucecchio, un piccolo paesino nel cuore della Toscana, e Publicis Italia hanno lanciato “Local Heroes”. Il progetto ambisce a sostituire i nomi delle vie esistenti con i nomi di persone ancora in vita che hanno avuto un ruolo importunate nella storia recente della comunità.

In Italia ci sono circa 600 piccoli paesini dove tutto parla della nostra identità locale: tutto contribuisce a formare un’identità, tranne le strade. Molti nomi non hanno nulla a che vedere con la storia locale e sono gli stessi ovunque.

Gli abitanti di Fucecchio possono proporre il loro eroe personale grazie a un mini sito, scegliendo una strada da Google Maps e raccontato la storia di questa persona attraverso un video, una foto o un contenuto testuale. In questo modo, le personalità più importanti e significative verranno ricordate per sempre grazie ai nuovi nomi delle vie cittadine.

Il progetto è iniziato nei primi giorni di Aprile, dove un video di lancio ha raccontato l’iniziativa a tutti i fucecchiesi. L’inaugurazione delle prime vie è avvenuta il 22 e 23 Aprile.

Vicino ai nuovi cartelli, le persone possono sbloccare le storie dei Local Heroes sui propri smartphone grazie alla tecnologia Google Nearby e gli Estimote beacons.

Il team di Publicis che ha realizzato il progetto è composto dai direttori creativi Giovanni Settesoldi e Cristiano Tonnarelli, rispettivamente Art Director e Copy Writer, dal Digital Creative Director Massimo Guerci, dalla Copywriter Albertina Coacci, dal Digital Art Director Dario Citriniti che hanno lavorato con il supporto dell’Account Filippo D’Andrea e del Digital Projec Manager Vittorio Cafiero.
La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Credits
Sindaco di Fucecchio: Alessio Spinelli

AGENZIA: Publicis Italy
Account Supervisor: Filippo D’Andrea
Agency Producer: Maria Vittoria Ceresoli
Agency Producer: Jonathan Grassi
DEA Production
Director: Davide Agosta
Consultants:
Director: Riccardo Paoletti
Photographer: Luca Palatrasi
Editor: Roberto De Vita
Editor: Romina Bagatin

DIGITAL PRODUCTION COMPANY
Baroque Worldwide: Creation + Production
CEO & Executive Producer: Ali Mansoor 
Digital Producer: Kerem Iseri
Baroque Design and Development Team

PR AGENCY
MSL di Milano
Account: Elisabetta Bottani

MEDIA AGENCY
OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air dal 28 maggio la nuova campagna web, tv e digital di Jägermeister. Firma Publicis

- # # # #

campagna Jägermeister Ask for a darker night

Jägermeister lancia la nuova campagna di comunicazione “Ask for a Darker Night”, il secondo capitolo dedicato alla figura del “Night Meister”.

Firmata Publicis Italia, la nuova campagna è un invito a tutti i veri Night Meister a vivere una notte diversa, una notte più scura, rappresentata dal colore e dallo spirito stesso di Jägermeister.

La nuova campagna di comunicazione è stata presentata in anteprima il 18 maggio in occasione dell’evento milanese “The Darker Night” durante il quale è stato svelato in anteprima il nuovo spot tv.

On air dal 28 maggio fino al 10 giugno sui canali generalisti Canale5 e Italia1 e dall’11 giugno al 17 giugno sui canali tematici Cielo, Tv8, Iris, Mediaset Extra, Tgcom, GialloTV, Real Time, Focus, Dmax, Topcrime, VH1, Comedy Central e Paramount e su Sky Tg24, Fox, Sky1, Sky sport hd e sky cinema. Il film si basa sulla simbologia propria del contrasto tra buio e luce, dove l’amaro tedesco rappresenta l’oscurità, durante la quale il divertimento è puro e genuino, mentre la luce interrompe l’alone di leggenda che avvolge la notte.

Lo spot racconta il primo party celebrato nella storia dell’universo, in una foresta senza tempo, dove le persone danzano insieme vicino a un monolite di ghiaccio, come un’unica identità forte, energica, che si muove al suono di musica elettronica e vive nel buio.

