BRAND STRATEGY

Impegno di PepsiCo: 50% di plastica riciclata nelle sue bottiglie entro il 2030

- # # # # # #

pepsico

PepsiCo ha annunciato oggi il suo obiettivo di raggiungere l’uso del 50% di plastica riciclata (rPET) nelle sue bottiglie entro il 2030 in tutta l’Unione Europea, con uno step intermedio del 45% entro il 2025. Così facendo, l’azienda aumenterà di oltre tre volte la quantità di plastica riciclata utilizzata, che equivale a più di 50.000 tonnellate di rPET.

L’annuncio arriva a supporto della campagna di impegni su base volontaria lanciata dalla Commissione Europea che promuove il riutilizzo della plastica, per assicurare che entro il 2025 nel mercato dell’Unione Europea vengano usate almeno 10 milioni di tonnellate di plastica riciclata per realizzare nuovi prodotti. L’impegno coprirà tutti i Paesi che dovrebbero essere membri dell’Unione Europea entro il 2025, coinvolgendo tutti i brand di bevande in PET del gruppo (il materiale più usato nella realizzazione delle bottiglie), inclusi Pepsi, Pepsi MAX, 7Up, Tropicana e Naked.

L’annuncio di oggi nasce dalla più ampia visione globale di “Performance with Purpose” di PepsiCo, che include un obiettivo di progettare il 100% delle sue confezioni in modo tale da essere riciclabili, compostabili o biodegradabili e ridurre l’impatto di carbonio entro il 2025. La società stima che attualmente il 90% delle sue confezioni di bevande in tutto il mondo sia completamente riciclabile.

“In PepsiCo prendiamo la responsabilità di proteggere l’ambiente seriamente e siamo determinati nel nostro impegno a trovare soluzioni sostenibili per creare i nostri prodotti”, commenta Silviu Popovici, Presidente di PepsiCo Europa & Africa Sub-Sahariana. “Ci siamo prodigati in Unione Europea per promuovere una cultura che incoraggi e sostenga imballaggi di recupero e riciclati. Oggi sono molto felice di annunciare che d’ora in poi ci spingeremo ancora oltre nell’utilizzo della plastica riciclata nelle nostre confezioni, poiché lavoriamo per soddisfare e superare questo nuovo obiettivo negli anni a venire”.

In aggiunta all’impegno annunciato oggi da PepsiCo, l’azienda collabora già con diversi soggetti a supporto della sostenibilità degli imballaggi, incluso l’essere membro della New Plastics Economy, un’iniziativa su base triennale guidata dalla Fondazione Ellen MacArthur per dare avvio a un sistema di materie plastiche che funzioni.
Una parte cruciale nell’aumentare la disponibilità di plastica riciclata adatta per il riutilizzo negli imballaggi, è garantire che le bottiglie vengano collocate nel sistema di riciclaggio, e non finiscano a inquinare l’ambiente. Oltre a partecipare agli schemi di Responsabilità Estesa del Produttore (PER) in tutta l’UE, PepsiCo collabora a programmi per aumentare i tassi di recupero e riciclaggio e a di  iniziative per promuovere ed educare i consumatori al riciclaggio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dua Lipa con Pepsi a Minsk, per la sfida finale della UEFA Champions League

- # # # #

pepsico

UEFA e Pepsi annunciano che sarà Dua Lipa l’artista musicale a esibirsi durante l’edizione 2018 della “UEFA Champions League Final Opening Ceremony presented by Pepsi”. La pluripremiata cantante scenderà in campo per aiutare i fan di ogni angolo del globo a celebrare il proprio amore per il calcio e ad accrescere le proprie aspettative pochi minuti prima che l’evento sportivo più seguito al mondo ogni anno abbia inizio presso il NSC Olimpiyskiy Stadium di Kiev, sabato 26 maggio, trasmesso in più di 220 Paesi nel mondo.

Dua Lipa, che detiene il primato come cantante femminile più giovane di sempre ad aver totalizzato un miliardo di visualizzazioni su YouTube, tuttora l’artista femminile più ascoltata al mondo su Spotify, eseguirà alcune hit estratte dal suo ultimo album, tra cui “IDGAF” e “New Rules”, disco di platino in diciotto Paesi. L’album della superstar globale ha venduto oltre 2.2 milioni di copie e 17 milioni di singoli in tutto il mondo.

“Un brand tanto radicato nella musica quanto nel calcio, Pepsi vuole celebrare la passione e l’amore dei fan e permettere loro di vivere la partita come mai prima d’ora. Portare una delle star musicali di maggior tendenza a uno degli eventi sportivi più importanti al mondo servirà proprio a questo”, dichiara Natalia Filippociants, Senior Marketing Director, Global Pepsi Trademark, Global Beverage Group, PepsiCo. “Dua Lipa è una musicista fenomenale e siamo molto eccitati all’idea che faccia ballare l’intero stadio appena prima di un momento tanto importante a livello globale per lo sport che tutti amiamo e viviamo”.

