BRAND STRATEGY

Bauli e OffiCine presentano “la Web Serie: Lezioni di morbidezza”. On air il 22 ottobre su Paramount Channel

- # # # #

Bauli

Bauli punta sul concetto di “morbidezza”, l’incontro con la morbidezza nel quotidiano, intesa come momenti di dolcezza e tenerezza che si rivelano nelle situazioni della vita di tutti i giorni e che, come i prodotti Bauli, regalano emozioni. Questo concetto è stato trasformato in una web serie dal titolo: “Lezioni di morbidezza”, una mini serie articolata in quattro brevi episodi ideata appositamente per la comunicazione digital. Per il secondo anno consecutivo, l’azienda veronese ha raccolto i frutti del supporto offerto al laboratorio cinematografico di alta formazione organizzato a Milano da OffiCine, progetto nato dalla collaborazione tra Anteo SpazioCinema e IED.

La web serie sarà trasmessa nelle domeniche di Paramount Channel. A partire dal 22 ottobre, al termine del film Master & Commander sul canale 27 del digitale terrestre saranno trasmessi i quattro episodi della web serie Lezioni di morbidezza.

Il risultato finale sono i quattro soggetti della mini serie; quattro tranche de vie dove la morbidezza è raccontata con freschezza e con i tempi più adatti al pubblico del web: “Tuorli e fulmini”, “L’appartamento”, “L’anniversario” e “L’ora di italiano”.

“Sono stati creati 4 episodi concatenati, rendendoli sia indipendenti l’uno dall’altro e quindi regalando allo spettatore un’esperienza immersiva che comunque ha un senso compiuto nel singolo episodio, ma anche generando una forte aspettativa sui successivi”, ha dichiarato Luisa forestali brand manager di Bauli.

Affiancati da professionisti affermati, come il regista Luca Lucini (Tre metri sopra il cielo, Nemiche per la pelle…) e la sceneggiatrice Doriana Leondeff (Pane e Tulipani, Nemiche per la pelle…) e coordinati dal documentarista Mattia Colombo, i giovani filmaker di OffiCine si sono confrontati con la missione di tradurre in narrazioni visive originali e coinvolgenti un’esperienza del tutto particolare.

Bauli ha rinnovato la propria collaborazione con OffiCine allo scopo di esplorare e amplificare i valori di marca utilizzando linguaggi e format innovativi, concepiti per raggiungere i consumatori meno sensibili ai messaggi dell’advertising classico generando interesse, dialogo e coinvolgimento.

“Abbiamo scelto di continuare a investire sui giovani talenti e sul digital attraverso il sostegno di un nuovo laboratorio di formazione dedicato. Siamo soddisfatti di avere nuovi contenuti di qualità per poter raccontare la marca Bauli in modo coerente e più moderno durante tutto l’anno, su tutti i canali di comunicazione. Lo scopo della nuova serie è stato quello di voler raccontare in modo diverso l’azienda che siamo, cercando di creare un’insieme di emozioni da collegare alla nostra azienda”, ha dichiarato Michele Bauli, Vicepresidente del Gruppo Bauli.

La web serie sarà anche visibile dopo la prima del 22 ottobre anche sui canali web e social di Bauli.

Le novità per il marchio sono ancora tante infatti tornerà già a fine novembre con novità inerenti sia a livello di prodotto che di pubblicità. Tornerà in comunicazione anche Doria nel periodo di dicembre affiancata da Saatchi & Saatchi.

L’Azienda presenta un’importante novità nel segmento dei muffin e delle merendine farcite al cioccolato: ispirati alla vera ricetta tradizionale americana, nasce la linea 2 Muffin XL, prodotti dolciari da forno caratterizzati da un formato XL, in termini di dimensione, gusto e golosità.

