AGENZIE

OMD vince la gara di Lidl Italia per la gestione del media buying e del planning

- # # # #

lidl italia

Inizio d’anno in positivo per OMD che ha vinto la gara per la gestione del budget media e delle strategie di marketing di Lidl Italia.

Il pitch, ha visto coinvolte tre diverse agenzie, tra cui OMD, che si occupa del cliente dal 2014. Le aziende chiamate a partecipare si sono confrontate in particolare sul planning e sul buying del mezzo TV, dove dominano gli investimenti in comunicazione dell’azienda della GDO con sede a Verona.

 

Lidl Italia ha scelto di proseguire la collaborazione con OMD per i prossimi due anni affidando all’agenzia la gestione delle attività di marketing e media.

Francesca Costanzo, OMD Managing Director dichiara: “Siamo molto orgogliosi che Lidl Italia abbia rinnovato la sua fiducia nel nostro team e nella nostra capacità di raggiungere insieme anche gli obiettivi di business più sfidanti. È una conferma della relazione di valore che costruiamo ogni giorno con i nostri clienti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nadler Larimer & Martinelli per Gocciole Pavesi: al via la nuova campagna digital

- # # # #

Gocciole Pavesi

A partire dal 14 gennaio il brand Gocciole Pavesi è online con una nuova creatività multisoggetto studiata appositamente per i canali digitali da Nadler Larimer & Martinelli. La creatività agisce in sinergia con la complessiva piattaforma di comunicazione del brand.

 

Protagonista è uno dei personaggi della saga delle Gocciole, ovvero la suocera dell’uomo leopardato che vive nella giungla. Nei 20 soggetti in pianificazione, la simpatica suocera sfiderà l’utente a rispondere a quiz paradossali. I video sono pianificati come preroll YouTube.

 

Credits

 

La campagna èstata ideata da Doriano Zurlo (copy) e Roberta Costa (art director) sotto la direzione creativa di Dario Primache. Massimiliano Sossella è il Direttore Strategico digital.

Casa di produzione BRW: Filmland, regia Alberto Calveri, con protagonista Giorgia Traselli
Montaggio e postproduzione: TEX
Pianificazione media: Omd

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis firma il lancio della Nuova Renault Clio Moschino. Pianifica OMD

- # # # #

clio moschino

È on air da domenica scorsa la nuova campagna a firma Publicis per il lancio di Nuova Renault Clio Moschino.

Quando il fascino di un’auto di successo e lo stile di un brand italiano cult in ambito moda si incontrano, le emozioni non possono che correre a tutta velocità.
Let emotions drive, è questo il concept alla base dello spot, dove un uomo si invaghisce di una donna molto pericolosa, ma non per questo rinuncia a vivere le emozioni che una storia con lei potrebbe regalargli.
Gli utenti potranno vivere in prima persona queste emozioni attraverso un video interattivo in cui diventeranno i veri protagonisti della storia sul sito.

La campagna, oltre alla classica declinazione in Tv, stampa e radio, prevede un forte focus sul mezzo digitale e sulle piattaforme social, grazie ad una pianificazione mirata a target specifici, con l’obiettivo di ingaggiare e coinvolgere anche i fashion addicts più estremi.

Il film è stato girato da Filmmaster Productions con la regia di Hanna Maria Heidrich.

La pianificazione è curata da OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

12 milioni di euro per la nuova campagna easyJet ideata dall’agenzia VCCP. L’adattamento italiano è a cura di FCB Milan

- # # # # #

easyJet

easyJet lancia la nuova campagna di comunicazione multi-canale “Immagina dove possiamo accompagnarti”, un viaggio dell’immaginazione, un invito diretto alla Generation easyJet e a tutti i passeggeri a scegliere la loro prossima destinazione e a vivere l’esperienza del volo come un sogno che si realizza, ispirando sempre più persone a viaggiare.

La campagna punta a creare intorno al brand easyJet un mondo di emozioni, esperienze di viaggio e nuove opportunità di realizzare i propri sogni. Vuole ricordare alle persone quanto volare sia stupefacente e magico, e come easyJet abbia reso tutto questo possibile.

Protagonista del video, coinvolgente e suggestivo, un aereo in volo sopra le nuvole, che farà viaggiare con l’immaginazione gli spettatori come se fossero passeggeri a bordo, calandoli in una realtà emozionale capace di comunicare l’esperienza di viaggio. Un tramonto chiude il video accompagnando lo spettatore attraverso diversi paesaggi europei, lanciando l’invito “Immagina dove possiamo accompagnarti”.