Affiancandosi alla duratura sponsorizzazione della UEFA Champions League da parte di PepsiCo, Pepsi MAX ha lanciato la campagna globale “Love It, Live It, Football”, che vede protagonista una line-up di calciatori di fama mondiale: Leo Messi, Marcelo, Toni Kroos, Carlli Lloyd e Dele Alli. La campagna global mette in connessione l’arte e lo sport per dare vita allo splendido gioco – dentro e fuori dal campo – e include un nuovo ed energico spot TV globale e un design del packaging personalizzato da parte di artisti provenienti da tutti i Paesi di origine dei calciatori.

“Siamo entusiasti di collaborare con il nostro partner Pepsi alla realizzazione della Cerimonia di Apertura della finale di UEFA Champions League per il terzo anno consecutivo”, commenta Guy-Laurent Epstein, UEFA Events SA Marketing Director. “Pepsi è sinonimo di unione tra musica, intrattenimento e sport, e l’evento di quest’anno è concepito come una grande occasione. Siamo eccitati all’idea di ospitare Dua Lipa a Kiev. La sua energia permetterà di offrire alla folla lo spettacolo perfetto appena pochi secondi prima che lo scontro finale del calcio europeo abbia inizio”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pepsi Max, un contest dedicato ai tifosi nel secondo anno insieme alla Uefa Champions League

- # # # # #

Pepsi

Una campagna all’insegna del momento presente. Pepsi Max presenta “Live For Now”, la filosofia che nel 2017 racconterà della sua partnership, per il secondo anno, con la UEFA Champions League e dell’iniziativa, condita da concorso, dedicata ai super tifosi di calcio. Affidandosi all’aiuto di atleti superstar per far esplodere l’entusiasmo nel cammino verso la finale della UEFA Champions League del 3 giugno a Cardiff, Pepsi ha nominato Sergio Agüero, Alexis Sánchez e Vincent Kompany per il suo team globale 2017.

Brad Jakeman, Presidente del PepsiCo Global Beverage Group, ha dichiarato: “Quest’anno, Pepsi celebrerà una molteplicità di momenti – dai bei momenti quotidiani resi grandi a quelli realmente epici come la finale della UEFA Champions League. Pepsi è uno dei più iconici supporter e fan di lunga data del gioco più bello del mondo, e quest’anno porteremo la nostra campagna globale di calcio dal campo agli spalti – celebrando e accendendo la passione contagiosa che prende vita nei tifosi intorno a noi, mostrando al mondo quanto sia importante vivere e amare questo gioco”.

Attraverso un filmato di un inno da super tifoso intitolato “We Know How Much It Means”, Pepsi MAX sposta l’attenzione sui tifosi stessi e sulla moltitudine di momenti che risvegliano le nostre passioni durante una partita di calcio – dalla tensione e gli “sfottò” prima della partita, passando per le montagne russe della partita stessa, fino all’esplosione di gioia o alla delusione al fischio finale. Pepsi MAX mostra come questi momenti di passione siano ugualmente importanti in una partita giocata al parco tra amici così come nei gloriosi stadi di Europa.

La campagna ricca di contenuti sarà presentata in quasi 75 paesi con lo scopo di accendere, coinvolgere e trasmettere la passione dei tifosi a partire dalle fasi eliminatorie fino alla finale della UEFA Champions League. Oltre ai contenuti creativi, un progetto di design dirompente fomenterà i cori dei tifosi comparendo sul packaging, per l’out-of-home e l’in-store di tutta l’offerta del marchio registrato Pepsi. I contenuti esclusivi sempre disponibili e condivisibili sui social network sono amplificati da una partnership globale con gli esperti di riferimento per i tifosi di calcio, Copa90 e Bleacher Report. Questa partnership, la prima nel suo genere, creerà contenuti online unici con diversi tifosi in tutto il mondo per un’espressione della passione per il calcio realmente autentica e focalizzata sul tifoso. Trattandosi di momenti caricati da dispositivi mobili, i contenuti prenderanno vita sui canali Facebook, Instagram Stories e Snapchat.

