AGENZIE

Nexive affida a J. Walter Thompson e Sudler&Hennessey le proprie attività ADV per il 2019

- # # # # #

Nexive

Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, consolida e amplia la partnership con WPP Italia, multinazionale leader nei settori della pubblicità e della comunicazione, affidando a J. Walter Thompson e Sudler&Hennessey le proprie attività ADV per il 2019.

 

Dopo BCW, partner di Nexive per le attività media relations dal 2015, e TNS Kantar, che collabora con l’azienda nello sviluppo di studi e ricerche di mercato, infatti, l’azienda ha scelto altre due agenzie del Gruppo WPP per promuovere la propria brand awareness in Italia. Dopo una gara che ha visto coinvolti alcuni dei principali player del settore, le due nuove agenzie sono state selezionate per la creatività dimostrata e per aver proposto un piano strategico fortemente allineato agli obiettivi condivisi da Nexive.

 

In particolare, J. Walter Thompson si occuperà di valorizzare il nuovo posizionamento di Nexive e di sviluppare tutta la creatività delle campagne istituzionali e di prodotto, mentre Sudler&Hennessey è incaricata di declinare il piano strategico dell’azienda su tutti i canali ATL, BTL e Digital. Sudler&Hennessey si occuperà inoltre della comunicazione interna e dell’ideazione e organizzazione degli eventi.

 

“Nexive è in una fase cruciale del suo riposizionamento. Siamo da anni impegnati a promuovere l’innovazione e la competitività nel mercato postale italiano e vogliamo che questi nostri pillar siano percepiti non solo dagli addetti ai lavori, ma anche dal grande pubblico”, commenta Michel Bagli, Direttore Marketing e Comunicazione di Nexive (nella foto). “La nostra scelta è ricaduta sulle due agenzie che meglio hanno saputo interpretare le nostre esigenze e le hanno tradotte in un’idea creativa efficace e di grande impatto. Conosciamo e lavoriamo già da tempo con il Gruppo WPP Italia, di cui apprezziamo la professionalità, la creatività e la capacità dei diversi brand di lavorare in modo sinergico”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nexive in campagna su eBay per “Sistema Economy”, ideale per pacchi piccoli

- # # # #

Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, presenta una nuova interessante proposta per gli eSeller che operano su eBay. È infatti live sulla piattaforma eCommerce, la campagna dedicata a Sistema Economy, la soluzione low cost di Nexive per la consegna di pacchi fino a 2 Kg, che consente di effettuare spedizioni di merci poco voluminose in tutta Italia.

Cliccando sui banner animati a sfondo natalizio, tutti gli eSeller in possesso di una partita IVA potranno accedere alla landing page dedicata alla promozione e ricevere la consulenza di un esperto Nexive per provare Sistema Economy al prezzo promozionale di 2,65 euro.

In uno scenario che, secondo gli ultimi dati Netcomm, vede il commercio elettronico in crescita costante nel nostro Paese, con un valore degli acquisti online che promette di toccare quota 27 miliardi di euro e circa 23,5 milioni di eShopper nel 2018, Nexive ha scelto di puntare su eBay, tra i principali marketplace a livello globale, per raggiungere la platea di seller professionali che operano attraverso la piattaforma, offrendo loro l’opportunità di sperimentare una soluzione ideale per ottimizzare le proprie spedizioni, in un periodo particolarmente congestionato come quello natalizio.

“Le esigenze dei nostri clienti sono sempre al centro delle nostre strategie. In questo caso, abbiamo deciso di offrire agli eSeller di eBay la possibilità di usufruire di una promozione speciale per sperimentare uno dei nostri prodotti di punta nel periodo natalizio, momento dell’anno in cui si concentra il 25% delle vendite online. Sistema Economy è infatti il servizio ideale per le spedizioni di pacchi di piccole dimensioni ed è in grado di garantire capillarità della consegna in tutta Italia. Non solo il destinatario può monitorare lo status della spedizione in tutte le sue fasi comodamente online e anche grazie agli SMS di notifica” ha commentato Michel Bagli, Direttore Marketing e Innovation di Nexive.

La campagna è stata realizzata da Gerundio e la pianificazione è a cura di eBay.

articoli correlati

AZIENDE

Nexive, due nuove nomine per la crescita e il consolidamento del business in Italia

- # # #

nexive

Nexive arricchisce la propria squadra con l’obiettivo di sostenere il posizionamento di leadership e la crescita dell’azienda sul mercato italiano: Fabio Missori è il nuovo Direttore Corporate Affairs, Michel Bagli guiderà invece la divisione Marketing & Innovation.

