MEDIA

Discovery Italia: sul NOVE arriva Virginia Raffaele. Il portfolio si arricchisce con Food Network

- # # # # # #

Discovery

Discovery Italia si presenta ai blocchi di partenza della stagione 2018-2019 forte della conferma come 3° editore nazionale e di una proposta editoriale sempre più completa e ricca di novità.

Un’offerta che raccoglie consensi tra il pubblico – 7% lo share nazionale sulle 24 ore sul target individui, quasi il 10% share sul target commerciale 25-54 e sui Millennials – e si arricchisce ogni anno di nuovi canali, nuovi volti, nuovi generi, format innovativi e di una proposta multimediale in costante evoluzione.

Una stagione piena di emozioni con la grande novità di Virginia Raffaele a rendere il NOVE ancora più luminoso, con i due nuovi canali Motor Trend e Food Network pronti ad appassionare sempre più fasce di pubblico, con Real Time a dividersi tra programmi cult e attesi ritorni, con il rinnovato spirito combattivo di DMAX, e un totale di ben 15 canali per accontentare i gusti di tutta la platea televisiva.

A TUTTO OTT

Inarrestabile il successo di Dplay (+75% il numero di visualizzazioni rispetto al 2017), grazie ai 2,5 milioni di utenti unici che ogni mese scelgono di vedere i programmi preferiti sulla piattaforma Ott e che da oggi potranno godersi il meglio delle serie internazionali grazie a “Walter Presents”.

Il meglio del drama mondiale in lingua originale con sottotitoli è stato selezionato da uno dei più importanti commissioning editor di Channel 4, una vera autorità nella produzione dei contenuti televisivi, Walter Iuzzolino. Il servizio di streaming, lanciato con successo nel Regno Unito, USA e Australia, ora arriva anche in Italia. Walter Presents avrà anche finestre sulla tv lineare: infatti tutti i pilot delle serie andranno in onda sul NOVE, canale generalista del gruppo che si conferma 9° canale nazionale, puntando su attualità, approfondimento e intrattenimento.

IL NUOVO CANALE FOOD NETWORK

Su Food Network, il nuovo canale dedicato al mondo del food targato Discovery Italia, arriva la brigata capitanata dallo chef stellato Antonino Cannavacciuolo. Il protagonista delle pillole giornaliere di “Con Antonino c’è più gusto” è anche il volto e il direttore creativo del canale. Insieme a lui il palinsesto si arricchisce dei volti più seguiti dagli appassionati di cucina.

Sabato 8 settembre alle 13:50 debutta in prima TV assoluta “La mia cucina delle emozioni” il nuovo programma di Marco Bianchi, ideatore dell’approccio innovativo verso il mondo della nutrizione che coniuga scienza, dieta ed emozioni.

A ottobre arriva la food blogger più seguita di Facebook, Benedetta Rossi, che in una vesta inedita aprirà le porte della sua cascina nelle Marche per raccontarci il suo mondo, aiutare con tanti consigli i suoi follower e proporre nuove ricette in “Fatto in casa per voi”.

A novembre lo chef Simone Rugiati presenta “Cuochi e Fiamme”, la sfida tra due cuochi non professionisti che dovranno passare al vaglio dei tre giudici: la food blogger Chiara Maci, l’attrice Debora Villa e il reporter gourmet Lorenzo Sandano.

L’OFFERTA SPORT

Lo sport è un altro punto di forza del portfolio grazie a una costante crescita dell’offerta. Dopo il grande successo dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang, Eurosport si conferma la destinazione numero uno per tutti gli appassionati di sport invernali (con tutte le competizioni di Coppa del Mondo pronte a partire), di tennis (con i tornei del Grande Slam degli Australian Open, Roland Garros e Us Open), di ciclismo (i tre Grandi Giri più tutte le classiche), di motori (con la gloriosa 24 Ore di Le Mans) e ovviamente del basket con la grande esclusiva della Serie A, dell’Eurolega e di tutti gli altri principali trofei continentali.

