BRAND STRATEGY

Impegno di PepsiCo: 50% di plastica riciclata nelle sue bottiglie entro il 2030

- # # # # # #

pepsico

PepsiCo ha annunciato oggi il suo obiettivo di raggiungere l’uso del 50% di plastica riciclata (rPET) nelle sue bottiglie entro il 2030 in tutta l’Unione Europea, con uno step intermedio del 45% entro il 2025. Così facendo, l’azienda aumenterà di oltre tre volte la quantità di plastica riciclata utilizzata, che equivale a più di 50.000 tonnellate di rPET.

L’annuncio arriva a supporto della campagna di impegni su base volontaria lanciata dalla Commissione Europea che promuove il riutilizzo della plastica, per assicurare che entro il 2025 nel mercato dell’Unione Europea vengano usate almeno 10 milioni di tonnellate di plastica riciclata per realizzare nuovi prodotti. L’impegno coprirà tutti i Paesi che dovrebbero essere membri dell’Unione Europea entro il 2025, coinvolgendo tutti i brand di bevande in PET del gruppo (il materiale più usato nella realizzazione delle bottiglie), inclusi Pepsi, Pepsi MAX, 7Up, Tropicana e Naked.

L’annuncio di oggi nasce dalla più ampia visione globale di “Performance with Purpose” di PepsiCo, che include un obiettivo di progettare il 100% delle sue confezioni in modo tale da essere riciclabili, compostabili o biodegradabili e ridurre l’impatto di carbonio entro il 2025. La società stima che attualmente il 90% delle sue confezioni di bevande in tutto il mondo sia completamente riciclabile.

“In PepsiCo prendiamo la responsabilità di proteggere l’ambiente seriamente e siamo determinati nel nostro impegno a trovare soluzioni sostenibili per creare i nostri prodotti”, commenta Silviu Popovici, Presidente di PepsiCo Europa & Africa Sub-Sahariana. “Ci siamo prodigati in Unione Europea per promuovere una cultura che incoraggi e sostenga imballaggi di recupero e riciclati. Oggi sono molto felice di annunciare che d’ora in poi ci spingeremo ancora oltre nell’utilizzo della plastica riciclata nelle nostre confezioni, poiché lavoriamo per soddisfare e superare questo nuovo obiettivo negli anni a venire”.

In aggiunta all’impegno annunciato oggi da PepsiCo, l’azienda collabora già con diversi soggetti a supporto della sostenibilità degli imballaggi, incluso l’essere membro della New Plastics Economy, un’iniziativa su base triennale guidata dalla Fondazione Ellen MacArthur per dare avvio a un sistema di materie plastiche che funzioni.
Una parte cruciale nell’aumentare la disponibilità di plastica riciclata adatta per il riutilizzo negli imballaggi, è garantire che le bottiglie vengano collocate nel sistema di riciclaggio, e non finiscano a inquinare l’ambiente. Oltre a partecipare agli schemi di Responsabilità Estesa del Produttore (PER) in tutta l’UE, PepsiCo collabora a programmi per aumentare i tassi di recupero e riciclaggio e a di  iniziative per promuovere ed educare i consumatori al riciclaggio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pepsi Max, un contest dedicato ai tifosi nel secondo anno insieme alla Uefa Champions League

- # # # # #

Pepsi

Una campagna all’insegna del momento presente. Pepsi Max presenta “Live For Now”, la filosofia che nel 2017 racconterà della sua partnership, per il secondo anno, con la UEFA Champions League e dell’iniziativa, condita da concorso, dedicata ai super tifosi di calcio. Affidandosi all’aiuto di atleti superstar per far esplodere l’entusiasmo nel cammino verso la finale della UEFA Champions League del 3 giugno a Cardiff, Pepsi ha nominato Sergio Agüero, Alexis Sánchez e Vincent Kompany per il suo team globale 2017.

Brad Jakeman, Presidente del PepsiCo Global Beverage Group, ha dichiarato: “Quest’anno, Pepsi celebrerà una molteplicità di momenti – dai bei momenti quotidiani resi grandi a quelli realmente epici come la finale della UEFA Champions League. Pepsi è uno dei più iconici supporter e fan di lunga data del gioco più bello del mondo, e quest’anno porteremo la nostra campagna globale di calcio dal campo agli spalti – celebrando e accendendo la passione contagiosa che prende vita nei tifosi intorno a noi, mostrando al mondo quanto sia importante vivere e amare questo gioco”.