 

 

Al centro della comunicazione, in partenza da domenica 16 settembre, uno spot video e declinazioni outdoor, veicolati attraverso una pianificazione che include TV, digital, social media e formati digitali out of home.

La campagna sarà live in Italia, mercato strategico e in costante crescita per easyJet, a partire da domenica 16 settembre con debutto in TV su tutte le principali emittenti in programmi di prime time e serie Tv delle reti generaliste, come Pechino Express e Quelli che, e delle reti satellitari, digitali, e on-demand, come X Factor, Masterchef o BakeOff Italia.

A livello digital media sono previsti investimenti sulle piattaforme musicali e sui principali portali online.

Inoltre sono incluse nella pianificazione anche le affissioni outdoor e digital outdoor ad alto impatto del circuito nazionale in tutta Italia ed in particolare nei circuiti delle principali città d’Italia servite dai voli easyJet, tra cui Milano, Venezia, Padova, Treviso, Verona, Vicenza, Napoli, Catania, Roma, Bari, oltre al circuito delle grandi stazioni italiane.

Sui canali social, è prevista una presenza su Facebook e Instagram.

“Le campagne easyJet sono da sempre pensate per sorprendere, emozionare e creare empatia con la Generation easyJet e i nostri passeggeri. Lanciamo questa campagna, sulla scia del successo della precedente campagna Why Not, in un momento di grande investimento e crescita della compagnia, in un momento come settembre e ottobre, mesi in cui apriamo la vendita ai voli per la prossima primavera ed estate”, ha commentato Noemi Frisoli, Head of Marketing – Southern Europe di easyJet.

La nuova campagna integrata e paneuropea sarà lanciata domani in TV anche nel Regno Unito durante il programma televisivo Gogglebox. Gli acquisti e la pianificazione media sono a cura di OMD.

Ideata dall’agenzia creativa VCCP e girata dai registi The Sacred Egg tramite Riff Raff Films, la campagna è supportata da un investimento complessivo di 12 milioni di euro che include TV, stampa, cinema, social e digital outdoor, con stills imagery di Thomas Prior. La campagna è stata adattata al mercato italiano da FCB Milan. Lo spot è accompagnato dall’evocativa colonna sonora dei Cat Power, “Dreams”.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leo Burnett firma la campagna di lancio dei Summerdays McDonald’s

- # # # #

mcdonald's e leo burnett

Anche quest’anno nel mese di luglio sono partiti i Summerdays: 31 giorni di offerte quotidiane imperdibili, fruibili solo tramite la app di McDonald’s Italia. Ogni giorno per tutto il mese di luglio, nell’app McDonald’s Italia, gli utenti potranno “scoprire” l’offerta del giorno, interagendo con un calendario virtuale. La promozione è stata comunicata con due spot da 15 secondi, firmati da Leo Burnett. In scena dei ragazzi così trepidanti di ricevere la notifica Summerdays della app da interrompere immediatamente quello che stanno facendo appena sentono il suono del proprio smartphone, che sia parcheggiare una bici o addirittura baciare il proprio ragazzo.

Una serie di distrazioni che causeranno piccoli “incidenti”, ma che troveranno sempre un lieto fine proprio da McDonald’s. Una campagna dal tono di voce leggero, affidata alla regia di Diego Irigoyen, che prosegue la strategia di comunicazione ideata da Leo Burnett Italia per il brand McDonald’s

La Pianificazione è a cura di OMD, e interesserà le principali emittenti nazionali digitali e satellitari e che sarà sviluppata a 360 gradi su App, BTL, social e digital.

 

 

Credits

Cliente: McDonald’s Italia
Marketing Director: Dario Baroni
Marketing Manager: Giorgia Favaro
Digital Lead: Paola Pavesi
Web&Digital Consultant: Alessandra Buzzoni
Web&Digital Consultant: Alessandro Granziero