Inoltre, un concorso offrirà ai super tifosi l’opportunità di promettere proprio fino a che punto si spingerebbero per mettere le mani su un premio che si vince una sola volta nella vita: i biglietti per il più grande evento sportivo annuale del mondo, la finale di UEFA Champions League. Portando l’iniziativa nei negozi, Pepsi MAX metterà alla prova i tifosi con “take Your Passion to the Finale”. L’attivazione dà ai tifosi appassionati di calcio l’opportunità di vincere, oltre alle borse sportive della UEFA Champions League, gli ambiti biglietti per la finale della UEFA Champions League che si terrà a Cardiff il 3 giugno. A partire dal 6 marzo, i tifosi potranno vincere i favolosi premi attraverso l’app Pepsi MAX scaricabile su iOS e Android. Utilizzando l’app per scansire l’iconico globo Pepsi presente sui pack della promozione, i tifosi entraranno automaticamente in un’esperienza di AR (realtà aumentata) prima di scoprire immediamente se hanno vinto un premio indimenticabile.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lay’s official chips della Juventus per le prossime due stagioni

- # # #

lay e juventus

Lay’s, uno dei brand di PepsiCo, ha firmato un nuovo accordo di sponsorizzazione per le stagioni sportive 2016/17 e 2017/18 con la Juventus Football Club. L’accordo con il club bianconero inizierà a meno di due mesi dal kick-off della stagione sportiva 2016/17, ufficialmente il 1° luglio 2016. Il Gruppo PepsiCo, che dal 2015 ha stretto una partnership triennale con la UEFA Champions League, la più prestigiosa competizione calcistica europea per club, conferma così ancora una volta la passione per lo sport e per il grande calcio, di cui la Juventus rappresenta una delle più importanti società a livello internazionale.

“Abbiamo fortemente voluto intraprendere un cammino comune con una squadra di eccellenza come Juventus Football Club,” afferma Diego Airoldi, Snacks Business Development Manager Italia “a conferma del legame già avviato di Lay’s con il mondo del calcio, sport che in Italia riveste un ruolo fondamentale. Siamo convinti che questa partnership, oltre ad unire la forza di due brand vincenti e riconosciuti a livello internazionale, ci aiuterà a promuovere il lato moderno ed innovativo del nostro brand attraverso iniziative di comunicazione congiunta che contribuiranno ad avvicinare ulteriormente Lay’s ai consumatori.”

Anche Lluis Crespo – Marketing Manager Lay’s per Italia, Spagna e Portogallo afferma: “Per noi e per tutto il gruppo PepsiCo è un orgoglio associare i nostri brand ad uno dei Club più importanti a livello italiano ed europeo. I colori della Juventus sono un punto di riferimento per tutto il mondo degli appassionati di calcio e di sport, grazie ad una squadra che punta a incrementare i propri successi anno dopo anno. Anche Lay’s si pone il medesimo obiettivo: ottenere il maggior numero di successi per essere sempre all’avanguardia e in linea con le richieste dei consumatori, a cui vuole continuare ad offrire momenti di piacere e divertimento.”

“La partnership con Pepsico è per Juventus di grande rilevanza- sottolinea Giorgio Ricci, Head of Global Partnerships and Corporate Revenues – poiché è caratterizzata da un lato dalla conferma di un positivo rapporto già esistente, con Gatorade, dall’altro vede un ampliamento con un altro brand internazionale e vicino al calcio come Lay’s: Juventus e Pepsico confermano così di voler continuare a crescere insieme, per diventare sempre più forti a livello nazionale e internazionale”.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

PepsiCo Italia sostiene Make-A-Wish e Down Dadi Onlus

- # # #

PepsiCo Foundation

I dipendenti di PepsiCo Italia hanno deciso di adottare i sogni di 4 bambini, grazie alla collaborazione con “Make-A-Wish Italia”, l’Organizzazione non-profit che realizza i desideri di bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 17 anni, colpiti da malattie che mettono a rischio la loro sopravvivenza.

La donazione a “Make-A-Wish Italia”, fa parte di un’iniziativa lanciata all’inizio dell’anno per celebrare il 50esimo anniversario di PepsiCo e per sottolineare l’impegno dell’azienda verso le comunità del mondo bisognose di un maggior sostegno.

Il contributo di PepsiCo Italia, permetterà di realizzare i sogni di Elena, 6 anni, che si è recata a Rovaniemi a conoscere Babbo Natale; di Tommaso, 10 anni, che desidera pescare salmoni in Svezia e di Nael e Gloria, 6 anni, che andranno a divertirsi qualche giorno a Disneyland Parigi.

“Quando abbiamo conosciuto l’Associazione “Make-A-Wish Italia”, le loro persone e le loro attività” – afferma Marcello Pincelli, Amministratore Delegato PepsiCo Beverages Italia – siamo rimasti colpiti e abbiamo quindi deciso di aderire al programma “50 for 50 Community Give Back” di PepsiCo Foundation e contribuire a realizzare i sogni di quattro bambini”.

