AZIENDE

PayPal, novità per il Programma Protezione Vendite in Italia, da ora valido anche per i servizi

- # # # # #

PayPal programma protezione vendite

PayPal ha annunciato oggi l’estensione del Programma Protezione Vendite in Italia. In precedenza il Programma Protezione Vendite in Italia si applicava solamente ai beni materiali. Da oggi la protezione copre anche servizi (come, a titolo esemplificativo, corsi di formazione, foto digitali, ecc.), biglietti (concerti, spettacoli, eventi sportivi, ecc.), e viaggi (voli, prenotazioni di alberghi, ecc.).

Il programma si propone di aiutare i venditori in caso di pagamenti non autorizzati, ad esempio, provenienti da un conto violato ad insaputa del titolare, oppure nel caso in cui l’acquirente affermi di non aver ricevuto l’articolo acquistato. In entrambi casi il Programma Protezione Vendite PayPal può coprire i venditori per l’intero importo del pagamento, sulle vendite che soddisfano i requisiti per beneficiare della protezione, come specificato nelle Condizioni d’Uso PayPal. “La decisione di ampliare il Programma Protezione Vendite di PayPal è stata presa per dare agli utenti la possibilità di vendere online un numero sempre maggiore di prodotti e servizi in sicurezza”, afferma Federico Zambelli Hosmer, General Manager PayPal Italia. “I cambiamenti introdotti oggi rappresentano un passo importante per conferire una maggiore fiducia agli utenti PayPal nell’utilizzo della nostra piattaforma di pagamento. Sapere di poter essere tutelati nel caso in cui le cose non vadano per il verso giusto, dovrebbe essere l’elemento fondante di una buona esperienza di vendita online. Le novità introdotte oggi nel Programma Protezione Vendite si basano sui suggerimenti dei nostri clienti, e li mettono in condizione di vendere online con una tutela ancora maggiore che in passato. Le novità introdotte oggi da PayPal contribuiranno a far crescere la fiducia nei confronti dell’eCommerce e a far diventare PayPal lo strumento preferito dai venditori italiani per la gestione dei pagamenti quotidiani”, ha concluso Federico Zambelli Hosmer.

Il programma si propone di aiutare i merchant italiani nella vendita di prodotti e servizi ai loro clienti rendendo la loro esperienza ancora più completa, non solo in Italia ma in tutti gli oltre 200 mercati nei quali PayPal è presente. In base ai dati diffusi dall’osservatorio NetComm, il volume di vendite internazionali dei negozi online italiani nel 2016 ha raggiunto i 3,4 milioni di euro. Uno dei servizi più venduti è rappresentato dai viaggi (biglietti, alberghi, guide, ecc.), che vale il 42% della esportazioni online e si conferma il primo comparto dell’eCommerce italiano. PayPal è certa che l’estensione del Programma Protezione Vendite sarà in grado di contribuire ala crescita del business online dei merchant italiani. Complessivamente il Programma Protezione Vendite è stato ampliato in 18 mercati in Europa e Medio Oriente; viene inoltre lanciato per la prima volta in 36 nuovi mercati in tutto il mondo.

articoli correlati

NUMBER

Dal comparatore di prezzi idealo la Top Ten dei prodotti più ricercati online

- # # # #

idealo

idealo – tra le piattaforme di shopping comparativo leader in Europa, impegnata da anni a monitorare i consumi online – rivela quali sono i prodotti più cercati sul proprio motore di ricerca e confronto prezzi in Italia e in Europa.

La Top Ten è stata stilata in base alle ricerche effettuate dagli utenti idealo (oltre 20 milioni di visitatori unici al mese). Ed offre una fotografia delle preferenze d’acquisto dei consumatori digitali nel 2016. Quali sono state allora le intenzioni d’acquisto degli e-consumer italiani nel 2016? E cosa si è acquistato invece on-line a Madrid, a Parigi, a Londra o a Berlino?

Nelle ricerche effettuate attraverso la piattaforma idealo, i consumatori Italiani mostrano un’affinità elettiva con quelli tedeschi, i quali hanno confrontato e acquistato tutto l’anno soprattutto terminali top di gamma Samsung e Apple. Nelle altre capitali europee, gli interessi dell’audience digitale presentano una maggiore varietà: più elettrodomestici in Spagna, più elettronica di consumo nel Regno Unito, e passione per la fotografia digitale in Francia.

