COMMERCE

Partnership JoinTag e Promoqui: nasce JoinTag Proximity Advertising, piattaforma dedicata al retail

- # # # #

JoinTag

JoinTag, azienda milanese leader nel proximity advertising e nelle tecnologie innovative, ha siglato un accordo con la nuova realtà dell’info-commerce PromoQui, nata lo scorso novembre dalla fusione tra le due piattaforme PromoQui e Volantino Facile, che ogni anno attrae un pubblico complessivo di oltre 30 milioni di utenti unici.

 

Grazie a questa partnership, la piattaforma di proximity advertising di JoinTag evolverà ulteriormente avvicinandosi sempre di più ai bisogni dei più importanti player del mondo della grande distribuzione e mettendo in campo un nuovo prodotto verticale su di essi.

 

Tale strumento, grazie all’infrastruttura in-store posata presso oltre 1000 negozi della grande distribuzione, sarà in grado di intercettare gli utenti fuori e dentro gli stores con un’accuratezza e una precisione mai viste e sarà in grado di comunicare attraverso formati innovativi sviluppati con Promoqui.

 

Soddisfatto Marco Brandstetter, CEO di JoinTag (nella foto): “JoinTag cresce e amplia la sua piattaforma con la JoinTag proximity advertising. Dal mondo dell’industria di marca, per cui ha erogato quasi 2 milioni di notifiche push coinvolgendo più di 10 milioni di utenti nel 2018, si sposta anche sul retail, trasformandosi in un tool ancora più potente ed efficace studiato ad hoc per il settore. Grazie alla partnership con PromoQui e alla rete commerciale capillare di cui è dotata, il nuovo canale di advertising di JoinTag diventerà il sistema più potente per abilitare nuovi e unici servizi nello store del futuro. E’ una scommessa per il domani e siamo certi di vincerla”.

 

Milo Zagari, CEO di PromoQui insieme a Constantin Wiethaus, ha commentato: “siamo molto soddisfatti di aver realizzato questa partnership con JoinTag, grazie alla quale potremo offrire un prodotto ancor più evoluto ai nostri clienti retailer. I servizi di proximity marketing e i formati di push notification che abbiamo progettato con JoinTag contribuiranno significativamente a incrementare il traffico negli store e ci aiuteranno a vincere la nostra sfida più importante: supportare al meglio i retailer nella complessa transizione da volantino cartaceo a digitale”.

articoli correlati

AZIENDE

Dalla fusione di PromoQui.it e VolantinoFacile.it nasce il primo player italiano dell’info-commerce

- # # # #

PromoQui - VolantinoFacile

Deliberata dalle rispettive Assemblee straordinarie la fusione paritetica per incorporazione di WebFacile Srl, proprietaria di VolantinoFacile, in PromoQui Spa. La fusione delle due società determina la nascita del primo player nell’info-commerce per le proposte commerciali della distribuzione italiana. Ogni mese 6 milioni di italiani cercano e scoprono le migliori offerte presenti nei negozi in Italia attraverso il motore di ricerca e le App di PromoQui e VolantinoFacile. E in un anno solare l’audience complessiva supera i 30 milioni di utenti unici.

“In Italia ogni anno gli investimenti sostenuti dal retail per la stampa e la distribuzione dei volantini promozionali superano un miliardo di Euro. PromoQui e VolantinoFacile garantiscono alla distribuzione una visibilità più efficace e geolocalizzata e ai consumatori la possibilità, in pochi clic, di identificare le migliori offerte delle sue insegne preferite, con la possibilità di effettuare anche l’acquisto online dopo avere individuato il prodotto di interesse”, spiega Constantin Wiethaus, Founder e AD di PromoQui. “Siamo il primo info-commerce in Italia delle offerte della grande distribuzione e vogliamo continuare ad alimentare il passaggio, anche culturale, del volantino da cartaceo a digitale”.