Nel suo nuovo ruolo di Direttore Corporate Affairs, Fabio Missori guiderà l’area Legal & Compliance e le attività di Public Affairs dell’azienda, a riporto diretto del Chairman Pim Berendsen, con l’obiettivo prioritario di sostenere lo sviluppo di Nexive in un mercato postale sempre più aperto alla libera concorrenza, in cui gli operatori privati possano competere per offrire servizi di maggiore qualità a costi più convenienti per aziende, PA e cittadini. A tal fine Fabio Missori potrà mettere al servizio di Nexive la vasta esperienza maturata come responsabile affari legali ed istituzionali in importanti aziende italiane e multinazionali, tra cui l’operatore telefonico 3 Italia, Aeroporti di Roma e Shell. Classe 1958, Fabio Missori è laureato in giurisprudenza e iscritto all’albo degli avvocati dal 1987; nel tempo libero ama dedicarsi alla nautica, al tennis e si interessa di arte contemporanea.

In qualità di Direttore Marketing & Innovation, a diretto riporto del General Manager Luciano Traja, Michel Bagli guiderà un team focalizzato sullo sviluppo di strategie di marketing per le tre linee di business di Nexive (mail, parcel e digital) e sul continuo miglioramento della customer experience. A Michel Bagli faranno capo anche le attività di Corporate Communications e CSR, con l’obiettivo di consolidare il posizionamento di Nexive in Italia e di confermarne l’impegno in termini di responsabilità sociale verso le comunità in cui opera. Prima di entrare a far parte della squadra di Nexive, Michel Bagli ha lavorato per 10 anni presso gli headquarters di PostNL in Olanda, dove ha ricoperto posizioni di rilievo sia nell’area marketing, sia nel settore vendite. In particolare, precedentemente al trasferimento in Italia, è stato Head of Product Management e Business Development per l’area Parcel di PostNL, dove ha avuto l’opportunità di lavorare su diversi progetti strategici per tutto il Gruppo. Italo-olandese, classe 1977, Michel Bagli è sposato, ha due bambini, ama l’hockey su prato, lo sci e dilettarsi in cucina.

“Il mercato postale Italiano è in costante evoluzione, sostenere una sana competitività in un quadro di libera concorrenza e sviluppare servizi innovativi raggiungendo in modo efficace aziende, PA e cittadini è fondamentale per promuovere la crescita del Paese. Nexive s’impegna da sempre per favorire una trasformazione del settore postale in questo senso, valorizzando qualità del servizio, capillarità e customer experience. Sono convinto che Fabio e Michel sapranno fare la differenza all’interno della nostra squadra, contribuendo positivamente al nostro disegno strategico che vede il cliente al centro di ogni piano di sviluppo”, ha dichiarato Luciano Traja, General Manager Nexive.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Naxive sostiene per il secondo anno consecutivo Kiss Mugello 2017 con un progetto social

- # # # #

Nexive in pista al MotoGP per promuovere la sostenibilità ambientale

Nexive anche quest’anno al fianco di KiSS Mugello (Keep it Shiny and Sustainable), il programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio d’Italia di MotoGP, coordinato dalla società Right Hub, che coinvolge team, piloti, tifosi e imprese allo scopo di ridurre l’impatto ambientale dell’evento toscano, attraverso buone pratiche di riciclo e raccolta differenziata.

Il sostegno di Nexive al programma KISS quest’anno si traduce anche in un progetto social, che coinvolgerà tutta la comunità che ruota intorno all’azienda e all’evento in un momento di riflessione etica e artistica sul rapporto tra sostenibilità e velocità, due concetti apparentemente antitetici ma che secondo l’operatore privato del mercato postale italiano, possono e devono trovare un punto di sintesi.

L’iniziativa si chiama “Veloci & Sostenibili” e verrà lanciata proprio in occasione del Gran Premio del Mugello. L’invito rivolto a tutti gli appassionati di moto ma non solo è a scattare immagini che rappresentino il possibile connubio tra velocità e sostenibilità e a condividerle sulla piattaforma che Nexive dedica al progetto con l’hashtag #FastAndGreen. Gli scatti potranno essere caricati e votati da inizio giugno fino al 15 luglio; le immagini più significative saranno successivamente raccolte in una mostra e chi avrà meglio interpretato i due concetti, si aggiudicherà la possibilità di partecipare al MotoGP di Misano con un amico.

