AGENZIE

Young Digitals si aggiudica la comunicazione digitale globale di Police

- # # # #

Young Digitals

Sarà Young Digitals a curare la comunicazione digitale internazionale di Police, brand italiano di proprietà del gruppo De Rigo presente in oltre 80 paesi nel mondo con un focus in Europa, Middle East, Cina e Giappone. Police si è affidata all’agenzia di Guido Ghedin, Marco Pezzano e Michele Polico, che curerà l’immagine del brand su scala globale sviluppando strategie e contenuti in inglese, francese, arabo, cinese e giapponese.

Oltre alla gestione dei canali Facebook, Instagram e Pinterest a livello globale, Weibo e Nice (Cina), Young Digitals svilupperà video, shooting e copy declinandoli – di volta in volta – secondo i canoni dei Paesi in cui verranno diffusi.

“Cross the line” – questo il fil rouge della campagna – permetterà al brand di comunicare con uno stile deciso e coraggioso la sua immagine, i suoi valori e i suoi prodotti in modo efficace e coerente con i target prescelti. Per la realizzazione di foto e video verranno allestiti set sia in esterna sia in studio e saranno impegnati oltre 40 modelli internazionali. Tra i protagonisti della campagna anche Neymar Jr, campione brasiliano di calcio e testimonial Police.

“Police è sinonimo di ribellione e non può essere rinchiuso dentro regole, convenzioni e pose da cerimonia – afferma Giorgia Pallaro, Art Director Fashion di Young Digitals. Per questo abbiamo scelto di rinunciare ad uno stile istituzionale per valorizzare l’anima metropolitana del brand”.

Il progetto coinvolgerà uno team composto da 11 persone: oltre all’Art Director, saranno impegnati il Creative Director, un Account, un Graphic Designer, un Copy, un Media Manager e 5 Social Media Manager, uno per ogni mercato di riferimento.

“Abbiamo scelto Young Digitals per la loro capacità di interpretare fin da subito il DNA di Police, sapendo trasferire in modo originale e fresco i valori del brand, sia ai nostri fan consolidati, sia a potenziali nuovi clienti”, afferma Stefano Bozzo, Marketing and Licensing Director di Police. “I primi risultati sono molto soddisfacenti: l’anima di Police emerge in modo inconfondibile e i nostri clienti apprezzano lo stile con cui comunichiamo. Per questo abbiamo scelto di ampliare il progetto di comunicazione anche in Francia, Giappone e Medio Oriente”.

“Assistiamo a un’inversione rispetto al paradigma dominante fino a poco tempo fa – conclude Guido Ghedin, Managing Partner di Young Digitals. “Brand italiani di livello internazionale, che prima si affidavano ad agenzie straniere per sviluppare la comunicazione globale, oggi si rivolgono a noi che internamente possediamo competenze e risorse da tutto il mondo. Questo non può che farci piacere e renderci orgogliosi”.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

AOL e LiquidThread firmano un progetto di branded content e native adv per Police

- # # # # # # #

AOL - Police

Police sceglie per la prima volta AOL, per una campagna di branded content e native advertising legata al mondo del calcio. Police collabora infatti con Neymar Jr, il celebre calciatore brasiliano attaccante del FC Barcellona, che è il testimonial 2016 per le linee di occhiali del brand.

Il progetto, creato in collaborazione con LiquidThread, divisione progetti speciali di Starcom Italia, punta su un innovativo approccio al branded content attraverso non solo la sponsorizzazione in esclusiva per tutto il periodo di campagna nella sezione calcio di MSN, ma anche con la produzione di contenuti di qualità realizzati ad hoc per Police dal team di AOL.

Un mix di soluzioni native e contenuti multimediali esclusivi basati su intrattenimento/lifestyle ma sempre legati al mondo del calcio: post editoriali, curiosità e fotogallery e contenuti multimediali che riflettono il posizionamento, i valori di Police e legati al testimonial Neymar Jr. Una serie di attività che, distinguendosi da soluzioni più tradizionali, permetterà a Police di interagire con i lettori della sezione calcio di MSN.

