BRAND STRATEGY

Strategia creativa data driven per la nuova campagna Rilastil firmata da GreyUnited

- # # # #

Rilastil

Debutta il progetto di comunicazione studiato da GreyUnited per la Crema Smagliature Rilastil, da sempre grande alleato delle donne in dolce attesa per mantenere la pelle di seno e pancia elastica e flessibile. Una strategia creativa data driven, che si basa sul comportamento delle future mamme: consultare il web per le mille domande che affollano la loro mente.

In questa delicata fase, piena di dubbi e cambiamenti, Rilastil punta tutto sull’empatia e sull’emozione, dimostrando al suo target di conoscere alla perfezione il mindset della gravidanza, sia dal punto di vista della pelle sia da quello del cuore. Il frutto di questa strategia è un progetto di comunicazione integrato che debutterà al cinema con un video di un minuto e proseguirà online con un ricco piano editoriale Facebook e Instagram.

Pino Rozzi – CEO di GreyUnited racconta: “È stato molto interessante seguire la genesi di questo progetto integrato, per me è un esempio perfetto di dinamica virtuosa tra cliente e agenzia.Abbiamo individuato un territorio estremamente potenziale per Rilastil Crema Smagliature, ne abbiamo parlato al cliente e hanno aderito con lo stesso nostro entusiasmo. Sono convinto che un brand come Rilastil debba parlare alle donne non solo attraverso la loro pelle ma soprattutto attraverso il loro cuore”.

Credits
Executive Creative Director – Roberto Battaglia
Associate Creative Director – Claudia Bavelloni
Art Director – Daria Paraboni
Client Service Director – Silvia Cazzaniga
Account Supervisor – Matilde Dettin
Junior Strategic Planner – Michelangelo Ferracane
Colonna Sonora – H.F Studio Milano

articoli correlati

ENTERTAINMENT

HoMedics lancia il nuovo progetto di branded content con Connexia e la webstar Gordon

- # # # # #

HoMedics

HoMedics, leader nel settore del benessere e della bellezza del corpo, presenta “Per un Pelo: storie d’amore andate lisce. O quasi”, il nuovo progetto di branded content sviluppato in collaborazione con Connexia e la webstar Gordon, protagonista dei video.

La campagna nasce per supportare la comunicazione sull’epilatore a luce pulsata Duo Plus di HoMedics: un incontro inaspettato, un cambio di programma last minute: a tutte le donne è successo di perdere delle occasioni importanti perché non abbastanza depilate. Oppure, per un colpo di fortuna, sono riuscite a cogliere il momento giusto e hanno scampato la figuraccia… Per un Pelo!

È proprio intorno a questa comune problematica che nasce “Per un Pelo: storie d’amore andate lisce. O quasi”, che si propone di raccontare le classiche situazioni imbarazzanti in cui tutte le donne si sono trovate almeno una volta nella vita per colpa dei peli superflui, il tutto attraverso la forza espressiva e l’ironia di Gordon, l’acclamata webstar divenuta famosa per i suoi divertenti video che si ispirano alle diverse sfumature dei vizi e dei difetti più comuni tra le donne.

Prendendo spunto dalle storie raccontate dalle utenti, Gordon interpreta l’universo femminile e la problematica dei peli superflui in 3 differenti video-episodi, che verranno condivisi sulle properties social della webstar e di HoMedics a partire da oggi e nel corso di quella che è stata annunciata come la “Settimana del Pelo”.

La campagna sarà supportata da una formula di engagement degli utenti i quali, nel corso della settimana, verranno invitati a raccontare le loro storie più divertenti e originali di situazioni andate lisce oppure no, “Per un Pelo”. Inoltre, la campagna sarà sostenuta da un’attività di Digital PR, che prevedrà l’invio del prodotto a 13 blogger e influencer del mondo lifestyle e beauty, le quali verranno invitate a seguire le dis- avventure di Gordon e a testare i benefici dell’epilatore a luce pulsata di casa HoMedics.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bic e Sterling Cooper ancora assieme per raccontare i rasoi Bic 3 e Bic Pure 3 Lady

- # # # #

Bic Italia e Sterling Cooper ancora assieme per raccontare Bic 3 e Bic Pure 3 Lady: nuovo soggetto radio e nuovo flight sulle principali emittenti nazionali.

