BRAND STRATEGY

L’agenzia dBOD di Amsterdam disegna il volto nuovo delle Dreher

- # # # #

Per celebrare la qualità di sempre, Dreher si veste di una nuova bottiglia dalla forma esclusiva, disegnata appositamente per Dreher dall’agenzia dBOD di Amsterdam, caratterizzata dal collo allungato, che ne esalta la silhouette elegante, e dall’etichetta dove il fondatore Anton Dreher strizza l’occhio per rinnovare il suo invito a godersi la vita: il calore e la brillantezza dei colori di tutta la famiglia Dreher raccontano una storia di passione. Si può quasi sentire battere il cuore dei Dreher lovers negli scudi delle etichette frontali, dove si celebrano le date di nascita dei prodotti.
Il cambio – importante – di pack design interessa tutta la famiglia di prodotti Dreher, non solo nella forma della bottiglia ma anche nell’immagine di tutti i formati di packaging, ed è disponibile da metà maggio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Novità in casa Scottex: nuovo pack e promozione via Facebook

- # # # # # #

Un restyling dei pacchi accompagnato da nuovi decori sui rotoli segna l’innovazione per Scottex Casa: dieci nuove divertenti decorazioni sulla carta-casa e una confezione che suggerisce diverse idee di utilizzo per ogni strappo: dalla cucina al salotto, dal garage fino al giardino.

L’altra novità è invece relativa alla possibilità di scaricare dei buoni sconto di un euro direttamente dalla pagina Facebook, utilizzabili per l’acquisto di una confezione di Scottex casa da 4 o 6 rotoli.
Da oggi infatti basta infatti collegarsi alla pagina Facebook , inserire i propri dati e stampare il coupon, che verrà automaticamente generato con un codice univoco, da presentare alla cassa insieme al prodotto scelto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

FutureBrand festeggia i 140 anni dell’acqua Mattoni con un progetto di branding strategico

- # # # # # # #

Per festeggiare i primi 140 anni del brand, l’acqua Mattoni si presenta con un look rinnovato e un progetto di branding strategico firmato da FutureBrand. Una bottiglia in edizione limitata che riprende lo stile della prima etichetta del 1873,  l’anno in cui  il Signor Mattoni comprò la fonte Kyselka presso Carlsbad in Repubblica Ceca, frequentata tra gli altri dallo zar Pietro il Grande, dal musicista Johan Sebastian Bach e da Giacomo Casanova, e vi costruì un centro termale e fondò la società. Mattoni e FutureBrand, partner ormai da diversi anni per una serie di progetti di branding strategico e packaging design, hanno lavorato insieme per creare il design della bottiglia dei 140 anni, venduta in edizione limitata per festeggiare la ricorrenza.

 

Sull’etichetta campeggia l’aquila, simbolo indiscusso di naturalità e purezza. L’aquila resta protagonista anche dell’etichetta del 140°, mentre il lettering del logo Mattoni è stato rinnovato con l’inserimento di nuove “grazie” dal sapore contemporaneo e da alcuni elementi presi dallo script del marchio precedente. Le forme caratteristiche dell’immagine Mattoni sono state mantenute e, anzi, drammatizzate per trasmettere il senso di una tradizione che poggia su valori autentici. Spiega Chiara Sozzi Pomati, Deputy Executive Creative Director di FutureBrand, che ha guidato il team di progetto: “Oltre al restyling e all’attualizzazione del logo, abbiamo creato anche un sigillo composto dal nuovo logo e dall’icona dell’aquila, un sistema pratico per brandizzare tutti i materiali previsti per la comunicazione di questo evento e celebrare in maniera personale e dinamica il 140° anniversario della marca”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

neoNisidina riparte con un nuovo pack e una campagna da mezzo milione

- # # # # #

neoNisidina, farmaco di automedicazione antiinfluenzale (con Vitamina C) e analgesico (con caffeina) rinnova marchio e pakaging, mantenendo però le ben collaudate formule con 3 principi attivi. Da qualche giorno ha inoltre preso il via la campagna stampa di comunicazione del valore di 500mila euro che, in particolare attraverso media settimanali e mensili nazionali, svilupperà 45.740.000 contatti. La creatività, centrata su neoNisidina C Effervescente, punta sulla tripla azione del prodotto a base di acido acetilsalicilico (ASA, 300 mg), paracetamolo (200 mg) e vitamina C (300 mg), che può combattere i sintomi dell’influenza e i raffreddori proprio grazie alla combinazione tra l’azione analgesica, antipiretica e antinfiammatoria del paracetamolo e dell’ASA, che si completano con la ben nota azione della vitamina C.

Il nuovo marchio e i nuovi packaging delle due versioni di neoNisidina sono stati sviluppati dall’agenzia di corporate design di Milano RBA.
Gabriele Braggion e Domenico Stragapede, coppia di creativi di rilevanza internazionale, hanno ideato una confezione che presenta un system grafico molto coerente con il settore di riferimento, ma nello stesso tempo colloca neoNisidina sul mercato in modo assai distintivo e impattante.
La scelta dei nuovi color code, il moderno stile grafico e l’aspetto metallizzato hanno ulteriormente “alzato l’asticella”, grazie anche alla presenza dell’allumina, che differenzia le varie scelte cromatiche in entrambi i prodotti.
La scatola è in un blu autorevole, con logo, composizione e indicazioni terapeutiche in bianco; sul lato frontale a destra, l’immagine di tre fasci di luce centrifughi partono da una stella bianca, in modo da affermare il ruolo centrale di neoNisidina per il “ritorno alla luce”, metafora del “traguardo salute”.
Sulla scatola del prodotto effervescente i tre fasci di luce sono in blu, azzurro e giallo: associazione cromatica suggerita dalla massiccia presenza degli agrumi del gruppo vitaminico C.
La confezione di neoNisidina Compresse mantiene coerentemente lo stesso family feeling (è del tutto simile all’altra), solo il fascio di luce che nell’altra confezione è in giallo, qui è in rosso, colore simbolico del dolore, che il farmaco promette di sconfiggere repentinamente.

articoli correlati