BRAND STRATEGY

Peugeot lancia il nuovo spot con Stefano Accorsi dedicato alla Peugeot 208. Firma Havas Milan

- # # # # # #

Peugeot

Peugeot ha deciso di iniziare il nuovo anno con una novità nella comunicazione del modello più venduto della Casa: la Peugeot 208. Ha realizzato infatti un nuovo spot per la TV, 100% made in Italy e col taglio da action movie, con protagonista la best-seller di casa Peugeot, affiancata sul set dal Brand Ambassador Stefano Accorsi.

 

Dopo il grande successo di “Veloce come il vento”, il regista Matteo Rovere e Stefano Accorsi tornano quindi insieme per un nuovo, sorprendente progetto voluto da Peugeot: #Mission208, l’ultimo spot della Casa del Leone dedicato al modello apprezzatissimo anche in Italia dove è stato venduto in 220 mila esemplari.

 

Peugeot ha realizzato, con tre tagli diversi di 15, 30 e 45 secondi, un “corto” avvincente e tutto da scoprire. Il debutto – anticipato nei giorni scorsi da un teaser di 15” sui social & WEB in puro stile cinematografico – è fissato per il 16 gennaio, in prime time sulle principali reti televisive.

 

Girato nell’incantevole cornice di Roma, vede protagonista Stefano Accorsi alle prese con una grande missione: scoprire chi ha rubato la sua identità e, soprattutto, la sua Peugeot 208. Il nuovo episodio ha tutti i connotati di una vera e propria spy story: dalle coinvolgenti note di Run boy run dei Woodkid, all’avvincente inseguimento notturno tra le due auto che ci trasporta con facilità nel tecnologico e dinamico mondo della Casa del Leone.

 

Non manca poi il colpo di scena finale, perché, sotto la maschera del falso Accorsi, ecco comparire lei, Debora Franchi, alias Camilla, la bella addetta del Car Valet che, già nel primo episodio, aveva provato a rubare l’auto dell’attore. Anche stavolta, infatti, la ragazza non riesce a resistere alla tentazione di guidare la Peugeot 208 con il suo rivoluzionario Peugeot i-Cockpit e, pur di farlo, si traveste da Stefano Accorsi.

Dietro il progetto, due giorni di riprese, decine di comparse e una troupe di oltre quaranta persone che hanno lavorato senza interruzione per due intere notti per realizzare uno spot davvero avvincente.

 

La nuova campagna è stata ideata e realizzata da Peugeot Automobili Italia in collaborazione con Havas Milan, dai direttori creativi Salvatore Zanfrisco e Chiara Monticelli, con l’art director Oscar Colapinto e la copywriter Eleonora Giugliano, la casa di produzione è Groenlandia. La campagna di comunicazione #mission208 è declinata, oltre che su TV, anche su radio, digital e social.

 

CREDITS

Cliente: Peugeot Italia
CCO: Giovanni Porro

Direzione Creativa: Chiara Monticelli, Salvatore Zanfrisco

Art Director: Oscar Colapinto

Copywriter: Eleonora Giugliano

Tv Producer: Roberto Martelli

Account Supervisor: Maria Vittoria Palattella

Senior Account Executive: Eleonora Macioci
Social Media Manager: Bianca Bollani
Casa di Produzione: Groenlandia
Regia: Matteo Rovere
DOP: Luca Esposito
Post Produzione Video: Xlr8
Music: Run Boy Run – Woodkid
Post Produzione Audio: Screenplay
Consulenza Musica: Quiet Please

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot celebra i 160 anni del marchio al Salone di Ginevra con un grande leone

- # # # # # #

Peugeot Lion_Making Of_Photo Credit Mikael Pennec

Peugeot celebra i 160 anni della nascita del suo emblematico logo con un leone dalle dimensioni eccezionali che verrà presentato al Salone di Ginevra l’8 marzo prossimo.
Questa scultura simboleggia la fierezza, la forza e l’eccellenza di un Marchio che vanta due secoli di storia. L’opera d’arte identitaria, senza tempo e spettacolare, è stata progettata dai designer del Peugeot Design Lab.

Nuovo ambasciatore di Peugeot, questo leone è un’espressione artistica monumentale – lunga 12,5 metri e alta 4,8 metri – che incarna la fierezza del Marchio e l’orgoglio di avere portato Peugeot a un livello di qualità senza compromessi, un impegno profondamente legato al DNA del Marchio stesso. Emblema di Peugeot da 160 anni, il logo con il Leone di profilo che cammina su una freccia è stato depositato nel 1858 e simboleggia le tre qualità delle lame delle seghe Peugeot, prodotte originariamente dal Marchio: flessibilità della lama, resistenza dei denti e velocità di taglio. La freccia esprime il concetto di velocità.