In allegato l’infografica completa relativa all’Italia.

articoli correlati

NUMBER

I prodotti più innovativi d’Europa e l’importanza del packaging nel nuovo report Nielsen

- # # # # # #

Il report Nielsen "Breakthrought Innovation" sui nuovi prodotti europei e il successo del packaging

Sono stati, alla fine, 11, tra i 9.900 presi in esame, i prodotti selezionati da Nielsen per studiare la formula del successo nella grande distribuzione, esposta poi nel report “Breakthrough Innovation“. I prodotti selezionati provengono da Italia, Russia, Turchia, Francia, Germania e Regno Unito.

Il design del packaging, uno degli aspetti su cui meno si focalizza l’attenzione del marketing, è stato uno degli elementi fondamentali dietro il successo di lanci di nuovi prodotti negli ultimi due anni in Europa. Il 60% delle decisioni di acquisto avviene, infatti, davanti agli scaffali della grande distribuzione. I consumatori europei vengono a conoscenza dei nuovi prodotti per il 58% da amici/famigliari, per il 56% negli store. La promozione nel punto vendita (display, adv in store e promozioni) è lo strumento più efficace (20%) per raggiungere volumi di vendita considerevoli. Il secondo driver è la promozione sui media (5%), così segmentati: web 34%, TV 31%, stampa 24%, out of home (cartellonistica – manifesti outdoor) 7%, radio 5%.

Nel 2015 in Europa sono stati lanciati 35.585 nuovi prodotti, il 9% in più rispetto al 2014. Mediamente ogni nuovo prodotto ha generato un fatturato approssimativo di 160.000 Euro nel primo anno. Si rileva un sensibile gap fra i lanci di successo e i rimanenti: il 20% dei prodotti lanciati genera l’80% del fatturato proveniente dalle vendite di nuovi prodotti. I dati emergono dall’ultimo “Breakthrough Innovation Report” di Nielsen, elaborato annualmente per individuare i lanci di maggior successo. Ognuna delle 11 iniziative selezionate ha prodotto, infatti, vendite per almeno 7,5 milioni di Euro nel primo anno di lancio (5 milioni per i lanci nell’Europa Orientale) e ha mantenuto il 90% di questa performance anche nel secondo anno.

“Dal ‘Breakthrough Innovation Report’” ha dichiarato l’amministratore delegato di Nielsen Giovanni Fantasia, “emerge che uno dei driver principali per il lancio di nuovi prodotti è quello di soddisfare i bisogni espressi dai consumatori. Questa è una condizione fondamentale per sostenere e incrementare la domanda del prodotto. Tuttavia, lo sviluppo dell’idea di un prodotto ricercato e gradito al pubblico, è solo la prima metà del lavoro. La seconda parte consiste nell’implementazione del processo di vendita, che comprende packaging, pricing, azioni negli store, comunicazione. Dallo studio Nielsen – ha continuato Fantasia – risulta che l’ottimizzazione del profilo del packaging genera in media un incremento del 5,5% delle vendite rispetto a prodotti con packaging utilizzato da tempo. Il packaging costituisce uno strumento decisivo del marketing mix per accrescere il livello di conoscenza del prodotto e indurre alla prova. Per poter raggiungere questi risultati, la confezione deve essere innovativa, appealing e deve comunicare la value proposition dell’offerta, così che il consumatore possa immediatamente afferrare il concept del prodotto”.

Per la categoria Food, i vincitori sono: Sut Burger, snack fresco dell’azienda turca Eti, FrutoNyanya Na Progulku, purè di frutta e verdure della russa Efes Rus, e Zott Sahne Joghurt Mascarpone Duet, della compagnia tedesca Zott. Dalla Turchia proviene anche O’lala Sufle, torta al cioccolato.
Per quanto riguarda le bevande, il riconoscimento va alla russa Efes Rus, con la birra Gold Mine Zhivoe, la prima birra premium non pastorizzata, alla tedesca Melitta, che ha lanciato Mein Café e a Coca Cola, con l’introduzione sul mercato francese della bevanda Finley.
Il Pet Care è stato rappresentato dal prodotto Whiskas Dry Cat Food, cibo per gatti. La categoria Home Care ha visto premiato il deodorante francese per la casa Air Wick Pure. Infine, il premio al Personal Care è andato a due dentifrici: AZ Complete in Italia e Colgate Défi Zéro Carie in Francia.
Esempi vincenti di prodotti supportati da un packaging ottimale sono il dentifricio AZ Complete, la birra russa Gold Mine Zhivoe e il cibo per gatti inglese Whiskas.
Il design del packaging ha avuto un’importanza decisiva per AZ Complete di Procter & Gamble Italia. Un prodotto “due in uno” che combina la funzione di collutorio con quella di dentifricio. AZ ha esplorato molte ipotesi di design basandosi nel momento della decisione finale sull’opinione oggettiva del consumatore. Ciò ha garantito che quest’ultimo afferrasse immediatamente il valore del prodotto e i benefici premianti. Il design vincente riporta graficamente un dentifricio bianco scintillante e un collutorio che confluiscono vorticosamente nello stesso tubo di AZ. Il business generato dalle vendite nel solo 2014 è stato pari a 9,5 milioni di Euro.