Un nuovo divertente momento di confronto tra “l’anima maschile e quella femminile” della rasatura: l’amore significa condivisione, ma non su tutto! Il messaggio si traduce in un comunicato da 15” ironico e spiritoso, dove Bic invita uomini e donne a usare un rasoio a loro dedicato.

È di nuovo Andrea Oldani a dare voce al protagonista dello spot, raccontando come la vita di ogni giorno sarebbe più semplice se ognuno avesse il rasoio giusto. L’invito di Bic rivolto alle donne e agli uomini è quindi quello di scegliere il rasoio pensato per loro: Bic 3 per lui, Bic Pure 3 Lady per lei.

In corrispondenza della campagna radio, è stato riproposto un nuovo flight del video “Confessioni di un rasoio rubato”.

Potete ascoltare lo spot qui

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Websolute firma la strategia SEO per Chicco Italia

- # # # # #

Artsana Group, Gruppo Internazionale che produce e distribuisce in tutto il mondo prodotti per i settori Baby, Health & Beauty Care, ha scelto Websolute come partner di riferimento per definire la strategia SEO per il brand Chicco Italia.

L’obiettivo è trasformare il nuovo sito web da poco inaugurato in una piattaforma seo friendly, in modo da poter raggiungere una visibilità costante nel tempo con i molteplici contenuti utili inseriti.

Partendo da un’analisi dettagliata delle performance del sito, Websolute ha delineato un approccio integrato che comprende interventi SEO on-site e off-site.

La strategia mira quindi a massimizzare la visibilità di ogni prodotto inserito e canalizzare i nuovi contenuti su argomenti in linea con le ricerche effettuate. Lo studio dei termini si è svolto su vari livelli ed è stato supportato da attività SEM dedicata.

articoli correlati

MOBILE

Glaamy, l’app per la bellezza si rifà il look e sbarca a Milano

- # # # # #

Milano sarà il banco di prova su larga scala di Glaamy, la prima App mobile per la prenotazione di trattamenti estetici disponibili nei beauty salon. Dopo un primo anno di beta, rodato su circa 30 saloni di Cagliari, e un totale restyling la App diventa finalmente disponibile da oggi anche a Milano con una decina di saloni già attivi.

Glaamy si rivolge da una parte a tutte quei clienti, uomini e donne, che ricorrono ai trattamenti estetici e, dall’altra, ai saloni di bellezza che desiderano aumentare il proprio volume d’affari attraverso l’ottimizzazione di tempi, prenotazioni e invenduto, oggi pari circa al 30% del tempo totale (più o meno 3 ore al giorno). Il mercato italiano si colloca al 4°posto in Europa (13%) per consumi in ambito benessere e cura del corpo dopo Germania (18%), Francia (15%) e UK (14%)* e coinvolge circa 140mila imprese e 240mila addetti ai lavori per un volume di affari di oltre 10 miliardi di euro di cui 3 relativi all’ambito estetico e 7 al mondo dell’acconciatura.

In quest’ultimo, in particolare, si registra una spesa media cliente per singolo trattamento pari a €24, spesa che nel caso delle donne aumenta fino a €31 per circa 9 volte l’anno nella fascia d’età tra i 35 e i 64 anni. Insomma, un parco “Coiffeur” totale di circa 43 milioni di clienti sopra i 13 anni per circa 1 milione di visite medie al giorno nei saloni.

“Il primo anno di attività ci è servito per testare il mercato e verificare che il servizio riscuote successo autonomamente in tutta Italia”, ha commentato Cinzia Carta, CEO di Glaamy. “Siamo felicissimi ovviamente di aprire in una città come Milano e pian piano lo estenderemo anche alle altre regioni: abbiamo già tante richieste, da Torino a Palermo, e non vediamo l’ora di portare tutti a bordo con noi”.
La App Glaamy è già disponibile gratuitamente per iOs e Android su App Store e Google Play e usarla è molto semplice.