La scultura è stata progettata dai designer del Peugeot Design Lab. La loro missione è mettere la loro competenza e il know-how di Peugeot al servizio anche dei clienti esterni al settore dell’auto. Tutte le informazioni su Peugeot Design Lab sul sito www.peugeotdesignlab.com. È possibile, inoltre, seguire il lavoro di creazione dei progetti del Peugeot Design Lab anche su Instagram (@peugeotdesignlab) e su Facebook (www.facebook.com/peugeotdesignlab).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot torna in comunicazione per rilanciare la nuova 308. Firma Havas Milan, pianifica OMD

- # # # # #

Peugeot Augmented Technology di 308 e Stefano Accorsi

Peugeot rilancia 308 progettata con i sistemi di assistenza alla guida più avanzati (ADAS), con il nuovo cambio automatico a 8 rapporti di nuova concezione EAT8, e con i nuovi motori generazione 2020.

Ambassador della campagna è Stefano Accorsi, il cui rapporto già consolidato con 308 ha fatto un passo in avanti quest’estate, grazie alla sua partecipazione al campionato Italiano Turismo con la 308 Racing Cup. Il celebre attore e regista aggiunge così al valore dell’emozione anche quello della sportività.

La comunicazione si articola in tre fasi: la fase teaser, supportata da una pianificazione on line dal 25 agosto; il pre-lancio, dal 4 settembre, che prevede l’on air di un 15” incorniciato e una campagna web mirata. A seguire il lancio, dal 10 settembre, con una campagna multimediale, che vede la presenza sulla tv, pianificata su più di 50 canali, una campagna radiofonica su tutti i Network ed il web, con una pianificazione video su target audience in programmatic e presenza display sui principali network e siti di settore. Prevista anche una campagna affissione sulle principali città.
I due pilastri della comunicazione saranno le straordinarie dotazioni tecnologiche e l’eleganza del design.

Lo spot tv, girato da Rob Chiu per BETC, mostra l’assoluta eccellenza di 308 attraverso la metafora della luce: al suo passaggio, tutte le altre auto sono messe letteralmente in ombra. Il radio comunicato esplora nel dettaglio gli item tecnologici e li arricchisce di emozione grazie alla voce di Stefano Accorsi.

Alla campagna ha lavorato Havas Milan, la direzione creativa di Francesca De Luca ed Erick Loi. Strategia media e pianificazione a cura di OMD.

Peugeot 308

Tv “into the light”

Agenzia internazionale: BETC
Direzione creativa esecutiva: Remi Babinet
Direzione creativa: Vincent Behaeghel
Tv producer: Thibault Blacque-Belair
Casa di produzione: Standard
Regista: Rob Chiu
Musica Sound Production: Schmooze
Song Name Before I Go
Autore: Chris Hollis

Adattamento per l’Italia

Cliente Italia: Peugeot Italia
Agenzia: Havas Milan
Direttore marketing: Gianmarco Ottolini
Responsabile comunicazione: Antonio Scotti
Direzione creativa: Francesca De Luca, Erick Loi
Casa di produzione: Ascent
Producer: Leonardo Godano
Tv producer: Roberto Martelli
Acc. Director. Angela Schiavino
Centro media: Omd

 

 

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Rai Pubblicità: Peugeot e Stefano Accorsi raccontano lo sport su “Back” di Rai Sport HD

- # # # #

Rai Pubblicità: Peugeot e le storie dello sport

Rai Pubblicità offre numerose e variegate iniziative commerciali per product placement e branded content. Tra tutte, la presenza di Peugeot all’interno del programma Back alle 20:18 su Rai Sport HD dal lunedì al venerdì, che racconta le nuove storie dello sport attraverso lo sguardo curioso di un insider, uno stile innovativo e un linguaggio accattivante.

Protagonista l’attore Stefano Accorsi, brand ambassador di Peugeot che, reduce dal film “Veloce come il vento” sul mondo dei motori che gli è valso il David di Donatello e il Nastro d’argento, si è duramente preparato per quasi due mesi con il campione italiano Massimo Arduini, per mettersi alla prova come pilota di una 308 Racing Cup di Peugeot Sport Italia.
Un percorso narrativo, dunque, che accompagna l’esperienza di Stefano Accorsi attraverso il racconto del protagonista e l’arguta capacità di osservazione del regista Matteo Rovere.

Sono sette le puntate del programma con la presenza di Peugeot a partire dall’ultima settimana di giugno e una campagna pubblicitaria che affianca l’iniziativa.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot e Havas Milan lanciano la webserie #sensationdriver. Stefano Accorsi ancora regista e interprete

- # # # # # #

web series Peugeot #sensationdriver

Peugeot e il suo ambassador Stefano Accorsi sbarcano in rete con la webserie #Sensationdriver. Sei viaggi e altrettante storie per raccontare sei sfumature emozionali.