Per quanto riguarda la prima birra russa premium non pastorizzata Gold Mine Zhivoe, il “Breakthrough Innovation Report” sottolinea che questa tipologia di prodotto può rimanere per breve tempo sugli scaffali ma ha un gusto più fresco e nuovo. L’azienda produttrice, di conseguenza, ha ideato una bottiglia a forma di bicchiere riempito di birra fresca. Questo “ha contribuito a creare nella mente del consumatore l’idea di associare il prodotto al gusto refrigerante della birra alla spina e a un’atmosfera da bar” ha sottolineato Ben Schubert dell’area Innovation di Nielsen e co-autore del Report. “Il packaging” ha aggiunto, “ha avuto un livello di innovatività rispetto alle birre tradizionali tale da risaltare sugli scaffali presentandosi prepotentemente agli occhi dei consumatori. Ciò induceva i retailer a fare ingenti approvvigionamenti del prodotto”. Anche Whiskas ha scelto di rinnovare il packaging del cibo per gatti. Il nuovo packaging è stato disegnato per aiutare i possessori degli animali a scegliere il giusto nutrimento in funzione dell’età del proprio gatto.

Altri esempi di prodotti innovativi di successo con packaging vincenti:
-la bevanda di Purè di frutta russa FrutoNyanya Na Progulpuk ha usato come packaging un contenitore con beccuccio disegnato in modo tale che i bambini potessero bere senza l’aiuto della mamma. Il packaging diviene così parte integrante della value proposition del prodotto
-pladis’ O’lala Sufle, prodotto turco, è stata la prima torta, in una sola porzione, ad essere confezionata assieme a un cucchiaio apportando molti benefici dal lato della comodità di consumo del prodotto
-per Air Wick’s Pure, lo spray che rinfresca l’aria senza inumidire le superfici di mobili, i vestiti o la pelle, l’azienda produttrice ha scelto come design del packaging quello di una bottiglia molto semplice per sottolineare tale attributo chiave.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

MG.K Vis riparte in estate con l’adv dedicato alla sua linea e ai nuovi prodotti junior

- # # # # # #

MG.K Vis, riparte la campagna adv

MG.K Vis riparte, con l’inizio dell’estate e dei problemi di stanchezza, spossatezza e sudorazione, con la campagna pubblicitaria dedicata a tutta la sua linea e al nuovo prodotto junior al gusto di fragola specifico per i bambini.
Wellcare firma la nuova campagna puntando sul concept “a ciascuno il suo”. Il 15”, studiato dai creativi dell’agenzia è già on air sulle principali reti televisive. Ritmo e dinamicità alla base dell’idea con testimonial comuni che definiscono i target di riferimento. Un film sviluppato attraverso una sequenza di immagini trattate con una tecnica slow motion che produce energia, vitalità e benessere.
Novità 2016 per il lancio di MG.K Vis Junior anche una campagna stampa interattiva sui principali quotidiani e magazine nazionali. Attraverso la tecnologia dell’App smartLOGO, con lo smartphone basta inquadrare il logo della promozione MG.K Vis 1×2 per essere geolocalizzati e vedere sullo schermo le farmacie più vicine che aderiscono all’iniziativa.
“I loghi e le immagini diventano interattivi e multimediali grazie ad una startup italiana che l’agenzia sta seguendo nel suo percorso di sviluppo” spiega Giovanni Borroni, Ceo di Wellcare. “E che abbiamo scelto come partner per la campagna stampa di MG.K Vis. smartLOGO è una delle startup presentate alla nostra seconda edizione di Startup village a Cosmofarma 2016, un’ iniziativa che premia il valore dei giovani talenti e il lavoro di scouting che Wellcare da diversi anni porta avanti e che oggi i clienti ci riconoscono”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Barilla allarga la sua famiglia di sughi con tre nuovi prodotti: il lancio è curato da VML