Sviluppata sulla base della nuova “brand essence” globale “Irreverent Perfectionism”, la campagna rappresenta un’evoluzione della piattaforma BE THE NIGHT MEISTER e ha l’obiettivo ambizioso di continuare a costruire l’immagine iconica della marca e il suo posizionamento distintivo di “Amaro della Notte”.

Jägermeister è infatti lo spirit che miscela sapientemente l’anima “Kühl Berlinese” alle profonde radici nelle mistiche foreste della Germania. Il Night Meister ne è la sua rappresentazione, colui che cerca la notte perfetta e che, grazie al proprio carisma, la sua “meister-ness” e un tocco di irriverenza, sa come rompere le convenzioni e vivere serate leggendarie con i suoi amici.

A un tratto il sole sorge, si interrompe la musica e ogni cosa rimane immobile. Il Night Meister è l’unico in grado di dare una svolta alla situazione: prontamente estrae una bottiglia di Jägermeister dal monolite ghiacciato e prepara il “dark shot” da alzare al cielo per oscurare così la luce del sole e far tornare la notte.

“L’idea di questa campagna nasce dal prodotto e dal suo valore intrinseco Jägermeister è l’amaro più scuro. Scuro come la notte che viene chiesta in questo film. Perché è proprio nel buio che il mistero e il divertimento riescono a dare il meglio di sé. In questa storia abbiamo voluto ricreare un contesto primordiale, trasportando così il telespettatore in un mondo fuori dallo spazio e dal tempo, come le più recenti serie tv, tanto seguite dal target giovane in questo momento”, ha dichiarato Bruno Bertelli, CEO Publicis Italia e Global Chief Creative Officer di Publicis WW.

Il piano di comunicazione è stato disegnato per massimizzare la reach sul target di riferimento, focalizzandosi su piattaforme TV e Digital ad alto engagement per il pubblico giovane.

Il Digital avrà un ruolo di primo piano nell’incrementare l’awareness sul nuovo spot e allo stesso tempo arricchire lo storytelling, attraverso una campagna di video collaterali che intratterranno il pubblico della rete, raccontando altri capitoli della storia.

La programmazione prevede network generalisti e YouTube, promozione negli highlights calcio di Sky e attivazione sulle piattaforme Facebook e Instagram che guideranno gli utenti a vivere l’intera esperienza sulla web hub dedicata.

Nel corso dei prossimi anni, la piattaforma verrà sviluppata a 360° non solo su TV, Digital, Eventi Consumer e PR, ma anche Outdoor e Punto Vendita, per raccontare a tutti i Night Meister la #DarkerNight: una notte fatta di divertimento genuino, incontri inaspettati e leggendarie esperienze da vivere con i propri amici. Una notte unicamente Jägermeister.

CREDITS

Prodotto: Jägermeister
Titolo del film The Darker Night
Agenzia: Publicis Italia
Executive creative director: Bruno Bertelli, Cristiana Boccassini
Art director: Fabrizio Tamagni
Copywriter: Michela Talamona, Sara Pollini
Planner: Noa Dekel
Group account director: Simona Coletta
Account supervisor: Filippo D’andrea, Maria Elena Gaglianese
Head of tv production: Silvia Cattaneo
Agency producer: Clelia Lazzaro, Jonathan Grassi
Digital associate creative director – art: Azeglio Bozzardi
Digital associate creative director – copy: Martino Lapini
Digital art director: Filip Morganti
Digital copywriter: Caterina Marascio
Art director: Jacopo Menozzi
Copywriter: Mattia Basti
Digital project manager: Vittorio Cafiero, Sara Vignolo Rivara
Digital account: Veronica Stellato
Social media manager: Diletta Sala
Digital web site production: Think Cattleya
Casa di produzione: Brwfilmland
Chairman: Marco Bussinello
ex. Producer: Luca Orlando
Producer: Viviana Biondolillo
Head of production: Claudio Cicoli
Post production coordinator: Liza Fisher Foresi
Production assistant: Lorenzo Croci
Director: Gary Freedman
Dop : Sebastian Blenkov
Set designer: Andrea Rosso
Costume designer: Sara Costantini
ass. Costume designer: Marilisa Cosello
prop man: Walter Saro
Vfx supervisor : Daniel Danders mpc
Editor: Fabrizio Squeo
Sa production service: Bang Bang film
ex. Producer: Anna Mira D’Ercole
Line Producer: Lawrence Goodman
The playroom post:
Editor: Adam Spivey
Ass. Editor: Alessandra Milani
mpc
Creative supervisor: Daniel Sanders
Vfx supervisor: Alex Gabucci
Cg supervisor: Andy Steele
Colourist: Jean-Clement Soret
Producer: Philip Whalley
Musica: remix del brano “between the buttons” – french 79
Audio: Screenplay, top digital