Agenzia: Leo Burnett
Direttori Creativi esecutivi: Alessandro Antonini, Selmi Barissever e Lorenzo Crespi
Direttore Creativo Associato: Andrea Marzagalli
Direttore Creativo Associato/Copywriter: Giovanni Salvaggio
Head of Art/Art Director: Mattia Montanari
Creative Director – Head of Design: Neta Ben-Tovim
Senior Art Director: Luca Carioni
Motion design: Giovanni Duò
Digital copywriter: Vicenzina Cirillo
Digital Art Director: Aldo Gemma
Brand Leader: Acsinia Messina
Account Director: Raffaello Dell’Anna
Account Manager: Francesca Nava
Digital Account Director: Laura Rosari
Account Executive: Paolo Rolla
Project Manager: Francesco Daleno
Strategic Project Manager: Joanna Bucior
Junior Project Manager: Alberto Della Torre
Junior Project Manager: Simone Rosini
Tv producer: Federica Manera, Maria Luisa Crisponi

Casa di produzione: The Family
Regia: Diego Irigoyen
Musiche: Alberto Cimarrusti

Agenzia Media: OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leo Burnett firma l’esordio in tv di McCafé. Lo spot è girato da Mercurio Cinematografica

- # # # # #

McCafé - Leo Burnett

McCafé approda sugli schermi italiani con una campagna creata da Leo Burnett, posizionandosi come il bar all’italiana, firmato McDonald’s.

Lo spot, girato da Mercurio Cinematografica con la regia di Ida Cuellar e la fotografia di Jose Luis Bernal, racconta di un risveglio in città. Mentre i primi giornali vengono consegnati alle edicole, una ragazza apre il McCafé. Da questo momento le immagini si alternano, creando parallelismi tra il risveglio cittadino e la preparazione dei vari prodotti, fino all’apertura del locale.

La campagna andrà in onda dal 22 febbraio, nei formati 30” e 15”, con una pianificazione a cura di OMD che interesserà le principali emittenti nazionali digitali e satellitari e che sarà sviluppata a 360 gradi con soggetti radio, un piano editoriale dedicato sui canali social e una campagna display sempre a firma Leo Burnett.

CREDITS

McDonald’s Italia
Marketing Director: Dario Baroni
Marketing Manager: Michela Apostolo
Digital Lead: Paola Pavesi
Web&Digital Consultant: Alessandra Buzzoni

Leo Burnett
Direttore Creativo Esecutivo: Alessandro Antonini
Direttore Creativo: Andrea Marzagalli
Senior Art Director: Marco Zilioli
Senior Copywriter: Simone Romani

Creative Director – Head of Design: Neta Ben-Tovim
Designer: Silvana Ferraris
Copywriter: Vincenzina Cirillo, Alessandra Oddi, Letizia Cisternino
Art Director: Santi Urso. Aldo Gemma, Alessandro Maggiolo, Margherita Prini

Brand Leader: Acsinia Messina
Account Supervisor: Davide Nava
Account Executive: Elisabetta Iulita
Project Manager: Francesco Daleno
Junior Project Manager: Alberto della Torre
Account Executive: Paolo Rolla
Community Manager: Federica Doria
Planning Director: Mattia Orso Mangano
Producer TV: Maria Luisa Crisponi

Cdp: Mercurio Cinematografica
Regia: Ida Cuellar
Dop: Jose Luis Bernal
Musica: Fabio Gargiulo – BKM

Agenzia Media: OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

OMD e Fuse lanciano le rotte estive di easyJet sulle piste da sci del Rossignol X color Tour

- # # # # #

easyJet

easyJet ha scelto le piste da sci per lanciare le nuove rotte dell’estate 2018, disponibili da dicembre. Dal 7 al 9 dicembre, infatti, easyJet ha presidiato Madonna di Campiglio, con un evento anteprima del Rossignol X color Tour organizzato da Fuse – la divisione di OMD dedicata al content marketing (leggi qui l’articolo dedicato).

Per sorprendere i viaggiatori più smart Fuse ha dato vita a un vero e proprio summer tour nel bel mezzo dell’inverno, con l’obiettivo di far conoscere le nuove mete estive di easyJet portando la voglia d’estate direttamente sulle piste da sci, con tanto di outfit adatto allo scopo.

Per l’occasione, infatti, è stata realizzata una capsule collection di costumi firmata MC2 Saint Barth, che alcuni maestri di sci e atleti di Madonna di Campiglio hanno indossato durante una spettacolare discesa sulla piste, performance che è poi diventata il contenuto video della campagna social. Il progetto è parte della campagna easyJet Why not? rivolta ai viaggiatori più smart, sempre pronti a pensare alla prossima meta da esplorare e sempre informati sui migliori servizi e sulle tariffe più convenienti.