Glaamy consente di far incontrare la domanda e l’offerta di trattamenti estetici attraverso l’ottimizzazione dell’invenduto, ovvero di tutti quei “buchi” orari che ogni giorno i saloni di bellezza (centri estetici, parrucchieri, centri massaggi etc.) non riescono a riempire con le prenotazioni. In questi casi, infatti, per il titolare di un centro è assai difficile aggiornare la propria clientela sulla disponibilità sopraggiunta a causa, per esempio, di una disdetta. E ancora più complicato diventa spargere la voce fra la clientela nuova.

Con Glaamy, invece, l’utente seleziona in tempo reale la propria preferenza tra i risultati della ricerca trovati, il beauty salon riceve la prenotazione direttamente sull’app e se tutto è in regola la conferma: l’utente può a questo punto recarsi nel beauty salon e fruire del trattamento richiesto al prezzo precedentemente concordato. Tutto in totale sicurezza: Glaamy richiede e verifica infatti tutti i numeri di telefono tramite l’invio di un sms.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

True Company firma la campagna Cetaphil per Galderma

- # # # # #

True Adv, l’agenzia advertising del gruppo True Company, ha realizzato la campagna stampa per la linea di idratanti e detergenti Cetaphil, commercializzata in farmacia da Galderma. La linea, presente da anni sul mercato, studiata per le pelli più sensibili e oggi proposta per ogni occasione per tutta la famiglia, proprio grazie alla sua natura delicata e molto efficace nel restituire alla pelle il suo stato ideale.

L’incarico è arrivato a seguito di una gara coordinata da Laura Arabelli, Head of OTC Business Unit Galderma, cui hanno partecipato altre tre agenzie, Leagas Delaney, The Big Now e Adverteam.

La campagna stampa è pianificata sui magazine femminili per tutta la primavera punta sulla dimensione emozionale del ritratto realizzato dalla fotografa newyorkese Kristina Varaksina, di una mamma e della sua bambina.

CEO TRUE COMPANY: Massimiliano Gusmeo
Project Leader: Andrea Concato,
Direttore Creativo: Giovanni Trabucco
Account: Alessia Bernava

articoli correlati

BRAND STRATEGY

My Rose: acqua alle rose lancia un’innovativa campagna digital

- # # #

Clicca, guarda, personalizza e condividi. Con pochi gesti si può diventare la protagonista del nuovo video di Acqua alle Rose, la linea di bellezza che da oltre 150 anni accompagna le donne nella cura quotidiana di sè. L’obiettivo della campagna è diffondere il potere delle rose, che da sempre è sinonimo di amore e di romanticismo e ha la forza di illuminare i visi di ogni donna che riceve questo prezioso fiore.

Il meccanismo è semplice: basta collegarsi all’indirizzo www.acquaallerose. it/myrose, registrarsi al sito con il proprio indirizzo mail (o loggarsi tramite Facebook) e… scatenare la creatività. Le opzioni disponibili per personalizzare il video sono tante. Si può “creare” il proprio finale oppure aggiungere delle immagini, che si alternano a quelle del video. Non solo: è possibile introdurre effetti colore (dal classico bianco e nero al seppia, per creare un’atmosfera vintage) e inserire una frase in sovrimpressione. Infine, è possibile condividere il video attraverso Facebook, Twitter e Google+ e scaricarlo, come contenuto, sul tuo computer.

Il video My Rose sarà online a partire dal 2 febbraio su Youtube e su Facebook. La campagna proseguirà per tutto il mese di febbraio e avrà il suo culmine in concomitanza con S. Valentino.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dolci Advertising lancia Promedial, la linea dermocosmetica di Rotho

- # # # # # # #

Una nuova collaborazione per Dolci Advertising che, al fianco di Kibo Management, lancia Promedial, la linea di dermo-trattamento di Rohto, azienda giapponese leader mondiale nella ricerca dermocosmetica per la prima volta in Italia.