Attraverso un filmato di un inno da super tifoso intitolato “We Know How Much It Means”, Pepsi MAX sposta l’attenzione sui tifosi stessi e sulla moltitudine di momenti che risvegliano le nostre passioni durante una partita di calcio – dalla tensione e gli “sfottò” prima della partita, passando per le montagne russe della partita stessa, fino all’esplosione di gioia o alla delusione al fischio finale. Pepsi MAX mostra come questi momenti di passione siano ugualmente importanti in una partita giocata al parco tra amici così come nei gloriosi stadi di Europa.

La campagna ricca di contenuti sarà presentata in quasi 75 paesi con lo scopo di accendere, coinvolgere e trasmettere la passione dei tifosi a partire dalle fasi eliminatorie fino alla finale della UEFA Champions League. Oltre ai contenuti creativi, un progetto di design dirompente fomenterà i cori dei tifosi comparendo sul packaging, per l’out-of-home e l’in-store di tutta l’offerta del marchio registrato Pepsi. I contenuti esclusivi sempre disponibili e condivisibili sui social network sono amplificati da una partnership globale con gli esperti di riferimento per i tifosi di calcio, Copa90 e Bleacher Report. Questa partnership, la prima nel suo genere, creerà contenuti online unici con diversi tifosi in tutto il mondo per un’espressione della passione per il calcio realmente autentica e focalizzata sul tifoso. Trattandosi di momenti caricati da dispositivi mobili, i contenuti prenderanno vita sui canali Facebook, Instagram Stories e Snapchat.

Inoltre, un concorso offrirà ai super tifosi l’opportunità di promettere proprio fino a che punto si spingerebbero per mettere le mani su un premio che si vince una sola volta nella vita: i biglietti per il più grande evento sportivo annuale del mondo, la finale di UEFA Champions League. Portando l’iniziativa nei negozi, Pepsi MAX metterà alla prova i tifosi con “take Your Passion to the Finale”. L’attivazione dà ai tifosi appassionati di calcio l’opportunità di vincere, oltre alle borse sportive della UEFA Champions League, gli ambiti biglietti per la finale della UEFA Champions League che si terrà a Cardiff il 3 giugno. A partire dal 6 marzo, i tifosi potranno vincere i favolosi premi attraverso l’app Pepsi MAX scaricabile su iOS e Android. Utilizzando l’app per scansire l’iconico globo Pepsi presente sui pack della promozione, i tifosi entraranno automaticamente in un’esperienza di AR (realtà aumentata) prima di scoprire immediamente se hanno vinto un premio indimenticabile.

articoli correlati

MEDIA

Obiettivo, festivalizzare la vita di tutti i giorni. Pepsi Max lancia su YouTube una nuova serie

- # # # # # # #

Pepsi MAX lancia la sua nuova serie YouTube

Ogni estate i festaioli di tutto il mondo cercano il gioioso abbandono e lo spirito spensierato, sinonimo dei festival musicali. Questo mese, Pepsi MAX sta amplificando l’esperienza con una serie originale su YouTube per incoraggiare i festaioli a portare lo spirito unico dei festival nella vita di tutti i giorni.
Svelati nel corso delle settimane, i cortometraggi #MAXSummer sono pronti a far vedere che lo spazio dove si poga non è l’unico posto in cui provare l’entusiasmo dei festival. Questi video irriverenti si allontanano dal palco con colpi di scena sorprendenti su come “festivalizzare” ogni cosa, da una bicicletta a un giardino, fino al routinario tragitto per andare al lavoro. La sensazione e l’esperienza del festival estivo saranno per tutti, senza nessuno degli svantaggi delle notti in bianco, della mancanza di docce e dei campi fangosi.
A partire dalle prime settimane di luglio, Pepsi Max pubblicherà ogni settimana su YouTube video che gli spettatori potranno commentare con i propri consigli di “festivalizzazione” e partecipare alla conversazione per contribuire a rendere quest’estate fantastica.

