AGENZIE

GreyUnited: a ottobre il nuovo leadership team

- # # # #

Grey EMEA ha annunciato oggi il nuovo leadership team (nella foto) di GreyUnited, entrerà in carica dal prossimo 3 ottobre.
Christopher Jones sarà il nuovo Chief Creative Officer e lavorerà a fianco di Marta Di Girolamo, Managing Director, Gaetano De Marco, Chief Strategy Officer e Giuseppe Mayer, Chief Innovation Officer.
Pino Rozzi mantiene la carica di CEO. Nel ruolo di Executive Creative Director Roberto Battaglia continuerà a curare i principali clienti, come ad esempio Vodafone.

Proveniente da Leo Burnett dov’era Direttore Creativo, Christopher Jones sarà responsabile di tutto l’output creativo integrato di GreyUnited. In Leo, Christopher era responsabile per il lavoro creativo integrato di Samsung, Alitalia e Philip Morris, negli uffici di Milano e Roma. “Sono entusiasta di affrontare questa nuova sfida”, e il commento di Jones. “Durante la mia carriera ho sempre seguito il lavoro di GreyUnited con grande attenzione; ora ho la straordinaria possibilità di farlo diventare ancora più innovativo e internazionale”.

“Grey si distingue in tutto il mondo per l’efficacia, la consistenza, il valore del suo lavoro creativo”, commenta David Patton, Presidente e CEO di Gray EMEA. “Siamo determinati a costruire un’agenzia di altissimo livello in Italia: con questa nuova squadra potremo offrire un approccio più integrato e raggiungere un livello ancora più alto di eccellenza”.

“Siamo orgogliosi di lanciare il nuovo top management dell’agenzia”, concludono Pino Rozzi e Roberto Battaglia. “Il nostro lavoro si è sempre distinto per una creatività inconfondibile. Con questo nuovo team siamo certi che GreyUnited continuerà a produrre idee creative innovative sempre più integrate, attraverso tutti i nuovi media”

articoli correlati

AGENZIE

Tre Marie arriva in Grey United

- # # # # # #

Il terzo anno di collaborazione tra Galbusera e Grey United, l’agenzia guidata da Pino Rozzi e Roberto Battaglia, si apre con l’assegnazione diretta di un nuovo brand, Tre Marie, marca storica simbolo della tradizione dolciaria milanese.

“Quello dei panettoni è un mercato complesso”, commenta Pino Rozzi (nella foto, a destra, insieme a Roberto Battaglia), “in cui tutto si gioca in una manciata di settimane: la sfida per il rilancio di Tre Marie è grandissima, e altrettanto grande è l’entusiasmo con il quale l’affronteremo. Il rapporto con Galbusera è un rapporto solido e proficuo, e questa assegnazione diretta lo testimonia. Ringraziamo ancora l’azienda per la fiducia che ci ha accordato: in questo momento storico, la scelta di affidarci una marca come Tre Marie senza passare per una consultazione non era affatto scontata. Peraltro, avere l’opportunità di lavorare sul dolce tipico di Milano nel periodo in cui, con l’Expo, questa città diventerà il centro del mondo… è davvero la ciliegina sul panettone”.

articoli correlati

AGENZIE

Fusione Grey Milan e 1861 United: nasce Grey United. Alla guida Pino Rozzi e Roberto Battaglia

- # # # # # # # # # #

Il Gruppo Grey ha annunciato oggi la fusione di Grey Milan e  di 1861 United per creare la nuova agenzia Italiana Grey United con base a Milano. La nuova agenzia full service sarà guidata in Italia dai due fondatori di 1861United, Pino Rozzi e Roberto Battaglia.

Questa decisione è stata presa a  seguito della  scelta del Chief Executive Officer, Mario Attalla, di lasciare Grey Milan dopo 8 anni di successi con la società. Con  100 professionisti e fornendo servizi ad oltre 25 clienti, “Grey United” potrà offrire un’ampia gamma di servizi di marketing che comprendono creatività,  strategia, digitale ed esecuzione tecnologica e gestione dei social media.

