MEDIA

Nicola Lampugnani approda in Discovery Italia. Riporterà a Laura Garofoli

- # # #

Nicola Lampugnani è stato nominato Brand & Creative Senior Director di Discovery Italia a diretto riporto di Laura Carafoli, Chief Content Officer di Discovery Networks Southern Europe.

In questo ruolo, effettivo dal 19 giugno, Lampugnani sarà responsabile della direzione creativa, della promozione e del branding di tutto il portfolio di Discovery Italia.

Lampugnani, classe 1977, proviene da TBWA, dove era entrato nel 2010 come Creative Executive Director per poi essere promosso nel 2015 a Chief Creative Officer.

Lampugnani vanta una lunga esperienza nel mondo pubblicitario, avendo iniziato come copywriter in DLV BBDO e DDB prima di approdare in Armando Testa come Creative Vice Director.

“Lampugnani è una delle menti più brillanti dell’advertising italiano e siamo felici che si sia unito a Discovery Italia”. commenta Carafoli. “Il nostro portfolio è in continua trasformazione, con nuovi programmi, idee e talent che rendono la nostra offerta sempre più ricca e originale. Poter contare sulla creatività di Nicola per comunicare efficacemente la costante evoluzione di Discovery Italia, rappresenta un grande valore aggiunto, sia per il pubblico sia per gli investors”.

“Nella mia vita ho sempre cercato sfide professionali per accrescere il mio know how e la mia esperienza nella comunicazione”. conclude Lampugnani. “Poter esplorare nuove forme di comunicazione in un luogo che fa della scoperta il suo Dna è un grande onore. Per questo ringrazio Laura e tutto il team con cui lavorerò. Sarà un percorso entusiasmante e sempre fuori dalla comfort zone”.

articoli correlati

AZIENDE

Nicola Lampugnani lascia la direzione creativa di TBWA\Italia

- # # #

Lampugnani - TBWA\Italia

Nicola Lampugnani, Chief Creative Officer del Gruppo TBWA\Italia, lascia l’incarico.

Lampugnani, 40 anni, è entrato in TBWA\Italia nel 2010 in qualità di Direttore Creativo Esecutivo della sede milanese e nel 2015 è stato nominato Chief Creative Officer del Gruppo con la responsabilità creativa anche della sede romana di TBWA e di Integer, agenzia di shopper retail marketing, eventi, promo&activation.

L’agenzia sta pensando a una nuova organizzazione della direzione creativa che annuncerà a breve.

“Nicola è stato con noi 7 anni, è arrivato molto giovane e ci lascia per un incarico che testimonia le sue capacità e la sua crescita. Siamo contenti per lui e ci prepariamo alle nuove sfide”, dichiara Marco Fanfani CEO e Group Country Manager TBWA\Italia.

“TBWA ha rappresentato un periodo fondamentale della mia crescita professionale, insegnandomi oltre a un metodo di lavoro e pensiero unici come la Disruption anche valori di umanità e rispetto che porterò con me nella mia futura avventura professionale. Per questo ringrazio tutte le persone e sono tante, con cui ho avuto l’onore di lavorare in questi anni.
Auguro a TBWA un futuro radioso mantenendo sempre il suo DNA distintivo”, afferma Lampugnani.

articoli correlati

AZIENDE

Bio Presto celebra con una campagna i 100 anni del Giro d’Italia insieme a TBWA\Italia

- # # # # # #

Bio Presto celebra i 100anni del Giro d'Italia insieme a TBWA\Italia

Bio Presto è anche quest’anno sponsor ufficiale del Giro d’Italia e celebra lo speciale compleanno insieme a TBWA\Italia con una maxi affissione e una campagna stampa.

È un enorme augurio (350 mq di spazio) quello che Bio Presto fa al Giro per i suoi 100 anni “100 di questi giri”.
La campagna prende in prestito il simbolo ideato per celebrare questa edizione della corsa ciclistica, l’infinito, e il claim “amore infinito” per legare i due brand con il payoff: “amore infinito per il pulito, amore infinito per il Giro”.

Hanno lavorato al progetto: Sara Ermoli direttore creativo e copywriter con Giovanna Fabiano, art director. Chief Creative Officer Nicola Lampugnani.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I nuovi Samsung Galaxy S7 edge | S7 si presentano alla forza vendita con Integer e Vodafone

- # # # # #

L’agenzia di retail marketing, eventi e promo&activation Integer,  per la presentazione dei nuovi Samsung Galaxy S7 edge | S7 in collaborazione con Vodafone ha organizzato una attività dedicata ai rivenditori – responsabili e addetti vendita –  .
Il progetto ha preso la forma di un vero e proprio roadshow formativo  con 8 tappe in giro per l’Italia dal titolo “Molto più di un party”. Il tour ha preso il via il 15 marzo con due eventi, uno a Padova e uno a Roma, per concludersi il 23 marzo a Napoli passando per Firenze, Bologna, Milano, Catania e Torino.