L’agenzia si è occupata di sviluppare una campagna di comunicazione multi soggetto declinata su diversi materiali (comunicazione in store, folder trade, leaflet consumatori e sito web). Efficace la scelta di colpire ogni target coinvolto (medico, farmacista, consumatore) con un messaggio specifico a lui dedicato.

L’idea è quella abbandonare gli stereotipi della comunicazione dermatologica più classica, rappresentata da visi spesso omologati, a favore di uno stile più impattante e simbolico, tipico del linguaggio visivo giapponese. Un “+” bianco, dalla texture vellutata e in netto contrasto con lo sfondo nero, è trattato come se fosse un pittogramma. Un copy potente ed essenziale recita “La tua pelle merita di +” alludendo alla carica innovativa della formulazione e del piano di lancio di Promedial.

Al progetto hanno lavorato, sotto la direzione Creativa di Barbara Guenzati e Guido Cornara, l’art director Carlotta Zaina il copywriter Alberto Politi; Account sul progetto, Martina Mancini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Shakira, ambasciatrice globale dei brand Oral-B, sarà testimonial anche in Italia del brand AZ

- # # # # #

Star del pop latino, artista conosciuta a livello mondiale con più di 60 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e vincitrice di numerosi riconoscimenti musicali tra cui dischi di platino, due Grammy e 6 Billboard Award, Shakira – che è ambasciatrice globale dei brand Oral-B – sarà il sorriso su stampa e TV Italiane per le ultime novità AZ 3DWhite.

Da ex bambina prodigio che ha iniziato la sua carriera giovanissima, filantropa, icona di bellezza e madre amorevole, Shakira incarna alla perfezione il vero spirito della donna multitasking che affronta ogni sfida con il sorriso sulle labbra. Un sorriso che sarà ben impresso insieme ad AZ in tutte le più importanti piattaforme media, dalle tv nazionali ai magazine più letti, senza dimenticare le nuove forme di comunicazione digitale.

Shakira sarà impegnata come testimonial per la linea AZ 3D White Luxe e 3D White, i dentifrici pensati per rimuovere fino al 90% delle macchie superficiali e rendere i denti più bianchi in tutte e tre le dimensioni: dietro, davanti e negli spazi visibili tra i denti.

I marchi di P&G Oral Care sosterranno l’opera della Fondazione Pies Descalzos, fondata da Shakira che si occupa di progetti d’istruzione per oltre 6.000 bambini in Colombia e che sta espandendo il suo aiuto anche in altri paesi come Haiti e il Sud Africa, per portare il sorriso anche ai meno fortunati.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Liftissime approda in comunicazione con ItaliaBrandGroup

- # # # # # #

Lierac si è affidata ancora una volta a ItaliaBrandGroup per lanciare sul mercato italiano la nuova linea di prodotti Liftissime, l’innovativo trattamento anti-età lifting 3D del brand di Alès Groupe. Si è trattato di un vero e proprio progetto integrato e crossmediale, sviluppato su diversi canali, dai media tradizionali al digital.

L’agenzia ha sviluppato gli adattamenti della campagna TV e stampa, a partire dalla comunicazione della casa madre francese. L’immagine guida è stata poi declinata all’interno del punto vendita. Per favorire il reclutamento in farmacia, è stata realizzata una brochure porta sachet destinata alle migliori clienti. Per il canale trade è stata pensata una campagna articolata in due fasi (teaser e revealing), pianificate sulle principali riviste di settore per favorire il sell in.

Il concept del piano di digital marketing, pensato come fortemente engaging e focalizzato sul coinvolgimento delle utenti, gioca sul superlativo assoluto “Issime” e dedica la comunicazione del prodotto a tutte le donne “eccezionali” che sono e vogliono sentirsi tali. Sono state realizzate attività ad hoc sul minisito dedicato issime.lierac.it, sulla brand page di Facebook (arricchita di una nuova sezione “Liftissime”), APP Lierac e DEM.

Ancor prima del lancio del prodotto, è stato presentato un game su Facebook per creare uno sticker personalizzato da condividere con le proprie amiche.