David Patton, Presidente e CEO di Grey a livello EMEA ha commentato: “Sono lietissimo di aver unito le nostre forze con 1861 United, una delle agenzie più dinamiche e creative in Italia. Con “Grey United” abbiamo creato un’agenzia  più forte e pronta per il futuro, che avrà una chiara  identità distintiva sul mercato Italiano. Questa è un’eccellente  occasione per i nostri clienti e per i nostri dipendenti, poiché una agenzia unita fornirà indubitabilmente nuove strumenti  e capacità sul  mercato. Sono molto entusiasta di lavorare a stretto contatto con Pino e Roberto. Hanno una eccellente  reputazione sul mercato Italiano e la loro potenza di fuoco creativa porterà senza dubbio una incredibile energia all’agenzia. Io credo che entrambi trarranno grande beneficio, entrando a far parte del network Grey. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare Mario Attalla per il suo impegno e lealtà a Grey e gli auguro grandi successi per il futuro. Sotto la sua guida, Grey Milan si è stabilizzata durante un periodo di mercato molto difficile negli ultimi anni”.

Pino Rozzi, CEO e ECD, e  Roberto Battaglia, Presidente e ECD,  di “Grey United” hanno commentato: “Siamo onorati ed eccitati di unirci a Grey. Il network  è nel pieno di un rinascimento strategico creativo, lo confermano i 36 leoni vinti a Cannes quest’anno e la nomina di Grey ad agenzia dell’anno agli Euro Effies 2013. L’integrazione delle due agenzie, sotto la nostra guida porterà vantaggi significativi ai nostri clienti locali e internazionali. Siamo molto stimolati  dalle opportunità che questa fusione creerà per tutte le persone coinvolte – clienti e dipendenti”.

Massimo Costa, WPP Italy Country Manager ha commentato: “La fusione tra Grey e 1861 United testimonia  l’eccellente collaborazione tra le società di WPP. “Grey United” sarà una agenzia formidabile ed avrà il pieno supporto di WPP”.

Nella foto: David Patton asieme a Pino Rozzi e Roberto Battaglia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Meno male che a casa c’è Sky”, nuovo spot realizzato da 1861united per Sky

- # # # # # #

Ingorghi, vagoni della metro affollati, code negli uffici, scrosci di pioggia improvvisi. Nessuna giornata è tanto storta da non poter essere raddrizzata da una bella sera a casa, dove c’è il  calore della famiglia e la grande tv di Sky. Questo il plot del nuovo spot Sky realizzato da 1861united, l’agenzia guidata da Pino Rozzi e Roberto Battaglia, in onda nel formato 30” e 60” dalla scorsa settimana sulla piattaforma Sky e da questo weekend sulle altre emittenti televisive nazionali. Il 60” sarà on air anche al cinema.

 
Sky per la nuova campagna punta sull’offerta di cinema, in grado di rendere la nostra casa un posto sempre più accogliente. E di motivi per passare del tempo tra le quattro mura domestiche insieme a tutta la famiglia ce ne sono tanti, con Sky Cinema: 12 canali in HD, nuovi film ogni sera e tanti grandi successi in prima visione. Inoltre, per rendere ancora più unica l’esperienza di visione, Sky offre tutta la perfezione dell’alta definizione e My Sky, per mettere in pausa, anche in diretta, e registrare i propri film: la tv è davvero ai nostri comandi.

Una giornata piena di inconvenienti grandi e piccoli, raccontata dallo sguardo mai banale dei Cric, registi dello spot: Davide Mardegan e Clemente De Muro, entrambi 28 anni, esordienti nel 2011 con lo spot autoprodotto “Perché tu mi piaci” che nell’arco di poche settimane ha registrato due milioni e mezzo di visite, guadagnandosi anche un Leone di Bronzo a Cannes.

Credits
Direzione Creativa Esecutiva: Pino Rozzi e Roberto Battaglia
Direzione Creativa: Mario Esposito e Massimo Verrone
Client Director: Marta Di Girolamo
Account Executive: Davide Caterina
Producer: Carla Beltrami
CdP: Akita Film
Regia: Cric
DoP: Mauro Chiarello
Executive Producer: Paolo Zaninello
Producer: Mapi Brambilla
Montaggio: Vilma Conte
Musica: Ferdinando Arnò / Quiet, please!
Post Audio: The Log

 

articoli correlati