Dopo l’anteprima di Madonna di Campiglio il progetto, che terminerà a Marzo, prevede la presenza di easyJet nelle altre otto tappe del Rossignol X Color Tour (Abetone, Folgaria, Zoldo, Pila, San Martino di Castrozza, Bardonecchia, Piancavallo, Livigno) nelle quali easyJet incontrerà i viaggiatori sulle piste, negli appositi Igloo brandizzati, dove poter trovare informazioni sulle nuove destinazioni, gadgets e la capsule collection di MC2 Saint Barth. A partire dal 6 gennaio, inoltre, è attivo un social contest: negli igloo è allestito un apposito corner dove scattarsi un selfie con lo stravagante outfit che prevede tuta da sci e bikini/costume MC2 Saint Barth, condividendo poi la foto sui social si può concorrere per vincere un viaggio verso le nuove destinazioni easyJet.

Il progetto, che oltre a Fuse vede coinvolta anche l’agenzia di pubbliche relazioni Burson-Marsteller, sta riscuotendo grande successo di pubblico fin dalla prima tappa, con centinaia di sciatori contattati nei corner easyJet.

Oltre agli eventi on field sulle piste da sci, la campagna prevede attività digital su Facebook e Instagram, con tecnologia geolocal per richiamare il pubblico in prossimità delle tappe del tour, e la domination OOH ad alta quota. La pianificazione è curata da OMD.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

The Big Now firma il nuovo branded content di Voiello con Antonino Cannavacciuolo

- # # # #

Cannavacciuolo

Continua la collaborazione tra Voiello e l’agenzia di comunicazione The Big Now, da oltre un anno partner strategico-creativo per l’intera comunicazione digital e social del brand del gruppo Barilla.

In queste ore ha preso il via il nuovo branded content “In cucina con Antonino”: cinque appuntamenti pensati per raccontare l’eccellenza del brand di pasta premium 100% grano italiano Voiello, attraverso la voce del testimonial che incarna i valori e il saper fare del brand: Antonino Cannavacciuolo, chef due stelle Michelin, talento campano per eccellenza.

Il branded content porta gli amanti del brand direttamente in cucina con Antonino, affiancato da cinque ospiti speciali provenienti dalla Campania, terra natía di Cannavacciuolo e di Voiello, per realizzare cinque ricette stellate in grado di raccontare il rispetto degli ingredienti, l’esplosione di sapori e le storie di amore per la cucina e il territorio. Ciascuno dei protagonisti porta in dono allo Chef un “tesoro” tipico della sua terra, che suscita ricordi, aneddoti e soprattutto ispirazioni per cinque ricette inedite di Antonino Cannavacciuolo e Voiello.

Le voci ospitate da Voiello sono eterogenee come i tesori della Campania: un pescatore di Pozzuoli, un agricoltore del Vesuvio e uno di Sorrento, un coltivatore di Eboli, una mamma napoletana “emigrata” a Milano, ma ancora innamorata dei profumi della propria terra.

 

 

 

“Molti fan, sulla nostra pagina Facebook, ci chiedevano di poter entrare in cucina con il nostro chef Antonino Cannavacciuolo, di poter cucinare con lui, di preparare assieme piatti e ricette a partire dagli ingredienti che più amano. Abbiamo voluto far loro una sorpresa, scegliendo cinque persone vere e reali che ogni giorno mettono la loro passione in quello che fanno, coltivando le eccellenze loro terra”, commenta Chiara Canedoli, Direttore Marketing di Voiello. “Per Voiello, è naturale dare spazio a queste storie 100% italiane che parlano di materie prime pregiate ed eccellenza gastronomica. Siamo l’unica pasta fatta solo con Grano Aureo 100% italiano, e dal 1879 Voiello rappresenta l’eccellenza della pasta grazie anche alla trafilatura al bronzo e alla eccezionale tenuta di cottura. Nessuno meglio di Antonino Cannavacciuolo poteva dare voce a queste storie, per la maestria e l’autenticità che lo contraddistinguono”.

Il branded content è distribuito da gennaio a marzo sui canali social di Voiello e ospitato sul sito www.voiello.it/IncucinaconAntonino, con una sezione ad hoc che mostra gli episodi, racconta le ricette dello Chef e le storie di ingredienti e personaggi. Gli episodi completi sono pianificati anche su Youtube, parallelamente alla presenza di Voiello nella settima stagione di MasterChef Italia attualmente in onda, confermando così la collaborazione con il talent show culinario più famoso al mondo. L’intera pianificazione media è a cura di OMD.

