BRAND STRATEGY

E3 firma la social engagement di Peugeot Italia e apre le porte ai fan di X Factor 2016

- # # # # #

E3 firma il progetto social engagement di Peugeot Italia e apre le porte ai fan di X Factor 2016

E3 ha realizzato per Peugeot Italia un progetto di social engagement volto a valorizzare la sponsorizzazione di X Factor 2016 da parte della casa del leone e a offrire ai propri fan l’opportunità di partecipare come pubblico al noto programma televisivo, in onda ogni giovedì su Sky Uno HD.
Con questo obiettivo E3 ha realizzato il concorso “Vinci X Factor con Peugeot”, partito il 23 ottobre e attivo fino al 15 dicembre 2016. Basato su più estrazioni a premi, il concorso offre ai fan la possibilità di aggiudicarsi i biglietti per seguire dal vivo una puntata di X Factor 2016. Per partecipare i fan hanno ben tre modalità, che spaziano dal semplice commento su Facebook, all’inseguimento sul territorio della Peugeot 108 Secret Car, fino a una sfida 100% social tra i gruppi di ascolto del programma televisivo sul blog del brand.
I fan che lasceranno il proprio commento al post dedicato all’iniziativa sulla pagina Facebook di Peugeot Italia potranno tentare la fortuna nelle 8 date di estrazione, ciascuna delle quali assegna due biglietti a un vincitore.
Coloro i quali vorranno invece lanciarsi all’inseguimento della Secret Car dovranno registrarsi sulla tab “Secret Car” della pagina Facebook di Peugeot Italia e, ogni giovedì, collegarsi alla tab per rilevare sulla mappa della città di Milano dove si trova l’auto e inseguirla. I primi due candidati che la raggiungeranno, verranno accolti a bordo dalla YouTuber Cleo Toms, la quale li accompagnerà direttamente ad assistere alla puntata live.
La terza modalità di partecipazione è stata ideata pensando alla tipologia di fruizione televisiva di questo programma: essendo una trasmissione ad elevato coinvolgimento emotivo, i fan sono soliti seguirla in gruppi davanti alla tv e postare i loro commenti sui social durante la trasmissione. Per coinvolgere questi gruppi di ascolto in una dinamica concorsuale, è stata pensata una sfida 100% social sul blog di Peugeot Italia, a ritmo di post con hashtag #leoniconlxfactor. I singoli Gruppi d’Ascolto attraverso un loro portavoce pubblicheranno sul sito dedicato foto e contenuti durante la trasmissione per mostrare di essere il miglior gruppo di ascolto ed essere quindi selezionato per partecipare alla puntata finale di X Factor 2016.
“Come recita il nostro pay-off “Motion & Emotion” la nostra missione è offrire al nostro target mobilità ed emozioni. Con la sponsorizzazione di X Factor 2016 Peugeot Italia intende associare al proprio brand la carica emozionale di questo programma televisivo e del suo pubblico affiatato” commenta Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione di Peugeot Italia.
“Per alimentare la carica emotiva dei fan di Peugeot abbiamo pensato a delle dinamiche concorsuali alternative: la Secret Car è una sorta di caccia al tesoro in chiave rivisitata e la sfida tra gruppi di ascolto può essere vista come una forma di engagement “native” perché declinata nello spirito del programma. Queste tipologie di coinvolgimento, oltre ad avere un forte impatto
emotivo per i fan, offrono al brand la possibilità di fare lead generation, che per un brand è un’attività sempre di valore aggiunto” commenta Federico Ceccarelli, Direttore Clienti di E3.
Hanno lavorato al progetto l’Account Supervisor Ilaria Milanino, l’Account executive Federico Faverio, la Social media manager Lorena Pellegrino, la Digital Pr manager Chiara Laudani. Le grafiche sono state realizzate dal Creative Supervisor Francesco Fiaschi e dalla UX Designer Roberta Fanciulli mentre lo sviluppo è stato realizzato dal Senior Software Engineer Gabriele Tamburini. X Factor 2016, prodotto da Fremantle Media, andrà in onda ogni giovedì su Sky Uno HD.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot Italia e E3 portano i fan al “Mondial de l’Automobile 2016” con Road to Paris