Continuano, inoltre, le collaborazioni di PepsiCo Italia con l’Associazione Down Dadi Onlus, organizzazione di volontariato, costituita da familiari e amici di persone con Sindrome di Down, Autismo e Disabilità Intellettiva, che opera nella provincia di Padova dal 1985 e la comunità Casagiove (CE) di Don Stefano Giacquinto. Negli ultimi mesi sono stati infatti inaugurati due importanti progetti a sostegno degli ospiti delle due strutture:
– in occasione della “Giornata Nazionale sulla Sindrome di Down” è stato inaugurato a Padova, in collaborazione con l’Assessorato al Sociale del Comune di Padova e Ater Padova, il progetto “Green Dadi”, iniziativa rivolta a 6 ragazzi Down con disabilità intellettiva che si dedicano alla coltivazione di piante aggregative
– inoltre, sono partiti i progetti didattici e ludico ricreativi a sostegno dei giovani tossicodipendenti o con gravi problemi familiari ospiti della comunità Casagiove (CE) di Don Stefano Giacquinto.

La concretizzazione di entrambi i programmi è stata possibile grazie al contributo di PepsiCo che sostiene finanziariamente da anni Down Dadi e Casagiove. Le attività si inseriscono nelle attività di responsabilità sociale (Corporate Social Responsibility) che PepsiCo Italia sta realizzando a sostegno delle comunità ove opera.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gatorade è lo sport drink ufficiale della Uefa Champions League

- # # #

Per i prossimi tre anni Gatorade si lega a doppio nodo alla UEFA Champions League come parte di una partnership multi-brand di PepsiCo che include come marchi globali di punta Pepsi Max, Lay’s e Gatorade. Formalmente designato come “sport drink ufficiale” del torneo, Gatoradepotrà disporre di cartelloni pubblicitari a bordo campo, prodotto nelle conferenze stampa pre e post-gara, così come di filmati, immagini statiche e logo del torneo UEFA Champions League sulle confezioni e nei punti vendita.

“In qualità di leader mondiale nel settore degli integratori sportivi, Gatorade è un marchio prestigioso che è associato aimigliori atleti, squadre e campionati del mondo, quindi questa nuova partnership è una scelta naturale”, ha detto Guy-Laurent Epstein, Direttore Marketing UEFA Champions League SA. “Gatorade ha lavorato alla ricerca e allo sviluppo dei suoi prodotti negli ultimi 50 anni, e siamo impazienti di utilizzarne i prodotti e servizi, così come la conoscenza scientificache possono offrire ai nostri esperti medici e ai giocatori”.

In particolar modo, questa partnership permette a Gatorade di mettere in evidenza le sue attuali partnership con giocatorie squadre: con il quattro volte vincitore della UEFA Champions League Lionel Messi, con la stella nascente James Rodriguez, così come con club partner come Arsenal FC, FC Barcelona (campioni d’Europa in carica) e Juventus Football Club (vice-campioni d’Europa in carica).

“La UEFA Champions League presenta i migliori giocatori e club del calcio mondiale. Attraverso la nostra nuovapartnership, speriamo di contribuire a migliorare le prestazioni di questi grandi calciatori e insieme aumentare la consapevolezza del nostro impegno nel ricaricare calciatori e aspiranti atleti di tutto il mondo”, ha dichiarato Brett O’Brien,direttore generale e vicepresidente senior di Gatorade. “Non vediamo l’ora di portare le nostre soluzioni di integratori sportivi e i nostri servizi supportati dalla ricerca, così come la nostra conoscenza della scienza dello sport ai giocatori e alle squadre partecipanti”.
.

articoli correlati

AZIENDE

Al via il 1° luglio la partnership tra l’universo PepsiCo e la UEFA Champions League

- # # # # #

I marchi di punta globali di PepsiCo – Lay’s, Gatorade e Pepsi Max – hanno unito le forze con la UEFA Champions League. Così PepsiCo oggi ha annunciato la sua nuova partnership con il prestigioso torneo Europeo di calcio per club.

L’accordo di PepsiCo con la UEFA Champions League inizierà ufficialmente il 1° luglio, prima dell’inizio della stagione 2015/16. Lay’s, Gatorade e Pepsi Max saranno i marchi principali della sponsorizzazione, a cui si aggiungeranno Doritos, Lipton e 7Up.