L’attore bolognese ancora una volta veste i doppi panni del regista e dell’interprete per accompagnare gli spettatori in un viaggio del tutto emozionale. L’idea parte dal film “Sliding Doors” infatti i sei episodi, come accade nel film, condividono lo stesso prologo ma vertono su vicende diverse.
Il concept che sta alla base di #sensationdriver sono le emozioni, ogni storia infatti prende il titolo di un’emozione: #gioia, #invidia, #esaltazione, #paura, #orgoglio, #stupore.

La web serie è stata ideata e realizzata in collaborazione con Havas Milan e con la casa di produzione Think|Cattleya con le sue unit Think More e Think Digital.

Peugeot coniuga eccellenza, design ed emozioni in un insieme in cui la tecnologia è al servizio delle qualità e delle sensazioni. Il nuovo SUV Peugeot 3008, il SUV 2008 o le Peugeot 208 GTi e 308 GTi diventano, così “il palcoscenico” ideale di queste storie divertenti, ritmate e leggermente provocatorie, raccontate con un linguaggio e un tono di voce adatti al web.

La collaborazione tra Peugeot e Stefano Accorsi è iniziata nel 2012, quando la voce dell’attore è stata scelta per interpretare lo spot televisivo Let Your Body Drive di Peugeot 208.

“L’obiettivo è quello di trasmettere i valori che si basano sul nostro payoff “motion and emotion”. Con Accorsi abbiamo cercato di costruire prodotti alternativi al classico 30” per differenziarci dalla comunicazione dei competitor”, ha spiegato Antonio Scotti, responsabile media e pubblicità del Gruppo PSA.

“Ogni storia ha una sua chiave di lettura divertente e Stefano si mette sempre in gioco in modo autoironico e leggero giocando con gli stereotipi dell’essere attore”, ha commentato Carlo Leoni, direttore comunicazione PSA.

“Il 2016 è stato importante perché abbiamo iniziato una offensiva nel mondo dei SUV, a maggio con 2008, nel segmento B, e a ottobre con 3008 in quello C. La novità del 2017 sarà il lancio del nuovo 5008 a sette posti, a completamento della gamma C.”, ha aggiunto Leoni.

“Con Peugeot c’è un rapporto speciale che prosegue in modo stimolante e divertente e sono in corso altri progetti che stiamo valutando”, ha dichiarato l’ambassador Stefano Accorsi.

Da Let Your Body il rapporto fra Accorsi e il brand è stato un continuo crescendo che ha generato non solo la presenza dell’attore in voce e in video negli spot pubblicitari del marchio, ma anche una serie di progetti speciali caratterizzati da una forte dimensione creativa. Sono nati così i Tre viaggi, i cortometraggi diretti e interpretati nel 2014 da Accorsi, i video realizzati in virtual reality per tecnologia Oculus di Best Technology Experience (2016) e la partecipazione di Peugeot – con la mitica Peugeot 205 T16 – al film Veloce come il vento, diretto da Matteo Rovere, prodotto da Domenico Procacci per Fandango e Rai Cinema e interpretato da Stefano Accorsi che, per il ruolo di Loris De Martino, è stato premiato come attore dell’anno con il Premio FICE (Federazione Italiana Cinema d’Essai) e ha ricevuto il Nastro d’Argento come migliore attore e il Premio Gian Maria Volonté 2016.

Collegandosi al sito, si interagisce con il prologo delle avventure di Accorsi attraverso un freeze frame che deve essere, poi, sbloccato per avere accesso agli episodi e fare la propria scelta. Infine gli altri tre episodi della web serie saranno pubblicati nelle settimane successive.

articoli correlati

AZIENDE

Saxoprint ancora protagonista al Motomondiale Moto 3 con la sponsorship del team Peugeot

- # # # #

Saxoprint

Saxoprint rinnova la propria presenza al Motomondiale Moto3, come sponsor del team tedesco “Peugeot Motocycles Saxoprint”, al fianco della scuderia PrüstelGP. Il team da corsa sassone si prepara alla nuova stagione con una nuova coppia di piloti. Il ceco Jakub Kornfeil (23 anni), esperto pilota diMoto3, verrà affiancato per la prima volta dal giovanissimo finlandese Patrik Pulkkinen che, a soli 15 anni, entra a fare parte ufficialmente della squadra Peugeot Motocycles Saxoprint.