“La musica è da sempre parte del DNA di Pepsi MAX” dice Mark Kirkham, responsabile Marketing & Innovation, PepsiCo West Europe Beverages, “e i festival sono gli eventi musicali più apprezzati dell’estate. Con la nuova campagna “Festivalize Your Summer” celebriamo il divertimento e lo spirito spensierato dei festival musicali e la nostra partnership con alcuni dei più grandi festival europei. Questa iniziativa porta questo spirito unico nella quotidianità a tutti i fan della musica – sia a quelli che riescono ad avere i biglietti per i festival sia a tutti gli altri”.
L’iniziativa interessa non solo il digitale, ma anche il mondo reale grazie all’attivazione #MAXSummer: inquadrando il pack di Pepsi MAX, grazie all’app Pepsi MAX i consumatori possono vincere un viaggio e una coppia di biglietti VIP per alcuni dei più divertenti festival estivi d’Europa.
Non solo festival europei, ma anche “made in Italy”: PepsiCo Italia infatti ha scelto di sponsorizzare con Pepsi Max due importanti manifestazioni estive, il Postepay Sound Rock in Roma e il Market Sound di Milano. Oltre due mesi di eventi, con un mix innovativo tra importanti realtà musicali italiane, artisti di calibro internazionale e vere e proprie leggende della musica. “Da sempre siamo molto attenti nella scelta dei nostri sponsor – dichiara Maximiliano Bucci, Owner and Artistc Director di Postepay Sound Rock in Roma -, che devono essere brand significativi per la musica e per il mood del Festival. Per questo motivo siamo felici di avere Pepsi Max tra i nostri partner”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La nuova bottiglia Pepsi debutta in Italia su tutta la gamma.

- # # # #

pepsi

Arriva ufficialmente oggi nel nostro paese la nuova bottiglia di Pepsi, dopo il successo riscosso in altri mercati europei.
Questa bottiglia rappresenta la la nuova tappa nella campagna di marketing mondiale “Live For Now”, essendo il più immediato e tangibile punto di contatto tra brand e consumatori: una forma scultorea fresca e innovativa, pur restando amichevole e famigliare. Quando il team ha intrapreso il restyling della bottiglia, il primo dal 1996, puntava appunto a fornire un prodotto che racchiudesse una sensazione di novità e di slancio, rimanendo inconfondibilmente e riconoscibilmente fedele all’identità di Pepsi.
L’elemento di design più importante è un’audace curva che trae ispirazione dal cuore del linguaggio visivo di Pepsi. Le onde, le curve e l’inclinazione verticale sono sempre state caratteristiche intrinseche di Pepsi per esprimere la personalità del marchio, dinamica e proiettata verso il futuro. Il design esprime lo spirito giovane di Pepsi e la filosofia dell’”entusiasmo del momento”. La forma tattile invita i consumatori a esplorare e interagire con la bottiglia, offrendo una connessione e un’esperienza significativa che rimane con te per molto tempo dopo aver bevuto la tua cola.

“Si tratta di un rilancio strategico”, ha commentato Marcello Pincelli, Amministratore Delegato di PepsiCo Italia, “assolutamente in linea con le caratteristiche di un brand costantemente volto all’innovazione, e che da sempre ha un occhio di riguardo sia per il design che per la funzionalità”.
“Il suo debutto in Italia”, ha proseguito Pincelli, “rappresenta il terzo “atto” delle attività di comunicazione che hanno marcato il primo semestre del 2016. Siamo partiti con la forte presenza di Pepsi all’ultima Milano Design Week con il progetto #MixItUp: uno spazio interattivo dedicato alle creazioni di design realizzate in collaborazione con i più grandi talenti. Un’iniziativa che ha bissato il successo della partecipazione alla precedente edizione della MDW. Abbiamo proseguito con la valorizzazione del nostro essere sponsor della EUFA Champions League, culminata a Milano con attività di branding Pepsi sul territorio in occasione della finale. E si chiude oggi con il lancio della nuova bottiglia”.
Al riguardo, Pepsi conferma che tutta la gamma del brand vivrà nella nuova bottiglia, prodotta in Italia: da Pepsi Regular a Pepsi MAX (Max Gusto, Zero Zucchero), passando per Twist (la prima cola con limone), Boom (la cola senza caffeina) e Light. Il lancio avviene contestualmente in tutta Italia.
A latere del lancio, Picelli ha anticipato che quest’estate il brand Pepsi vedrà attivazioni musicali, a Roma con “Rock in Rome” e a Milano con “Max Sound Milan”, mentre altre iniziative sono in programma soprattutto nell’ultimo trimestre del 2016, che faranno leva ancora sulla sponsorizzazione della Champions, il cui accordo ha validità triennale.
Prenderà invece il via e metà mese la nuova campagna Gatorade, una campagna internazionale incentrata sull’efficacia e la funzionalità del prodotto, localizzata da BBDO e pianificata da OMD.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via la prima campagna globale “Genius” per il brand Pepsi Max