Il progetto di comunicazione integrato si caratterizza anche per la produzione di suvey/poll mensili che consentono di porre una domanda agli utenti di MSN su qualsiasi argomento di interesse del brand (La scelta degli occhiali giusti per te: come devono essere? Occhiali per l’estate: quale stile preferisci?) e danno al brand la possibilità di vedere in tempo reale qual è il sentiment generale, completando in questo modo la branded experience e assicurando un alto tasso di engagement.

Sempre in quest’ottica si è previsto di inserire nella branded experience i feed di Facebook o Twitter di Police, creando un hub integrato e contestualizzato con tutti gli altri strumenti di comunicazione.

Inoltre, per allargare la reach e garantire maggiore visibilità al brand, è stata sviluppata una pianificazione media che ha posto grande attenzione anche alla parte mobile con formati impattanti anche su diverse properties AOL tra cui Skype.

“Abbiamo messo al servizio di Police e dei lettori di MSN tutta la nostra competenza e la nostra capacità di produrre contenuti esclusivi, e di inserirli in un contesto di comunicazione unico per qualità e quantità”, spiega Christina Lundari, Managing Director di AOL Italia. “Iniziative come questa realizzata per Police sono la conferma della qualità assoluta che AOL sa esprimere in tema di branded content e native advertising”.

articoli correlati

AGENZIE

Gruppo icat, crescono fatturato e risorse

- # # # # # # # # # #

Claudio Capovilla

Il Gruppo icat chiude il 2015 con un fatturato a +30%, rispetto al precedente anno, 24 nuovi clienti e cinque nuove assunzioni. Un 2015 ricco di ottimi risultati per l’agenzia nata a Padova, 20 anni fa, e oggi presente anche a Milano e a Modena.

L’Università di Padova, DiFrutta, Police, Lapitec, Baxi, Mokarabia, Forno d’Asolo, Bft, sono alcuni dei brand per i quali l’agenzia ha sviluppato strategie, mettendo in sinergia le molteplici expertise del gruppo. Molti i clienti fidelizzati, che da anni confermano l’azienda come partner unico per il marketing, ai quali si sono affiancate nuove acquisizioni, per un totale, a gennaio 2016, di oltre 75 aziende.

Le ottime performance sono state supportate da un notevole investimento in risorse umane, grazie a nuovi inserimenti nello staff per il potenziamento del reparto account, del team creativo e della divisione che si occupa di architettura. Sempre più sinergica, inoltre, la partnership con Makkie, la software house specializzata nel mondo digital. In totale, fra le due realtà, lavorano oltre 55 persone, con un’età media di 30 anni e una preparazione di alto livello.

«È stato un anno ricco di sfide vinte – commenta Claudio Capovilla (nella foto), fondatore e presidente di Gruppo icat – e abbiamo raggiunto gli obiettivi prefissati, sia per quanto riguarda il fatturato sia per l’acquisizione di clienti e la loyalty di marchi con i quali storicamente lavoriamo. Fondamentale è il gruppo di lavoro e il metodo che applicano in ogni progetto: è un valore che sempre di più è riconosciuto dai clienti e che è stato confermato anche dai numerosi premi vinti quest’anno. Il 2016, appena iniziato, sarà un anno di intenso sviluppo e che sarà dedicato al potenziamento delle opportunità verso i grandi marchi internazionali».

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Apre a Milano il primo store Police. Gruppo icat firma il progetto

- # # # #

Apre in Corso Buenos Aires a Milano, in una delle passeggiate commerciali più lunghe d’Europa, il primo monobrand store dove Police ha scelto di portare tutto il suo mondo. Il progetto è stato seguito dall’Architetto Chiara De Luca di Gruppo icat, agenzia scelta per curare tutto l’aspetto creativo, il mood architettonico e per seguire la realizzazione e lo sviluppo degli spazi interni. Un progetto particolarmente avvincente, perché dà vita a tutte le anime del brand, ai suoi valori e all’ampia gamma di prodotti.