Dal 2010, Jakub Kornfeil è pilota di riferimento nella cilindrata più piccola del Motomondiale. Nel 2016 ha chiuso la stagione piazzandosi all’ottavo posto nella classifica finale. “Eravamo alla ricerca di un pilota esperto, in grado di mantenersi stabilmente nei primi dieci posti”, afferma Florian Prüstel, CEO del team. “E l’abbiamo trovato in Jakub. Infatti, non solo è un pilota costante e con molti anni di esperienza, ma con lui possiamo puntare al podio e alla vittoria”.
Patrik Pulkkinen completa la formazione del team. Nell’ambito della MotoGP, il giovane finlandese ha corso nel 2016 nella Red Bull Rookies Cup. “Lo teniamo d’occhio da un bel po’ di tempo”, spiega Prüstel, “sul circuito di Aragona lo abbiamo sottoposto a molti test e i risultati ottenuti ci hanno pienamente convinto. Nel team a fianco di Jakub avrà l’opportunità di imparare molto e di esprimere al meglio tutto il suo potenziale talento.”

“Attiva come sponsor nella Moto3™ dal 2014 e per il secondo anno consecutivo con il team Peugeot Saxoprint continua a credere e a investire nel Campionato di Motociclismo. Il fil rouge che lega l’azienda tedesca alle corse è l’impegno costante e l’impiego di tecnologie innovative. Infatti, esattamente come nello sport anche nel mondo della stampa, la grande precisione e la rapidità sono tra i parametri decisivi per il raggiungimento del successo. La Moto 3, inoltre, rappresenta un palcoscenico d’eccezione in termini di visibilità e di immagine. Le 18 tappe internazionali aumenteranno la brand awareness di Saxoprint”, dichiara Paolo Fiorelli, Senior Key Account Manager Saxoprint per l’Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tv, stampa, radio, web e Stefano Accorsi per il SUV Peugeot 3008. Firma Havas Milan

- # # # # #

peugeot 3008

 

È on air dal 17 ottobre la nuova campagna per il SUV Peugeot 3008 nel segno della tecnologia e delle grandi sensazioni.
Protagonista assoluto è il Nuovo Peugeot 3008 i-Cockpit®, composto da un quadro strumenti rialzato con head up digital display, un grande touchscreen 8” intuitivo e un volante di dimensioni ridotte. Una concezione di guida unica al mondo che rivoluziona l’ergonomia interna dell’auto a tutto vantaggio delle sensazioni.
Lo spot tv, diretto da Bruno Aveillan, è giocato su un parallelismo: mentre il nuovo SUV 3008 viaggia nei paesaggi mozzafiato di Norvegia e Islanda, un patito di tecnologia va a caccia di emozioni in un mondo virtuale. Solo alla fine l’ambiguità si scioglie a favore della realtà, ed emerge che le sensazioni più forti sono quelle che ci può dare il nuovo SUV 3008, grazie alla sua rivoluzionaria concezione di guida.

La voce inconfondibile e intensa di Stefano Accorsi, Brand Ambassador di Peugeot, accompagna le immagini dello spot tv ed esprime anche in radio l’unicità delle sensazioni prodotte dalla nuova vettura Peugeot.

La pianificazione prevede anche un campagna stampa, la cui creatività, con i suoi paesaggi estremi, ben rappresenta il claim “Mai un SUV si è spinto così lontano”, coprendo copre le principali testate periodiche, oltre ad alcune pagine speciali sui quotidiani in occasione del Salone di Parigi.

Anche il web svolge un ruolo importante, a partire dalla fase teaser, con una pianificazione in accompagnamento alla tv e alla radio: campagne display di prodotto insieme a formati speciali – Masthead video Youtube e Richmedia – che permettono agli utenti di approfondire i contenuti tecnologici con modalità interattive.

Havas Milan ha lavorato al progetto, con la direzione creativa di Francesca De Luca ed Erick Loi, art director Silvia Boretti, copywriter Vincenzo Garzillo.

La pianificazione è a cura di PHD. Al centro della strategia di planning è il dato , con la veicolazione di messaggi differenziati su diversi cluster di target .

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot lancia il suo nuovo film di brand. Testimonial Stefano Accorsi

- # # # #

Peugeot

È on air da oggi il nuovo film internazionale di brand con cui Peugeot riafferma la sua visione distintiva dell’auto: il design al servizio delle grandi sensazioni.

Il marchio francese può oggi fare leva su numerosi successi commerciali e di critica: 308 eletta auto dell’anno 2014, una gamma completamente rinnovata e l’imminente lancio del nuovo SUV 3008.

Ma la vera innovazione che apre la strada futura è il nuovo Peugeot i-Cockpit, composto da un quadro strumenti rialzato con head up digital display, un grande touchscreen 8” intuitivo e un volante di dimensioni ridotte. Una concezione di guida unica al mondo che rivoluziona l’ergonomia interna dell’auto a tutto vantaggio delle sensazioni.