CREDITS

Executive Creative Director: Stefano Morelli
Strategy & Innovation Director: Rossella Ferrara
Strategy Manager: Samanta Giuliani
Social Media Manager: Alice Boss
Head of Content Design: Antonella Vicari
Content Designer: Gaia Barina e Vincenzo Tortora
Art Director: Davide Bodano
Copywriter: Carlo Bernardini
Account Director: Jenny Nieri
Account Manager: Paola D’Antuono

Head of Production: The Big Angle
Agency Producer: Francesca Castello
Casa di produzione: DEA Production
Regia: Davide Agosta
Direttore fotografia: Marco Alfieri

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leo Burnett firma il lancio di My Selection, gli hamburger McDonald’s selezionati da Joe Bastianich. Campagna tv, social e digital

- # # # # # #

Leo Burnett

È Leo Burnett Italia a firmare la comunicazione per il lancio degli hamburger McDonald’s migliori di sempre. Una campagna integrata declinata in tv e su social e digital.

I nuovi My Selection, creati da McDonald’s e selezionati da Joe Bastianich, sono disponibili in tutti i ristoranti McDonald’s in tre varianti, EGG, BBQ e Chicken, a partire dal 4 gennaio.

Sempre da quella data è on air in tv una campagna che prevede uno spot da 30 secondi e tre da 15. Il 30 secondi mette in scena un simpatico dialogo fra due ragazzi per stabilire se sia stato davvero Joe Bastianich a cucinare quello che ritengono essere il miglior hamburger mai mangiato e che, appunto, porta la sua firma sulla confezione. Sarà proprio la presenza di Joe Bastianich a fugare i dubbi, svelando che i nuovi My Selection sono stati creati da McDonald’s e selezionati proprio da lui.

I formati più brevi invece puntano a esaltare gli ingredienti italiani IGP e DOP dei tre hamburger raccontati attraverso la voce di chi li ha selezionati.

Inoltre, nell’ottica di far conoscere nello specifico i nuovi My Selection, sul web sono pianificate tre video ricette dove vediamo Joe Bastianich in cucina con lo chef di McDonald’s Raffaele Bellini e con Nadia, una dipendente di McDonald’s.

Una campagna dal tono di voce leggero e ironico, che prosegue la nuova strategia di comunicazione ideata da Leo Burnett Italia per il brand McDonald’s. La pianificazione media è curata da OMD.

CREDITS

McDonald’s Italia
Marketing Director: Dario Baroni
Marketing Manager: Michela Apostolo
Product Manager: Silvia Pigorini
Digital Lead: Paola Pavesi
Web&Digital Consultant: Alessandra Buzzoni
Head of Corporate Relations Department: Tommaso Valle
Communication Supervisor: Caterina Biondi

Leo Burnett
Direttori Creativi esecutivi: Francesco Bozza e Alessandro Antonini
Direttore Creativo: Andrea Marzagalli
Direttore Creativo Associato/Copywriter: Giovanni Salvaggio
Art Director: Cinzia Caccia
Digital/Social
Copywriter: Federica Rebuzzini
Art Director: Andrea Muccioli
Digital Art Director: Aldo Gemma
Creative Director – Head of Design: Neta Ben-Tovim
Designer: Elena Raffa

Brand Leader: Acsinia Messina
Account Director: Marika Mazzoni
Account Manager: Mila Del Sarto
Digital Account: Cristina Castelli
Project Manager: Francesco Daleno

Planning Director: Mattia Orso Mangano
Tv producer: Maria Luisa Crisponi

Casa di produzione Live Action: Akita
Regia Live Action: Enrico Mazzanti
Casa di produzione Food: 360FX
Regia Food: Massimo Zambiasi
Casa di Produzione Digital: Zero Table Top
Regista Digital: Massimo Volta

Agenzia Media: OMD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Renault Scénic: on air il primo soggetto della nuova campagna tv “Great News”. Firma Publicis

- # # # # #

campagna Renault Scénic

Da domenica è on air il primo dei tre soggetti della nuova campagna tv “Great News”, ideata da Publicis Italia per Renault Scénic.

La vita ci coglie sempre di sorpresa, almeno la strada non dovrebbe farlo. È questo il concetto alla base della campagna, in cui, di volta in volta, una coppia di amici o di partner si trova a dover affrontare una serie di notizie che metterebbero alla prova chiunque, ma non la Scénic. Un’auto dotata di sistemi tecnologici che sopperiscono alle nostre eventuali distrazioni e ci permettono di affrontare anche i momenti più sorprendenti.