Ramon Laguarta, CEO di PepsiCo Europa, ha commentato: “L’annuncio di oggi rafforza il rapporto già consolidato tra la nostra Azienda e il grande calcio, portandolo ad un livello ancora superiore. La UEFA Champions League è senza dubbio una delle più prestigiose competizioni calcistiche del mondo e conta più di un miliardo di appassionati spettatori ogni stagione, un’opportunità senza precedenti per entrambe le parti. Nutriamo una grande passione per il calcio e non vediamo l’ora di condividerla con i tifosi di tutta Europa e di tutto il mondo.”

Aggiunge: “I marchi Food & Bevarege di PepsiCo, uniti alla popolarità della UEFA Champions League, costituiscono un’unione perfetta: unendo le forze sarà possibile creare grandi momenti di aggregazione e divertimento per la famiglia e gli amici. Insieme, porteremo a nuovi livelli l’unione tra calcio ed entertainment e, in vista della stagione 2015/2016, gli appassionati di UEFA Champions League potranno vivere nuove fantastiche esperienze con Lay’s, Gatorade, Pepsi MAX. Rimanete sintonizzati!”
In merito all’accordo Guy-Laurent Epstein, UEFA Events SA Marketing Director, ha commentato: “E’ con piacere che diamo il benvenuto a PepsiCo come partner ufficiale della UEFA Champions League. Siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con un partner globale come PepsiCo. Questo ci permetterà di coinvolgere fan da ogni parte del mondo attraverso innovative attivazioni di marketing, beneficiando, allo stesso tempo, della vasta esperienza di PepsiCo nell’area dell’intrattenimento al fine di creare ulteriore amplificazione per il marchio UEFA Champions League”

La Finale di UEFA Champions League è l’evento sportivo annuale più seguito al mondo. L’evento di Sabato 6 giugno 2015 è andato in onda in oltre 200 paesi, raggiungendo circa 400 milioni di persone, con un audience live medio atteso di 180 milioni. La stagione, iniziata dai Play-Off e arrivata fino alla Finale, ha visto giocare oltre 17 partite alla settimana, per un totale di 145 match.  Durante una stagione, la competizione offre più di 110.000 ore di contenuti televisivi e l’audience è significativo sia a livello locale che a livello globale, con 1,1 miliardi di spettatori in tutto il mondo durante la trasmissione delle partite in diretta
Oltre alla passione di lunga data per il calcio, PepsiCo può contare su partnership di primo livello con leghe sportive di fama mondiale per lo sviluppo di programmi di contenuto e di marketing all’avanguardia. Le altre leghe sportive partner di PepsiCo sono: la National Basketball Association (NBA), la National Football League (NFL), la National Hockey League (NHL), la Major League di baseball, la Indian Premier League e l’International Cricket Council.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

PepsiCo alla Milano Design Week apre le porte di “Mix It Up”, esposizione all’insegna del design

- # # # # # # #

In occasione della Milano Design Week, martedì 14 aprile 2015, PepsiCo apre le porte di “Mix It Up”, uno spazio espositivo dove poter ammirare le creazioni realizzate in collaborazione con designer di fama mondiale.
PepsiCo ha infatti collaborato con Nicola Formichetti, Stefano Giovannoni, Italia Independent e Lapo Elkann, Kravitz Design, Fabio Novembre, Alex Ott, Design Group Italia, Karim Rashid, e Vogue Talents per dare vita a un’esposizione interattiva e coinvolgente, dove design, moda, musica e gusto si incontrano in un’esperienza unica e inaspettata.
“In PepsiCo crediamo che il design sia un linguaggio universale, senza confini” afferma Mauro Porcini, Senior Vice President e Chief Design Officer di PepsiCo. “In un mondo in continua evoluzione, oggi il design gioca un ruolo molto importante nel trovare punti di contatto e nel connettere tra loro brand e prodotti differenti in un’unica e significativa esperienza per gli utenti e i consumatori. Qui alla Milano Design Week, con la presentazione di #MixItUp, stiamo comunicando l’energia e il valore di PepsiCo e dei nostri brand attraverso collaborazioni con alcuni dei più noti designer a livello mondiale, che hanno dato vita alla nostra visione, ai nostri prodotti e alle nostre innovazioni in modo nuovo e non convenzionale”.
“La Milano Design Week ci offre un’opportunità unica di mostrare le nostre innovazioni di prodotto su un palcoscenico globale. La nostra partnership con PepsiCo ci permette di creare insieme progetti innovativi che vanno incontro alle necessità dei consumatori sia oggi sia in futuro; forgiare nuovi legami e rafforzare quelli esistenti con i consumatori rende PepsiCo un partner dal valore inestimabile nell’industria dei servizi alimentari” ha affermato Roberto Rios, Senior Vice Presidente e Chief Marketing Officer di PepsiCo Foodservice.
Lo spazio “Mix It Up”, concepito da Design Group Italia, mostra le recenti novità di PepsiCo Design attraverso i suoi principali brand di snack e bevande, dall’immagine al packaging del prodotto, dal materiale alle esperienze.