“Siamo felici di sostenere KiSS Mugello per il secondo anno consecutivo perché crediamo molto nell’opportunità di promuovere un modello di sviluppo sostenibile anche in occasione dei grandi eventi e perché è un’iniziativa che mette in comunicazione due valori apparentemente inconciliabili (velocità e sostenibilità) che da sempre contraddistinguono l’operato di Nexive. La velocità rappresenta infatti per noi un elemento imprescindibile di qualità del servizio che però viene sempre coniugata con la sostenibilità, da sempre parte del DNA di Nexive, come testimonia il nostro impegno costante nella mitigazione e compensazioni delle nostre emissioni di CO2 così come pure la scelta di puntare sulla ciclologistica, prediligendo le biciclette per le consegne in città”, ha dichiarato Maria Laura Cantarelli, Public Affairs and Corporate Communications Director di Nexive.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce BollettinoWEB, la nuova piattaforma di Nexive e PayTipper per i pagamenti online

- # # # # #

Nexive

Nexive presenta BollettinoWEB, innovativa piattaforma nata per permettere agli utenti di effettuare pagamenti online, e realizzata grazie alla partnership con PayTipper, Istituto di Pagamento che offre servizi innovativi e sicuri, per la gestione degli incassi e dei flussi finanziari di aziende, reti e cittadini.

Da oggi, le aziende italiane, pubbliche e private – dalle utilities agli operatori telefonici – potranno offrire ai propri clienti uno strumento facile, veloce e sicuro per effettuare il pagamento delle bollette o fatture emesse. La piattaforma BollettinoWEB consente al cliente finale di pagare bollettini postali, bancari (Mav e Rav) e del circuito PagoPA direttamente dal sito internet dell’azienda. Quest’ultima non dovrà aprire conti correnti, né sottoscrivere un contratto di Acquiring (Pos Virtuale) o stipulare accordi con altri intermediari. Per il cittadino sarà sufficiente essere in possesso di un PC, o di un qualsiasi altro dispositivo mobile con connessione Internet, per effettuare il pagamento di un bollettino postale o bancario tramite carta di debito o credito, senza l’obbligo di un conto online, accedendo comodamente a una sezione dedicata del sito web dell’azienda, gestita da Nexive e PayTipper. I clienti potranno quindi beneficiare di uno strumento di pagamento semplice e immediato con i prezzi esposti, senza ulteriori costi aggiuntivi, mentre le aziende potranno aggiungere un nuovo canale di incasso e pagamento online, che garantisce il massimo grado di sicurezza al cliente. L’azienda potrà ottimizzare le attività di rendicontazione e tesoreria, grazie a flussi provenienti da un unico intermediario.

“Nonostante in Italia l’Internet Banking sia un servizio in costante crescita che ha registrato un aumento del 9% nel 2016*, sono ancora numerosi gli Italiani che non utilizzano la Rete per effettuare operazioni bancarie. BollettinoWEB nasce proprio per loro. Con carte di debito o di credito, i cittadini che non utilizzano un conto online potranno comunque effettuare il pagamento di bollette e fatture direttamente sul sito web del proprio operatore di riferimento ed evitare in questo modo lunghe code agli sportelli” spiega Benedetto Mangiante, Marketing & Innovation Director di Nexive. “Il processo di digitalizzazione dell’Italia e la diffusione di una cultura del digitale passano infatti anche attraverso operazioni semplici come il pagamento di un bollettino. Questo nuovo servizio è un ulteriore passo avanti a sostegno di questa evoluzione e conferma il nostro impegno nel semplificare e incrementare l’efficienza dei servizi, accompagnando i cittadini in un graduale percorso di trasformazione digitale”. La sicurezza di BollettinoWEB è garantita in tutte le fasi del processo. Una volta che si accede alla piattaforma, direttamente dal sito web dell’azienda partner, è possibile pagare la cifra indicata nell’avviso di pagamento, attraverso carte di debito e di credito Maestro, MasterCard, Visa e V PAY. PayTipper, gestore dell’operazione di incasso, rilascerà al cliente che ha effettuato un pagamento, una ricevuta che certifica la corretta esecuzione dell’operazione. Sarà inoltre presto disponibile anche il servizio di pagamento tramite MyBank.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nexive: menzione speciale all’assistente virtuale Eva al premio Chatbot Customer Service

- # # # # #

nexive

Nexive, primo operatore privato del mercato postale in Italia, si è aggiudicato una menzione speciale della giuria nel contesto della seconda edizione del Premio Chatbot Customer Service 2017, grazie a EVA, la soluzione per il Customer Service, realizzata in collaborazione con Assist, Customer Interaction Service Provider, che integra Intelligenza Artificiale e umana per rispondere al meglio alle esigenze e alle richieste dei clienti.