Lo spot tv, diretto da Bruno Aveillan, traccia un parallelo tra l’istinto animale e quello del guidatore di una Peugeot, che può sfruttare l’incredibile amplificazione dei sensi prodotta dal nuovo Peugeot i-Cockpit per fronteggiare una situazione difficile.

Al volante c’è Stefano Accorsi, Brand Ambassador di Peugeot, che con la sua presenza carismatica e la sua voce inconfondibile e intensa, incarna in modo distintivo le sensazioni che si provano alla guida del nuovo Suv Peugeot 3008.

Lo spot è stato rieditato da Havas Milan, con la direzione creativa di Francesca De Luca ed Erick Loi, art director Silvia Boretti, copywriter Vincenzo Garzillo.

La pianificazione degli spazi televisivi sui principali network è a cura di PHD, il planning prevede un mix di 45” e 30” con una alta frequenza in prime time. Completa la strategia una campagna video sui principali social.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

E3 firma la strategia social per la promozione del nuovo SUV Peugeot 2008

- # # # # # # #

E3 firma la strategia social per la promozione del nuovo SUV Peugeot 2008

E3 ha curato per Peugeot un progetto di video branded content e social engagement volto a creare awareness sul nuovo SUV Peugeot 2008 e a far conoscere le potenzialità del Grip Control, il sistema di motricità avanzata in dotazione su questo e altri modelli della gamma Peugeot.
A tal fine E3 ha ideato e realizzato 5 video virali, in continuità con la campagna di lancio “Master of the Elements” e una tab di gioco su Facebook che coinvolgeranno gli appassionati di motori e tecnologie e i fan di Peugeot per tutto il mese di ottobre.
A ritmo di uno a settimana, i 5 video virali raccontano ognuno, in modo divertente e surreale, una funzione del Grip Control: Sabbia, ESP Off, Normale, Fango e Neve. La scorsa settimana è stato viralizzato sui social il primo video che ritrae un ragazzo mentre esce dall’ufficio in giacca e cravatta in una giornata calda d’estate; esausto, sale in auto, attiva la modalità Sabbia del Grip Control, ritrovandosi in t-shirt e cappello fronte mare pronto ad aprire la portiera e poggiare i piedi su una splendida spiaggia. Cliccando sul video i fan atterranno sulla Facebook Canvas App dedicata alla dotazione Grip Control e che E3 ha creato per coinvolgere i fan in un gioco interattivo online.
Il concept di gioco è collegato alla manopola che regola il sistema di motricità avanzata Grip Control, disponibile sul Nuovo SUV Peugeot 2008. Per dare inizio al gioco, il fan preme il pulsante di azione e il Grip Control gira per fermarsi su un’azione (ad esempio “Ghiacciare”). Cliccando una seconda volta il pulsante, l’azione viene completata e sviluppata per formare una frase simpatica e dal mood sopra le righe (ad esempio “Ghiaccia il signore che parla al cinema”). Il gioco è volto quindi a proporre delle soluzioni ironiche e irriverenti a situazioni impreviste che si verificano nella routine quotidiana, richiamando a mo’ di “super poteri” le modalità del Grip Control. Al termine del gioco il fan può condividere la frase, inserita in una grafica dedicata, con gli amici ed invitarli a giocare o anche prenotare un test drive o richiedere un preventivo.
«Il Grip Control è una delle peculiarità disponibili per il nuovo SUV Peugeot 2008 e si rivolge a un pubblico dinamico e giovane, che si sposta di frequente e che utilizza molto i social network. Siamo molto soddisfatti del concept creativo e della strategia di engagement che E3 ha sviluppato sia perché la strategia è in linea con il nostro target sia perché l’idea creativa è disruptive e virale», ha commentato Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione di Peugeot Italia. «Siamo lieti di aver colto la nuova sfida che Peugeot ci ha presentato perché di grande stimolo per lo spirito social e creativo del nostro team. Riuscire a spiegare in modo semplice e divertente una feature tecnologica ed innovativa come quella del Grip Control e nello stesso tempo riuscire anche a creare word of mouth con sentiment positivo, attraverso dinamiche di viralizzazione e di online engagement è per noi una reale gratificazione. Il video branded content si conferma una leva di marketing fondamentale per la fruizione dei contenuti da dispositivi mobile», ha commentato Federico Ceccarelli, Direttore Clienti di E3. Hanno lavorato al progetto l’Account executive Federico Faverio, la Social media manager Lorena Pellegrino, la Creative Supervisor Raluca Mircea e il senior software engineer Gabriele Tamburini. Girati in tutta Italia tra Fano, il passo dello Stelvio, l’hinterland milanese e la Brianza, i 5 video virali sono stati ripresi e montati dal regista Giovanni Valentini. PHD ha curato la campagna advertising di veicolazione video sui social.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot 108: Havas Worldwide Milan firma uno spot “al femminile”

- # # # # # #

peugeot 108

Punta a sorprendere la nuova campagna firmata da Havas Worldwide Milan per Peugeot 108, che è on air da oggi su tv, stampa, radio, web e spotify.
È una vettura dai molti talenti, tutti declinati al femminile, la Peugeot 108 degli spot, che “viaggia” sulle note della dalla canzone “Una come te” di Cesare Cremonini.