Una proposta che può contare sempre di più sui vantaggi di Eurosport Player, il servizio Ott che consente di godere di ogni istante dei grandi eventi sportivi e di contenuti esclusivi, per un’esperienza di visione davvero unica.

COME QUANDO FUORI PIOVE

Virginia Raffaele arriva sul NOVE dal 12 settembre alle 21:25 con la sua prima serie tv. Quattro donne di età, città e classi sociali diverse – Gregoria, Susanna, Saveria e Giorgiamaura – viaggiano in auto verso una meta apparentemente chiara. Niente sembra accomunarle, ma con lo scorrere dei chilometri la lente d’ingrandimento mette a fuoco le personalità, e chiarisce il tema comune: la fuga dalla solitudine. Durante il loro viaggio le protagoniste si accorgono che l’obiettivo da raggiungere non era quello previsto: l’unica valida ricerca era quella di loro stesse.

“Come Quando Fuori Piove” è un racconto on the road che scorre su due livelli: uno comico, in un crescendo di situazioni surreali, dialoghi a contrasto ed equivoci apparentemente insormontabili, e l’altro introspettivo: il viaggio verso la ricerca di ciò che conta nella vita di ciascuno. Con la capacità di riconoscere di aver sbagliato strada, e il coraggio di fare inversione. Cuori, quadri, fiori e picche: quattro semi diversi sullo stesso tavolo da gioco, quello del trasformismo di Virginia Raffaele.

Il programma (6 appuntamenti da 60 minuti), è prodotto da ITV Movie e Ballandi Multimedia per Discovery Italia, scritto da Virginia Raffaele, Giovanni Todescan, Daniele Prato, Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo. La regia è di Fabio Mollo. Il programma sarà disponibile anche su Dplay (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play).

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Branded Entertainment firmato Discovery Italia per “Wishlist, il metodo Stinger”

- # # # # # #

Discovery

Una pausa dalla propria vita per superarne limiti e routine, approfondire il passato, comprendere la quotidianità e migliorare il futuro. Chi non vorrebbe concedersi un momento così? Con il supporto di un personal coach, Ale&Franz, Sergio Múñiz e Elettra Lamborghini si sono messi alla prova: a partire da domenica 20 maggio alle ore 23:00 sul NOVE, li vedremo protagonisti nel nuovo programma – prodotto in collaborazione con Kia – “Wishlist, il metodo Stinger”, che racconta il percorso fatto per prepararsi a un importante traguardo personale.

Come in ciascun viaggio introspettivo che si rispetti, la guida sarà un personal coach: Gerry Grassi, psicologo, docente di psicologia e coach di artisti e atleti, che con il suo supporto aiuterà ciascun personaggio a guardarsi dentro, a intraprendere passioni sino ad oggi trattenute, a superare limiti e tabù, capire da dove si viene, dove si va e come migliorare la propria vita.

Sono proprio l’incontro con il personal coach e la definizione della propria lista dei desideri, a dar forma alle caratteristiche essenziali del percorso di “Wishlist, il metodo Stinger”: al protagonista saranno consegnate le chiavi di una Stinger, macchina con cui percorrerà il proprio viaggio che lo porterà ad affrontare tre attività: una per rigenerarsi, una per ritrovarsi e una per migliorarsi.

Il protagonista si muoverà, quindi, verso la prima tappa, dove accoglierà a bordo dell’automobile il suo compagno d’avventura, una persona di sua conoscenza che lo affiancherà nell’itinerario. Al termine del viaggio Gerry Grassi e il protagonista dell’episodio si incontreranno per parlare di questa esperienza, del tempo trascorso e della voglia di iniziare al meglio il secondo tempo della propria vita.

“Wishlist, Il metodo Stinger è il risultato di una nuova e proficua collaborazione che testimonia il nostro posizionamento sempre in prima linea sul fronte del branded entertainment”, ha dichiarato Giuliano Cipriani SVP Ad Sales – General Manager Discovery Media. “Il branded entertainment firmato Discovery, che rappresenta ormai un asset consolidato della nostra offerta commerciale, continua a distinguersi sul mercato e a essere apprezzato dai clienti per profilo, qualità, originalità e innovazione”.