L’iniziativa, organizzata da Club CMMC – Customer Management Multimedia Competence – ha l’obiettivo di promuovere le migliori pratiche in tema di innovazione dei processi relativi alla relazione con il cliente interno, il mercato ed i clienti. Introdotta sul sito di Nexive a Dicembre 2016, EVA è un’Assistente Virtuale che offre un primo livello di supporto automatico al termine del quale l’utente che avesse ancora bisogno di aiuto può scegliere se inviare la sua richiesta online tramite form o proseguire con un operatore all’interno della chat. L’introduzione di EVA ha consentito a Nexive di rispondere in modo efficace a oltre il 50% delle richieste, offrendo ai propri clienti una modalità veloce, disponibile 24 ore su 24, per richiedere informazioni sullo stato di avanzamento delle spedizioni (tracking).

“L’integrazione all’interno della nostra piattaforma per il Customer Care di soluzioni di Intelligenza Artificiale ci consente di assicurare ai nostri clienti servizi efficienti e di qualità” spiega Benedetto Mangiante, ‎Marketing & Innovation Director Nexive. “In Nexive, infatti, crediamo nel valore dell’innovazione e della tecnologia, elementi determinanti per contribuire in modo concreto all’evoluzione del settore postale e alla trasformazione in senso digitale del Paese. Siamo onorati di aver ricevuto questo riconoscimento perché conferma l’ottimo lavoro del nostro team di Customer Operations, continuamente alla ricerca di soluzioni per essere più vicini al cliente coniugando tecnologia e persone”.

EVA si affianca al già esistente canale SMS, lanciato nel 2015, basato sul servizio Message4Assist: collegato ad un motore di riconoscimento semantico che dialoga in tempo reale con la piattaforma logistica di Nexive, il servizio è in grado di gestire in automatico le richieste di informazioni sullo stato della spedizione e sulla data di consegna prevista. Messaggi o criticità che necessitano di una gestione manuale vengono trasferiti ad un operatore in una fase successiva.

articoli correlati

AZIENDE

Nexive fa squadra con gli edicolanti italiani per garantire servizi postali sempre più smart

- # # # # # #

Nexive

Nexive, primo operatore postale privato in Italia, SINAGI, Sindacato Nazionale Giornalai d’Italia, e SNAG, Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai, siglano un accordo triennale volto a valorizzare la presenza delle edicole sul territorio per offrire servizi postali sempre più evoluti, efficienti e vicini alle esigenze di cittadini, pubbliche amministrazioni e imprese. Si punta a coinvolgere circa 12.000 edicole in tutta Italia.

Una collaborazione strategica, quella tra Nexive, Sinagi e SNAG, nata con un duplice obiettivo. In primo luogo, in uno scenario in cui dal 2001 a oggi ha chiuso oltre un terzo del totale delle edicole italiane, il progetto intende aiutarle a ripensare il proprio modello di business per superare la crisi in cui versa il settore – in linea con le previsioni della nuova Legge Delega sull’editoria approvata dalla Camera dei Deputati – e a sviluppare attività a valore aggiunto che vadano oltre la classica distribuzione di giornali e riviste. In secondo luogo, l’accordo mira a innovare il servizio postale tradizionale, offrendo una risposta concreta alle necessità di cittadini, pubbliche amministrazioni ed imprese a fronte del crescente disinvestimento nei servizi postali sul territorio.

Con il progetto “In Zona”, infatti, Nexive fa squadra con gli edicolanti italiani per ampliare la capillarità del proprio network e consentire ai cittadini non solo di ricevere ma anche di inviare corrispondenza e pacchi in maniera più comoda, grazie a punti di prossimità diffusi sul territorio e aperti con orari più flessibili rispetto a quello dei tradizionali uffici postali e anche nel weekend. Il progetto recupera quindi il ruolo delle edicole quali punti di aggregazione e prossimità sul territorio, riconoscendo però loro anche un ruolo nuovo nel semplificare la comunicazione tra aziende, amministrazioni pubbliche e privati e sostenere lo sviluppo di un settore strategico come l’eCommerce, che nell’ultimo anno ha superato i 16 miliardi di Euro.

Per Nexive si tratta di un’innovazione importante perché, anche grazie a questa partnership, non solo servizi come il ritiro della corrispondenza in giacenza, ma anche l’invio di lettere, raccomandate e pacchi, finora offerti solo a clienti business, vengono estesi anche ad un’utenza consumer.