Bauli si è ispirata alla ricetta tradizionale degli autentici muffin american style. Del tipico dolce americano, infatti, i nuovi muffin sfoggiano una dimensione XL (110 gr) con una ricca e golosa farcitura al cacao e deliziose pepite di cioccolato in superficie: un connubio di caratteristiche che rendono la nuova proposta Bauli una merenda unica a scaffale.
La nuova linea Bauli rappresenta una risposta ai nuovi trend di consumo orientati al back to indulgence, all’apertura alle specialità internazionali e alla ricerca di ricette che coniughino tradizione, qualità e innovazione. Muffin XL rappresenta l’occasione perfetta per un momento gustoso e gratificante per giovani e adulti attenti al nuovo e alla ricerca di golosità da sperimentare a colazione o durante un break per un’incomparabile esperienza sensoriale.

Da tutto ciò nasce una gamma di due raffinate varianti di gusto: Doppio CacaoCioc, muffin a pasta chiara e Triplo CacaoCioc, muffin a pasta scura.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Paramount Channel lancia “A San Valentino, dillo con Paramount”. Firma Ogilvy & Mather

- # # #

Paramount Channel campagna S. Valentino

“A San Valentino, dillo con Paramount”, è la campagna pubblicitaria di Paramount Channel firmata da Ogilvy & Mather, on air su stampa e in radio fino a domenica 19 febbraio.

La campagna prende spunto dai film in programmazione nella settimana di San Valentino per dare un piccolo aiuto a chi desidera dichiarare il proprio amore a qualcuno ma non riesce a trovare le parole giuste per farlo. Le frasi più romantiche tratte dai film saranno protagoniste di originali card da regalare nella giornata degli innamorati: la versione per la stampa della campagna, infatti, prevede la possibilità di ritagliare le citazioni e le immagini che le accompagnano e utilizzarle come originali biglietti d’auguri.

La settimana all’insegna dell’amore avrà inizio sul canale 27 già nel pomeriggio di sabato 11 febbraio, quando a partire dalle 12.50 andrà in onda il film La leggenda di un amore – Cinderella.

Domenica 12 febbraio, il romanticismo continua e per il ciclo TOP OF THE WEEK alle 21.10 andrà in onda Kate e Leopold.

Per la prima serata di lunedì 13 febbraio, alle ore 21.10, le atmosfere soft si tingono di noir con Attrazione Fatale.

Il giorno di San Valentino, martedì 14 febbraio, il ricco palinsesto sarà all’insegna dello humor. A partire dalle 21.10 andrà in onda Come farsi lasciare in 10 giorni.

Mercoledì 15 febbraio per il ciclo COMEDY NIGHT verrà trasmesso alle 21.10 Oggi sposi niente sesso.

Giovedì 16 febbraio l’appuntamento con le Serie TV è davvero speciale: a partire dalle 21.10 andranno in onda in prima TV assoluta gli ultimi due episodi della seconda stagione di The Librarians (episodi 9 e 10), particolarmente attesi dai fan della serie americana.

La prima serata di venerdì 17 febbraio vede l’esordio su Paramount Channel del TV movie Gourmet Detective: alle ore 21.10 andrà in onda, in 1a TV assoluta, il primo episodio della serie. Il consulente culinario Henry Ross e la detective Maggie Prince si troveranno a collaborare per risolvere un nuovo caso di omicidio. Come scenario, un ristorante stellato di San Francisco.

La settimana di San Valentino si chiuderà domenica 19 febbraio con un film divertente e romantico: per il ciclo TOP OF THE WEEK andrà in onda, a partire dalle 21.10, Io e Marley.

