BRAND STRATEGY

Mondadori con le sue digital properties a StartupItalia! Open Summit 2018

- # # # # #

startup italia

Lunedì 17 dicembre il Gruppo Mondadori sarà tra i protagonisti di StartupItalia! Open Summit 2018, l’evento che promuove l’innovazione, il confronto e nuove collaborazioni tra fondatori di startup, sviluppatori, aziende e investitori. Il team Digital Magazine del primo editore italiano sul web parteciperà a incontri one to one con 10 startup, distintesi per idee di business e capacità di competere sul mercato internazionale.

“La nostra partecipazione a StartupItalia! Open Summit 2018 s’inserisce nell’ambito del percorso di crescita nel digitale intrapreso dal Gruppo Mondadori”, ha dichiarato Andrea Santagata (nella foto), vicedirettore generale e chief digital officer dell’area Periodici Italia del Gruppo Mondadori. “Crediamo fortemente nell’innovazione e puntiamo a consolidare il nostro legame con l’ecosistema delle startup raccontando il nostro modello di “editore del futuro”: un editore sempre più multimediale e in grado di alimentare un rapporto social con i propri utenti”.

In occasione di #SIOS2018, le startup potranno mostrare le proprie idee d’innovazione, ricevendo consigli da parte dei manager e professionisti del team Digital Magazine del Gruppo. I progetti sviluppati dalle startup selezionate potranno trovare un terreno d’incontro con gli affermati modelli di business dei brand digitali del Gruppo Mondadori, leader dei segmenti verticali a maggior valore del mercato: da Giallo Zafferano a Grazia, da Donna Moderna a Studenti.it, da Sorrisi Focus.

A StartupItalia! Open Summit 2018 sarà presente anche la nuovissima apecar firmata Giallo Zafferano, cuore di un’iniziativa di engagement attraverso cui fondatori e sviluppatori saranno chiamati a rivelare su dei post-it gli ingredienti di successo e di insuccesso per una giovane realtà imprenditoriale. Nascerà così la “ricetta per la startup perfetta”, che verrà condivisa da Giallo Zafferano sui social network.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Hello Future: chi vuoi essere domani?”: i ragazzi riflettono sulle professioni del futuro

- # # # #

logotel

“Hello Future: Chi vuoi essere domani?” è un progetto, in collaborazione con Cisco, Logotel e TEH-Ambrosetti, con i contributors IAAD e Open Incet,  per capire quale sarà l’evoluzione del mercato del lavoro. Attraverso un percorso esperienziale per ispirarsi, confrontarsi e riflettere sulle professioni di domani, alcune classi di ragazzi tra i 14 e i 19 anni saranno coinvolte in attività di learning, making e sharing per iniziare a muovere qualche passo verso il proprio futuro.

L’esperienza di Hello Future parte dall’esplorazione di nove scenari che caratterizzeranno i prossimi anni e nove storie di persone che, intuendone lo sviluppo, li hanno messi a frutto creando nuove professionalità e mestieri, come ad esempio l’apicoltore informatico, la digital nomad e la foraging reasearcher e chef.

Il percorso proposto ai giovani partecipanti è composto da 4 fasi: ispirazione, confronto, immersione e realizzazione:

Ispirazione – Step 1

Quali sono i 9 scenari? Cosa li identifica? Una riflessione sulle forze che li guidano, un incontro con i protagonisti coraggiosi di storie reali e la produzione di un’opera visiva creativa e giocosa sul proprio mestiere del futuro. Con questo primo step, Hello Future è partito a incontrare i giovani di Torino il 12 ottobre negli spazi Open Incet, in occasione della Torino Design of the City, e replicherà a Milano nella sede di Logotel il 17 ottobre nell’ambito della Fall Design Week. Il primo laboratorio pilota di inspiring vede la partecipazione di cinque scuole superiori di Torino e Milano dove i ragazzi si confrontano e lavorano immaginando un identikit di ipotetico mestiere del futuro partendo dagli scenari e dalle storie raccontate. Ogni gruppo si mette alla prova con una presentazione del proprio lavoro. Alla fine le opere di tutti sono messe in mostra all’interno dello spazio espositivo.