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia firma il lancio di Pirelli Color Edition. P Zero oggi è More than Black

- # # # #

Pirelli - Publicis

Pirelli e Publicis Italia danno inizio alla loro partnership con il progetto di comunicazione per Color Edition, la grande novità di Pirelli per i suoi pneumatici più performanti. Due parentesi di colore sul fianco del pneumatico, da scegliere tra una infinita gamma di tonalità, per personalizzare in modo originale la propria auto.

Per il lancio, Publicis Italia, l’agenzia guidata da Bruno Bertelli, Global Chief Creative Officer di Publicis WW, ha creato un key visual basato su un’esplosione di colore, per sottolineare la grande novità in un settore in cui il solo colore è sempre stato il nero, perché, come recita la line, da oggi P ZERO è More than Black.

La prima uscita del piano di comunicazione di Pirelli è stato un media molto particolare: lo stadio Meazza di San Siro durante il derby Inter-Milan del 15 Aprile. Dai banner di bordocampo al maxi schermo, dall’allestimento delle salette vip fino alle torrette esterne di San Siro, la campagna More Than Black ha vestito tutti gli spazi Pirelli dello stadio.

Il team Publicis che ha ideato la campagna con la direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini, è composto dai direttori creativi associati Aureliano Fontana e Bruno Vohwinkel, dall’art director Alice Terruzzi e dalla copywriter Giovanna Favoroso.

Credits

Cliente: Pirelli Tyres S.p.A.
Agenzia: Pubicis Italia
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Associative Creative Director: Bruno Vohwinkel e Aureliano Fontana
Art director: Alice Teruzzi
Copywriter: Giovanna Favoroso
Head of Planning: Bela Ziemann
Planner: Mattia Bellomo
Client Servive Director: Lorenza Montorfano
Account Supervisor: Irene Bassani
Account Executive: Laura Carrisi
Print Producer: Tina Paolella
Art Buyer: Stefano Gruarin
Fotografia e Animazioni: LSD.eu

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia lancia il nuovo canale Instagram di FAGE

- # # # #

canale Instagram di FAGE

Publicis Italia ha inaugurato il nuovo canale social del brand di yogurt FAGE. Per inaugurare il nuovo canale Instagram FAGE organizza una sfida a colpi di gusto per eleggere gli ingredienti che faranno parte delle nuove ricette Facili&Veloci di FAGE Total. Kiwi o melagrana? Fragole o mirtilli? Nocciole o pistacchi? Tre sfide deliziose a settimana, per due settimane: tutto ciò che gli user dovranno fare sarà visitare il profilo Instagram FAGE e votare il proprio sfidante favorito con un semplice like. Gli ingredienti che riceveranno più preferenze diventeranno protagonisti di una videoricetta speciale che sarà postata sul profilo stesso del brand.

Il team Publicis che ha ideato la campagna con la direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini, è composto dai direttori creativi associati digital Azeglio Bozzardi e Martino Lapini, dall’art director Andrea Raia e dal copywriter Matteo Gatto.

Credits:

Cliente: FAGE
Agenzia: Pubicis Italia
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Digital Associative Creative Director: Azeglio Bozzardi, Martino Lapini
Art director: Andrea Raia
Copy writer: Matteo Gatto
Team social: Diletta Sala, Camilla Scalcione
Team account: Jana Uhlarikova Bertram, David Pagnoni

articoli correlati