“Wishlist, il metodo Stinger” (3 episodi da 30’) è prodotto da Showlab per Discovery Italia. La serie sarà disponibile anche su Dplay (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play).

articoli correlati

MEDIA

Nove, restyling e nuovo claim per il canale generalista di Discovery

- # # # # #

Nuova veste grafica di Nove

Dopo aver archiviato una grande stagione autunnale con ascolti in crescita del +46% in prima serata e in vista dell’atteso debutto di Maurizio Crozza con il suo show inedito, il 2017 si apre con una nuova importante novità per il NOVE, una veste grafica totalmente rinnovata e un nuovo claim: Unico nel tuo genere. Il logo di NOVE si rinnova, infatti, con l’inserimento del numero del canale nella O del wordmark, che richiama idealmente così il pulsante del telecomando. Un’evoluzione grafica che connota maggiormente il marchio rafforzandone l’identità, diventando chiave d’accesso immediata all’offerta del canale.

Il claim “Unico nel tuo genere” esprime maggiore vicinanza al proprio pubblico e da un punto di vista editoriale si declina in un’offerta innovativa, capace di intercettare un pubblico sempre più ampio. Un’identità visiva totalmente rinnovata, quindi, costruita partendo dalla forma del cerchio, già appartenente al DNA visivo di NOVE e del gruppo Discovery. Una forma geometrica essenziale che si presta per fare da cornice, sia negli ident di rete che nella comunicazione di brand, a un’offerta di contenuti molto varia, dove protagonisti sono i programmi e i volti di canale.

Ed è in quest’ottica che si inseriscono le nuove produzioni originali che incarnano lo spirito del rebrand:
-‘O MARE MIO, on air dal 9 gennaio, ogni lunedì dalle 21.15: lo chef Antonino Cannavacciuolo lascia (solo temporaneamente) le Cucine da Incubo per imbarcarsi in una nuova sfida dedicata al mare e alla pesca alla scoperta delle ricette e delle tradizioni dei borghi marinari d’Italia.
-IL RICCO E IL POVERO, dal 20 gennaio, ogni venerdì alle 21.15: l’adventure game con Chef Rubio in cui affronterà alcuni volti amati della TV italiana in sfide esilaranti in giro per l’Europa. Con la consueta ironia e leggerezza, Rubio e il suo compagno di avventura vivranno le città da due punti di vista diametralmente opposti: quello del ricco e quello del povero.
-HIDDEN SINGER, dal 23 febbraio, ogni giovedì alle 21.15: il nuovo show dedicato alla musica, a metà strada tra la tribute night e il gameshow, con protagonisti grandi artisti della musica italiana e i propri fan.

In occasione del rebrand del canale NOVE, anche il layout grafico della campagna off air a sostegno dei lanci più importanti del 2017 cambia veste. Le nuove creatività che vestiranno i primi titoli – ‘O MARE MIO, IL RICCO E IL POVERO e BOOM! – avranno un’importante presenza outdoor a partire dal 23 gennaio nelle città metropolitane di Milano, Roma e Napoli oltre che promozione su radio nazionali e una pianificazione stampa e web. Tutta la campagna è realizzata internamente, pianifica Media Club.

articoli correlati

MEDIA

Debutta Untraditional, la nuova serie tv di Fabio Volo: il lancio è curato da Friendz

- # # # # #

Untraditional di Fabio Volo

È on air dal 9 novembre “Untraditional“, la nuova serie tv ideata e interpretata da Fabio Volo. La campagna di lancio della nuova serie tv “autobiografica” di Fabio Volo, trasmessa sul canale NOVE del digitale terrestre, è realizzata in collaborazione con Friendz, startup nata a fine 2015, che attraverso un’applicazione offre ad ogni utente l’opportunità di guadagnare divertendosi e condividendo foto e azioni sui social.