“Oggi più che mai – afferma Massimiliano Rizzi, Direttore Clienti di Gruppo icat – i grandi brand comunicano attraverso lo spazio fisico, oltre che virtuale. Per questo Police pone massima attenzione a creare uno store che sappia coinvolgere, emozionare e quindi farsi ricordare. L’unione e l’integrazione fra le expertise creative e architettoniche, che come agenzia siamo fra i pochi a offrire, sono una firma inimitabile di tutto il progetto”.

Nei 50 mq del negozio si è voluto comunicare i valori di marca attraverso l’evocazione del mondo urban e industrial per attirare un pubblico giovane, smart, sempre connesso. L’intuizione è stata di tradurre il linguaggio e l’estetica del contesto urbano di una metropoli all’interno del lessico tipico di un negozio. Gli scaffali, per esempio, sono in metallo, le strutture sono realizzate con tubi da cantiere e in diverse zone sono presenti dettagli in cemento. Per i colori la scelta è stata radicale: ognuno di essi deriva direttamente dal materiale stesso, senza interventi di verniciatura. Trionfano quindi il grigio, il nero e il bianco, con un effetto molto naturale e autentico su tutto il layout.

La scelta di applicare i codici estetici e funzionali tipici della “strada” ha permesso anche di esprimere una grande completezza e compattezza armonica nell’esposizione, pur conservando quegli elementi di disordine creativo tipici di un contesto urbano. Lo store, infatti, sarà la vetrina di tutta l’ampia gamma Police, quindi occhiali, profumi, orologi, gioielli e piccola pelletteria. Gli oggetti saranno esposti in angoli dedicati a una singola tipologia, con arredi che valorizzano la bellezza dei prodotti. Saranno inoltre presenti anche dei pannelli per raggruppare diverse famiglie per enfatizzare lo spirito lifestyle che il marchio incarna al meglio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Police lancia il concorso online “Neymar Jr’s biggest fan”

- # # # # # #

Police annuncia lancia un nuovo econcorso che celebra Neymar Jr, il famoso fantasista del Barca e asso della nazionale brasiliana, testimonial del brand di punta del Gruppo De Rigo per la seconda stagione.

Il concorso, che andrà avanti fino all’8 maggio, invita tutti i fan di Neymar Jr a mostrare alla rete il loro livello di ammirazione nei confronti del calciatore. Per partecipare infatti basta immortalarsi da soli o con gli amici in pose o momenti che dimostrano questa passione (foto dallo stadio, foto con immagini di Neymar, ecc) e postarle tramite l’hashtag #nbfPolice attraverso i canali social del brand (Facebook, Twitter, Instagram e Iconosquare).

I fan avranno così la possibilità unica di vincere un weekend a Barcellona valido per due persone e due biglietti per lo stadio per assistere a una partita di calcio nel mitico stadio Campo Nou. E se non si è il fortunato vincitore del viaggio si può sempre sperare di aggiudicarsi una delle magliette autografate da Neymar…

La foto del vincitore sarà poi pubblicata sulle varie piattaforme web e social di Police come Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest e sul sito ufficiale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Neymar Jr e Daniela de Jesus nuovamente testimonial del brand Police

- # # # # # # #

Policeconferma Neymar Jr.come testimonial anche per la campagna 2015. Il calciatore brasiliano, icona dello stile latino, è ritratto in sei diverse immagini in cui indossa gli occhiali della nuova collezione Sole 2015.
Anche nella nuova campagna Neymar Jr. è affiancato da Daniela de Jesus, modella messicana fra le più richieste. Durante la Coppa del Mondo 2014, Neymar Jr si è definitivamente imposto nel panorama internazionale come uno dei talenti e dei volti più noti. Le sue doti calcistiche, insieme al suo carattere modesto e spiritoso, lo rendono un personaggio ammirato da giovani e adulti in tutto il mondo.