Oltre al film è prevista anche una campagna digital display con una pianificazione curata da OMD.

La casa di produzione è Filmmaster Productions, la regia è firmata dall’Academy Award Joachim Back.

CREDITS:

Cliente:

Renault Advertising&CRM Manager: Elisabeth Leriche
Renault Advertising& CRM Executive: Enrica Bellomo
Agenzia: Publicis
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

M&C Saatchi Milano firma il lancio di “Scommesse On Demand” di Sisal Matchpoint

- # # #

Sisal Matchpoint

Al via il nuovo progetto di Sisal Matchpoint che rivoluziona il concetto di scommesse in Italia. Con “Scommesse On Demand”, chiunque avrà la possibilità di proporre una nuova scommessa, invertendo per alcuni aspetti i ruoli tra bookmaker e scommettitore. Sisal Matchpoint è infatti il primo operatore sul mercato italiano ad offrire ai propri clienti la possibilità di mettere in campo tutta la loro competenza e fantasia proponendo idee, avvenimenti o situazioni particolari su cui scommettere e diventando quindi protagonisti del gioco a 360 gradi. Da oggi il palinsesto Matchpoint sarà anche il risultato delle creatività dei suoi clienti: dallo sport al cinema, dalla tv al gossip, fino alla politica estera.

A supporto di questa iniziativa Sisal Matchpoint lancia una campagna pubblicitaria su stampa, radio e web, realizzata dall’agenzia M&C Saatchi Milano e pianificata dal centro media OMD. Il protagonista è Mr Matchpoint, pronto ad ispirare tutti coloro che hanno in mente nuove ed originali proposte da trasformare in scommesse. Mr Matchpoint è competente, carismatico, sempre presente, qualcuno di cui fidarsi. È lui che mostra come, a volte, anche in situazioni surreali, sia possibile trovare qualcosa di originale su cui scommettere: sul numero dei pali colpiti durante una partita o sul nome del nuovo erede al trono d’Inghilterra, solo per fare alcuni esempi. Quante volte è capitato di pensare che una cosa potesse succedere e poi è realmente accaduta?

Per proporre la propria scommessa basta andare sul sito, nella sezione dedicata all’On Demand, dove l’utente potrà compilare il form ed inviare la sua richiesta. È possibile fare la propria proposta anche nei punti vendita, attraverso i vari terminali self service a disposizione del pubblico. I quotisti di Matchpoint, valutata la compatibilità con le regole dell’Agenzia delle dogane e dei Monopoli, risponderanno sulla fattibilità della richiesta inserendo in palinsesto la scommessa così come proposta oppure, nel caso non fosse possibile per ragioni tecniche, l’alternativa più simile. A questo punto chiunque, non solo il proponente, potrà puntare sulla nuova scommessa con le consuete modalità: utilizzando il proprio conto gioco online, su sito desktop o via app mobile, sia recandosi al punto vendita più vicino.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

J. Walter Thompson svela con Bebe Vio i segreti della filiera Barilla

- # # # #

Barilla con Bebe Vio

Bebe Vio sarà l’inviata speciale sul campo e negli stabilimenti Barilla in una serie di puntate sulla piattaforma Guardatustesso.it.

Forte della sua spontaneità e della sua irriverente simpatia, Bebe intervisterà gli esperti Barilla per soddisfare tutte le curiosità sulla pasta e sui sughi dell’azienda di Parma: da dove viene il grano utilizzato? Che cos’è la miscela di grani? È vero che il pomodoro dei sughi è italiano? Queste e altre domande troveranno risposta dalla viva voce dei protagonisti della filiera.

Le puntate saranno visibili a partire dall’1 ottobre in una sezione appositamente creata di Guardatustesso.it ed è prevista una programmazione videonetwork a supporto curata da OMD.

CREDITS

CEO & Chief Creative Officer: Sergio Rodriguez
Senior Copywriter: Maurizio Cappelletti
Senior Art Director: Angelo Marino
Client Service Director: Valentina Salice
Account Supervisor: Monica Lomazzi
Senior Account Executive: Matteo Piagno
Junior Account: Luca Andreose
Digital Strategist: Valentina Lillo
Agency Producer: Alberto Carloni
Casa di Produzione: Basement
Regia: Vittorio Bonaffini

articoli correlati

MEDIA

Fuse, OMD e MSL portano la magia di Harry Potter in Stazione Centrale con Audible

- # # # # #

Harry Potter

Il 21 settembre chi si è recato in Stazione Centrale a Milano è stato catapultato nel mondo di Hogwarts, la scuola di magia nata dalla penna di J.K. Rowling, il cui protagonista Harry Potter è diventato un vero e proprio love brand.