Per ogni episodio della serie, a partire dal 9 novembre, NOVE pubblicherà sul proprio profilo Instagram il trailer della puntata in cui Fabio Volo rivolge una domanda a un ospite che non verrà svelato fino alla messa in onda dell’episodio. La prima domanda che Fabio pone ad un ospite “misterioso” è questa:
“Avere grandi sogni è da presuntuosi o da coraggiosi?”:

Friendz coinvolge la propria community (che vede protagonisti 80mila utenti) per pubblicare su Instagram la loro video-risposta utilizzando l’hashtag #Untraditional, #RispondialVolo e mention @Nove.

In seguito, per ogni episodio, Friendz realizzerà un montaggio con i migliori contributi degli utenti, che verranno pubblicati da NOVE su Facebook e Instagram.

“In poco più di un anno abbiamo curato centinaia di campagne per grandi brand e i nostri utenti hanno svolto 1,5 milioni di azioni sui social” spiegano i fondatori di Friendz, Cecilia Nostro, Alessandro Cadoni e Daniele Scaglia. “Il tasso di coinvolgimento che abbiamo registrato è altissimo e la nostra community è molto ricettiva”.

Il format delle video-risposte, proposto in questa campagna di lancio legata alla serie tv di Fabio Volo, è riuscito a creare elevato engagement tra gli utenti della community, che oltre ad aver mostrato un interesse diretto nei confronti di Untraditional, hanno anche suscitato la curiosità dei loro amici.

articoli correlati

MEDIA

La campagna Discovery Italia per il lancio del nuovo format Ninja Warrior

- # # # # #

La campagna Discovery Italia per il lancio del nuovo format Ninja Warrior

É arrivato in Italia uno dei grandi fenomeni televisivi degli ultimi anni, Ninja Warrior Italia in onda in Prima TV dal 16 ottobre ogni domenica, alle 21:15 sul Nove. Quattro conduttori d’eccezione, Gabriele Corsi, Carolina Di Domenico, Massimiliano Rosolino e Federico Russo, guideranno i duecento aspiranti “ninja” nelle durissime prove che li attendono. Per il lancio di questa prima assoluta, Discovery Italia ha ideato una nuova coinvolgente campagna con un’importante declinazione outdoor, web e social, grandi eventi e partnership esclusive.

La campagna
Ninja Warrior è sul Nove! Continuano le campagne off air di Nove che seguono il consolidato key message con l’obiettivo di comunicare in modo chiaro e diretto al proprio pubblico il debutto dello show sulla rete neo-generalista di Discovery Italia.
Oltre a una significativa presenza sulla stampa che coinvolge le principali testate quotidiane e periodiche, la campagna prevede un’importante declinazione outdoor al via dal  30 settembre nelle città di Milano, Roma e Napoli, dove la creatività è presente nelle stazioni della metropolitana, sull’arredo urbano e sui mezzi di superficie brandizzati ad hoc. Dal 10 ottobre inoltre, sono partiti anche spot sulle principali emittenti radiofoniche italiane. Grande rilevanza anche al web con un presidio dei circuiti mobile con video preroll e una consistente pianficazione social.
Per coinvolgere e appassionare il pubblico attraverso modalità sempre nuove, Ninja Warrior Italia è stato anche presente alla Milan Games Week presso la Fiera Milano City dove, dal 14 al 16 ottore, tutti i presenti hanno avuto la possibilità di cimentarsi in un percorso ispirato allo show e allenarsi per diventare i Ninja Warrior del futuro.
Ad arricchire la campagna, due partnership esclusive: con Radio Deejay in veste di media partner e con il team di Rolling Stone Italia che commenterà live con il suo seguitissimo e irriverente #divanorolling alcune puntate dello show su Twitter.
La creatività della campagna off air è realizzata da Leo Burnett, mentre per radio e spot è ideata dal dipartimento Brand and Creative interno di Discovery Italia, pianifica MEC.
Ninja Warrior è un format internazionale, nato in Giappone ed esploso in America su Nbc, è reduce dal successo in Francia (TF1) e in Germania (RTL).
Ninja Warrior è una grande sfida a ostacoli in cui persone con la passione per lo sport affrontano difficili prove fisiche. Per superare gli ostacoli, che dalle qualificazioni alla finale cambiano diventando sempre più spietati, i concorrenti hanno bisogno di forza, resistenza, agilità e capacità di concentrazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Undressed: on air la campagna delle #bedstar