- # # # # #

VML lancia i tre nuovi sughi pronti di Barilla

VML, divisione digital di Y&R, lancia le nuove salse pronte all’interno del sito di Barilla Guardatustesso.it.
Questa lancio di prodotto porterà con se nuovi contenuti che mostrano le peculiarità e la cura che si nasconde dietro ogni singola Salsa.
Inclusa nei nuovi contenuti una sezione di ricette, per far scoprire in quanti modi è possibile utilizzare le nuove Salse Pronte Barilla.
Oltre all’ingresso di questi nuovi contenuti, l’homepage si continua ad evolvere, proponendosi sotto una nuova veste e con delle nuove features.

CREDITS
Cliente: Barilla
Agenzia: Y&R/VML Italia
General Manager: Danilo Puricelli
Direttore creativo: Eros Verderio
Project Manager: Mattia Procopio
Tech Lead: Lorenzo Ianigro
Digital Art Director: Silvia Candeago

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tigre lancia la nuova campagna “Il Gusto del Mito”, firma The Brand

- # # # #

Tigre lancia la nuova campagna "Il Gusto del Mito"

Lo storico brand Tigre lancia la sua nuova campagna web “Il Gusto del Mito“: la nuova campagna web, dedicata ai prodotti storici e alla presetazione delle novità, veicola il concetto attorno a cui ruota la nuova comunicazione del brand, un marchio storico in grado di portare il suo inconfondibile sapore sulle nostre tavole anche oggi.

La gamma dei prodotti del brand arricchirà le cucine con innumerevoli novità, tra cui troviamo le Fettine per Burger, la Mousse, in cui il gusto delizioso caratteristico del formaggio classico di presenta in una cream soffice e leggera, Tigre Strippy, una divertente e genuina novità pensata per i più piccoli e infine I Freschi, la nuova linea di prodotti che comprende lo Stracchino, la Mozzarella e le Perle di Mozzarella.

La campagna ha un look anni sessanta con un gusto inconfondibile di attualità e rispecchia perfettamente quello che Tigre rappresenta, un brand versatile che sa trasformarsi e continuare a comunicare i propri valori. La strategia e il concept di campagna sono stati ideati e prodotti a quattri mani dall’azienda a dalla sua agenzia di comunicazione, The Brand.

La nuova campagna “Il Gusto del Mito” e i grandi classici e le novità di Tigre sono pronti a soddisfare i palati di tutte le età, quindi non resta che scoprirli sul sito www.tigreitalia.it completamente rinnovato

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Selex dà il via alla campagna nazionale dedicata ai suoi marchi del distributore; firma DLV BBDO