“In un momento in cui il servizio pubblico si sta ritirando dal territorio, è fondamentale fare sistema e ripensare in modo originale i servizi di prossimità a vantaggio dei cittadini: la partnership con SINAGI e SNAG nasce proprio con questo obiettivo. Il progetto “In Zona” capitalizza il costante impegno di Nexive per guidare l’innovazione del settore postale grazie all’integrazione tra fisico e digitale e insieme alle edicole coinvolge anche cartolerie, tabaccherie e altri piccoli esercizi commerciali. A oggi abbiamo oltre 1400 punti su tutto il territorio nazionale per consentire di ritirare e inviare buste e pacchetti in modo sempre più comodo e flessibile”, ha dichiarato Luca Palermo, CEO di Nexive.

“L’obiettivo che il Sinagi si prefigge, è quello di valorizzare la funzione e il ruolo delle edicole tradizionali, e diventare a tutti gli effetti, il centro dei servizi per tutti i cittadini cioè l’edicola come centro polifunzionale per la diffusione dell’informazione e per i servizi al cittadino. In questo quadro, il rapporto con partner che operano nel servizio di postalizzazione, tra i quali Nexive, consentono a tutti gli edicolanti di proporsi come ‘ufficio postale di zona’ dove il cittadino potrà recarsi per spedire e ricevere posta e pacchi, oltre a poter ritirare gli acquisti effettuati online. In sostanza la collaborazione anche con Nexive, risponde alla nostra idea delle edicole come veri e propri centri al servizio delle città e dei cittadini, e questa collaborazione diventa un punto di partenza fondamentale”, ha affermato Giuseppe Marchica, Segretario Generale SINAGI.

“Secondo una vecchia regola del marketing, portare le persone in negozio aumenta le possibilità di vendita”, commenta Armando Abbiati, Presidente del Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai. “Per questo accogliamo positivamente le nuove partnership come quella stipulata con Nexive: i potenziali lettori, infatti, avranno più opportunità di avvicinarsi all’edicola per usufruire dei servizi e saranno stimolati ad acquistare i prodotti editoriali offerti. Ciò andrà a vantaggio non solo degli edicolanti, che potranno trovare nuovi sbocchi di mercato, ma anche degli editori, che avranno più possibilità di far conoscere e di vendere i propri prodotti ai consumatori”.

Nei prossimi mesi Nexive, SNAG e SINAGI ingaggeranno gli edicolanti interessati e collaboreranno per fornire formazione e supporto e per lo sviluppo di nuove soluzioni al servizio del cittadino.

articoli correlati

COMMERCE

Nexive punta sulla Smooth Delivery e presenta la sua visione al Netcomm eCommerce Forum

- # # # # #

Sito web di Nexive

Nexive partecipa alla XI° edizione dell’eCommerce Forum di Netcomm (Milano, 18-19 Maggio) e presenta una nuova visione della logistica a supporto del commercio elettronico: la Smooth Delivery ovvero la perfetta integrazione della consegna nell’acquisto, che deve rappresentare un’ambizione per i merchant quanto per gli operatori logistici per soddisfare a pieno il consumatore finale e incoraggiare gli acquisti online. L’esperienza dimostra infatti che il cliente tende a percepire come un’unica entità chi vende e chi recapita e che esiste ancora un gap tra le attese e la soddisfazione relativa alla consegna, che rappresenta ormai l’unico vero punto di critica o di sorpresa per chi acquista on-line; un fattore strategico da curare per sostenere la crescita dell’eCommerce e di conseguenza la competitività delle aziende italiane.
Da sempre Nexive, forte della sua esperienza di operatore postale attento alle esigenze dei destinatari finali, supporta i merchant come dimostrano la crescita dei volumi e del fatturato legati ai servizi parcel: nell’ultimo anno i pacchi movimentati da Nexive in tutta Italia hanno sfiorato i 2.000.000 di unità con un valore in crescita del 161% rispetto al 2014. E il 2016 si è aperto con grande dinamismo: nel primo trimestre sono già stati movimentati oltre 760.000 pacchi con una crescita del 180% dei volumi e del 160% del valore rispetto al primo quarter 2015.
In questo scenario di espansione dell’eCommerce, l’impegno di Nexive per una consegna sempre più fluida e integrata si traduce anche in interventi volti a migliorare l’ingegneria di processo, come il nuovo software adottato per ottimizzare i percorsi degli addetti alle consegne: RouteSmart. Il software unisce gli ultimi sviluppi tecnologici in fatto di cartografia satellitare (GIS) con potenti algoritmi di calcolo dedicati all’ottimizzazione delle attività specifiche dell’ultimo miglio. La nuova tecnologia riceve in input i volumi geroreferenziati, elabora lo scenario ottimale in termini di produttività e restituisce i target per il giro di recapito, consentendo di calcolare in modo puntuale l’obiettivo di recapito in funzione del territorio e dei volumi da recapitare.
L’adozione di questa tecnologia unitamente ad altri strumenti di tracking, s’inserisce nella strategia di Nexive per offrire un servizio di delivery all’altezza della aspettative e in grado di soddisfare merchant e consumatori finali. Alcuni servizi a valore aggiunto sono per esempio la possibilità di pagare al momento della consegna tramite POS, per superare la resistenza al pagamento online, l’home delivery con possibilità di concordare orari comodi e consegna su appuntamento anche il sabato, e la possibilità di far leva sugli oltre 1200 punti di contatto Nexive sul territorio nazionale per consentire il ritiro fisico della merce e una più semplice gestione dei resi.
“Dedicare attenzione all’esperienza di delivery è fondamentale perché determina la percezione di tutto l’acquisto online: il 70% degli e-shopper dichiara di sviluppare fedeltà per un retailer in funzione dell’esperienza di delivery vissuta e il 40% dei consumatori dichiara di evitare acquisti online per timori inerenti al successo della consegna. Ecco perché Nexive, che intende porsi come il partner ideale delle aziende che vogliono crescere con l’eCommerce, punta sul concetto di ‘Smooth Delivery’ e investe per ottimizzare i processi di consegna e differenziare i servizi in risposta alle molteplici esigenze dei consumatori. Un impegno costante che sta portando risultati, come dimostra l’incremento del valore delle nostre soluzioni di delivery che nell’ultimo anno è cresciuto del 161%”, ha dichiarato Valentina Pavan, Parcel Development & Retail Director di Nexive, durante eCommerce Forum nel corso del workshop “Le nuove frontiere dell’innovazione”.
L’offerta Parcel di Nexive integra quattro diverse soluzioni: Sistema Completo, Sistema Espresso, Sistema Economy e Sistema Slim. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web www.nexive.it.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nexive “consegna il futuro”. Pianifica Universal Mccann