Lo spazio vedrà protagonisti:
Il Kola Bar & Lounge, progettato da Kravitz Design Inc. PepsiCo Design e Kravitz Design Inc. con la figura di Lenny Kravitz, si sono uniti per creare il Kola Bar & Lounge, uno spazio dal tocco sofisticato e dai dettagli ricercati, che invita i visitatori a rilassarsi e socializzare, per celebrare il mondo della Cola e della mixology, l’abilità nel preparare cocktail. Kravitz Design Inc. è specializzata nell’interior design di residenze e spazi commerciali, e nello sviluppo e valorizzazione dei prodotti. Il team di professionisti che la costituisce, a fianco di PepsiCo Design, ha ideato diversi spazi a Dubai e ora anche a Milano, che dialogano non solo con le menti eclettiche di designer, ma anche con il consumatore finale.
La Kola Station, progettata da Design Group Italia Vi siete mai chiesti cosa ci sia dietro il gusto e la freschezza della noce di cola oltre la cola stessa? Incontrate Alex Ott, maestro alchimista e nutrizionista, per scoprirlo. Dietro al bancone del Kola Bar, infatti, svelerà la magia che si cela dietro al frutto della cola, creando cocktail che stimoleranno i sensi con un’esplosione di gusto che sorprenderà le papille gustative.
Pepsi Spire 2.0 Experience Spaces, disegnate da Fabio Novembre e Stefano Giovannoni Diventa tu stesso un mixologist con l’innovativa Pepsi Spire™, progettata da PepsiCo. La Pepsi Spire è la prima spina digitale che permette al consumatore di personalizzare la scelta della propria bevanda rinfrescante con l’ampia varietà delle bevande PepsiCo.
Pepsi Spire Food Truck, disegnato da Karim Rashid, uno dei più prolifici designer della sua generazione, con più di 3000 opere di design in produzione e oltre 300 riconoscimenti che certificano il suo talento in questo campo. Per lui la funzionalità è essenziale, ma al tempo stesso desidera stupire le persone. Questa filosofia si riflette nelle sua creazione del Pepsi Spire Food Truck, una novità assoluta parzialmente riprodotta nello spazio di “Mix It Up” dove saranno distribuiti snack e bevande straordinarie del gruppo PepsiCo.
Esposizioni di moda con Vogue Talents e Masha Reva: dopo la presentazione di successo alla Vogue Fashion Dubai Experience del 2014, Pepsi porta la sua collaborazione nell’ambito della moda con Vogue a Milano. La collezione “The Pulse of New Talent” cattura l’essenza dell’entusiasmo, dell’energia e dell’espressione di se stessi tipici della gioventù attraverso lo sguardo di 14 personalità selezionate in sei paesi diversi, volti a rappresentare una visione internazionale. Una presentazione esclusiva curata dall’ucraina Masha Reva – vincitrice del contest presentato a Dubai lo scorso ottobre – mostra i suoi più recenti lavori ispirati dalle strade del suo paese natale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Le patatine Lay’s tornano on air con un nuovo spot e lo “yellow game”

- # # # # # #

S’intitola “Play” il nuovo spot televisivo delle patatine Lay’s che sarà on air dal 25 gennaio per la durata di 3 settimane e verrà trasmesso da alcune delle più importanti emittenti televisive (Rai, Mediaset, Discovery, Sky e MTV). Protagonista dello spot è uno spontaneo, divertente e contagioso gioco tra amici che si contendono un pacchetto di patatine Lay’s: lo “yellow game”, un gioco ispirato al colore giallo del marchio.

Il video inizia con un gruppo di amici all’area aperta. Uno dei ragazzi apre un pacchetto di patatine Lay’s e inizia a correre per toccare un oggetto giallo: “se è sul giallo i suoi amici non possono toccare le sue Lay’s!”. Il gioco contagia tutta la città sulle note di “One Way or Another” di Blondie, nella versione cantata da Bebe Rexha. Gruppi di amici corrono con in mano il loro pacchetto di Lay’s per posizionarsi su oggetti gialli: una sedia, un pilastro e anche una striscia segnaletica!

Lo spot si chiude infine con un pizzico di ironia: il ragazzo che ha dato inizio all’intero gioco lascia sedere sull’ultima sedia gialla ancora libera un’anziana signora, che però prontamente gli prende dalle mani il pacchetto di patatine Lay’s!

“Play” è uno spot realizzato dall’agenzia creativa Tiempo BBDO per PepsiCo e adattato per la versione italiana da DLVBBDO. La pianificazione è curata in Italia da OMD.