- # # # # #

Peugeot Italia e E3 portano i fan al "Mondial de l'Automobile 2016" con Road to Paris

E3 ha realizzato per Peugeot Italia un progetto di social engagement e digital PR volto a promuovere la presenza del brand al celebre “Mondial de l’Automobile 2016” di Parigi, rendendo i propri fan partecipi di questa iniziativa.
Per creare awareness sull’evento, intorno alla metà di settembre E3 ha attivato “Road to Paris”, un contest online che ha messo in palio un viaggio a Parigi con visita al Salone dell’automobile. Su un Canvas dedicato della pagina Facebook di Peugeot Italia, i fan dovevano lasciare un proprio commento con il quale motivassero il loro desiderio di visitare il Salone.
Il commento più in linea con lo spirito del brand Peugeot Italia è stato postato da una fortunata vincitrice, che il 10 ottobre è partita da Milano alla volta di Parigi, a bordo di due esemplari del modello più performante della gamma, la Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport. Per ironia della sorte la vincitrice è stata accompagnata dagli influencer di NGA Club, il famoso gruppo di voci della rete verticali sull’automotive, che ha come slogan “No Girls Allowed”.
Insieme, gli influencer e la vincitrice hanno dato vita a un diario di bordo, ospitato su un Facebook Canvas nella pagina di Peugeot Italia, attraverso il quale hanno raccontato l’intero viaggio e le caratteristiche delle auto su cui viaggiavano, postando in tempo reale commenti con l’hashtag #roadtoparis poi ripresi anche sui loro profili Twitter, Facebook e Instagram. Attraverso le loro voci, i fan hanno quindi potuto seguire l’esperienza del viaggio e del Salone. Per avvicinare ancora di più i propri fan e permettergli l’opportunità di una visita virtuale dell’evento, Peugeot ha organizzato una diretta Facebook Live per seguire le novità di gamma presentate allo Stand Peugeot di questo importante appuntamento biennale: il Nuovo SUV 3008 e il Nuovo SUV 5008.
I due team partiti da Milano si sono sfidati per raggiungere il Salone di Parigi: l’auto che accoglieva la vincitrice del contest ha percorso un tragitto più paesaggistico, su strade secondarie, attraverso la Francia; l’altra invece ha affrontato una strada più lunga, a elevata percorrenza, passando dalla Germania. A tagliare per primo il traguardo è stato l’equipaggio con a bordo la vincitrice, i cui componenti si sono presentati allo stand di Peugeot Italia con il monopattino Peugeot e-Kick, una delle ultime novità della casa del Leone.
“Il Mondial de l’Automobile 2016 di Parigi è stato un evento molto importante per il nostro brand perché ha visto il debutto di due nuovi modelli che potenziano l’offerta SUV del Marchio” afferma Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione del brand. “Siamo soddisfatti di aver saputo proporre a Peugeot degli elementi nuovi per coinvolgere il proprio target a uno degli eventi vetrina del panorama automotive mondiale. La scelta degli influencer di NGA Club, esperti di automotive e con grande pubblico al seguito, hanno dato autorevolezza ai contenuti tecnici con un taglio fresco e appassionato, che ha conquistato i fan di Peugeot Italia. L’idea della “sfida” tra i due equipaggi è nata invece dall’opportunità di mettere alla prova su diversi percorsi l’auto più sportiva della gamma Peugeot: la 308 GTi by Peugeot Sport” afferma Federico Ceccarelli, Direttore Clienti di E3.
Insieme a Federico Ceccarelli al progetto hanno lavorato l’Account executive Federico Faverio, l’Account executive Marcello Crosti, la Digital PR Chiara Laudani, la Social media manager Lorena Pellegrino, il Senior Software Engineer Gabriele Tamburini e Matteo Marino, Front end Developer.

articoli correlati

MEDIA

Girlitude, magazine di Peugeot, lancia la nuova rubrica Better Call G

- # # # # #

Girlitude lancia la nuova rubrica Better Call G

Girlitude, il blogazine di Peugeot Italia dedicato alle donne curiose e indipendenti, libere e tecnologicamente all’avanguardia, continua a raccontare con ironia e leggerezza le tante sfaccettature del mondo femminile, attraverso la mappatura di trend emergenti, consumi culturali, città all’avanguardia e novità dal web e dai social network.