- # #

nexive

L’operatore postale privato Nexive lancia la nuova campagna di comunicazione integrata “Passa a Nexive: consegniamo il futuro” che a partire da questo mese sarà on air/line su stampa, radio, TV e web.

Obiettivo: rafforzare la brand awareness e presentare i prodotti di punta del mondo Nexive per il 2016. Puntando a consolidare il posizionamento dell’azienda quale leader d’innovazione nel mercato postale, l’agenzia creativa Gerundio ha sviluppato concept di forte impatto visivo ispirati al futuro e alla costante attenzione di Nexive verso l’integrazione tra fisico e digitale, accomunati da un pay-off che ben sintetizza il DNA dell’operatore: “la posta intelligente”.

“La nuova campagna interpreta i valori essenziali di Nexive – innovazione, modernità, futuro – declinandoli in modo originale e con un linguaggio evocativo che ben esprime la nostra vocazione di essere sempre più la piattaforma d’eccellenza per il recapito della posta e dell’ecommerce – ha dichiarato Maria Laura Cantarelli, Public Affairs and Corporate Communication Director di Nexive – Vogliamo guidare l’innovazione del mercato postale e vogliamo farlo proponendo soluzioni a misura di aziende e cittadini che integrino fisico e digitale semplificando la vita. Siamo certi che questa campagna ci aiuterà a consolidare questo nostro posizionamento e a comunicarlo in modo sempre più efficace e diretto ai nostri target”.

La campagna prevede un soggetto istituzionale e due di prodotto, uno dei quali sarà svelato solo in un secondo flight di campagna a Settembre. L’annuncio istituzionale sfrutta un key visual di grande memorabilità che esprime al contempo i valori di tradizione e innovazione da sempre tipici di Nexive: una cicogna porta in volo un baby androide stagliandosi in un cielo screziato dai colori dell’alba su un panorama cittadino molto contemporaneo e suggestivo; l’animale tradizionalmente decodificato come “portatrice di novità” consegna il futuro, incarnato da una tecnologia di ultima generazione.

L’annuncio di prodotto in questa prima fase si focalizza sull’innovativa Raccomandata con Giacenza Digitale, prodotto di punta del 2016 : ill visual interpreta infatti il ruolo di cerniera tra fisico e digitale di Nexive attraverso una raccomandata per metà cartacea e per metà costituita da codice binario a cui si associa un claim che sintetizza una promessa di semplificazione: “Da oggi è anche online. Dite addio alla fila”.

I due annunci verranno veicolati attraverso una pianificazione on e offline curata da Universal Mccann che nei prossimi mesi prevede uscite tabellari su carta stampata, spot su radio e tv, soluzioni di digital e native advertising.