L’evento è stato organizzato in occasione del lancio del primo audiobook della saga da parte di Audible, la società del gruppo Amazon, leader nell’audio entertainment di qualità. Fuse, la divisione di OMD dedicata al branded entertainment e al content marketing, si è occupata di realizzare l’evento a quattro mani con MSLGroup Italia, la divisione PR di Publicis Communication Italia.

La stazione è stata interamente allestita con una domination dedicata al brand, un vero e proprio percorso narrativo che ha accolto tutti i passeggeri e anche i giornalisti e gli influencer invitati da MSLGroup alla conferenza stampa. Quest’ ultima si è tenuta nella Sala Reale della Stazione, un luogo sconosciuto ai più e perfetto per ricreare l’atmosfera del Castello di Hogwarts.

Alla conferenza, oltre al Country Manager Audible Italia Marco Azzani, era presente Francesco Pannofino, la voce narrante di Harry Potter in Italia, che ha regalato ai presenti una reading experience live molto suggestiva interpretando con grande maestria un estratto del primo capitolo di “Harry Potter e la Pietra Filosofale”. Dalla Sala Reale si poteva accedere direttamente al Binario 9 ¾ (ovvero il Binario 21) dove, per l’intera giornata, ha sostato l’Hogwarts Express, il treno a vapore che nella celebre saga ha condotto Harry Potter e i suoi amici fino alla scuola di magia, dove tutto è iniziato. Qui curiosi e giornalisti hanno potuto immergersi nell’atmosfera della storia, scaricando l’app di Audible e ascoltando il libro attraverso le cuffie wireless distribuite per l’occasione.

OMD si è occupata, inoltre, delle attività teasing sui social network, della domination web su Repubblica e Corriere della Sera e delle attività search. La campagna TV, partita qualche giorno dopo l’evento di lancio dell’audiobook “Harry Potter La pietra filosofale”, ha completato le attività.

Ludovica Federighi, Head of Fuse, così commenta il progetto: “Harry Potter è entrato a far parte del nostro immaginario e per raccontare la partnership con Audible volevamo richiamare il mondo magico di questa storia e creare un progetto di grande impatto mediatico, che potesse garantire risultati concreti. È stato un grande lavoro di squadra che ha visto Fuse, OMD e MSLGROUP Italia collaborare per creare la massima sinergia tra contenuto, utilizzo dei mezzi e PR, questa per noi è la strada per sviluppare progetti che funzionino davvero. I primi dati a supporto ce lo confermano, il 21 settembre è stato il giorno con il più alto numero di Trial dell’app Audible e nei giorni successivi i risultati sono raddoppiati, anche grazie al contributo degli altri mezzi. Inoltre Harry Potter, dopo l’evento, è balzato in testa agli ascolti”.

Giusi Viani, General Manager MSLGroup Italia: “Il lavoro di accreditamento presso giornalisti e influencer del brand Audible – che in Italia non esisteva fino allo scorso anno – è frutto di una strategia PR che ha accreditato passo dopo passo il brand presso i suoi stakeholder più rilevanti (in particolare, testate consumer lifestyle ed entertainment), ed è culminata con il lancio di questo prodotto davvero mainstream e di forte impatto mediatico. Questa è la direzione che Audible ci ha chiesto di prendere, e su cui stiamo proseguendo il cammino di ingaggio di giornalisti e influencer”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con Leo Burnett le pensiline ATM diventano McDonald’s. Al via il McDelivery; l’allestimento è curato da OMD e IGPDecaux

- # # # #

McDonald’s

Cosa si può fare mentre si aspetta il tram nelle vie di Milano? Magari gustarsi un Crispy McBacon, un McChicken o un Big Mac.

Con McDelivery oggi è possibile, basta uno smartphone. E per raccontarlo, Leo Burnett ha trasformato tre pensiline ATM del centro città in McDonald’s: rivestimenti verdi, iconica M gialla e uno schermo interattivo hanno invitato il pubblico a fare l’ordinazione per ricevere il proprio menu preferito dal ristorante più vicino. L’attesa? Solo 5 minuti.