- # # # # #

Una delle immagini della campagna Selex

Parte oggi il piano di comunicazione che vede protagonista il marchio Selex e le sue linee specialistiche. Due gli obiettivi principali: rafforzare l’immagine distintiva del brand e aumentarne la notorietà presso i consumatori.
La nuova comunicazione, curata dall’agenzia DLV BBDO, è stata sviluppata sui principali mezzi: da quelli più tradizionali, con una significativa presenza delle radio nazionali come Radio Rai, RTL, Radio Italia SoloMusicaItaliana (Rismi) ai più innovativi, come i social media.
Ad arricchire il piano di comunicazione, il debutto del nuovo sito dove i consumatori troveranno tutte le informazioni sulle Marche del Distributore Selex, suggerimenti, ricette e varie interessanti opportunità.
Il piano di comunicazione si sviluppa su tre diversi tipi di campagne, previste in differenti momenti dell’anno e declinate su vari mezzi e supporti. La campagna istituzionale, che racconta i valori del marchio e il modo in cui i prodotti Selex entrano nella vita delle famiglie che li scelgono. Quella dedicata alle linee specialistiche (Natura Chiama Selex, Vivi Bene Selex, Primi Anni Selex e Saper di Sapori) che crea una connessione tra i diversi brand e le occasioni d’uso. E la campagna di prodotto, che suggerisce ai clienti abituali, in maniera simpatica e accattivante, di provare anche altri prodotti Selex. Trait d’union delle campagne, il claim “Noi scegliamo i prodotti migliori. Tu scegli di aggiungerli alla spesa”. E il pay off: “Selex: ottima scelta”.
Per gli annunci radio (per cui sono previsti circa 250 comunicati alla settimana) è stato ideato un “tema musicale” che sarà sempre presente e declinato su ogni formato, per rendere coerenti e familiari i diversi messaggi trasmessi. Inoltre un “sound logo”, breve sequenza di note che accompagna il pay off “Ottima scelta”, per dare a tutta la comunicazione audio una firma ancora più chiara e subito riconoscibile.
Massima visibilità alla campagna sarà data anche all’interno di oltre 1.500 supermercati del Gruppo, con allestimenti ad hoc di grande effetto e di sicuro coinvolgimento per la clientela.
“L’obiettivo di questa campagna è aiutare il marchio Selex a diventare sempre di più una Marca” ha spiegato Maniele Tasca, Direttore Generale di Selex. “Parleremo prima di tutto ai clienti dei nostri supermercati e contiamo di stimolare la prova di nuovi prodotti e fidelizzarli ancora di più”.
“L’approccio moderno e il tono divertente e leggero della campagna contribuiranno sicuramente a raggiungere gli scopi prefissati – ha aggiunto Luca Vaccaro, Direttore Marche del Distributore di Selex – Pensiamo però che sia altrettanto importante trasmettere a tutti i nostri collaboratori, di sede e dei punti di vendita, e agli stessi fornitori, la passione per il nostro lavoro, che ci ha permesso di diventare l’ ‘Ottima scelta’ di chi è attento alla convenienza senza rinunciare alla qualità”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Zucchi lancia sul mercato i suoi oli extra vergine di oliva; comunica The Big Now

- # # # # #

È on air la nuova campagna pubblicitaria che l’agenzia creativa The Big Now ha ideato e realizzato per comunicare l’ingresso sul mercato italiano degli oli extra vergine a marchio Zucchi, in vendita nei migliori supermercati, oltre che sull’eShop.

Dal nuovo payoff “Zucchi, l’arte del blending” che identifica il posizionamento del marchio, fino al copy e al visual fortemente evocativo e poetico della campagna firmata dall’agenzia creativa The Big Now, la comunicazione pone al centro l’elemento distintivo dell’azienda guidata dal CEO e blendmaster Giovanni Zucchi: il blending, ossia la capacità di selezionare e unire oli extra vergini differenti per dare vita a qualcosa di unico e mai raccontato prima.

Pianificata da MEC in esterna (affissioni e dinamica), radio e web (dal 30 novembre) nelle città di Milano, Parma, Cremona e Bologna, e da fine mese, anche nella regione Campania, la campagna arriva a due mesi dal lancio dell’e-shop di Oleificio Zucchi, all’interno del quale è possibile acquistare tutti i prodotti della gamma di oli extra vergini di oliva e oli di semi a marchio Zucchi.

“La campagna per il lancio del brand Zucchi sul mercato italiano” commenta Alessia Oggiano, general manager e socio fondatore di The Big Now, “è il frutto di un importante percorso strategico che abbiamo condotto quest’anno con l’obiettivo di ridefinire un nuovo posizionamento e cominciare a presidiare in maniera significativa un comparto estremamente complesso e affollato come quello dell’olio extra vergine di oliva. Oleificio Zucchi rappresenta un’eccellenza imprenditoriale del nostro paese, ma il marchio “Zucchi” è una novità quasi assoluta per i consumatori. Una bellissima sfida per tutto il team dell’agenzia che sta lavorando insieme al cliente, unendo competenze strategiche e talento creativo”.

Il debutto a scaffale degli oli extra vergini di oliva a marchio Zucchi rappresenta una nuova, importante, pagina della storia dell’Oleificio Zucchi, azienda fondata a Cremona nel 1810 e da sempre impegnata nel garantire ai clienti rigorosi controlli effettuati sui prodotti e a fornire, grazie anche alle nuove tecnologie come il QrCode presente in etichetta, tutte le informazioni necessarie per conoscere la tracciabilità del prodotto.