Credits:
Agenzia: Ogilvy & Mather Italy
Chief Creative Officer: Giuseppe Mastromatteo, Paolo Iabichino
Senior Copywriter: Serena Pulga
Senior Art Director: Andrea Pioppi
Art Director: Nadia Charif
Junior Copywriter: Teresa Di Gioia
Account Supervisor: Valentina Noé
Account Junior: Giulia Piccioni

articoli correlati

MEDIA

Paramount Channel, on air dal 27 febbraio il nuovo canale di Viacom International Media Networks Italia

- # # # # # # #

Spazio al grande cinema e alle serie tv per “alzare l’asticella del digitale terrestre in Italia” , presenta così Andrea Castellari, Amministratore Delegato  Viacom International Media Networks per Italia, Medio Oriente e Turchia, il nuovo canale free Paramount Channel. Castellari durante la presentazione alla stampa che si è svolta stamattina a Milano ha sottolineato che il nuovo canale punta agli italiani che si connotano come veri story-lover, divoratori di belle storie a cui però mancava una casa. Questa nuova casa sarà proprio Paramount Channel che inizierà le trasmissioni il 27 febbraio alle 15.30 sul canale 27 – dopo il trasloco definitivo di Sky Tg24 al canale 50.

“Siamo in una industry che sta cambiando rapidamente e dobbiamo adattarci per le sfide del futuro. Con questo nuovo canale saremo il sesto editore in italia grazie alla nostra offerta che ci permette di essere uno dei partner principali di Sky anche nelle attività non lineari della pay-tv”.

Paramount Channel sin dagli esordi non sarà solo un canale TV ma un prodotto editoriale nuovo, caratterizzato da un’impronta fresca e inedita. La mission di Paramount Channel è, infatti, quella di diventare il punto di riferimento per tutti coloro che sono alla ricerca di storie di qualità, affiancando alla visione lineare anche la possibilità di vivere esperienze di fruizione multipiattaforma tramite gli account social Facebook e Twitter, l’applicazione Paramountchannel, in arrivo dalla prossima estate, e il sito ufficiale  www.paramountchannel.it, una sorta di hub creativo dove saranno disponibili lo streaming del canale, una sezione arricchita da contenuti creati da blogger e firme note, le aree Quiz e Test, con alcuni contenuti legati a personaggi, film e serie TV di culto e molte altre sezioni.

Sergio Del Prete, VP Editorial Content di  Viacom International Media Networks Italia ha commentato la costruzione del palinsesto: “Paramount channel potrà diventare riferimento per i contenuti scripted. Stiamo facendo un investimento sullo schermo piu amato dagli italiani in cui c’è un’offerta varia ma confusa. Vogliamo costruire una casa per le storie scripted grazie al patrimonio dell’universo Paramount: partiamo proprio dalla storia della montagna con le stelline e i suoi 104 anni di storie. Un forziere che contiene storie che vanno dal classico “Colazione da Tiffany” sino a Zoolander. Un brand che è quindi capace anche di parlare una lingua giovane e fresca. La nostra offerta sarà frutto di un bilanciamento tra film e serie tv ma non ci limiteremo solo a contenuti Paramount, anche se l’offerta cinema rappresenta comunque la spina dorsale del canale. Inoltre lavoreremo anche a produzioni originali brevi che saranno declinate su tutti i media. Oltre a storie scripted in cui abbiamo già coinvolti nomi che però non possiamo ancora svelare, il titolo di lavorazione che pensiamo di mantenere è ‘Lost in Paramount’. Tutti i contenuti verranno trasmessi anche in versione originale e sottotitolati”.

 

Il primo weekend di programmazione prevede Sabato 27 febbraio, subito dopo A Beautiful Mind in onda alle 21:10, la première del primo episodio di Fear the Walking Dead, la serie di grande successo che verrà trasmessa per la prima volta sul FTA e che sarà ufficialmente in programmazione su Paramount Channel a partire dal 17 marzo. Domenica 28 Febbraio, per celebrare il weekend degli Oscar, è invece prevista una maratona di film premiati dall’Academy Award: in particolare, alle 21:10 American Beauty, seguito da Will Hunting – Genio Ribelle.