- # # #

Pepsi MAX lancia la sua prima campagna globale, qualificando il brand come ‘geniale’ grazie all’uso con l’uso di esperienze puramente spettacolari.
“Pepsi MAX è un brand fondamentale e in crescita all’interno del nostro portfolio. È diventato un marchio conosciuto non solo per l’inattesa combinazione di massimo gusto senza zucchero, ma anche per i suoi contenuti digitali altamente coinvolgenti,” ha affermato Kristin Patrick, Senior Vice President e Chief Marketing Officer, di PepsiCo Global Beverage Brands. “Crediamo che le esperienze più eccitanti non accadano da sole ma vadano create. La campagna ‘Genius’ mostrerà come alcune esperienze possano essere innalzate e rese più eccitanti quando avviene qualcosa di inaspettato. Nel caso di ‘Drone Football,’ la nostra prima pubblicità tv e digital sotto questo nuovo concept, abbiamo preso qualcosa che è già eccitante – un pickup game di football tra amici – e lo abbiamo elevato, aggiungendo una svolta sorprendente al gioco, come un drone che consegna uno speciale pallone da calcio ed effetti di luce che inizialmente stupiscono i calciatori e, successivamente, rendono la loro partita ancora più emozionante di quello che avrebbe potuto essere.”

Il primo di una serie di contenuti digitali nell’ambito della campagna “Genius” 2015, è proprio l’anteprima di Pepsi MAX “Drone Football” sia nella sua versione digitale che in quella tradizionale. Nell’azione creativa, Pepsi MAX trasforma quella che sembra essere una normale partita di calcio, attraverso luci a LED appositamente disegnate per illuminare il campo e creare un’esperienza inaspettata e di un livello superiore. Al posto del tradizionale arbitro, un drone officia la partita, che a un certo punto dà il cartellino giallo a un calciatore per il gioco scorretto.

La campagna si focalizza sui contenuti video ed è volta ad evidenziare l’unicità dell’esperienza e la combinazione di passioni che unite insieme risultano a dir poco “geniali”. Con un approccio inaspettato alle svariate passioni del consumatore, i punti includono musica, sport, tecnologia e molto altro. Pepsi MAX
sta infatti adottando un approccio innovativo per la proposizione del suo brand, connettendo e ampliando la propria presenza in tutto il mondo.

Diretto da Scott Lyon, il micro-film è stato girato in tempo reale a Barcellona con giocatori locali. Le reazioni dei vicini e dei passanti sono autentiche e spontanee poiché Pepsi MAX è riuscita a creare una sorprendente ed eccitante notte con luci LED, un drone come arbitro e camere altamente tecnologiche per catturare l’originale ed epico gioco da differenti punti di vista.

Oltre ai contenuti digitali e on-air, il video si inserisce all’interno di una campagna digital più ampia per il lancio di Pepsi MAX in Italia.

articoli correlati

AGENZIE

Tribe e Shaman conquistano il gruppo PepsiCo Italia

- # # # # # #

Dopo un anno di attività digital e social per il lancio del brand Lay’s nel mercato italiano, il gruppo PepsiCo estende l’incarico a tutti i brand del segmento beverage: Pepsi, Gatorade e Lipton Ice Tea, confermando le capacità analitiche, strategiche e creative dell’agenzia.
 
Un grande traguardo per l’agenzia che ancora una volta afferma la capacità di Tribe e Shaman di creare relazioni digitali che partono da un prodotto e un brand per arrivare ad un gruppo prestigioso come PepsiCo.

L’ascolto costante delle esigenze dei consumatori e l’abilità di intersecarle con i valori dei vari brand muovono la loro relazione sui canali digitali.
 
Oltre al mantenimento quotidiano dei canali e delle attività social del gruppo, è affidata a Shaman (Code farm di Tribe) la responsabilità tecnica di manutenzione del sito Gatorade e il monitoraggio delle conversazioni aggregate sul nuovo sito Pepsi Pulse.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pepsi celebra il calcio e i tifosi con una maxi installazione nel cuore di Milano. Firma DLVBBDO

- # # # # # #

Pepsi celebra il mondo del calcio con una campagna integrata che, per la prima volta, rende gli utenti i protagonisti assoluti: da oggi, infatti, presso le Colonne di San Lorenzo a Milano un wall interattivo di 80mq mostrerà i volti delle superstar del football che Pepsi ha scelto come ambassador della sua campagna calcio e, al loro fianco, i volti di tutti gli utenti che accoglieranno l’invito del brand a entrare nel team Pepsi.

