MEDIA

Content seeding firmato Gruppo Triboo: Prime Real Time crea il Native Hub

- # # # # # #

Native Hub

Prime Real Time, l’azienda leader in Italia nella gestione di Soluzioni Adv ad alto contenuto tecnologico e parte del Gruppo Triboo, crea il Native Hub, una soluzione originale e inedita in ambito Native a uso delle Digital PR e non solo.

Il Native Hub è l’innovativa proposta di Prime Real Time in grado di trasformare il Branded Content in puro Content Seeding ponendo l’accento sull’elemento più complesso del processo di Branded Content: la distribuzione. Native Hub, infatti, prevede la diffusione di qualunque tipo di contenuto complesso (infografiche, testi, immagini, video prodotti dal cliente) su 60 siti, in continuo aumento, scelti all’interno di un network Premium abilitato e customizzato grazie alla tecnologia Sharethrough. La strategia di Seeding costruita insieme al cliente, garantisce sia una distribuzione controllata, pertinente e perfettamente safe, sia il raggiungimento di utenti on-target realmente interessati al contenuto.

La proposta del Native Hub è finalizzata alla creazione di interazioni ed engagement con gli utenti prediletti dal cliente, attraverso una strategia di comunicazione di medio-lungo periodo e non meramente one-shot. Tipicamente integrata nelle Digital PR e nell’Article Marketing la soluzione tecnologica del Native Hub consente di accelerare i tempi di produzione, approvazione, e ovviamente distribuzione del contenuto, garantendo tempestività nell’avvio o nell’interruzione di contenuti guidati, facilmente modificabili anche con riferimento al feedback degli utenti.

Grazie alla tecnologia leader al mondo nel native, Sharethrough For Publisher di cui Prime Real Time è esclusivo vendor in Italia, il contenuto può essere diffuso attraverso tre diverse soluzioni: la Brand Page articolata in molteplici Content Cards, il Feed Flux, che consente di importare e pubblicare direttamente nel Close up gli aggiornamenti in tempo reale dal blog o dal sito del cliente, il Video Seeding, un ottimo strumento per diffondere contenuti emozionali video con un secondaggio anche superiore ai 30 secondi.

“Native Hub si differenzia da qualunque altra proposta Native, perché si basa su una strategia di comunicazione a medio-lungo termine, incentrata sulla veicolazione e lo sviluppo di una serie di contenuti aggiornabili prodotti dal cliente, attraverso un network di siti premium che garantiscono lettori qualificati. Con questa proposta”, dichiara Cristina Pianura, Managing Director di Prime Real Time. “Vogliamo favorire lo sviluppo di un prodotto Native ad alto valore aggiunto anche dal punto di vista del Publisher, senza disturbare la sua specifica vocazione redazionale, ma permettendogli di affiancargli una valida soluzione industrializzata e diffusiva che dà valore ulteriore ai propri utenti, senza disturbarne la navigazione perché perfettamente integrata nelle pagine dei siti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sharethrough e Prime Real Time lanciano la seconda edizione del Programmatic Native Breakfast

- # # # #

II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast

Il 28 giugno 2017 presso i nuovi studios di Triboo a Milano si svolgerà la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast lanciato da Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo).
Un evento mattutino al quale Editori, Concessionarie, Centri Media e Clienti saranno invitati per conoscere insieme le evoluzioni del mercato internazionale del Native Advertising Premium e lo stato dell’arte del primo e più importante Programmatic Adxechange Native al mondo: Sharethough.

In quella che si annuncia una ricca sessione di aggiornamenti veramente importanti per il settore, si susseguiranno gli interventi di Prime Real Time e del management di Sharethrough che avranno l’obiettivo di esporre al pubblico l’esperienza e le potenzialità della piattaforma tecnologica leader mondiale nel Native Programmatic. Una tecnologia in grado di dettare l’agenda alle grandi realtà internazionali che progressivamente si stanno aprendo e integrando nel nuovo ecosistema del Native Programmatic.
Un incontro ricco di spunti e dedicato a tutti coloro che vogliono affacciarsi a questo nuovo incombente universo che cambierà il modo di fare advertising branded tradizionale.

articoli correlati

AZIENDE

Prime Real Time sigla un’importante partnership con Sharethrough, leader mondiale nel segmento dell’in-feed native

- # # # # #

Sharethrough

Prime Real Time (Gruppo Triboo Media), la piattaforma italiana indipendente di real time bidding, ha siglato un’importante partnership con Sharethrough, la più grande piattaforma tecnologica indipendente focalizzata sul native advertising in America. Nel 2015 la società ha generato un giro d’affari di oltre 100 milioni di dollari con una quota di mercato superiore al 50%.

Prime Real Time è dunque da oggi la distributrice esclusiva delle soluzioni proprietarie di Sharethrough che permettono l’ingegnerizzazione, l’erogazione e la gestione della vendita di native advertising, semplificandone sia il processo di distribuzione, sia quello di acquisto. La caratteristica principale di questa tecnologia, risiede in una app che è in grado di integrarsi con i sistemi di real time bidding, consentendo agli editori di valorizzare anche l’invenduto, secondo i protocolli più avanzati in questo segmento.

Secondo Business Insider, in America, il native advertising raggiungerà 21 miliardi di dollari di spesa nel 2018, e una quota del 15% della pubblicità digitale entro il 2020. I ricavi del real time bidding, invece, supereranno gli 11 miliardi nel 2016, e una quota del 50% del mercato digitale da qui al 2020.

In Italia, non è ancora possibile avere uno spaccato degli investimenti pubblicitari display suddivisi per queste categorie, ma è chiaro a tutti gli operatori che anche nel nostro paese Native Advertising e Real Time Bidding seguiranno il trend del mercato americano.

“Abbiamo intuito fin da subito le enormi potenzialità di questa tecnologia per il mercato italiano”, ha dichiarato Cristina Pianura, Managing Director di Prime Real Time. “Per questo motivo, siamo particolarmente orgogliosi che un player del calibro di Sharethrough abbia scelto di lavorare in esclusiva con noi. Questa alleanza rafforza il posizionamento di Prime Real Time, da sempre riconosciuta per il suo ruolo di innovatore nel mercato di riferimento”.

La stessa potenzialità è stata individuata dall’azienda americana che attraverso il suo Ceo e Co-Founder, Dan Greenberg, dichiara: “Il mercato italiano è un importante passo per Sharethrough che continua la sua espansione e posizionamento in Europa. Formati pubblicitari che si inseriscono nella user experience di un sito sono il nuovo standard e il mercato italiano è un’enorme opportunità per aiutare gli editori a capitalizzare i molti benefici del native e programmatic advertising. Il focus digitale e la propensione all’innovazione del Gruppo Triboo Media lo rende il partner ideale in questo mercato”.

Prime Real Time proporrà la vendita della tecnologia Sharethrough su due livelli differenti: come tecnologia capace di erogare in modo ingegnerizzato il formato in-feed native e come prodotto media in programmatic advertising.

articoli correlati