Viaggi, letture, cibo, beauty, design, moda, tecnologia: anche quest’anno questi e molti altri argomenti sono indagati nelle quattro sezioni rinnovate nei contenuti e curate, come sempre, da una redazione di giornaliste ed esperte di trend socio-culturali. Una Madrid traboccante di design ma anche la passione per il vintage che ha contagiato tutto il mondo, una Torino insospettabilmente gaudente e una panoramica di micro-negozi che hanno fatto del formato mignon il loro punto di forza: nella sezione Girl in Town prosegue l’esplorazione delle città più avanzate sul fronte dei trend internazionali. Spazio, dunque, a post monografici e percorsi tematici in più città per condividere con le lettrici un carnet d’adresses internazionale e non convenzionale. Girli-Tales è la sezione dedicata all’approfondimento di tendenze, fenomeni di costume e lifestyle: le esperienze di acquisto a cavallo fra la dimensione fisica e quella digitale, l’esplorazione delle app di dating più diffuse e un’indagine sulla trasformazione degli hotel in risposta al successo crescente di Airbnb sono solo alcuni dei nuovi temi indagati.

Tra il serio e il faceto, inoltre, la redazione di Girlitude continua con Girli Tips, a fornire suggerimenti per la vita di tutti i giorni: consigli di bellezza per affrontare la bella stagione, siti e negozi per placare la smania di acquisti compulsivi, segnalazioni di curiosità, prodotti e progetti scovati on e off line. Fa la sua comparsa, anche, una nuova rubrica (Better Call G) che, con cadenza regolare, svelerà alle lettrici nuovi servizi e prodotti pensati per semplificare il menage quotidiano: dalle app che facilitano la vita di tutti i giorni agli strumenti – analogici e digitali – più smart per organizzare la propria vacanza.
Una rubrica pensata per donne evolute come le lettrici di Girlitude, che si sentono a loro agio nel nuovo ecosistema digitale e che intrecciano, nell’esperienza di acquisto e di consumo, dimensione fisica e digitale senza alcuna difficoltà. Per loro i servizi on-demand di ultima generazione sono il “nuovo lusso”, perché consentono di delegare le incombenze giornaliere e risparmiare tempo prezioso da dedicare a se stesse, ai propri affetti e alle proprie passioni.

Infine, Il punto di vista G è come sempre il collettore di interviste che toccano diversi argomenti: i libri, la cucina, i social network, le relazioni di coppia e non.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Stefano Accorsi testimonial del nuovo spot di Peugeot, firmato Havas Worldwide Milan

- # # # # #

Qual è il senso del design di un’auto secondo PEUGEOT? Quello di dare sensazioni nuove, evolute, mai provate prima. Quello di ridisegnare l’esperienza di guida grazie ad innovazioni assolute come il PEUGEOT i-Cockpit.

 
Parte oggi il nuovo film brand PEUGEOT, a tre anni dal 200esimo anniversario: Design & Driving è il concept del film che è stato appena lanciato in Francia con la direzione di John Dolan e la produzione di Partizan. In Italia lo vedremo in una versione originale curata dall’agenzia creativa Havas Worldwide Milan.

 
La versione italiana vede, come testimonial, Stefano Accorsi. Immerso nel mondo PEUGEOT, in cui l’essere umano è sempre al centro dell’esperienza automobilistica. Una filosofia che si traduce concretamente negli ultimi modelli lanciati da PEUGEOT e che troverà la sua massima espressione nel prossimo grande lancio, la Nuova 308. La campagna italiana “Design & Driving” a 45”, che sarà on air  fino al 20 ottobre sulle tv generaliste e satellitari, internet e sui canali social PEUGEOT Italia.

 

 
CREDITS
Direttore creativo: Francesca De Luca
Art director: Tiziana Di Molfetta
Regia: Matteo Pellegrini

articoli correlati