Le qualità dei calciatori che Pepsi apprezza sono proprio la voglia di tirar fuori il meglio da ogni attimo, di viverlo a pieno, di mettersi in gioco, azione dopo azione, match dopo match, la voglia di vincere e di condividere ogni vittoria, di vivere il momento come recita il suo claim “Live for now”. Le stesse qualità che Pepsi riconosce nei suoi consumatori che diventano sempre più protagonisti delle sue attivazioni. La campagna calcio 2014, lanciata a gennaio in 100 paesi del mondo, mette infatti al centro dell’attenzione proprio il consumatore con una serie di cortometraggi ed uno spot televisivo caratterizzati da un approccio interattivo senza precedenti che offre contenuti personalizzabili dagli utenti. Protagonisti dello spot internazionale 6 celebri calciatori – Robin van Persie, David Luiz, Sergio Ramos, Sergio Agüero, Jack Wilshere e il quattro volte vincitore del titolo di “Player of the year” Leo Messi. Quattro di loro sono anche i protagonisti di un’ulteriore attività sul territorio italiano: da fine maggio, infatti, sono state lanciate in tutti i punti vendita 4 lattine limited edition dedicate a queste quattro superstar del team Pepsi. Sempre i volti dei quattro calciatori – in formato maxi – sono i protagonisti dell’installazione di 80mq, posizionata proprio di fronte alla Basilica delle Colonne di San Lorenzo.

Dallo scorso 23 maggio, sulla piattaforma Pepsibeat.it, che per l’occasione ha aperto una sezione dedicata al mondo del football, gli utenti possono infatti scegliere di caricare la propria foto che, uno speciale tool, rende coerenti  con le immagini dei quattro calciatori ritratti nell’affissione. Tutte le foto caricate saranno inserite in una “special gallery” all’interno dei canali social di Pepsi, dando la possibilità a tutti gli utenti di condividere, sui propri profili, le immagini che li vedono protagonisti. E da oggi chiunque caricherà la sua foto sulla piattaforma digitale verrà proiettato sulla maxi affissione al fianco di Messi, Van Piersie, Ramos e Aguero. La foto di ogni utente rimarrà qualche istante sull’affissione, personalizzata con il proprio nome, come massima celebrazione del momento.

Il progetto è stata ideato e realizzato dall’agenzia DLVBBDO Milano.

Credits
Executive Creative Directors: Stefania Siani e Federico Pepe
Client Creative Directors: Georgia Ferraro e Luca Iannucci
Copywriter: Alessandro Lapetina
Art Director: Alessio Salatino
Head of Project Management: Alessandro Peroncini
Project Manager: Alessandro Musciolà
Digital Account Director: Serena Quacquarelli
Senior Account Executive: Ilaria Milanino

articoli correlati

BRAND STRATEGY

NOW IS WHAT YOU MAKE IT, al via la campagna di Pepsi con Leo Messi e Janelle Monáe

- # # # #

Pepsi lancia a livello mondiale la campagna 2014 in ambito calcio in quasi 100 paesi: una serie di cortometraggi ed uno spot televisivo, che celebrano calcio e musica, basati sul concetto di “NOW IS WHAT YOU MAKE IT”. Con la partecipazione dell’impressionante formazione di stelle del team Pepsi 2014 (Robin van Persie, David Luiz, Sergio Ramos, Sergio Agüero, Jack Wilshere e il quattro volte vincitore del titolo di “Player of the year” Leo Messi) lo spot fonde il mondo del calcio e della musica grazie alla straordinaria performance della cantautrice e produttrice Janelle Monáe, protagonista di una nuova versione esclusiva dello storico pezzo di David Bowie, “Heroes”.