I termini della fusione

La società dopo la fusione opererà in otto mercati internazionali, continuando a puntare in Italia sui due brand PromoQui e VolantinoFacile e sfruttando le sinergie garantite da due modelli di sviluppo che si integrano perfettamente: da una parte PromoQui ha investito e sviluppato un motore di ricerca che oggi genera il migliore ranking su Google nelle ricerche di promozioni e offerte e dall’altra VolantinoFacile ha puntato sulla creazione di una rete commerciale capillare che possa rispondere efficacemente alle richieste della GDO e dei Retailer locali.

Dopo la fusione la società avrà due sedi operative, a Milano e Roma, e il centro di sviluppo tecnologico a Napoli, e due AD: Constantin Wiethaus e Milo Zagari, rispettivamente fondatori e AD di PromoQui e VolantinoFacile. La strategia di crescita della società a seguito della fusione prevede il consolidamento della leadership in Italia, sotto la guida di Milo Zagari, e l’espansione internazionale che farà capo a Constantin Wiethaus, La direzione commerciale Italia sarà affidata a Lorenzo Talenti, già responsabile vendite di VolantinoFacile.

“Fin da subito abbiamo creduto al grande potenziale di questa fusione, viste le elevate sinergie che presenta l’integrazione tra PromoQui, con la sua piattaforma tecnologica
avanzatissima, e VolantinoFacile, con la sua rete di vendita capillare”, ha commentato Milo Zagari, Founder e AD di VolantinoFacile (nella foto). “Le nostre piattaforme rappresentano un potente mezzo per il “drive to store”, considerando che oggi il 70% degli italiani utilizza il proprio smartphone per informarsi prima di fare un acquisto in negozio e l’85% delle ricerche di offerte su PromoQui e VolantinoFacile avviene da mobile. La nostra mission è aiutare i Retailer a incentivare e incrementare le visite negli store e le vendite in maniera innovativa ed efficiente, supportandoli nella complessa transizione dal volantino cartaceo a quello digitale”.

articoli correlati

AZIENDE

I flyer digitali puntano all’estero: PromoQui acquisisce FidCity

- # # # #

PromoQui, la società attiva nell’offerta aggregata di volantini e coupon promozionali on line e su mobile, ha sottoscritto un aumento di capitale sociale di 750mila euro e che ha parzialmente finanziato l’acquisizione di FidCity, ramo aziendale di Sync Lab .

FidCity consente agli operatori commerciali del mondo “retail” di ampliare la propria visibilità sul territorio locale e di veicolare le proprie promozioni sugli smartphone dei potenziali clienti situati nei dintorni, grazie all’uso della tecnologia di geolocalizzazione. Gli utenti utilizzano il proprio smartphone e scaricano l’app gratuita dagli store (Apple e Google),  gli  operatori si registrano sul sito dedicato ed accedono via pc, tablet o  smartphone, ad un pannello di controllo per gestire la pubblicità in autonomia.

 

“Siamo molto contenti dell’accordo raggiunto – afferma Constantin Wiethaus, amministratore delegato di PromoQui -. Con FidCity arricchiamo notevolmente le funzionalità del nostro servizio beneficiando direttamente di un tecnologia in-house, fino a ieri utilizzata in outsourcing: il nostro organico si arricchisce inoltre di risorse altamente specializzate nella gestione dei servizi di geolocalizzazione in ambiente smartphone. Grazie a questo passo, strategicamente importante, saremo in grado di rispondere in modo più mirato e veloce alle richieste dei nostri clienti (retailer e consumatori) ed accelereremo il processo di internazionalizzazione”.
Salvatore Belfiore, amministratore unico di Sync Lab, dichiara: “L’incontro con il management di PromoQui ci ha da subito convinti della grande complementarità delle iniziative e del determinante valore aggiunto che sarebbe venuto da una convergenza operativa. Siamo certi dei risultati che deriveranno non solo dalla valorizzazione del ramo d’azienda conferito ma anche dalla più ampia e sinergica collaborazione tra le aziende.”

articoli correlati