AGENZIE

Partita Interreligiosa Per La Pace, le star del calcio in favore della tolleranza

- # # # # # #

Una pioggia di goal è caduta ieri sera allo stadio Olimpico di Roma, in una partita in cui, però, il risultato sul campo conta ben poco. Un vero e proprio successo quello che la Partita Interreligiosa Per La Pace è riuscita a conquistare nella serata di ieri: un appuntamento importante visto in diretta in più di 50 paesi nel mondo, una partita voluta fortemente dallo stesso Papa Francesco e organizzata da Fondazione PUPI, l’ente creato da Javier Zanetti, e Scholas Occurrentes.
Qui per il video dell’udienza papale pre-partita.

Alla fine a vincere per 6-3 è stata la squadra PUPI, quella cioè dello storico capitano dell’Inter, che grazie alla doppietta della vecchia gloria milanista Shevchenko e alla tripletta di Mauro Icardi, è riuscita a prevalere sulla squadra Scholas, che nel primo tempo aveva deliziato gli spettatori dell’Olimpico grazie alle giocate di Roberto Baggio (anche in goal) e Diego Maradona, il vero protagonista della serata…

Continua a leggere su MyMarketing.Net

articoli correlati

AGENZIE

Il 1° settembre a Roma la Partita Interreligiosa Per La Pace ispirata da Papa Francesco

- # # # # #

Uniti per la fratellanza tra i popoli: lunedì 1° settembre 2014, alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma si giocherà la prima Partita Interreligiosa Per La Pace, con calciatori e allenatori di livello mondiale che daranno vita ad un evento eccezionale di valore simbolico e sociale. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta televisiva su Rai Uno e in diretta radiofonica du Radio Uno, con Radio Italia che si occuperà dell’animazione musicale del match. Tvn Media Group, editore anche di Adv – Strategie di comunicazione, è media partner dell’evento per cui cura la comunicazione sui social e sito web.

Nata dall’ispirazione di Sua Santità Papa Francesco, l’iniziativa coinvolge soggetti impegnati quotidianamente nel supporto diretto alle fasce più deboli della società, in Europa, in Sudamerica e nel resto del mondo: Scholas Occurrentes, un’entità educativa di bene pubblico promossa da Papa Francesco, che utilizza la tecnologia, l’arte e lo sport per promuovere l’integrazione sociale e la cultura dell’incontro e che ha sede presso la Pontificia delle Scienze nel Vaticano; Fondazione P.U.P.I. Onlus, creata da Paula e Javier Zanetti (campione dell’Inter F.C. e della Nazionale argentina) che da oltre dieci anni promuove e sostiene programmi di adozione a distanza e assistenza per alleviare le diverse condizioni di disagio. La manifestazione, patrocinata da Comune di Roma, da CONI, da FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio), e da Lega Serie A, ha l’obiettivo di promuovere i principi di fratellanza e condivisione attraverso il potenziale comunicativo dello sport e del calcio in particolare. La religione – qualsiasi essa sia – diventa quindi elemento di unione e occasione di arricchimento, nella vita quotidiana come nella pratica sportiva.

Lionel Messi, Gianluigi Buffon, Zinedine Zidane, Javier Zanetti, Roberto Baggio, Andrea Pirlo, Yuto Nagatomo e Samuel Eto’o sono alcuni degli atleti che interverranno in rappresentanza delle diverse religioni, riunite per la prima volta a Roma per celebrare l’incontro tra l’eccellenza sportiva e la fratellanza nel segno della Pace nel mondo. “Sono orgoglioso di poter offrire il mio contributo all’organizzazione della Partita Interreligiosa per La Pace” ha dichiarato Javier Zanetti, che ha aggiunto: “Era l’aprile del 2013 quando Papa Francesco, durante un nostro incontro, ha voluto condividere l’idea di creare un momento di fratellanza e unione tra le diverse religioni. Da allora stiamo dedicando grandi energie affinché questo evento sia una serata di grande calcio e di raccolta fondi nonchè soprattutto una festa dei popoli e un’opportunità di riflessione comune, senza dimenticare l’obiettivo immediato di finanziare il progetto ‘Un’Alternativa di Vita’”, ovvero il progetto sostenuto dalla Fondazione P.U.P.I. Onlues e Scholas Occurrentes che si rivolge ai bambini dai 3 ai 13 anni che vivono in contesti socio – economici svantaggiati.
Presto online le informazioni relative alla prevendita dei biglietti sia attraverso i punti vendita Listicket – Gruppo TicketOne – sul territorio sia online attraverso il sito www.listicket.com. Per trovare il punto vendita più vicino consultare il link dedicato. I prezzi dei tagliandi: Curve € 8,00, Tribuna Tevere € 10,00, Tribuna Monte Mario € 30,00, di cui tutto il ricavato andrà in beneficienza. L’organizzazione è affidata a Master Group Sport, leader in Italia nel marketing sportivo e nell’organizzazione dei grandi eventi; Star Biz, specializzata nel management di celebrities dello sport e marketing relazionale e SportMass leader in Argentina nell’organizzazione di eventi sportivi. Prezioso il supporto e la collaborazione di Leo Burnett.

articoli correlati