 

articoli correlati

AGENZIE

Nexive sceglie Gerundio per la sua comunicazione

- # # #

nexive

Nexive, primo operatore privato del mercato postale italiano, ha scelto Gerundio, l’agenzia pubblicitaria romana guidata da Ramon Sembianza e Andrea Sebastiani, come nuovo partner per la comunicazione istituzionale, interna e di prodotto per il biennio 2016-2017.

Alla nuova agenzia, Nexive chiede di valorizzare il percorso di rebranding avviato nel 2014 con il passaggio da TNT Post a Nexive, comunicando in modo più incisivo il posizionamento dell’azienda e la sua volontà di essere riconosciuta come “la piattaforma per eccellenza nel recapito della posta e dell’e-commerce”.

La selezione è avvenuta tramite una gara ad inviti, articolata in due fasi, che ha coinvolto sei agenzie, diverse per storia, dimensione e approccio creativo; a tutte è stato richiesto di sviluppare una o più proposte creative per una campagna di comunicazione istituzionale finalizzata a incrementare la brand awareness di Nexive e a potenziarne l’identity. Alle tre agenzie che hanno presentato le proposte più convincenti è stato quindi chiesto di rispondere ad un capitolato economico e presentare la squadra che intendevano mettere in campo per Nexive.

“Gerundio ha dimostrato di avere colto appieno le esigenze di Nexive in termini di posizionamento e comunicazione, e di essere pronta a raccogliere la sfida di comunicare la nostra identità in un contesto di mercato altamente competitivo” – ha commentato Maria Laura Cantarelli (nella foto), Direttore Public Affairs & Communications di Nexive – “Abbiamo apprezzato l’approccio creativo proposto: originale, audace, ma soprattutto ben ancorato ai nostri servizi, sia nel segmento mail che parcel”.

“Il mercato postale del nostro Paese e ancor di più il mondo dell’e-commerce hanno bisogno di efficienza e competitività” – conclude Ramon Sembianza, partner dell’agenzia. “Siamo felici di poter contribuire, con la nostra strategia e le idee creative, ad accelerare questo processo che porterà sicuramente benefici soprattutto alle persone e agli operatori economici”

articoli correlati

AZIENDE

Street Post, l’ufficio postale on the road di Nexive

- # # #

Nexive, l’operatore postale privato presenta Street Post, un nuovo servizio sperimentale di “ufficio postale mobile” a disposizione dei piccoli Comuni che desiderano migliorare il presidio del territorio e raggiungere anche zone poco servite, semplificando la vita a Istituzioni e Cittadini.

Street Post potrà raggiungere su richiesta e a orari predefiniti i Comuni che non sono serviti dal tradizionale servizio postale, per rispondere alle esigenze delle municipalità e della cittadinanza, in termini di spedizione di lettere e raccomandate e di invio di pacchi, ma anche di pagamento dei bollettini. Nexive è inoltre pronta a collaborare con le Amministrazioni disponibili a far partire un progetto pilota, supportandole con un’adeguata campagna informativa per sensibilizzare la popolazione e guidarla nell’uso del servizio.

“Da tempo lavoriamo al fianco della Pubblica Amministrazione Italiana, offrendo le nostre competenze in ambito postale per rispondere alle esigenze delle istituzioni e dei cittadini. Sono già oltre 600 gli enti pubblici per conto dei quali recapitiamo ogni anno oltre 15 milioni di lettere e raccomandate in ogni angolo del Paese, in modo efficiente e con costi ottimizzati. Abbiamo sviluppato il concept ‘Street Post’ proprio per andare incontro alle attuali priorità delle amministrazioni pubbliche e aiutarle a ripristinare un servizio fra i più essenziali anche in zone poco servite o laddove si stanno creando situazioni di disservizio legate ai piani di riorganizzazione del servizio postale tradizionale. In questo scenario Nexive continua a investire per presidiare il territorio in modo capillare con oltre 5.500 addetti e 1.000 filiali dirette, indirette e retailpoint e ci impegneremo anche per collaborare con le Amministrazioni che sceglieranno di puntare su Street Post come modello alternativo per raggiungere la cittadinanza”, ha dichiarato Luca Palermo, Amministratore Delegato di Nexive.

articoli correlati

AZIENDE

Nexive e il Comune di Milano presentano le nuove mappe della Milano ciclabile

- # # # # #

Il Comune di Milano e Nexive hanno presentato oggi due nuove mappe della Milano a misura di bicicletta. La prima disegna la rete ciclabile di tutta Milano, la seconda, tascabile, delinea gli itinerari per raggiungere Expo dal centro.

