BRAND STRATEGY

Facile.it lancia il suo nuovo spot televisvo, creatività curata da Nadler Larimer & Martinelli

- # # # # #

Facile.it lancia il suo nuovo spot televisvo, creatività curata da Nadler Larimer & Martinelli

Facile.it raddoppia la sua presenza in TV grazie al suo nuovo spot, che per la prima volta consente al gruppo di pubblicizzare due diversi servizi: il decimo spot del portale, che si alternerà sugli schermi con quello lanciato poche settimane fa, è incentrato sui prestiti personali ed è nuovamente firmato dall’agenzia Nadler Larimer & Martinelli.
La regia del nuovo spot resta quella di Paolo Genovese, regista che, proprio in questi giorni, con il suo Perfetti Sconosciuti sta sognando la possibile candidatura agli Oscar 2017 come Miglior Film Straniero.
Dopo “Commedia Romantica” dedicata alla linea ADSL e in onda da poche settimane, la nuova campagna “Sogni orientali” punta alla realizzazione dei propri desideri attraverso i migliori finanziamenti confrontabili sul portale. Il protagonista riceve la visita di un amico curioso nella sua casa appena arredata; il visitatore osserva i nuovi e costosi elementi d’arredo che il proprietario protegge gelosamente: pregiati oggetti orientali, un fragile vaso giapponese e un prezioso tappeto persiano. Ma la sorpresa arriva dall’apertura della porta del bagno da cui fuoriesce una nuvola d’aria esotica da Mille e Una Notte.
Quando l’amico domanda al padrone di casa se tutto quello sfarzo sia dovuto al matrimonio con la figlia di uno sceicco, la risposta rivela il trucco: nessuna nuova sposa, ma un prestito trovato su Facile.it. Grazie alla ormai celebre formula Facile.it! Facile.it! Facile.it! anche l’amico si troverà catapultato nel suo sogno orientale ma in compagnia di…
Lo spot è on air da poche ore e la prima programmazione è prevista sulle reti Mediaset, Cielo, TV8 e Discovery (DMAX, RealTime, Focus, NOVE, Eurosport).
“Siamo molto felici e orgogliosi della nostra prima volta in TV con due campagne” ha dichiarato Marco Giorgi, Responsabile Marketing di Facile.it. “È importante per noi far sapere ai nostri utenti che il sito offre opportunità di risparmio su più fronti e, per questo, abbiamo puntato a un nuovo e diverso soggetto realizzato grazie alla sinergia ormai consolidata con Nadler Larimer & Martinelli”. Il team che ha lavorato alla campagna è lo stesso per i due spot contemporaneamente in onda: la direzione creativa porta la firma di Dario Primache e The Big Mama è la casa di produzione; Executive Producer è Lorenzo Borsetti, Antonino Munafò è il copywriter e l’art director è Giulio Rosati. A dirigere la fotografia troviamo ancora Renato Alfarano, EDI firma la post produzione e Top Digital l’audio. Come le precedenti campagne, che hanno avuto ottimi riscontri, anche questa troverà spazio sui social cominciando da Facebook dove la pianificazione, coordinata con quella televisiva, mirerà a specifici target. Continua anche la promozione di Facile.it online, sui maggiori portali e siti web.

 

Credits

Agenzia: Nadler Larimer & Martinelli
Regista: Paolo Genovese
DOP: Renato Alfarano
CDP: The Bigmama srl
Executive Producer: Lorenzo Borsetti
Post Produzione video: EDI
Post Produzione audio: Top Digital

Direttore Creativo: Dario Primache
Art: Giulio Rosati
Copywriter: Antonino Munaffò
Musica: Hot Chocolate “You Sexy Thing”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IBL Banca si ispira a UEFA Euro 2016 per la campagna dedicata al prestito RataBassotta

- # # # # #

IBL Banca si ispira agli Europei per la nuova campagna sulla RataBassotta

Il Gruppo Bancario IBL Banca presenta la nuova campagna pubblicitaria per il prestito RataBassotta in pianificazione sui canali off line e online. La campagna multisoggetto si ispira all’evento sportivo del momento, gli Europei di Calcio, e porta in scena il bassotto – testimonial di prodotto di IBL Banca – tifoso del “sogno italiano”, circondato da sostenitori delle varie squadre, componendo un insolito quadretto che vuole mettere insieme, in simpatica armonia, caratteri e personalità diverse.