La creatività è un inno alla donna, che ne celebra non solo la bellezza, ma anche l’indipendenza e la freschezza, caratteristiche che la accomunano alla personalità di 108. Le parole della canzone esaltano il parallelismo tra la “piccola” della casa del Leone e una donna, i cui movimenti armoniosi e sicuri vengono messi a confronto con quelli dell’auto, resi più facili dalla ricchezza di tecnologia a bordo.
Il comunicato radio gioca sull’ironia e prende spunto dal testo della canzone, così come la stampa e i banner.
All’adattamento dello spot e alla declinazione per la campagna integrata hanno lavorato sotto la direzione creativa di Erick Loi e Francesca De Luca, l’art Silvia Boretti e il copy Vincenzo Garzillo.

articoli correlati

AZIENDE

Logotel lancia EKIP, la nuova release della business community rivolta al gruppo PSA

- # # # # # #

EKIP Logotel

Logotel va incontro alla nuova strategia del gruppo automobilistico PSA, che annovera i marchi Peugeot, Citroën e DS, aiutando a ridisegnare servizi e funzionalità della business community EKIP rivolta a oltre 2.000 professionisti che lavorano nella rete Commercio Ricambi e nella rete Servizi Post Vendita del gruppo transalpino.

La release della piattaforma nasce dall’accorpamento delle quattro precedenti community – la più vecchia delle quali risale al 2004 – in un’unica nuova struttura nell’ottica di offrire un maggiore servizio alla rete e di migliorare i processi di comunicazione innescando nuove sinergie tra gli attori coinvolti. Per agevolare questo progetto il team “Commercio Ricambi e Servizi Post Vendita” insieme a Logotel ha riprogettato la nuova community che ora non solo è in grado di fornire servizi più rapidi ed efficienti, ma permette di raccogliere in un unico hub tutti i gestionali che il Gruppo mette a disposizione della propria rete.

EKIPè  la seconda community più longeva tra quelle realizzate dalla service design company. “Si tratta di una case history di successo, anche se quando abbiamo iniziato nel 2004 poteva sembrare avveniristico ideare un progetto a supporto di una rete così particolare” spiega Fabrizio Lauria, project manager di Logotel e responsabile della community. Il progetto, portato avanti in coerenza con la filosofia Making Together di Logotel, ha preparato e supportato il Cliente  a gestire sempre più in autonomia i processi per diventare sempre più “indie”. Difatti la redazione di Logotel cogestisce EKIP insieme ai referenti marketing del Gruppo PSA, con i quali ha sempre condiviso le decisioni e ogni fase di sviluppo progettuale. Del resto lo stesso nome EKIP, riattualizzando il termine francese “Equipe”, ribadisce la propria natura di strumento al servizio di tutta la squadra, alimentato quotidianamente dai contributi di tutti i partecipanti, ciascuno con le proprie differenti capacità ed esperienze.

La maggior parte degli addetti dell’ecosistema PSA che lavorano nei punti vendita e nei centri di assistenza sono sempre collegati con il portale della community. La sfida è costruire un ambiente di contatto e scambio che metta in relazione le Marche con il mercato attraverso l’anello di servizio rappresentato da tutti i professionisti che si interfacciano con il Cliente. Il tasso di engagement è molto alto perché EKIP si è rivelato un servizio indispensabile per la vita professionale di queste persone. “Ogni giorno – continua Lauria – offriamo aggiornamenti di prodotto, contenuti informativi anche sulle novità commerciali e momenti di animazione che permettono a una realtà professionale così eterogenea sia la comprensione dei processi aziendali, che la condivisione di esperienze su come si ingaggia il Cliente nell’offerta di prodotti o servizi e sulla gestione del post vendita”. Inoltre, attraverso il quotidiano lavoro della redazione, qualunque tipo di feedback viene reso noto, elaborato e discusso alla ricerca della migliore soluzione. In questa direzione è possibile affermare che la strategia di PSA finisce all’interno della community, ma la community, a sua volta, si configura come un importante touch point che in un’ottica B2C è in grado di raccogliere tutti i riscontri di chi sta in prima linea con il Cliente. Al pari, sotto il versante B2B, rende più fluide e veloci le comunicazioni tra concessionarie e Casa Madre. “Abbiamo messo a disposizione uno strumento unico che altre realtà del settore non hanno – conclude il Direttore Commercio Ricambi e Servizi Post Vendita Michele D’Ercole – nel corso di questi anni la community si è rivelata uno strumento importante perché ha permesso alle reti del Gruppo PSA di autoapprendere e autoalimentare processi di crescita virtuosi. La nostra rimane comunque una piattaforma ‘always beta’ che punta a migliorarsi continuamente. Di conseguenza non ci fermeremo alle novità che abbiamo introdotto di recente perché sono già previsti altri sviluppi successivi”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