Lo spot sarà trasmesso nella versione da 30” e da 15”.

articoli correlati

AZIENDE

PepsiCo firma l’accordo biennale per la fornitura a bordo delle navi Costa Crociere

- # # #

PepsiCo è fornitore a bordo delle navi Costa Crociere. L’accordo prevede la fornitura per 2 anni di Pepsi, Lipton Ice Tea e succhi di frutta Looza, a bordo delle navi della Compagnia di Crociere, l’unica battente bandiera italiana. Con questa nuova partnership PepsiCo ha deciso ancora una volta di legare il proprio nome al mondo dei viaggi, confermando il ruolo di partner di primo livello già dimostrato nel mondo fuori casa e anche nel settore aereo.
“L’accordo con Costa Crociere – afferma Marcello Pincelli, AD di PepsiCo Beverages Italia – rafforza la presenza di PepsiCo nell’area viaggi. La collaborazione con un operatore di primissimo livello  del settore crocieristico ci inorgoglisce, garantisce grande visibilità e un elevato bacino di consumatori che potranno apprezzare l’alta qualità dei nostri prodotti nel comfort e nel pieno relax offerto dalle navi Costa Crociere”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Messi e Cannavaro accompagnano il lancio italiano delle patatine Lay’s con DLVBBDO

- # # # # # # # #

“Piacere Lay’s“: il brand di patatine del gruppo PepsiCo, entra in Italia nell’anno della prima campagna di comunicazione globale della storia del brand. Il marchio di patatine più vendute al mondo ha infatti lanciato in tutti i paesi dove è presente, un unico piano di comunicazione che si avvale della collaborazione con il calciatore che ha battuto tutti i record degli ultimi tempi: Leo Messi. Il testimonial internazionale è affiancato in Italia da uno dei migliori calciatori di sempre: Fabio Cannavaro.

La campagna celebra il piacere trasmesso dalle patatine Lay’s in tutto il mondo. “Abbiamo puntato su una gamma dai  gusti vincenti per introdurre e far apprezzare al mercato italiano l’alta qualità delle patatine Lay’s e arriveremo a una copertura distributiva completa su tutto il territorio nei prossimi mesi”, commenta Barbara Saba, Snacks Business Development Manager Italia. “Il lancio in Italia sarà sostenuto da un piano di comunicazione a 360°, strutturato in una campagna TV on air da maggio sulle principali emittenti nazionali, unitamente a un grande presidio del punto vendita e ad eventi e teatralizzazione in-store, attivazioni su web e social network, testimonial d’eccezione di fama internazionale e non solo”.

La campagna di comunicazione, già attiva in alcuni mercati da inizio marzo, partirà ufficialmente in Italia il prossimo 18 maggio. La pianificazione televisiva è stata curata dall’agenzia OMD e lo spot verrà trasmesso fino a fine luglio su alcune delle principali emittenti televisive generaliste, digitali e satellitari. Le due superstar del calcio saranno anche coprotagoniste nella comunicazione online, con banner, rich banner e video, promozioni al consumatore e un’impattante visibilità in oltre 6.500 supermercati e ipermercati. Inoltre, varie attività di distribuzione di pacchetti di patatine Lay’s in luoghi di aggregazione ed eventi in tutta Italia permetteranno a molti italiani di conoscere il brand.
“Siamo molto orgogliosi di coinvolgere in questa importante campagna globale anche l’Italia. Molti viaggiatori già conoscevano le patatine Lay’s e da anni alcuni di loro ci scrivevano per sapere quando sarebbero arrivate in Italia, ma siamo sicuri di essere anche una bella novità per chi ci ha scoperto da poco”, ha dichiarato Raffaella Fontana, Snacks Brand Manager. “Abbiamo creato per l’Italia un piano integrato che coinvolga i nostri consumatori in vari momenti della giornata e in varie modalità, in modo che tutti possano conoscere questo brand e aver il piacere di scoprire le qualità che l’hanno reso leader già in diversi Paesi del mondo. Abbiamo deciso di presentarci con il volto di Fabio Cannavaro perché evoca negli italiani un ricordo molto particolare, legato a un sentimento di unione, entusiasmo, divertimento, passione e spirito di squadra, che si è conquistato un posto speciale nel cuore di tutti noi, perfettamente in linea con lo spirito di Lay’s che vuole portare nella quotidianità degli italiani un piccolo nuovo Piacere”.