- # # #

undressed

Finalmente torna sugli schermi Undressed, fenomeno televisivo della scorsa stagione e tra i format italiani attualmente più esportati all’estero: sarà on air dal 9 maggio, dal lunedì al venerdì alle 23.00 sul canale Nove di Discovery Italia. Per il lancio, il broadcaster ha ideato una campagna multicanale unica, articolata in varie fasi, che coinvolge TV, web, stampa e off air, i cui protagonisti assoluti sono i telespettatori. La campagna di lancio della prima stagione, infatti, ha incluso un casting online su Instagram per trovare i volti della campagna della seconda edizione dello show, cercando i suoi protagonisti nella vita reale, proprio come avviene nel programma.

La prima fase della campagna è partita a gennaio 2016 con il lancio, su nove.tv e su Instagram, del casting online “Diventa la prima #Bedstar italiana!” con l’obiettivo di trovare i 10 volti protagonisti della campagna della seconda stagione. Le persone sono state invitate a caricare su Instagram una foto che li rappresentasse a letto in modo giocoso, divertente e originale con l’hashtag #bedstar. Il casting è stato promosso on air e sulle pagine Facebook e Instagram di canale Nove
I 10 vincitori del contest online sono stati suddivisi in 5 coppie e hanno posato nei 5 scatti d’autore che sono diventati i soggetti della campagna pubblicitaria. Le #bedstar infine sono anche tra i protagonisti del promo on air in questi giorni per il lancio della nuova stagione di Undressed.
La campagna è proseguita con un’importante copertura sulla principale stampa periodica nazionale in target. Inoltre, a partire dal 4 maggio, alternando i 5 soggetti, la campagna è declinata in outdoor a Milano presso le principali stazioni della metropolitana, sulle pensiline di attesa dei mezzi di superficie, sugli autobus e su schermi lcd installati in centro città, a Roma nei principali snodi della rete metropolitana e sui mezzi di superficie e a Napoli anche sul circuito topografico della città.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leo Burnett lancia una sfida impossibile allo chef Cannavacciuolo

- # # # # #

Un bel Pesce d’aprile cucinato da un grande chef: è quello “preparato” da Leo Burnett a sostegno della nuova edizione di “Cucine da Incubo”, il programma con lo chef Antonino Cannavacciuolo, prodotto da Endemol Italia per Discovery Italia e in onda ogni domenica alle 21.15 sul canale NOVE.
In ogni puntata una sfida impossibile per lo chef, che stavolta deve migliorare l’esperienza gastronomica degli esseri che mangiano peggio nell’universo. Chi sono? I tedeschi? Gli inglesi? I francesi? No, sono le mosche.

Il perché non c’è neanche bisogno di spiegarlo. Per questo insieme a Leo Burnett ha aperto “La Mouche D’Or” il primo ristorante gourmet al mondo per mosche. Un ristorante raffinato, esclusivo, di gran classe, con 16 coperti. Immaginate tavoli da 6 cm apparecchiati con cura ed eleganza, con tanto di posate di argento e bottiglie di champagne, sedie dipinte a mano di 5 cm e piatti da 2 cm.
Ma soprattutto un ricercato menù di alta cucina preparato da una equipe di chef.

Un vero e proprio esperimento che l’agenzia guidata da Giorgio Brenna, con la direzione creativa di Francesco Bozza e Alessandro Antonini, ha realizzato in collaborazione con chef, interior designers, entomologi e Bedeschifilm.
Speriamo che la famosa pacca dello chef non spiaccichi tutta la clientela!Per altri riuscitissimi “pesci” del 2016, leggi la selezione dei migliori su MyMarketing.Net

Un locale dedicato a chi mangia peggio al mondo. Tartare di tonno, risotto al caviale, branzino e crêpes: è il menù de La Mouche d'Or, il primo ristorante gourmet per… mosche!

Pubblicato da NOVE su Venerdì 1 aprile 2016

articoli correlati