Il capitano della nazionale argentina Leo Messi racconta: “Pepsi celebra la passione e l’energia degli appassionati di calcio. È un inno coinvolgente, che unisce tutti noi – in strada come su un campo da gioco – in una celebrazione memorabile del ‘NOW’.”
L’idea creativa dello spot si dipana attraverso una serie di colpi di scena ambientati per le strade di Rio, che vedono protagonista Stony, artista poliedrico reso celebre a livello internazionale dalla Rete, un eroe di tutti i giorni, a dimostrazione di come qualunque giornata possa diventare straordinaria se vissuta in ogni suo attimo. Con il suono immediatamente riconoscibile dell’apertura di una lattina di Pepsi come punto di partenza, Stony coinvolge i fan in un percorso colorato e ritmato, unendo calcio, musica e arte, con un finale carico di pathos: su un campo da calcio, tra i vicoli cittadini, una folla di tifosi accoglie Stony per festeggiare insieme, cantando e ballando sulle note di“Heroes”..
Proprio come lo sport unisce il mondo grazie a una competizione amichevole, Stony unisce calciatori famosi, la città di Rio e Janelle grazie ad un semplice beat che genera una passione irresistibile.
“Amo tutto ciò che il progetto rappresenta. Secondo me, è proprio questo slancio di coraggio e passione che può portare le persone comuni a vivere un momento di spontaneità, che è anche il messaggio contenuto nella celebre canzone di David Bowie,” dice Monáe. “E’ stato un onore unirmi a Pepsi per questa campagna e ricordare alla gente che, ora più che mai, chiunque può essere un eroe.”
La versione interattiva dello spot offre un’esperienza visiva davvero coinvolgente, con una serie di momenti unici che i fan possono sbloccare, personalizzando così lo svolgimento della storia. Il “now” è messo direttamente nelle mani degli utenti, che possono godere di contenuti aggiuntivi per scavare più in profondità nel tour di Stony per le strade di Rio – permettendo loro di creare la propria esperienza personale. Questi includono diversi colpi di scena nelle vicende dei singoli calciatori, della città di Rio, di Stony e di Janelle e nel modo in cui i loro mondi si sincronizzano, tutti realizzati in maniera unica e coinvolgente, con contenuti video diversificati, come l’improvviso avvistamento di Messi, con una folla eccitata che si raduna attorno a lui, trick impressionanti realizzati da alcuni dei più grandi talenti di calcio al mondo o una versione più estesa della performance “Heroes” di Janelle Monáe.

Kristin Patrick, Pepsi Global Chief Marketing Officer, PepsiCo Global Beverage Group: “Siamo stati ispirati dalla forza e dall’unità che sport e musica offrono al mondo. I contenuti, che catturano questo spirito, celebrano la fusione della passione creativa dei calciatori con la musica e dimostrano come entrambe queste forze rappresentino in pieno il concetto di LIVE FOR NOW. Abbiamo alle spalle una lunga tradizione di collaborazioni con i migliori talenti del mondo del calcio, con i quali abbiamo ideato delle splendide iniziative, in grado di dare visibilità al nostro Brand e di dar vita a dei momenti indimenticabili, che hanno conquistato ed emozionato gli amanti del calcio di tutto il mondo. Quest’anno stiamo offrendo agli appassionati un’esperienza unica e coinvolgente – un percorso personalizzato che combina musica, la nostra squadra stellare di calciatori e la possibilità di creare il proprio NOW – che unisce i fan di Pepsi di tutto il mondo in una celebrazione di sport, musica, arte e momenti di vita quotidiana.”

Lo spot mondiale “Now Is What You Make It” e il film interattivo sono gli ultimi emozionanti e coinvolgenti contenuti lanciati da Pepsi come parte della campagna 2014 sul calcio, partita in gennaio con la presentazione del team internazionale di atleti, il più grande di sempre. La campagna annuale continuerà ad offrire ulteriori esperienze ai fan per tutto il corso dell’anno – avvicinandoli sempre più al gioco che amano.

articoli correlati

AZIENDE

“Live for now”: è partito il contest Pepsi Beat on Stage

- # # # # #

E’ partito il Pepsi Beat on Stage, un nuovo contest che vedrà i rapper più talentuosi, selezionati da una giuria di esperti, esibirsi nelle principali città italiane a fianco a nomi noti dell’Hip Hop. Il vincitore avrà modo di scrivere e cantare una canzone col rapper milanese J-Ax.

Per partecipare basta caricare – entro il 30 aprile – il proprio video sulla piattaforma Pepsi Beat, e gli artisti selezionati saranno i protagonisti di un tour esclusivo che toccherà cinque città italiane, con un famoso rapper diverso per ogni tappa. L’occasione che offre Pepsi, infatti, non dà un’opportunità solo agli artisti emergenti, ma anche a tutti i fan della musica Hip Hop portando in tour lungo la penisola i rap italiani del momento. Avremo così Guè Pequeno al Vox di Modena il 3 maggio, Jake la Furia al Demodè di Bari il 10 maggio, Rocco Hunt all’arenile di Napoli il 21 maggio, Emis Killa al Circolo degli artisti di Roma il 29 maggio e per finire il 6 giugno, ai Magazzini Generali di Milano i Two Fingerz.

Durante il tour, una giuria speciale decreterà il vincitore dell’iniziativa che si esibirà, al fianco di J-Ax, all’Hip Hop TV B-Day, il più importante evento italiano di musica hip hop.