L’agenzia con la direzione creativa di Francesco Bozza e Alessandro Antonini ha curato l’attivazione, sviluppando anche la campagna digital e il piano editoriale su Facebook e Instagram. L’allestimento speciale nelle pensiline è stato curato dalle Creative Solutions di IGPDecaux, con la collaborazione e il coordinamento di OMD.

Credits
Cliente: McDonald’s Italia
Campagna: McDelivery
Agenzia: Leo Burnett
McDonald’s Italia
Marketing Director: Dario Baroni
Marketing Manager: Giorgia Favaro
Senior Product Manager: Antonella Tarallo
Digital Lead: Paola Pavesi
Web&Digital Consultant: Alessandra Buzzoni
Head of Corporate Relations: Tommaso Valle
Communication Manager: Elisa Bertuzzi
Communication Supervisor: Caterina Biondi
Leo Burnett
Direttori Creativi esecutivi: Francesco Bozza e Alessandro Antonini
Direttore Creativo: Andrea Marzagalli
Copywriter: Federica Rebuzzini
Art Director: Andrea Muccioli
Brand Leader: Acsinia Messina
Account Director: Raffaello Dell’Anna
Account Manager: Paola Di Sciascio
Account Executive: Valentina Maturo
Planning Director: Mattia Orso Mangano
Strategic Project Manager: Teresa Girardi
Project Manager: Francesco Daleno
Account Digital: Paolo Rolla
Junior Community Manager: Elisa Mirani
Producer: Federica Manera, Alice Vianello
Casa di produzione: Smallfish
Agenzia PR: MSL
Agenzia Media: OMD
Comunicazione esterna: IGPDecaux

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot torna in comunicazione per rilanciare la nuova 308. Firma Havas Milan, pianifica OMD

- # # # # #

Peugeot Augmented Technology di 308 e Stefano Accorsi

Peugeot rilancia 308 progettata con i sistemi di assistenza alla guida più avanzati (ADAS), con il nuovo cambio automatico a 8 rapporti di nuova concezione EAT8, e con i nuovi motori generazione 2020.

Ambassador della campagna è Stefano Accorsi, il cui rapporto già consolidato con 308 ha fatto un passo in avanti quest’estate, grazie alla sua partecipazione al campionato Italiano Turismo con la 308 Racing Cup. Il celebre attore e regista aggiunge così al valore dell’emozione anche quello della sportività.

La comunicazione si articola in tre fasi: la fase teaser, supportata da una pianificazione on line dal 25 agosto; il pre-lancio, dal 4 settembre, che prevede l’on air di un 15” incorniciato e una campagna web mirata. A seguire il lancio, dal 10 settembre, con una campagna multimediale, che vede la presenza sulla tv, pianificata su più di 50 canali, una campagna radiofonica su tutti i Network ed il web, con una pianificazione video su target audience in programmatic e presenza display sui principali network e siti di settore. Prevista anche una campagna affissione sulle principali città.
I due pilastri della comunicazione saranno le straordinarie dotazioni tecnologiche e l’eleganza del design.

Lo spot tv, girato da Rob Chiu per BETC, mostra l’assoluta eccellenza di 308 attraverso la metafora della luce: al suo passaggio, tutte le altre auto sono messe letteralmente in ombra. Il radio comunicato esplora nel dettaglio gli item tecnologici e li arricchisce di emozione grazie alla voce di Stefano Accorsi.

Alla campagna ha lavorato Havas Milan, la direzione creativa di Francesca De Luca ed Erick Loi. Strategia media e pianificazione a cura di OMD.

Peugeot 308

Tv “into the light”

Agenzia internazionale: BETC
Direzione creativa esecutiva: Remi Babinet
Direzione creativa: Vincent Behaeghel
Tv producer: Thibault Blacque-Belair
Casa di produzione: Standard
Regista: Rob Chiu
Musica Sound Production: Schmooze
Song Name Before I Go
Autore: Chris Hollis

Adattamento per l’Italia

Cliente Italia: Peugeot Italia
Agenzia: Havas Milan
Direttore marketing: Gianmarco Ottolini
Responsabile comunicazione: Antonio Scotti
Direzione creativa: Francesca De Luca, Erick Loi
Casa di produzione: Ascent
Producer: Leonardo Godano
Tv producer: Roberto Martelli
Acc. Director. Angela Schiavino
Centro media: Omd

 

 

articoli correlati