Il concept creativo è inoltre declinato in soggetti dedicati alle singole partite in cui, nella prima fase, scenderà in campo l’Italia: Belgio-Italia, Italia-Svezia, Italia-Irlanda. La campagna vede protagonisti cani di razze diverse, che indossano i colori della propria squadra e, con un pizzico di ironia, si caratterizzano per piglio e segni distintivi. In particolare il bassotto di IBL Banca, con sciarpa e cappello tricolore, piccolo, agile e leggero, sta dalla parte del sogno italiano.

Il mood della campagna è allegro e giocoso e tende a sdrammatizzare gli aspetti emotivamente più forti che spesso sono associati alle sfide sportive. Il claim, semplice e diretto, “Ratabassotta, il prestito che sostiene il sogno italiano” ben si lega all’idea di finanziamento che permette di realizzare i propri desideri. La campagna è stata realizzata dall’agenzia Hi! MullenLowe, Direttore Creativo: Emilio Haimann, Copywriter: Giancarlo Broggi, Art director: Matteo Capsoni – Michele Bedeschi. Sarà on air per le prossime due settimane e prevede una pianificazione capillare con la copertura dei canali tradizionali off line e web.

“Calcio e sogno sono due parole o meglio due passioni molto italiane. Abbiamo pensato ad una campagna ironica, semplice e diretta, per far sorridere e catturare l’attenzione di un pubblico ampio, dai tifosi che sognano ai sognatori che tifano! Il tema del sogno, inteso come traguardo da raggiungere o progetto da realizzare, è strettamente legato al nostro prodotto core, il prestito RataBassotta, e vicino alla nostra clientela di riferimento, essenzialmente le famiglie. Per questa campagna, abbiamo previsto una copertura capillare dei canali tradizionali off line e web e stiamo programmando specifiche attività sui nostri canali social”, ha spiegato Simone Lancioni, Responsabile Marketing e Advertising IBL Banca.

articoli correlati

NUMBER

Piccoli prestiti che mandano in crisi amicizie: i dati della ricerca PayPal

- # # # # # #

Continua ad acquistare popolarità, con un numero sempre maggiore di persone che opta per loro: si parla di soldi ‘virtuali’ nel nuovo studio presentato da PayPal dal titolo PayPal Money Habit Study. Un terzo delle persone oggi opta per digital wallet, e la maggioranza degli intervistati non gradisce avere a che fare con assegni (74%); mentre il contante è ancora al primo posto, i pagamenti da mobile sono in aumento con i pagamenti peer-to-peer che diventano sempre più popolari per ripagare i piccoli crediti.
“Come si può notare dalla ricerca, il denaro inizia a muoversi sempre di più in modalità digitale e mobile, e i consumatori hanno bisogno di metodi sempre più flessibili per gestirli. È semplice – tutti noi vogliamo metodi immediati per pagare ed essere pagati, evitando complicate conversazioni riguardo debiti non estinti”, ha affermato Matt Gromada, Consumer Product Marketing Director PayPal. “PayPal ha aperto la strada ai pagamenti digitali sedici anni fa, e continuiamo in questa direzione con la nostra offerta P2P”.

 

Interessante anche un altro dato che emerge nel sondaggio: un terzo dei consumatori negli Stati Uniti ha perso un amico a causa dei piccoli crediti non restituiti e che gli spettano, in media, circa 450 dollari. Uno dei motivi principali che porta a questa rottura è il un disagio che si ha quando si parla di temi legati al denaro; più del 50% degli americani trova strano chiedere ad amici o familiari di riavere indietro quanto prestato.

 

Continua a leggere su MyMarketing.Net!

articoli correlati