AGENZIE

Pil Associati è il nuovo partner per la comunicazione di Paolo Pecora

- # #

Pil associati

Paolo Pecora Milano sceglie Pil associati come nuovo partner strategico di comunicazione. L’agenzia svilupperà il posizionamento del marchio fashion e si occuperà delle attività di social media, PR, Web e ADV. Il brand, prodotto e distribuito dal Gruppo Gilmar, firma linee di abbigliamento maschili dal 1984, e nel corso del tempo è divenuto sinonimo di eleganza e stile italiano in tutto il mondo.

La filosofia di Paolo Pecora Milano ruota attorno ai materiali, in special modo ai filati, tutti derivati da prodotti naturali e lavorati per garantire elevate performance di vestibilità nel tempo. L’agenzia ha seguito il brand per la creazione della nuova immagine Fall Winter 17 “Speak Italian”, ispirata alla gestualità, essenza della cultura italiana, vuole attivare una connessione tra la comunicazione del brand e il prodotto. L’obiettivo sarà quello di valorizzare, sui canali online e offline, lo stile autentico di Paolo Pecora Milano attraverso un messaggio puro e allo stesso tempo d’impatto volto a trasmettere l’eleganza contemporanea e trasversale del brand.

articoli correlati

AGENZIE

Pil associati assume la direzione creativa per lo shooting del catalogo worldwide di Arena

- # #

shooting del catalogo Arena

Arena riconferma Pil associati per il concept creativo dello shooting del catalogo e i video per la collezione Fall Winter 18. Wellness and wellbeing, le parole d’ordine. Al centro del servizio fotografico: il benessere emotivo delle persone che contribuisce ad aumentare la capacità, la fiducia in se stessi, le prestazioni e la produttività nel lavoro, nell’allenamento e nella vita di tutti i giorni. L’obiettivo è stato quello di ritrarre la bellezza del nuoto e dell’esperienza in acqua esaltando l’attitudine sportiva e i prodotti sviluppati per la pratica. Da sempre Arena crea collezioni innovative puntando sulle prestazioni e ispirandosi a chi vuole allenarsi e competere dentro e fuori dall’acqua.

Con questo progetto il brand, punto di riferimento per tutti quelli che praticano nuoto, si avvicina sempre di più all’universo lifestyle e grazie al lancio di due nuove linee di costumi per il training e il fitness altamente innovative, che saranno svelate nel 2018, punta sempre di più alla diversificazione prodotto. Pil associati ha definito la strategia creativa e si è occupata di organizzare lo shooting fotografico insieme al casting dei modelli, realizzando anche i contenuti destinati ai canali social. Sei giorni di intenso lavoro presso il Polo Natatorio Federale di Lido di Ostia che hanno coinvolto circa 40 persone tra professionisti e nuotatori olimpionici, presente anche il campione europeo stile libero Luca Dotto. Il fotografo del servizio è stato Francesco Chiappetta, gli scatti underwater sono stati realizzati da Fabrizio Nannini, mentre il film collection in collaborazione con il regista Massimo Garavini e il video maker con Mario Tordini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Frau rafforza la sua identità social con Pil associati

- # # #

pil, frau

Frau, il marchio di calzature italiano, rafforza la sua identità social e per farlo sceglie l’agenzia di comunicazione
indipendente Pil associati.

Il brand potrà contare su un team dedicato che svilupperà la comunicazione su diversi canali attraverso la creazione di uno storytelling coerente, volto a consolidare la presenza di Frau online. Tra le attività in gestione: la pianificazione media dei social e la creazione di piani editoriali per FacebookInstagram. Nella prima fase, l’obiettivo di Pil associati sarà quello di valorizzare i prodotti dell’azienda con strategie precise, facendo leva sui punti forza del marchio: cura dei dettagli, lavorazione artigianale e materie prime eccellenti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pil Associati lancia l’app “Asso Top Star” dedicata alla Gen Z

- # # #

ASSO Top Star

Per il cliente di calzature per bambini ASSOPil associati ha realizzato “ASSO Top Star”: una mobile app che risponde alle esigenze tecnologiche delle nuove generazioni e valorizza le loro abilità da nativi digitali.