La formula prevedeva serate di intrattenimento e formazione dedicate alla forza vendita che hanno avuto come momento centrale la presentazione dei nuovi device Samsung accompagnati da speciali attività interattive e ricreative per far scoprire le caratteristiche degli ultimi smartphone Samsung sul mercato.

Ispirati dalle avanzate caratteristiche del prodotto, sono state identificate tre aree “edutainment” per intrattenere i dealer durante tutta la serata. Una formula di intrattenimento e formazione ideata appositamente per permettere a tutti i partecipanti di scoprire le nuove funzionalità degli smartphone Samsung, rilassandosi e divertendosi. Nella prima area gli ospiti hanno potuto usare un visore Samsung Gear VR che ha permesso loro di vivere una esperienza virtuale e coinvolgente a 360°. Nella seconda hanno avuto a disposizione i nuovi  Samsung Galaxy S7 edge | S7 per testare direttamente le eccellenti prestazioni della fotocamera in condizioni di scarsa luminosità rispetto ad altri smartphone. Nella terza i Samsung Galaxy  S7 edge | S7 sono stati messi a disposizione per un’area social in cui tutti i protagonisti della serata hanno potuto scattarsi foto ricordo da condividere sui social network.

Integer si è occupata della scelta delle location; dell’organizzazione delle serate con aree demo, allestimenti e intrattenimento; della segreteria organizzativa e della comunicazione ai rivenditori.

Hanno lavorato al progetto art director Giulio Pierrottet e Giorgio Vanolo con la direzione creativa di Mirco Pagano. Chief Creative Officer Nicola Lampugnani.

CREDITS

Cliente: VODAFONE Omnitel N.V.
Trade Events  Brand&Advertising: Marika Tonini
in partnership con: Samsung Electronics Italia SpA
National Key Account Manager: Fabrizio De Lorenzo
Sales Account Manager: Luca Rona
IM Training Manager: Ilaria Carissoni
Trade Event & Operator Channel Marketing Junior Manager: Sara Sangalli

Agenzia: Integer
Chief Creative Officer: Nicola Lampugnani
Direzione creativa: Mirco Pagano
Art Director: Giulio Pierrottet e Giorgio Vanolo
Graphic Designer: Danila Cericco
Project Director: Gianluca Cappiello
Project Manager: Miriam Sciascia
Stageur: Fabio Marini
Responsabile produzione ed eventi: Barbara Trivella
con la collaborazione di Luciano Milanese, Roberto Schena, e Carlotta Sottili
con Monica Martinoli per la segreteria organizzativa

articoli correlati

AGENZIE

Integer (gruppo TBWA\ITALIA) s’aggiudica la gara Sky Italia per il local marketing

- # # # # # #

L’agenzia di retail marketing ed eventi Integer del Gruppo TBWA\Italia s’è aggiudicata la gara indetta da Sky Italia per la gestione delle sue attività di engagement sul territorio, attività che si affiancheranno in parallelo ai progetti di comunicazione che continueranno ad essere gestite dal parco di agenzie attuali dell’Azienda.

La gara, a cui hanno partecipato anche McCann e Thompson, prevede l’ideazione e gestione di attività di engagement on field e lo sviluppo di comunicazioni locali a supporto.

Per Simone de Martini (nella foto), ceo di Integer, “E’ un grande onore lavorare per Sky su un piano così articolato e strategico. La perfetta integrazione tra Integer e TBWA\Italia ci ha permesso, in fase di gara, di mostrare la nostra attitudine ad affrontare progetti realmente trasversali che spaziano dall’advertising classico sino all’ideazione e gestione di eventi on field”.

Nicola Lampugnani, Direttore Creativo esecutivo TBWA\ Italia Group, commenta così ” Sono molto felice di questa nuova acquisizione perché dimostra che il lavoro di integrazione creativa fatto con Integer in questi anni continua a produrre risultati sempre più interessanti e incontra clienti che come noi hanno un approccio basato sulla disruption e sulla neutralità dei mezzi”.

Un team dedicato, guidato da Gianluca Cappiello Mirco Pagano e Barbara Trivella, è già al lavoro.

articoli correlati