Parallelamente al contest, dal 5 al 21 maggio, ci sarà un’ulteriore iniziativa dedicata agli utenti che voteranno il loro video preferito tra quelli caricati sulla piattaforma Pepsi Beat: tra loro verrà estratto un fortunato che avrà l’opportunità di incontrare personalmente J-Ax.

articoli correlati

AZIENDE

Auchan e Pepsi regalano il grande cinema nel circuito The Space

- # # # #

Al via la promozione sviluppata da Pepsi in collaborazione con Auchan che permette di ricevere ingressi omaggio per The Space Cinema. Sino al 21 novembre acquistando negli ipermercati Auchan una confezione promozionale di Pepsi 1,5 litri da quattro bottiglie si ha diritto ad un biglietto valido per l’ingresso nei cinema The Space.

 

Per ottenere l’ingresso gratuito è sufficiente ritagliare il coupon presente sulla confezione e consegnandolo insieme allo scontrino d’acquisto alle casse dei cinema The Space, dove è possibile ritirare un biglietto omaggio a fronte dell’acquisto di un biglietto a tariffa intera.

 

 

“Questa promozione esclusiva con Auchan e la forte partnership con The Space ci permettono di arricchire il legame già consolidato di Pepsi con il mondo del cinema – commenta Luca Gelmetti, Engagement Channel Marketing Specialist – Siamo felici di offrire ai nostri consumatori un’esperienza di intrattenimento che permette di vivere le emozioni del grande schermo”.

articoli correlati

AGENZIE

Fusione Publicis e Omnicom: mercato “tiepido” e analisti dubbiosi

- # # # # # # # #

Il mercato reagisce tiepidamente alla nascita del “leviatano” Publicis Omnicom Group, il colosso franco-statunitense della pubblicità. Il titolo Publicis guadagna infatti solo lo 0,25% chiudendo a 59,50 euro, Omnicom perde invece lo 0,55% con una valutazione finale di 67,75% alla Borsa di New York. Se il mercato resta in attesa degli sviluppi, di tutt’altro avviso il fuoco incrociato degli altri player del settore e degli analisti che hanno versato fiumi di inchiostro sulla megafusione.

 

In prima fila Sir Martin Sorrell, numero 1 della multinazionale WPP, principale rivale della nuova corazzata: “Gli investitori non sono convinti della strategia” ha chiosato, smentendo le voci di un’ulteriore espansione della WPP per rispondere colpo su colpo a Publicis e Omnicom, anche se solo la possibilità di inglobare Interpublic o Havas ha regalato ai rispettivi titoli il 4,6 e il 5% in più.
Più di un dubbio viene sollevato dagli addetti ai lavori per la posizione dominante della nuova realtà che limiterebbe fortemente la libertà di scelta per gli inserzionisti, questa l’opinione dell’ISBA, un gruppo di inserzionisti britannici. Diversa l’opinione di alcuni mad men di lungo corso che guardano con attenzione alla riuscita dell’operazione che potrebbe rappresentare un’occasione unica per le società indipendenti, alternativa sempre più concreta ai monoliti del mercato.

Sulle colonne del Wall Street Journal i dubbi principali riguardano l’effettiva possibilità di una vera fusione “alla pari”, potrebbe risultare scomoda un’unica poltrona per i due Ceo.
Una mossa ‘spiazzante’, così l’ha definita il numero uno di Havas David Jones: “Oggi bisogna essere elastici e veloci e non so se un monolite come quello che emergerà da questa fusione risponderà a queste esigenze”. Esprime ammirazione invece il ceo della piccola holding MDC Partners Miles Nadal: “La creazione di Publicis Omnicom Group è una mossa strategicamente brillante. La fusione risolve i problemi di entrambe le strutture con un partner strategico e complementare. Per quanto riguarda MDC ‘è una grande vittoria’, dandoci l’opportunità di nuovi business. La fusione creerà conflitti e preoccupazioni tra clienti distraendo le agenzie per produrre grandi lavori”.

 

L’Indipendent invece sottolinea il possibile scontro culturale tra le due realtà, soprattutto alla luce delle differenze tra i due tipi di gestione, di stampo federale quello di Wren, più centralizzato quello di Lévy. Gli analisti economici esprimono invece più di una perplessità sull’ottimistico risparmio di 500 milioni di dollari in costi di gestione prospettato dai due co-Ceo. Alcuni dei clienti dei due gruppi sono rivali, primo fra tutti il conflitto tra Pepsi e Coca Cola, curati rispettivamente da Omnicom e Publicis.

articoli correlati

AZIENDE

Partnership tra Pepsi e Hip Hop Tv per il concorso “Passa il microfono”

- # # # #

Continua il legame tra Pepsi e la musica, dopo il lancio di Pepsi Beat, la cola punta sull’Hip Hop con il contest “Passa il microfono”. In palio l’esibizione del vincitore sul palco dell’Hip Hop TV B-Day Party insieme a Clementino, Shade e Fred De Palma. Appuntamento quindi al 24 settembre al Mediolanum Forum.