L’applicazione è stata creata per catapultare le bimbe all’interno del fantastico mondo virtuale di Lia. Un progetto digital, curato dall’agenzia di comunicazione indipendente, indirizzato alla Gen Z: la prima generazione mobile-first.

Il design, curato nei minimi dettagli, mostra un’estetica costruita attraverso parametri kid-friendly. Il vero plus di quest’app è senza dubbio l’interfaccia grafica realizzata in 3D. L’applicazione mostra un approccio visivo giocoso e reattivo, sapientemente unito a una caratterizzazione vivace della protagonista, creato appositamente per stimolare la fantasia e la creatività di chi la utilizza.

Grazie alla creazione di un avatar e alle infinite possibilità di personalizzazione, le bambine potranno giocare su dispositivi mobile, Apple e Android, sviluppando le proprie capacità di creare nuovi stili e tendenze. In perfetta linea con la strategia di comunicazione del brand ASSO che combina stile glamour, sporty, tecnologico e romantico, i look dell’avatar sono stati studiati seguendo le varie collezioni. Le protagoniste, infatti, nel mondo di Lia indossano sempre scarpe ASSO, le uniche in grado di trasformarle in vere music star

articoli correlati

AGENZIE

Spektre Sunglasses ha affidato la gestione delle pubbliche relazioni a Pil associati

- # # #

Pil associati nuova agenzia di sPektre

Un nuovo brand entra a far parte del portfolio Pil associati. Spektre Sunglasses affida la gestione delle pubbliche relazioni all’agenzia di comunicazione indipendente.

Con base a Milano, nato nel 2009, Spektre è oggi venduto in più di 56 paesi nel mondo nei più importanti ed esclusivi store. Un mix di eleganza e spirito streetstyle caratterizza le collezioni: sfumature iconiche che si legano al lato non convenzionale di ogni personalità. Montature singolari pensate per ogni luogo e occasione: dalle bianche spiagge caraibiche ai paesaggi alpini innevati fino ai modelli per look metropolitani. Un prodotto unico e 100% made in Italy.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pil associati cura il social media broadcasting della sfilata Dirk Bikkembergs #DirkFashionShow

- # # # # # #

In apertura della settimana della moda maschile Pil associati ha dato vita ad un innovativo progetto di social media marketing e digital pr per il cliente Dirk Bikkembergs.

Per la prima volta non si è deciso di puntare su un classico video streaming della sfilata, ma di gestire e divulgare il live totalmente attraverso i social network, in particolare attraverso una particolare partnership con Twitter e Periscope. Le due piattaforme, grazie alla loro particolare attitudine, si sono rilevate lo strumento ideale per uno streaming d’impatto.
I canali social del brand e di cinque influencer italiani, che hanno fornito il loro personale “punto di vista”, sono diventati i veri protagonisti della serata d’apertura della Milan Fashion Week, accrescendo ancor di più il boost creato dal promoted trend #DirkFashionShow, raggiungendo così più di 3 milioni di impression.

Tutti i contenuti realizzati dai 5 ragazzi ( Marco Ferrero, Nima Benati, Lavinia Biancalani, Catherine Paolain e Alessandro Magni), quelli del brand, ma anche tutti quelli generati dagli ospiti alla serata sono stati raccolti in un inedito social wall in grado di racchiudere in un’unica special page le diverse condivisioni FaceBook, Twitter ed Instagram. Questo inedito social stream non ha soltanto rappresentato un social media hub in cui sono confluite tutte le conversazioni legate all’evento, ma ha permesso per la prima volta, dopo l’esperimento di www.onperiscope.com, di riunire e rendere visibili le trasmissioni anche da desktop e quindi al di fuori dall’app stessa.

Il lavoro svolto da Pil associati ha raggiunto così importanti risultati, coinvolgendo durante la sfilata migliaia spettatori connessi in diretta su Periscope e sulla special page. Tra il 19 e il 23 giugno sono state generate più di 15.000 mention, decine di migliaia di interazioni su Facebook, Twitter e Instagram, le community social del brand sono cresciute di oltre il 30%, mentre è stata più che quintuplicata la visibilità rispetto alla precedente edizione della fashion week.

articoli correlati