BRAND STRATEGY

La loyalty comportamentale di Olio Sagra firmata da Advice Group

- # # # #

loyalty comportamentale

Olio Sagra si lancia nelle smart promotion con un progetto che coinvolge i suoi consumatori in un percorso di loyalty comportamentale. Dall’olio Classico al 100% italiano, dal Bassa Acidità al Biologico, sono ben otto i prodotti coinvolti nell’iniziativa che parte oggi e sarà on line fino al 7 aprile 2019.

Olio Sagra punta sul digitale per portare innovazione nel suo modo di comunicare e coinvolgere tutti i consumatori, dagli occasionali ai lovers della marca. Per essere letteralmente “condito di premi” basta giocare i dati dello scontrino sul sito dedicato: www.sagraticondiscedipremi.it. Il cliente riceve subito un instant caring, un buono Chili Tv, e partecipa all’instant win settimanale che mette in palio un Tablet Samsung Galaxy. Attraverso acquisti ripetuti e azioni valoriali il consumatore accumula punti per accedere alle estrazioni periodiche e al maxi-premio finale, uno smart TV Samsung.

Il progetto di loyalty comportamentale studiato da Advice Group e Olio Sagra vuole avvicinare il brand ai suoi consumatori. Per questo motivo ogni utente può scegliere lo “stile di vita” a cui si sente più affine, tra i valori di marca che identificano il brand, e ricevere in estrazione periodica il premio tecnologico corrispondente firmato Samsung.
Per accelerare il suo percorso di collezionamento, il consumatore può compiere atti di acquisto e azioni virtuose, rispondendo alle missioni inviate dalla marca. L’intera strategia è supportata dalla Customer Data Platform di Advice Group che, mappando tutte le azioni svolte dall’utente restituisce il trend di performance dell’attività in tempo reale. Olio Sagra può consultare dashboard interattive che identificano le tipologie di cluster-cliente e pianificare comunicazioni automatizzate da inviare verso specifici gruppi di utenti, per ottenere tassi di risposta più elevati durante tutto il periodo promozionale.

Olio Sagra si conferma come brand innovatore, attento alle nuove tecnologie. Vuole accompagnare i suoi consumatori lungo un percorso: dall’ingaggio iniziale alla fidelizzazione, passando per successivi livelli di interazione che premiano l’utente e permettono alla marca di conoscerli meglio, per comunicare in modo personalizzato, migliorando le performance di vendita e di relazione valoriale marca-utente.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

L’olio Farchioni va in giro per Milano insieme a J. Walter Thompson e FLAG Media

- # # # # #

L'olio Farchioni va in giro per Milano insieme a J. Walter Thompson e FLAG Media

Farchioni torna in comunicazione con una nuova campagna di J. Walter Thompson, pianificata da FLAG Media, con affissioni statiche e dinamiche.

La campagna, che riprende il concetto “passami l’olio”, ha l’obiettivo di comunicare i valori che dal 1780 contraddistinguono l’olio Farchioni e tutti i prodotti dell’azienda umbra.

La comunicazione è composta da quattro scatti del fotografo Paolo Carlini: un soggetto istituzionale, focalizzato sull’heritage della famiglia Farchioni che produce olio dal 1780, e altri tre soggetti che raccontano i gusti degli italiani: così diversi tra loro, ma tutti accomunati dalla qualità del famoso olio.
Credits:
Creative Director: Massimo Fortuna
Art Director. Stefano Banfi
Copywriter: Salvatore Li Vecchi
Fotografo: Paolo Carlini
Centro Media: Riccardo Bandera – FLAG Media
Business Account Director: Sandra Dossi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Zucchi lancia sul mercato i suoi oli extra vergine di oliva; comunica The Big Now

- # # # # #

È on air la nuova campagna pubblicitaria che l’agenzia creativa The Big Now ha ideato e realizzato per comunicare l’ingresso sul mercato italiano degli oli extra vergine a marchio Zucchi, in vendita nei migliori supermercati, oltre che sull’eShop.