Il palinsesto di Paramount Channel prevede, in prima serata, film cult del panorama cinematografico, mentre una sera alla settimana è dedicata alla Top Of the Week, durante la quale verrà lanciato il film di maggior successo della settimana. Un altro appuntamento fisso sarà la Comedy Night del venerdì sera.

“A differenza degli altri Paesi in cui è già presente, in Italia Paramount Channel sarà caratterizzato da una proposta unica in grado di unire il grande cinema alle serie TV più amate dal pubblico” aggiunge Castellari, Amministratore Delegato Viacom . “Il lancio di Paramount Channel sul Free to Air è un ulteriore sviluppo della strategia di Viacom nella ridefinizione del proprio business in Italia. Viacom si pone, infatti, nuovi obiettivi in termini di espansione dei propri brand e di raccolta pubblicitaria, con l’ambizione di avere un ruolo sempre più rilevante nel mercato italiano”.

 

Paramount Channel è il quarto brand del portfolio di Viacom International Media Networks Italia.  Il nuovo progetto editoriale si aggiunge, infatti, a MTV, Comedy Central e Nickelodeon, andando così a rinforzare l’impegno dell’azienda nel proporre contenuti di intrattenimento per ogni tipologia di audience in Italia, sia sul segmento pay che sul segmento free to air. Come per tutti gli altri brand di Viacom in Italia, la concessionaria del canale sarà Viacom Pubblicità & Brand Solutions, guidata da Paolo Romano.

Con il nuovo canale Viacom Pubblicità potrà presidiare il DTT che già interessa il 16% degli investimenti complessivi. Durante la prima serata non ci sarà pausa tra primo e secondo tempo, solo due finestre da 120 secondi con conto alla rovescia. Nelle ultime settimane – aggiunge Romano – abbiamo presentato il canale, ottenendo ottimi riscontri. Il target è rappresentato da adulti della fascia 25-54 anni equamente bilanciata tra uomini e Donne. Puntiamo allo 0,8%. Per arrivare gradualmente a raggiungere l’1,5%. Oltre agli spazi tabellari abbiamo dato ai brand la possibilità di far parte del grande lancio del canale. Una possibilità che ha coinvolto Perfetti, Fonti di Vinadio, Citröen e L’Oréal. A firmare la campagna multisoggetto è Ogilvy & Mather. Pianifica MEC.

Protagonista della campagna è proprio la storica montagna Paramount che si trasforma e ci accompagna in un viaggio attraverso i generi, un elogio all’arte di raccontare storie uniche, diretto e prodotto magistralmente da Taxfree.

“Questo tipo di brand ha lo storytelling nel proprio DNA, chi meglio di Paramount Channel può capire e condividere la nostra voglia di raccontare storie?” commenta Giuseppe Mastromatteo, Chief Creative Officer. Il concetto inoltre sarà al centro di affissioni statiche e dinamiche, con una multisoggetto in cui ogni keyvisual racconterà tutta la bellezza di un genere specifico.

“Volevamo raccontare tutta un’altra storia partendo proprio dall’icona Paramount, portandola nel 2016 senza snaturarla” spiega Paolo Iabichino, Chief Creative Officer. La campagna avrà una pianificazione multimediale in oltre 100 città italiane, coprendo praticamente tutti i mezzi: TV, Cinema, Stampa, Radio, Affissioni, Video-comunicazione, Web e Social Media.

 CREDITS

Chief Creative Officer: Paolo Iabichino, Giuseppe Mastromatteo

General Manager Ogilvy & Mather Advertising: Alessandro Pierobon

Senior Copywriter: Serena Pulga

Senior Art Director: Letizia Bozzolini

Senior Digital Art Director: Andrea Guzzetti

Senior Digital Copywriter: Lavinia Francia

Junior Art Director: Nadia Charif

Senior Social Media Manager: Gaia Ottaviano

Head of Planning: Alessia Vitali

Planner: Luca Tapognani

Account Manager: Valentina Noé

Tv/Stampa Producer: Francesca D’Agostino

articoli correlati