E3 realizza per Peugeot Scooters il Temporary Barber & Make-up Shop

- # # # # # #

E3

In occasione della Milano Design Week Peugeot Scooters ha affidato a E3 – l’agenzia parte del Gruppo DigiTouch  la realizzazione di un progetto di Unconventional Marketing per la promozione di Django, lo scooter dallo spirito vintage che unisce lo stile anni 50 alla tecnologia moderna.

Con il duplice obiettivo di promuovere Peugeot Django e raccogliere contatti di un pubblico sensibile a design e trend, quale quello della Design Week, E3 ha ideato e allestito nel cuore del Distretto 5 Vie il Peugeot Scooters Temporary Barber & Make-up Shop.

A tutti coloro che, direttamente in loco, si registrano lasciando i propri dati, Peugeot Scooters offre l’opportunità di vivere una seduta personalizzata di trucco e parrucco, a opera di una make-up artist e di un professionista di Barberino’s Barber Shop, per realizzare il proprio #DjangoLook e rivivere le emozionanti atmosfere dei tempi dello Swing e del Boogie Woogie.

Dal 7 aprile E3 ha attivato una campagna adv online per promuovere questa iniziativa e fornire tutti i dettagli sul sito web di Peugeot.

Durante l’intera durata della Milano Design Week E3 ha previsto lo svolgersi di un’attività di digital PR mirata, volta a creare awareness e generare sentiment positivo sul prodotto. Ad alimentare questo flusso positivo contribuiscono anche gli stessi partecipanti all’iniziativa o i passanti che postano in tempo reale post e foto, utilizzando l’hashtag #DjangoLook, in una logica di user generated content, che a sua volta contribuisce al word of mouth.

“Per realizzare questo progetto abbiamo messo a frutto tutta la nostra expertise, creando un funnel che dallo story telling porta alla lead generation, attraverso l’ideazione di un concept creativo accattivante, l’implementazione di una efficace strategia di digital PR e di engagement online e on-site e l’attivazione di una campagna di adv online su target mirato. Siamo convinti che la creazione di sinergie tra il digital e l’ambient possano portare valore e contribuire significativamente all’efficacia di un’iniziativa di marketing”, spiega Fabio Racchini, co-Founder di E3.

articoli correlati

MEDIA

Peugeot: la Best Technology Experience sceglie la Realtà Virtuale con Stefano Accorsi

- # # # # #

Best technology experience

Ha preso il via con la presentazione milanese di questa mattina il Best Technology Experience di Peugeot, il tour in otto tappe nelle principali città italiane che rivoluzionerà il classico test drive, unendo tecnologia ed emozione.

Con la Best Technology Experience, grazie alla tecnologia Oculus, si potranno infatto scoprire i contenuti tecnici delle auto del Leone e vivere l’intuitiva ed innovativa esperienza di guida con il Peugeot i-Cockpit.

Sono tre gli innovativi video di Virtual Reality realizzati per la tecnologia Oculus, che vedranno come grandi protagoniste Peugeot 308 GT, 2008 e 208 GTi garantendo coinvolgimento, suspense, immersione e scariche di adrenalina, in un’esperienza in cui l’utente sarà al centro di una storia piena di colpi di scena, al fianco di Stefano Accorsi e Paolo Andreucci, il pilota più vincente nella storia dei rally italiani.

Per la realizzazione dei video sono state utilizzate videocamere modificate per dare una sensazione immersiva realistica, inserendo ottiche fish eye che aumentassero la sensazione di essere all’interno dell’auto e che massimizzassero la propria resa in un set up di illuminazione studiato con grande attenzione.
Per rendere più adrenalinica l’esperienza di guida, la velocità era significativa e si è resa necessaria, quindi, la stabilizzazione dell’immagine già durante lo shooting, con accorgimenti tecnici in grado di facilitare le successive sessioni di post produzione ed evitando ogni rischio di motion sickness.
Grande attenzione infine al sound design, che ha visto il posizionamento di microfoni all’interno del vano motore e del tubo di scarico.