L’operazione rientra nella partnership siglata tra Pepsi e Hip Hop TV che ha appena festeggiato i suoi cinque anni di vita. L’aspirante rapper che si sarà distinto tra tutti i partecipanti al contest per le proprie doti di freestyler si esibirà durante il più importante evento dell’anno dedicato al genere hip hop, insieme a Clementino, in vetta alle classifiche dei dischi più venduti, Shade, vincitore di MTV Spit e Fred De Palma, finalista di MTV Spit.

 

C’è tempo fino al 26 agosto per creare una strofa di “Passa il microfono”, il brano inedito realizzato ad hoc per Pepsi da Moreno, Clementino, Shade e Fred De Palma, con il contributo artistico del King del Rap Marracash. Collegandosi al sito www.pepsibeat.it sarà possibile registrare o caricare un video in cui cantare la propria strofa sulla base della canzone. I 20 video più votati dagli utenti saranno sottoposti all’insindacabile giudizio di una giuria tecnica che decreterà il protagonista della serata dedicata all’hip hop made in Italy, in onda su Sky, canale 720, il 25 settembre.

“Pepsi crede moltissimo nei giovani e nel loro potenziale e nel contempo vuole regalare esperienze uniche ai suoi consumatori” afferma Barbara Colombo, Senior Brand Manager PepsiCo Beverages Italia – “Per questo motivo, attraverso la vetrina di Pepsi Beat, vogliamo offrire a tutti gli appassionati di musica hip hop l’opportunità irripetibile di esibirsi su uno dei più importanti palcoscenici insieme ai propri beniamini”

 
A festeggiare il quinto anniversario di Hip Hop TV ci saranno anche: Aban, Bassi Maestro, Boomdabash, Caneda, Clementino, Coez Dargen D’amico, Dj Harsh, Don Joe, Fedez, Fish, Fred De Palma, Gemitaiz, Ghemon, Jake La Furia, Kiave, Luche, Madman, Max Brigante, Mecna Mondo Marcio, Nesli, Noyz Narcos, Piotta, Primo, Raige Rayden, Rido, Rise, Rocco Hunt, Salmo, Shablo, Shade Space One, Sud Sound System, Tayone, Tormento Two Fingerz, Vacca e Vincenzo Da Via Anfossi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pepsi festeggia i 10 anni di Vanity Fair con una lattina limited edition

- # # # # #

Attività di co-marketing per Pepsi e Vanity Fair. La rivista pubblicata da Condé Nast ha appena festeggiato i suoi primi dieci anni di vita editoriale e Pepsi celebra l’anniversario con una lattina Pepsi Light Limited Edition VanityFair10 abbinata  a un concorso all’insegna del fashion. La presentazione delle lattine speciali avverrà alla Rinascente di Corso Vittorio Emanuele a Milano.

 

La collaborazione tra Pepsi Light e la rivista polo indiscusso del mondo fashion nazionale, è partita infatti con il progetto “temporary brand VanityFair10” e prosegue con il concorso “Vivi come una star con Pepsi Light!”, pensato da Pepsi per regalare un tocco glam alle sue consumatrici. Dall’8 luglio fino al 13 ottobre 2013 tutti coloro che acquisteranno Pepsi Light nel formato da 1,5L potranno vincere ogni giorno un abbonamento annuale a Vanity Fair. La meccanica è semplice: basta inviare un sms con i dati riportati sullo scontrino e tentare la sorte. Ad estrazione finale, in palio un viaggio nella città trend setter per eccellenza: New York City. Il premio comprende un viaggio di 6 giorni per due persone con la possibilità di assistere ad un servizio fotografico di Vanity Fair.

 

“Siamo particolarmente felici di questa collaborazione con Vanity Fair – commenta Barbara Colombo, Senior Brand Manager di PepsiCo Beverages Italia – è una testata particolarmente in linea con Pepsi Light e con il nostro target di riferimento. Siamo sicuri che le nostre consumatrici, apprezzeranno particolarmente questa attività”.

articoli correlati