BRAND STRATEGY

IKEA lancia il suo manifesto “Cucina con i genitori”. 5 regole per divertirsi in cucina

- # # # #

Secondo il report “Life At Home” di Ikea, guardare la televisione è ormai la principale attività della famiglia unita, specialmente in UK (88% del campione), negli USA (88%), in Spagna (86%) e nei Paesi Bassi (86%).

Nel tentativo di cambiare almeno in parte questo stato di cose, IKEA si sta impegnando a “far tornare i bambini in cucina”. Dopotutto, secondo l’azienda svedese, si tratta di liberarsi di quelle annose proibizioni e autorizzazioni che imbrigliano la fantasia, e focalizzarsi invece su cinque semplici regole che fanno delle cucina e del cucinare altrettanti occasioni di divertimento per i più piccoli, rendendole al contempo gestibili facilmente per padre e madre.

Da questo approccio è nato appunto il manifesto “Cooking With Parents”, indirizzato ai genitori dai loro figli. Perchè dal report citato emerge che, anche quando sono coinvolti nella preparazione dei cibi, ai bambini vengono riservati i compiti ausiliari, quelli purtroppo più noiosi e ripetitivi, come lavare le stoviglie o preparare le verdure.
Mentre invece, agli occhi dei figli piccoli, cucinare appare come una divertente avventura.

Per sostenere la campagna “Cooking with Parents”, Ikea ha prodotto un video che da appunto voce alle loro richieste finora inespresse.

articoli correlati