Confronto – Step 2

Un gioco di gruppo per ricostruire i momenti principali delle nove storie, riflettere sulle scelte che hanno portato i protagonisti a iniziare nuove avventure professionali e chiedersi come individuare questi momenti nella propria vita per affrontarli in modo consapevole, lungimirante e positivo.

Immersione – Step 3

Dall’analisi dell’ambiente circostante, tutte le domande necessarie per risolvere i bisogni e cogliere le opportunità, sperimentando la condivisione di idee e prospettive diverse. Con un obiettivo: confrontare e valutare soluzioni alla base di un “concept” finale.

Realizzazione – Step 4

La creazione di un prototipo, l’organizzazione di un evento: dal concept a un progetto che generi valore concreto da condividere con la comunità locale e la città. Come si pianificano le attività gestendo tempi, costi e risorse esterne? HELLO FUTURE è un percorso di riflessione ed esperienze in cui i giovani partecipanti sperimentano attività non convenzionali, attivano nuove chiavi di lettura della realtà, allenano competenze e sensibilità cruciali per il futuro e sviluppano una nuova apertura mentale.

Perché il futuro è un viaggio a destinazione aperta. Che è già iniziato.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

momondo apre agli ambassador: al via il programma Open World Travelers

- # # # # #

open world

Open World Travelers” è il nuovo programma che raccoglie gli ambassador del brand in una esclusiva community, dove confrontarsi e raccontarsi, nonché mettersi in gioco con attività e prove che consentono di ottenere riconoscimenti e guadagnare punti, utili per raggiungere premi e passare di livello in livello.

“Open World Travelers si aggiunge alle numerose iniziative che negli anni momondo ha sviluppato per promuovere il viaggio come uno strumento per abbattere le barriere e i pregiudizi” commenta momondo. “Per noi è fondamentale essere vicino a quanti scelgono di fare del viaggio uno stile di vita, supportarli e raccogliere le loro esperienze ed opinioni. Mettendo tutto questo e la nostra conoscenza del mercato a fattor comune possiamo continuare a innovare la nostra offerta di servizi, contenuti e suggerimenti di viaggio per rispondere sempre meglio alle esigenze dei nostri utenti”.

In palio non solo premi in denaro, buoni regalo e gadget indispensabili per i propri viaggi, ma anche utili workshop e tutorial online per scoprire come migliorare le performance del proprio blog o canale social e collaborazioni con i team brand e marketing di momondo.

Candidarsi è semplicissimo: fino al 31/10/2018 gli influencer con almeno 500 follower che utilizzano almeno un canale social per raccontare la propria passione per i viaggi (Facebook, Instagram, YouTube oppure un blog) possono accedere alla pagina di registrazione, inserire i dati relativi al proprio profilo e interessi, nonché esprimere le proprie motivazioni nel creare contenuti e condividere esperienze. In alcune settimane momondo vaglierà le richieste ricevute e comunicherà l’ammissione al programma Open World Travelers Ambassador.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

NGM torna in pista nel Motomondiale 2014 come Title Sponsor con le moto Open

- # # # #

NGM Italia  torna in pista per il terzo anno consecutivo nel Motomondiale come Title Sponsor del Team NGM Mobile Forward Racing, sia per la classe MotoGP che per la classe Moto 2. L’innovazione tecnologica, la ricerca delle performance, l’affidabilità del tempo sono indubbiamente valori comuni che legano il mondo delle due ruote e il mercato della telefonia mobile. Per questa ragione NGM, primo brand di telefonia al mondo a gareggiare in MotoGP, ha deciso anche per quest’anno di legare il proprio marchio aziendale in modo forte e univoco al Motomondiale, confermando il proprio ruolo centrale nel progetto Forward Racing e la propria vicinanza al mondo dello sport.