Dopo questa fase teaser iniziale è nato il minisito “Club delle Issime”. Tutte le donne sono state invitate a entrare a far parte della community per svelare il loro lato #Issime, caricando un selfie e partecipando così a un concorso per vincere il prodotto. Il lancio vero e proprio di Liftissime è avvenuto con il supporto di una DEM che lo ha presentato invitando le utenti a tornare sul sito per conoscere le informazioni tecnico-scientifiche del brevetto, le caratteristiche di prodotto e la descrizione della gamma. Nella fase successiva, l’interesse viene rinnovato con un’ulteriore attività di engagement per utenti e lead collection: un gioco basato sull’instant-win di un set speciale di prodotto per un rituale di trattamento unico.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dove incoraggia le donne a vedere la loro bellezza riflessa allo specchio

- # # # # #

Dove continua a stupire con nuovi messaggi legati alla percezione del sè. La nuova campagna, dal titolo Mirrors, mostra le reazioni delle donne di fronte allo specchio e le mette a confronto con quelle delle più piccole. Le donne dimostrano di essere le prime e più severe critiche di se stesse, e questo influenza negativamente la percezione della propria bellezza, diversamente dalle bambine alle quali piace la loro immagine riflessa.

L’obiettivo che Dove si pone con Mirrors è aiutare le donne a rivalutare il modo in cui vedono se stesse, per far sì che ogni incontro con lo specchio possa portare a percepire se stesse e la propria bellezza con positività e sicurezza.

Dove si è posta l’obiettivo di raggiungere, con i propri progetti sull’autostima, 15 milioni di giovani donne entro la fine del 2015, e ne ha finora raggiunte già 12
milioni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Beauty is a state of mind: l’esperimento, riuscito, di Dove

- # # # # #

Da sempre Dove è a fianco delle donne per trasmettere loro il messaggio che la bellezza può essere una fonte di sicurezza e non di ansia. Dopo i tanti obiettivi perseguiti negli anni con donne e ragazze di ogni età, oggi vuole ricordare a tutte le donne che la bellezza è uno stato d’animo, non un’immagine lontana e di vagheggiata perfezione.

Beauty is a state of mind: è questo il messaggio di Dove ed è anche l’idea che ha guidato il brand nel realizzare il video “Patches” rilasciato il 9 Aprile alle ore 16.00 in tutto il mondo su Youtube e sui principali canali web.

Dove ha chiesto a 7 donne di portare per 15 giorni un cerotto che avrebbe dovuto migliorare la percezione della propria bellezza. Le due settimane raccontate in questo breve filmato sono un viaggio alla scoperta e riscoperta di un nuovo concetto di bellezza. Perché la bellezza è uno stato d’animo, un valore da sentire dentro di sé, più che da inseguire.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Rimmel London Italia approda su Facebook

- # # # #

Un marchio all’avanguardia e moderno come Rimmel, non poteva non sentire il richiamo della rete: nell’anno del suo 180° compleanno, decide quindi di creare una pagina giovane, dinamica e ricca di contenuti per essere sempre vicina alle proprie consumatrici.

Rimmel con la sua fan page vuole tenere sempre informate le consumatrici, fornendo notizie sulle promozioni e sulle ultime novità di prodotto, ma soprattutto condividendo contenuti extra come i video tutorial, che sappiano consigliare, guidare e dare spunti utili per qualsiasi esigenza, riprendendo idee, novità e tendenze sul London Look.

La nuova pagina, aperta con un post dove è proprio Georgia May Jagger a dare il benvenuto a tutti coloro che vorranno seguire Rimmel in questo progetto virtuale, conta già più di 2.200 like. L’obiettivo di questa avventura non è solo quello di fornire materiale e informazioni utili, ma soprattutto quello di instaurare un vero e proprio dialogo con i fan: le loro opinioni, consigli e feedback costituiscono un importante patrimonio per un brand che vuole migliorare, crescere ed essere sempre più vicino ai suoi utenti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Adverteam firma la nuova piattaforma promozionale NIVEA 2014

- # # # # #

Adverteam firma la strategia promozionale che accompagnerà il brand NIVEA per tutto il 2014 nell’universo donna. Collezione NIVEA 2014 rientra in questo progetto più ampio, facendo da trait d’union tra le varie iniziative che Adverteam curerà nel corso dell’anno con l’obiettivo di consolidare la vicinanza di NIVEA alle famiglie.

