BRAND STRATEGY

La Gazzetta dello Sport con Italia Brand Group per la campagna dedicata ai Mondiali in Brasile

- # # # # # # #

Italia Brand Group schiera In Adv e DGT Media, rispettivamente la propria agenzia di advertising e digital, per una partita davvero emozionante: realizzare la campagna integrata, on e offline, con cui supportare La Gazzetta dello Sport in un giocoso, ma complesso, progetto di comunicazione dedicato al Campionato Mondiale di Calcio Brasile 2014.

Obiettivo del piano è coinvolgere i supporter azzurri intorno all’evento calcistico più importante in modo divertente, appassionante e viral. Italia Brand Group ha curato e gestito tutto il progetto, dal concept alla strategia, dalla creatività della campagna integrata (stampa e digital) alla realizzazione del sito iotifoazzurro.it alle attività di engagement sui canali social de La Gazzetta dello Sport.

Il macro progetto Io tifo azzurro si è composto di due fasi strettamente sinergiche e interconnesse, che hanno creato un dialogo continuo tra le testate del sistema Gazzetta e i network online, ossia i social e il sito dedicato. Conclusosi il primo step, che ha coinvolto migliaia di utenti, il secondo #promessemondiali è ora nel vivo del suo svolgimento. Il claim “Ci sono promesse che non vedi l’ora di mantenere” invita i tifosi a dimostrare di essere disposti a fare qualsiasi cosa per la squadra italiana. Sul sito iotifoazzurro.it gli utenti sono invitati a scrivere le promesse che sono disposti a mantenere in caso di vittoria finale del team del Mister Prandelli. Le promesse più belle, originali e divertenti saranno pubblicate su Gazzetta.it, sui social e in annunci stampa che usciranno in corrispondenza delle partite della nazionale. A supporto dell’iniziativa anche un video virale.

Con un approccio integrato, sui canali offline, in occasione di ogni partita dell’Italia, uscirà una pagina celebrativa con le migliori promesse inviate dagli utenti sul sito, così come diverranno protagonisti della campagna stampa anche alcuni soggetti del video.

La prima fase della campagna si è conclusa con l’avvio del Campionato Mondiale e ha previsto diversi soggetti stampa in cui Italia Brand Group ha “azzurrizzato” alcuni simboli del Brasile, mentre sul sito web iotifoazzurro.it, anch’esso realizzato dall’agenzia, gli utenti si “azzurrizzavano” a loro volta e prendevano posto in un seggiolino dello stadio virtuale creato ad hoc per l’iniziativa. Questa fase è culminata sul numero de La Gazzetta dello Sport del 12 giugno scorso, giorno nel quale il quotidiano è uscito in edicola in una inedita e unica versione azzurra nella quale una selezione degli utenti “azzurrizzati” del sito è diventata protagonista di annuncio stampa a doppia pagina.

CREDITS
Agenzia: Italia Brand Group
Direzione Creativa: Alberto Citterio / Riccardo Torri / Ilaria Manfredi
Art Direction & Copy: Fabio Lettieri / Marco Raponi / Roberto Fratoni / Gianna Luca Maurone / Valeria Prosperi
Project Management: Davide Bergna / Nicoletta De Mascellis / Lucia Crespi / Alberto Atzori
Produzione e Art Buying Daniela Capobianco / Laura Nadalutti / Patrizia Vazzoler

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il 12 giugno La Gazzetta dello Sport si tinge di azzurro per lo speciale Mondiali

- # # # # # # #

La Gazzetta dello Sport sarà in edicola il giorno della partenza dei Mondiali per la prima volta nella sua storia su carta azzurra. Con questa iniziativa eccezionale il giornale intende manifestare tutto l’orgoglio e la partecipazione con cui gli italiani accompagnano la spedizione della propria Nazionale. Questo straordinario numero azzurro sarà in edicola giovedì 12 giugno con la tiratura eccezionale di 1 milione di copie e al prezzo speciale di 1 euro.  Sarà un numero da collezione, da conservare e da consultare per tutta la durata dei Mondiali, con approfondimenti e pagine dedicate alle formazioni, ai pronostici e alle schede tecniche dei nostri campioni e di tutte le squadre che si sfideranno, un vero e proprio vademecum che accompagnerà ogni tifoso durante questo mese di calcio mondiale.

E azzurra non sarà solo la sua carta, ma anche l’iniziativa che La Gazzetta dello Sport sposa: per ogni copia venduta, 10 centesimi saranno devoluti a Telefono Azzurro. Tutti i lettori, nel giorno del fischio d’avvio, partecipano con il loro quotidiano a una grande operazione di solidarietà.

Tutto il sistema Gazzetta partecipa: il 12 giugno diventano azzurre anche la digital edition e la home page del sito, che già in questi giorni e per tutta la durata del Mondiale propone approfondimenti, interviste, video e contenuti esclusivi. Sponsor di questo numero speciale sono Nivea Men, Birra Moretti, Sky, Trony, Lidl, Asus, e Radio Italia.

La Gazzetta dello Sport accende la passione dei tifosi anche attraverso iniziative social: dopo il lancio di #iotifoazzurro, sul sito www.iotifoazzurro.it parte anche la campagna #promessemondiali con il claim “Ci
sono promesse che non vedi l’ora di mantenere” che invita tutti i lettori e i tifosi a dichiarare cosa farebbero se l’Italia vincesse i Mondiali. Le promesse più belle saranno pubblicate su Gazzetta in una pagina speciale il giorno della partita dell’Italia e un video virale accompagnerà l’iniziativa.

La campagna pubblicitaria e il progetto web sono stati realizzati in collaborazione con ItaliaBrandGroup.

www.iotifoazzurro.it
Facebook: https://www.facebook.com/LaGazzettaDelloSport
Twitter: https://twitter.com/Gazzetta_it
#iotifoazzurro

articoli correlati