Girato in 3 giorni tra Rio de Janeiro (Brasile), Barcellona (Spagna) e Milano, lo spot prende il nome di “Messi, Foto!” – dalla richiesta dei fan che compaiono nella clip – ed è il fulcro della campagna. Il vero protagonista tuttavia è il gusto unico delle patatine Lay’s, tant’è che le persone che incontrano Messi non riescono a fare a meno di “rubargli” le deliziose patatine dal sacchetto che ha in mano. Nello spot il calciatore cammina per le strade di Rio e incontra i suoi fan che, entusiasti, gli chiedono foto e autografi. Con il sottofondo musicale della hit “Balada Tchê Tcherere Tchê Tchê” del cantante brasiliano Gusttavo Lima, la clip si conclude svelando il vero intento dei fan di Messi, ossia rubargli le patatine mentre lui si presta agli scatti. Rimasto con il pacchetto vuoto, il pallone d’oro argentino incontra Fabio Cannavaro con un pacchetto di Lay’s appena aperto e, capito ormai il trucco, gli si avvicina con il pretesto di chiedergli una foto…

Lo spot TV globale, adattato per l’Italia dall’agenzia DLV BBDO, continua con Fabio Cannavaro che torna a casa in Italia con una valigia colma di patatine Lay’s, contento perché non dovrà più viaggiare per gustare tutto il piacere delle patatine Lay’s. Improvvisamente qualcuno bussa alla sua porta e Cannavaro, memore dell’esperienza in Brasile dove tutti cercavano di rubare le patatine, subito le nasconde.

CREDITS
Agenzia Creativa:  DLVBBDO
Executive Creative Directors:  Federico Pepe e Stefania Siani
Client Creative Directors:  Georgia Ferraro e Luca Iannucci
Art Director: Vittorio Perotti
Copywriter: Dario Lo Nardo
Account: Daria D’Angelo, Lucia Scaffardi
Executive Producer: Tommaso Fajdiga
Regia: Samuele Romano
DoP: Manfredo Archinto

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

DLV BBDO, Tribe e Connexia per il lancio in Italia delle patatine Lay’s

- # # # # #

Arrivano anche in Italia distribuite da Ferrero le patatine Lay’s, il brand di patatine più venduto al mondo, di proprietà del gruppo PepsiCo con il sostegno di un investimento massiccio in comunicazione per supportare le prime cinque referenze disponibili in Italia.

“Abbiamo puntato su una gamma dai gusti vincenti per introdurre e far apprezzare al mercato italiano l’alta qualità delle patatine Lay’s e arriveremo a una copertura distributiva completa su tutto il territorio nei prossimi mesi.– spiega Barbara Saba, Snacks Business Development Manager Italia – Il lancio in Italia sarà sostenuto da un piano di comunicazione a 360°, strutturato in una campagna TV on air da maggio sulle principali emittenti nazionali, unitamente a un grande presidio del punto vendita e ad eventi e teatralizzazione in-store, attivazioni su web e social network, testimonial d’eccezione di fama internazionale e non solo”.

 

La campagna di lancio è firmata da DLV BBDO per lo spot TV, Tribe Communication per l’attivazione web e social, e Connexia per le PR, mentre la pianificazione media sarà effettuata dal centro media OMD. Il concept creativo, “Piacere, Lay’s”, contiene un messaggio duplice. Da una parte infatti è un modo cordiale e informale per presentarsi agli italiani, dall’altra è un modo per comunicare il gusto e l’irresistibilità delle patatine Lay’s. “Piacere, Lay’s” è infatti anche una formula introduttiva per dire “Piacere italiani, aggiungerò piacere alla vostra vita”. Nel corso del 2014, inoltre, sono previste novità in merito a testimonial con notorietà sia locale che internazionale: si tratterà di un adattamento dello spot globale, ma con un tocco di creatività tutta italiana. Come già scritto, inizialmente la campagna sarà live sul web e on-air in tv, ma non è escluso, più avanti, un piano allargato ad altri mezzi, Sui social network, infine, verranno messe in atto azioni di coinvolgimento degli utenti della pagina Facebook italiana e sul canale Twitter in italiano.

 

“Il mercato italiano è pronto all’arrivo di questo storico marchio di patatine, già leader a livello mondiale e presente in oltre 60 paesi – afferma Marcello Pincelli, General Manager PepsiCo Italia – Le patatine Lay’ , grazie all’elevata qualità e all’esperienza maturata negli oltre 80 anni di storia, arrivano in Italia per rompere gli schemi del gusto e portare un nuovo piacere nella vita degli italiani.“

Le prime cinque referenze disponibili per il mercato italiano sono: Lay’s Classiche, Lay’s Ricetta Campagnola al gusto di pomodoro, cipolla ed erbe aromatiche, Lay’s XTRA gusto Classico, Lay’s XTRA gusto Barbecue e Lay’s  XTRA gusto Sour Cream&Onion.

articoli correlati