Collezione NIVEA è una novità assoluta per il noto brand. Un’operazione inedita di consumer proximity che raggiungerà direttamente a casa milioni di famiglie mediante direct mailing personalizzato. Il Catalogo delle Meraviglie NIVEA, con tantissimi premi per la casa delle migliori marche italiane, verrà spedito in una busta assieme a un carnet di buoni sconto per l’acquisto dei prodotti NIVEA. Il direct mailing diventa lo strumento con il quale Adverteam mira a rafforzare l’efficacia dell’operazione, evidenziando ancora una volta quanto NIVEA si prende cura dei suoi consumatori. Il Catalogo delle Meraviglie NIVEA potrà inoltre essere ritirato nei punti vendita dislocati sul territorio nazionale o consultando il sito NIVEA.it per tutta la durata dell’operazione fino a ottobre 2014.

La meccanica per aggiudicarsi i premi messa a punto dall’agenzia è semplicissima: basta acquistare i propri prodotti NIVEA preferiti, raccogliere gli scontrini fino al raggiungimento di determinate soglie di spesa (30, 40, 50 o 60 euro), scegliere un premio dal Catalogo delle Meraviglie e inviare gli scontrini in busta chiusa. A questo punto i bellissimi premi messi in palio, alcuni dei quali realizzati nei classici colori blu e bianco e impreziositi dal marchio NIVEA, verranno recapitati direttamente al proprio indirizzo. Tra i premi più ambiti, la maxi latta NIVEA per Te, del diametro di 24,5 cm, un vero e proprio cult.

Per Collezione NIVEA 2014 Adverteam si è occupata dello studio e dello sviluppo del concept, della creatività dei materiali di comunicazione e della loro declinazione su alcune importanti catene, gestendo tutta l’operatività, comprese la scelta e la selezione dei partner per lo sviluppo della collection.

Credits
Alberto Damiani (Supervisor)
Sara Bianchi (Senior Account)
Samir Katana e Martina De Rui (Art Directors)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fater Lines è in onda con una nuova campagna TV firmata Armando Testa

- # # # # # # #

Dopo il successo del filmato “Fabbrica” che ha presentato alle donne italiane la rivoluzionaria innovazione del Lactifless nel mercato degli assorbenti, Lines è va in onda dal 2 febbraio con una nuova campagna Tv sulle principali reti nazionali firmata dall’agenzia Armando Testa.

La protagonista è una bellissima, giovane donna che entra in scena avvolta da un’atmosfera misteriosamente glamour. In un party raffinato, mentre dialoga con gli ospiti, confida con uno sguardo complice alle telespettatrici il suo desiderio: far sparire il fastidio di alcune cose che indossa. Il fastidio del tacco 12 ad esempio. Ed ecco che con effetto sorprendente le scarpe che indossa spariscono lasciandole però la stessa elegante postura con i piedi rialzati da terra. Ma questo è un sogno. La realtà è che ha scoperto come far sparire il fastidio di indossare l’assorbente: usa Lines è.

La demo evidenzia la flessibilità  del Lactifless che premuto su una mano si adatta come se sparisse. L’effetto visivo e sonoro della sparizione è uguale a quello dei tacchi. E poi la demo evidenzia la doppia assorbenza rispetto agli attuali assorbenti. Non a caso Lines è è “creato dalle donne per te” .

La colonna sonora è Lujon di Henry Mancini, riorchestrata dalla Black Mighty Orchestra. Agli spot tv da 40” e 30” si unirà una campagna video web. Pianificazione di Media Italia.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, hanno lavorato al progetto l’art Laura Pelissero e la copy Francesca Palazzo. La regia è di Pierluca De Carlo per la casa di produzione Little Bull.

articoli correlati