In qualità di Title Sponsor del Team, NGM avrà grandissima visibilità con la presenza dei propri colori e del proprio logo sulle livree delle motociclette, sulla tuta dei piloti, sulle divise dei meccanici e di tutto il personale della squadra e nei box. Inoltre l’azienda avrà a sua disposizione un’importante hospitality nell’ambito paddock del Motomondiale per accogliere i propri ospiti offrendo la possibilità di conoscere dal vivo i segreti della gara su due ruote più elettrizzante del mondo. NGM potrà infine utilizzare immagini e loghi del Motomondiale in tutta la comunicazione dei propri prodotti.

Per ravvivare il campionato MotoGP e con lo scopo di distinguersi per capacità progettuale e carica innovativa, NGM Mobile Forward Racing quest’anno si presenta alla griglia di partenza con Yamaha della categoria Open. Le nuove motociclette utilizzate da NGM rappresentano una vera sfida progettuale alle moto Factory dei top piloti di MotoGP perché hanno la possibilità di sfruttare una maggiore quantità di benzina, gomme più morbide e un più ampio range di motori utilizzabili nel corso dell’anno.

“Il Motomondiale rappresenta quest’anno per NGM uno strumento di comunicazione e di crescita del proprio brand ancora più forte. Grazie all’introduzione della nuova categoria Open e all’ingaggio di un pilota talentuoso come Espargarò le moto NGM Forward Racing potranno contendere la prima fila della MotoGP, aumentando notevolmente le visibilità del nostro marchio di telefonia sui media nazionali e internazionali. Una esposizione molto importante in un momento in cui NGM sta consolidando il proprio ruolo guida nella telefonia Dual Sim in Italia e sta ampliando la propria presenza in diversi paesi europei” ha commentato Stefano Nesi, Presidente di NGM Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fratelli Orsero sponsor dell’Aon Open Challenger di Genova

- # # # # # #

All’Aon Open Challenger Memorial Giorgio Messina a fianco dei re del tennis italiano sarà presente anche Fratelli Orsero, il marchio italiano delle banane e degli ananas di qualità extra premium.
Il torneo internazionale di tennis che vedrà protagonisti quattro giocatori tra i migliori cento del ranking mondiale si svolgerà a Genova dal 1 all’8 settembre. L’evento offrirà alla città anche due grandi appuntamenti gratuiti prima delle gare serali: lo spettacolo di Henrique Balbotin e dei comici genovesi di Zelig.
Ancora una volta Fratelli Orsero decide di schierarsi al fianco di una competizione sportiva che esalta valori e i tratti salienti del brand: il tennis è uno sport per tutti esattamente come la frutta è un alimento semplice, non elitario, in grado di soddisfare il gusto e le esigenze nutritive di tutti e fare il pieno di quell’energia “sana” e “pulita” che solo la natura ci sa dare.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

DLV BBDO per il primo “open weekend” di Yamaha Marine

- # # # # # #

Il 23 e 24 marzo, Yamaha Marine – azienda leader nelle motorizzazioni per  il mercato nautico – apre le porte delle sue concessionarie per il suo primo open weekend.

A sostegno dell’operazione, la campagna firmata da DLV BBDO si rivolge proprio agli appassionati di mare che per tutto l’inverno ne hanno sofferto la mancanza. Da questa voglia di “respirare un po’ di aria di mare” nasce il claim della campagna multisoggetto “Open weekend Yamaha Marine. In caso di carenza di mare” che si traduce creativamente attraverso tre key-visual: una capsula, una fialetta ed un contagocce contenenti un limpido mare.

Pianificazione su riviste di settore, poster instore e sul web (banner), la campagna è affiancata dal concorso “Yamaha ti invita a navigare. Open weekend 2013 Marine”, che mette in palio premi per veri intenditori di mare.

Firmano la campagna, sotto la direzione creativa esecutiva di Federico Pepe e Stefania Siani, i vicedirettori creativi Valentina Amenta e Davide Fiori. Fotografia e postproduzione di LSD.

articoli correlati