Dal nuovo payoff “Zucchi, l’arte del blending” che identifica il posizionamento del marchio, fino al copy e al visual fortemente evocativo e poetico della campagna firmata dall’agenzia creativa The Big Now, la comunicazione pone al centro l’elemento distintivo dell’azienda guidata dal CEO e blendmaster Giovanni Zucchi: il blending, ossia la capacità di selezionare e unire oli extra vergini differenti per dare vita a qualcosa di unico e mai raccontato prima.

Pianificata da MEC in esterna (affissioni e dinamica), radio e web (dal 30 novembre) nelle città di Milano, Parma, Cremona e Bologna, e da fine mese, anche nella regione Campania, la campagna arriva a due mesi dal lancio dell’e-shop di Oleificio Zucchi, all’interno del quale è possibile acquistare tutti i prodotti della gamma di oli extra vergini di oliva e oli di semi a marchio Zucchi.

“La campagna per il lancio del brand Zucchi sul mercato italiano” commenta Alessia Oggiano, general manager e socio fondatore di The Big Now, “è il frutto di un importante percorso strategico che abbiamo condotto quest’anno con l’obiettivo di ridefinire un nuovo posizionamento e cominciare a presidiare in maniera significativa un comparto estremamente complesso e affollato come quello dell’olio extra vergine di oliva. Oleificio Zucchi rappresenta un’eccellenza imprenditoriale del nostro paese, ma il marchio “Zucchi” è una novità quasi assoluta per i consumatori. Una bellissima sfida per tutto il team dell’agenzia che sta lavorando insieme al cliente, unendo competenze strategiche e talento creativo”.

Il debutto a scaffale degli oli extra vergini di oliva a marchio Zucchi rappresenta una nuova, importante, pagina della storia dell’Oleificio Zucchi, azienda fondata a Cremona nel 1810 e da sempre impegnata nel garantire ai clienti rigorosi controlli effettuati sui prodotti e a fornire, grazie anche alle nuove tecnologie come il QrCode presente in etichetta, tutte le informazioni necessarie per conoscere la tracciabilità del prodotto.

 

Credits:
Direttore creativo: Marco Peyrano
Art Director: Alessandro Bigi
Copywriter: Caterina Calabrò
Account Supervisor: Chiara Tranquillino Minerva
Account Manager: Federica Sacco
Cdp Radio: Quiet, please!
Immagine campagna: Balalò
Centro Media: MEC Italy

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Break firma il nuovo logo della linea premium dell’oleificio Zucchi

- # # #

L’agenzia milanese Break firma il logo della nuova linea premium dell’olio Zucchi destinata a mercati italiani ed esteri, ma soprattutto esteri.

In seguito a un’attenta analisi del mercato italiano (quello di riferimento per l’olio di oliva), e dei sui principali players, Break ha proposto 6 differenti concept. Dopo aver individuato un partner di ricerca, li ha testati nei principali mercati coinvolti (USA, Brasile, Cina, India, Russia, Italia). Due i posizionamenti più apprezzati a livello globale: uno sottolineava la storicità dell’azienda, l’altro attribuiva al brand la capacità di far vivere le terre d’Italia attraverso i suoi profumi e i suoi sapori.

Dalla strategia così definita è stato sviluppato il logo: l’elemento decorativo, un cespuglio di ulivo stilizzato, affonda le radici nella data di nascita, il 1810. L’albero è un simbolo della terra e ne evoca i sapori e i profumi. Le due «C» di Zucchi si incastrano per ricordare i legami di famiglia, elemento chiave che ha permesso all’azienda di vivere una storia lunga oltre 200 anni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Benedetta Parodi è la nuova testimonial dell’olio Sagra