“È stato un piacere essere ancora il protagonista di questa campagna. Mi è piaciuto molto lo stile del servizio fotografico, con la motocicletta e lʼabbigliamento perfettamente in linea con la nuova collezione eyewear”, ha dichiarato Neymar Jr.
La campagna è stata realizzata anche questʼanno da Rankin, uno dei fotografi più conosciuti e apprezzati. Grazie ai suoi ritratti introspettivi e diretti di volti noti del panorama musicale e cinematografico, Rankin è considerato una icona nel mondo della fotografia.

La campagna multimediale coinvolgerà a livello mondiale diverse piattaforme, tra cui stampa, affissioni e social media. Come la giovane star Neymar Jr, altri personaggi famosi quali Bruce Willis, George Clooney, David Beckham e Antonio Banderas sono stati testimonial delle passate collezioni eyewear di Police.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Occhiali Police: Neymar Jr. testimonial per la campagna Primavera/Estate

- # # # # #

La campagna pubblicitaria P/E 2014 dell’occhialeria Police che ha come protagonista Neymar Jr, il nuovo “fenomeno” del calcio mondiale che si va affermando anche come icona di stile.
Opera di Rankin, uno dei fotografi inglesi più conosciuti e apprezzati al mondo, gli scatti fissano Neymar Jr in immagini, dove la purezza dello sfondo e il look street esaltano il carisma del calciatore brasiliano. Ritratti spontanei, carichi di carattere e autenticità, che incarnano appieno la personalità di Neymar Jr.
Con lo stesso spirito, la collezione eyewear 2014 di Police unisce gli elementi distintivi della tradizione del marchio a nuovi spunti creativi. Il design dei modelli da sole e da vista è grintoso e moderno, fedele allʼidentità graffiante e alla vocazione metropolitana del brand.
Protagonista femminile delle creatività è invece Daniela De Jesus, modella messicana tra le più richieste del momento, che affianca la star del Barcellona indossando la collezione da donna di Police.
La campagna sarà lanciata a livello globale sfruttando le potenzialità di un mix
variegato di mezzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Police compie 30 anni e mette in palio una Mercedes Classe A

- # # # # # # #

Police, house brand di punta del Gruppo De Rigo che celebra quest’anno il suo Trentennale, dimostra da sempre un’attenzione spiccata per il suo pubblico. Lifestyle brand metropolitano, Police propone infatti sempre prodotti e iniziative in sintonia con le esigenze dei propri consumatori ideando progetti innovativi per coinvolgerli e premiare la loro fedeltà.

“Con Police viaggi in Classe A” è il nome del nuovo concorso lanciato da Police che mette in palio una fantastica Mercedes Classe A, oltre che ben 3 Shopping Card a settimana del valore di 500 €.

Chiunque acquisterà – dall’8 aprile al 2 giugno 2013 – un paio di occhiali Police presso uno dei punti vendita aderenti all’iniziativa avrà l’opportunità di tentare la fortuna per vincere una tra le urban car più cool del momento. Prendere parte è molto semplice: basta conservare la prova d’acquisto degli occhiali e seguire le indicazioni contenute nella cartolina fornita dal rivenditore. Si potrà così scoprire in modo facile e immediato – inviando i dettagli richiesti via sms o tramite email – se ci si è aggiudicati una delle tre Shopping Card da 500 euro da spendere nelle strutture partner assegnate ogni settimana, o ancora partecipare all’estrazione finale della esclusiva Mercedes Classe A 180 Blue Efficiency Executive. Inoltre Police premierà anche il punto vendita fortunato dove sarà effettuato l’acquisto vincente con 1 kit “30 anni Police” composto da 29 paia di occhiali  a scelta e in più il modello celebrativo Special Edition con bagno in oro e dettagli in pelle, creato il Trentennale del marchio.

Il concorso è supportato da una campagna ADV su radio. Per il regolamento completo si invita a visitare il sito www.policelifestyle.com.

articoli correlati