 

Credits:
Direttore creativo: Marco Peyrano
Art Director: Alessandro Bigi
Copywriter: Caterina Calabrò
Account Supervisor: Chiara Tranquillino Minerva
Account Manager: Federica Sacco
Cdp Radio: Quiet, please!
Immagine campagna: Balalò
Centro Media: MEC Italy

articoli correlati

NUMBER

La top 5 dei regali di Natale hi-tech: la classifica SignorSconto.it

- # # # # #

Uno dei settori di maggiore interesse per il mercato degli e-coupon a Natale è quello hi-tech: il 13% degli utenti totali di SignorSconto.it, infatti, ricerca prodotti in ambito tecnologico, mentre il 6% nel più specifico campo informatico. Dagli smartphone alle Smart TV, i distributori online di prodotti tecnologici stanno conquistando gli italiani con un’offerta che unisce qualità e prezzi competitivi e, a tale proposito, SignorSconto.it segnala le migliori occasioni per gli acquisti online in campo hi-tech per questo Natale 2014.

1. Uno smartphone o un tablet rendono sempre felice un appassionato hi-tech: nel 2014 in Italia sono stati registrati oltre 37 milioni di smartphone e 7,5 milioni di tablet. Un business in costante crescita che toccherà il picco nel periodo di Natale. Non è detto che si debbano spendere cifre astronomiche per poter entrare in possesso di un device funzionale, soprattutto se è possibile acquistarne uno tramite e-coupon.

2. Poiché i costi della tecnologia sono spesso superiori al budget di un regalo natalizio, ecco venire in nostro soccorso il mercato degli accessori hi-tech. La cover, ad esempio, è un accessorio di cui ormai è difficile fare a meno per proteggere o abbellire il proprio smartphone. Si tratta ormai di oggetti del desiderio low-cost e ne esistono per ogni gusto: in gomma, pelle, stoffa, alluminio o anche carbonio. Le cover per smartphone hanno invaso il mercato, diventando, in poco tempo, un’occasione di business alla portata di tutti. Se poi la cover è anche personalizzata si può trasformare in un regalo particolarmente gradito.

3. Natale è il periodo più gettonato per andare al cinema, ma un’alternativa interessante sempre più in voga è quella di poter usufruire di tutti i confort di una sala cinematografica nella propria casa: un trend in crescita per queste festività è infatti l’acquisto di Home Cinema sempre più accessoriati. I televisori HD Ready resolution, ad esempio, permettono un’esperienza HD indimenticabile ed economicamente conveniente.

4. Lo smartphone ci segue ovunque ed esistono ormai migliaia di applicazioni che facilitano molte delle attività quotidiane di tutti noi, come ad esempio lo sport. Ormai gli “allenatori virtuali” stanno conquistando mezzo mondo, e anche in Italia dilaga la febbre per le applicazioni che consentono di monitorare l’attività fisica in tempo reale. Per molti, però, portare con sé lo smartphone durante una sessione di running è scomodo ed espone il dispositivo al rischio di cadute o altri incidenti.

5. I droni stanno rappresentando una rivoluzione tecnologica che in breve tempo potrebbe cambiare le vite di tutti noi in campi come quello medico o quello delle consegne a domicilio. Oltre a queste applicazioni professionali, tuttavia, i droni sono sempre più usati anche per divertimento o come supporto hi-tech per hobby come la fotografia e le riprese aeree.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gerard’s lancia la nuova linea di prodotti solari; firma di Cooee Italia

- # # # # #

Cooee Italia firma la nuova linea targata Gerard’s, l’azienda cosmetica tutta Made In Italy: la nuova linea di prodotti solari comprende una gamma di prodotti in grado di soddisfare le esigenze per ogni fototipo di pelle, garantendo un’abbronzatura luminosa, intesa e soprattutto sicura. Tutte le referenze infatti sono studiate per limitare al massimo i danni cellulari causati dai raggi UV: la miglior protezione dal fotoinvecchiamento, in linea con le più recenti normative europee.
La sinergia di Tè Bianco, Tè Verde, Tè Nero, agenti remineralizzanti e anti-radicali liberi uniti all’Olio di Argan, donano alle creme solari viso e corpo, allo stick solare e ai doposole ultra-idratanti una delicata e piacevole fragranza che evoca paradisi lontani. Le texute sono fluide, leggere e confortevoli, adatte a tutti i tipi di pelle anche grazie al rapido assorbimento.
Il design dei pack, caratterizzato dalle calde nuance dell’arancione e del cioccolato, rievoca le note vintage della prima linea solare Gerard’s; il pack di ogni referenza richiama alle più spiagge più desiderate: Pantelleria, Naxos, Ischia, Capri e Punta Ala per i solari, Taormina per lo stick, Amalfi e Portofino per il latte doposole.

articoli correlati