- # # # # #

Benedetta Parodi presta il suo volto per l’ultimo spot dell’olio Sagra, spot che si colloca nell’intensa pianificazione media dell’importante piano di rilancio nazionale del marchio, che intende consolidare la sua posizione nel mercato domestico. La famosa conduttrice è protagonista di una campagna dedicata al lancio di una nuova etichetta premium, Sagra Oro 100 % Italiano Bassa Acidità. Lo spot si apre con un close up di un prezioso cofanetto da gioielli, di cui la conduttrice sta apprezzando il contenuto. La protagonista sottolinea infatti la lucentezza, il colore, la purezza del misterioso oggetto, che si scoprirà poi essere una bottiglietta del prodotto Sagra.

 

 

Lo spot si svolge nella famosa cucina di Benedetta Parodi, nei minuti fuori onda che precedono la sua celebre trasmissione. La creatività è di Cheil, e hanno lavorato allo spot Alessandro Bedeschi e Massimo Ambrosini, sotto la direzione creativa di Alessandro Sironi. La regia è di Umberto Spinazzola e la produzione è a cura di Ruvido Film. La musica originale è stata composta da Marco Biscarini. La pianificazione media è a cura di MEC. Lo spot andrà in onda sulle principali reti nazionali con altissima frequenza grazie all’utilizzo di diversi formati, a partire da domenica 16 Giugno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sagra, la passione autentica per l’olio protagonista in tv

- # # # # # #

Lo storico marchio Sagra – proprietà del Gruppo Salov –  è protagonista di una serie di telepromozioni in onda ad aprile e maggio su La7, durante la fascia oraria del programma “I menù di Benedetta”. Sono tante le novità da raccontare ai telespettatori per questo marchio storico e dinamico, sempre attento a soddisfare con grandi novità le esigenze dei consumatori. La pianificazione è infatti uno dei tasselli di un importante programma di rilancio del marchio italiano che vedrà la luce nei prossimi mesi.

Nel primo soggetto in onda su la Sette viene presentato il nuovo olio Extra Vergine “Sagra Oro 100% italiano Bassa Acidità”, creato da un panel di esperti oleari di Sagra. Gusto fragrante, aroma fruttato, leggero e fresco come appena franto, Sagra Oro si caratterizza in particolare per la bassa acidità, di molto inferiore a quella massima consentita dalla normativa comunitaria. Proprio la bassa acidità è uno dei parametri di valutazione fondamentali nel definire la qualità degli oli Extra Vergine. E Sagra Oro supera egregiamente la prova! Perché è ottenuto dalla spremitura a freddo di olive 100% italiane, integre e frante immediatamente dopo la raccolta.

Il secondo soggetto presenta i nuovi e pratici formati da 750 ml di Olio Extra Vergine d’oliva “Il Classico” e di Olio di Oliva, nella nuova confezione in PET. La bottiglia in PET rappresenta un’innovazione originale in questo settore merceologico, con un pack che non solo garantisce un’ottimale conservazione del prodotto, ma è anche riciclabile al 100% consentendo importanti risparmi per il bene dell’ambiente, sia in fase di produzione che in fase di trasporto e smaltimento. La sua forma pratica ed ergonomica inoltre la rende facile da usare, e per di più è infrangibile. “Il Classico” di Sagra è un olio Extra Vergine di oliva che si caratterizza per il suo gusto straordinariamente equilibrato, e per questo è particolarmente consigliato per una cucina versatile.

Nel terzo soggetto vengono presentate tutte le varietà di olio di semi che compongono la gamma di Sagra: Olio di semi di girasole, di arachide, di mais e infine Frimax, l’olio perfetto per irresistibili fritture.

In tutti i soggetti inoltre viene presentato il grande concorso “Prèmiati in cucina”, che dal 1° aprile al 29 settembre 2013 invita tutti i consumatori a registrarsi sul nuovo sito www.sagra.it, per accedere facilmente alla possibilità di vincere i premi in palio ma soprattutto entrare nel mondo di Sagra.

articoli correlati