AZIENDE

Non Solo Buono, il magazine online per gli amanti del cibo si amplia con nuove firme e temi

- # # # # #

Non Solo Buono, il magazine online per gli amanti del cibo si amplia con nuove firma e nuovi temi

Non Solo Buono, magazine dedicato a chi crede che “buono non è più abbastanza”, si appresta a festeggiare i 2 anni di attività con tante novità. Il portale incarna la mission del Gruppo Fini nel segno del legame con il territorio emiliano e di una tradizione in continua evoluzione.
In questi mesi il sito continua ad arricchirsi accogliendo al suo interno, oltre a sempre nuovi contenuti interessanti, anche collaborazioni e rubriche realizzate da speciali contributor. In particolare, le nuove rubriche della blogger Roberta Castrichella con articoli dedicati alla mise en place e all’estetica della tavola in ogni occasione; ma anche quelle dedicate al racconto del territorio emiliano, curate da Stefania Fregni che parla di Modena e delle sue curiosità, e Valeria Moschet che si concentra invece su Bologna.
La sezione Ricette, invece, ospita i video delle originali preparazioni pensate da Giorgia Di Sabatino, food blogger nota come Cook the Look che suggeriscono nuovi utilizzi per i prodotti di pasta fresca Fini e de Le Conserve della Nonna.
Novità anche per il canale social Instagram Non Solo Buono, che ha attivato una collaborazione con l’iger Francesco Mattucci, noto come Iena70.
Non Solo Buono si propone come uno spazio di narrazione di contenuti piacevoli, ma anche utili e autorevoli; un mezzo per attivare la conversazione e la partecipazione degli utenti, grazie anche alle sue pagine social. Il magazine è stato creato dal Gruppo Fini nell’ambito di una strategia web fortemente orientata al content marketing che intende instaurare con i consumatori una relazione basata sulla condivisione di valori e sulla fiducia.
Gli argomenti del portale sono raggruppati in sezioni tematiche. La rubrica TERRITORIO sottolinea il legame di particolari cibi e vini con i luoghi geografici in cui si producono e lo fa attraverso la narrazione di aspetti culturali e tradizionali, oppure spunti presi dal mondo letterario, del cinema e delle leggende popolari.
In OLTRE IL PIATTO c’è il mondo infinito che ruota intorno al cibo, alla tavola e alla convivialità. In questo format si raccontano gli ultimi trend del food design, come le nuove app e gli strumenti tecnologici da usare in cucina.
Mentre, EDUFOOD è la sezione del magazine che fornisce consigli utili a nutrirsi in modo, appunto, non solo buono ma anche equilibrato.
Non manca anche un tool interattivo, LA CENA PERFETTA che permette in pochi passi di creare un menù a tema seguendo consigli sulle portate, il vino da abbinare e anche sulla musica e lo stile della mise en place.

articoli correlati