Ideati da Havas Worldwide Milan e prodotti da H-Farm, i video sono diretti da Stefano Accorsi che interpreta ancora una volta l’evoluzione del brand ed esprime, anche nella regia, lo spirito altamente tecnologico ed emozionante di Peugeot.
Con l’occasione Stefano Accorsi ha riconfermato il legame con Peugeot, iniziato nel 2012, che lo ha visto testimonial (prima in voce, poi anche in video) dei lanci di Peugeot 208, 308 e 308 SW, e successivamente anche presente dello spot di brand,

La Best Technology Experience partirà l’11 marzo da Napoli e farà tappa a Roma, Firenze, Brescia, Torino, Milano per terminare il 24 aprile a Treviso.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

E3 porta i fan di Peugeot all’International Motor Show di Ginevra

- # # # #

E3 - Peugeot

Peugeot ha creato un’iniziativa di social media dedicata alla propria digital community e collegata a uno dei più importanti eventi del settore automotive, l’International MotorShow di Ginevra. Per l’ideazione e la realizzazione del progetto Peugeot si è affidata a E3, l’agenzia di marketing esperienziale acquisita a luglio dello scorso anno dal Gruppo DigiTouch.

Social engagement e branded content sono gli elementi principali della strategia messa a punto da E3, che ha lanciato il Facebook contest “Road to Ginevra”, il cui premio in palio è un viaggio a bordo di un’auto Peugeot alla scoperta del passato e del futuro del marchio. L’avventura coinvolge anche alcune “voci della rete”, esperte nel mondo automotive, che accompagneranno nel viaggio il vincitore.

Per partecipare al concorso basta commentare i post pubblicati sulla pagina facebook di Peugeot italia entro il 24 febbraio. Una Giuria dedicata valuterà i commenti postati dai concorrenti e decreterà quello più originale e vicino allo stile e al Brand Peugeot.

Federico Ceccarelli, Direttore Clienti di E3, commenta: “Sempre più i social media devono essere considerati come uno strumento di interazione con la vita “reale”, un modo per toccare con mano i marchi e le emozioni che possono generare. Il contest nasce proprio con questo spirito, premiando un fortunato brand lover che avrà la possibilità di guidare un’auto Peugeot, alla scoperta dell’heritage e della best technology del marchio”.

Il fortunato vincitore, in compagnia dei due esperti, farà rotta verso Ginevra alla guida di un’auto Peugeot. La prima tappa sarà a Sochaux, sede dello stabilimento di produzione del marchio, per la visita al Musée de l’Aventure Peugeot; l’ambita meta finale sarà invece l’International Motor Show di Ginevra. Al Salone il fan potrà scoprire le novità 2016 del marchio, tra cui il nuovo Traveller, veicoli multispazio per trasporto combinato e degli Shuttle per il trasporto dei VIP, e l’attesissimo Nuovo 2008, il SUV forte e tecnologico di casa Peugeot. Sarà un’esperienza unica raccontata a più voci, per coinvolgere e appassionare l’intera community.

Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione di Peugeot Italia, commenta: “La community di Peugeot è molto partecipativa e affezionata al Brand. Il progetto “Peugeot Road to Ginevra” ci consente di rafforzare ancora di più il sentiment positivo verso il nostro Brand, dando l’opportunità a un fan della community di vivere da protagonista un’esperienza con noi. Sarà anche molto importante far conoscere al vincitore in anteprima mondiale, il nuovo SUV 2008, per renderlo protagonista di un’esperienza unica ed emozionante”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

PG&W firma la campagna Peugeot Scooters per Metropolis e Satelis

- # # # # #

Il Gran Turismo è nel DNA di Peugeot, come dimostrano i cromosomi di Metropolis e Satelis 400, i due soggetti della campagna affidata a PG&W. Metropolis è il rivoluzionario 3 ruote che aggiunge al viaggio una dimensione inedita, mentre Satelis 400 è un maxiscooter potente ed elegante, con prestazioni e dotazioni al top. Il Gran Turismo non è solo nel DNA di Peugeot, ma è anche nel suo nome: l’headline è il nome stesso “Peugeot” dove sono state semplicemente evidenziate la “G” e la “T”. In un format essenziale e pulito, dove i protagonisti assoluti sono i due maxiscooter, il payoff ribadisce l’idea espressa dall’headline, ampliandola. “Il Gran Turismo con la P maiuscola” è firmato da Peugeot Scooters, una casa costruttrice leader nell’innovazione tecnologica. La campagna è stata pubblicata su tutte le riviste di settore, e declinata in display advertising per il web.

Credits
Agenzia: PG&W Italia
Direzione creativa: Ezio Foresti, Marco Ogliari
Account: Vera Perego

articoli correlati