Da piazza San Marco alla Ciclovia della Martesana, da Melchiorre Gioia all’Arco della Pace, dalla Centrale al Duomo, da Affori a Garibaldi, da Porta Romana all’Abazia di Chiaravalle, la mappa di “Milano in Bicicletta”, stampata in 30.000 copie bilingue e scaricabile qui, riporta preziose informazioni sulle piste ciclabili (differenziandole in bidirezionali, monodirezionali e percorsi nei parchi), segnala le stazioni del bike sharing, indica dove trovare artigiani e negozi specializzati per riparazioni e vendite, propone itinerari cicloturistici e ricorda alcune regole di comportamento per la sicurezza stradale.

La mappa tascabile è distribuita in 200.000 copie bilingue e scaricabile qui, delinea i due itinerari possibili per raggiungere l’Expo dal centro città, evidenziando anche in questo caso le stazioni di BikeMi presenti lungo il tragitto.

Le due mappe sono state distribuite presso gli infopoint del Comune di Milano e di EXPO, i musei comunali, le sedi di Confcommercio e Assolombarda, i consigli di zona, le principali ciclofficine, i rivenditori di bici e le associazioni di ciclisti urbani.

E’ inoltre in corso la posa di 750 nuove rastrelliere in tutta la città: da marzo ad oggi ne sono state posate circa 350, tra Cascina Merlata, Foro Bonaparte, Corso Garibaldi, viale Monza, via Pisacane, piazzale Istria, viale dell’Innovazione, via Filzi, piazza Meda. Un altro centinaio, tra Affori, Corso Lodi, via dell’Arcadia, via Pini, viale Zara, via Padova, Gioa, saranno posate entro l’estate. Infine le stazioni di BikeMi, il servizio di bike sharing che a oggi può contare su una flotta di 4600 biciclette tra tradizionali e a pedalata assistita, hanno raggiunto quota 251, con le aperture, proprio oggi, di Piazzale Lotto, Accursio-Portello e Marussing-Castelvetro.

articoli correlati

AZIENDE

Nexive lancia Multi Formula Self: un’offerta multicanale a supporto delle PMI Italiane

- # # # # # # #

Nexive ha presentato questa mattina a Milano Multi Formula Self, una soluzione innovativa che inaugura un nuovo modo di fare posta, integrando servizi fisici e digitali per rispondere alle esigenze delle PMI italiane in linea con gli attuali vincoli normativi, dalla PEC alla fatturazione elettronica.

Un momento di confronto con Benedetto Mangiante, Direttore Marketing & Innovation di Nexive che ha illustrato uno scenario in cui i servizi digitali sono in crescita, con un incremento previsto di quasi il 50% dei servizi di recapito digitale entro il 2019.

Mangiante ha più volte definito l’attività di Nexive come “una cerniera tra digitale e fisico, in cui una parte non esclude l’altra, ma in cui la parola chiave è sempre innovazione”. E di innovazione ne ha fatta tanta Nexive, fin dai primi anni duemila, quando, in vista della liberalizazione del mercato postale italiano, la società – nata nel 1998 come TNT Post – ha sviluppato servizi innovativi a elevato valore aggiunto, che le hanno permesso di conquistare un posizionamento di rilievo presso il mercato business. Nel 2014 TNT Post è diventata Nexive, definendo la sua vera vocazione: essere la piattaforma postale per eccellenza nel recapito della posta e dell’eCommerce.

L’ultima novità in casa Nexive non è altro che l’espressione di questa vocazione: un fiore con tanti petali, che simboleggiano le tante offerte, i cui punti di forza possono sono, la completezza (tutto in uno), la tracciabilità e la semplicità.

Grazie a Multi Formula Self, infatti, anche le realtà più piccole possono gestire al meglio le proprie comunicazioni affidandosi a un’economica piattaforma on demand senza necessità di licenze software e di dedicare risorse alla gestione di servizi e fornitori diversi. Accedendo a un unico punto di contatto, è possibile caricare i propri file, elaborarli e recapitarli secondo le modalità più adatte alle proprie esigenze, che si tratti di stampa e recapito fisico, di e-mail o PEC, di fatturazione elettronica alla PA o di archiviazione digitale e conservazione sostitutiva.

Con Multi Formula Self, Nexive offre in particolare una risposta alla necessità delle oltre 2 milioni di imprese fornitrici della PA di adempiere all’obbligo normativo di fatturazione elettronica – in vigore da Giugno 2014 verso la PA Centrale e da Marzo 2015 verso la PA Locale – facendosi carico della gestione della fattura secondo le disposizioni di legge e aiutandole a ottimizzare tempi e costi legati ai tradizionali processi amministrativi. Secondo i dati del Politecnico di Milano, dal 31 marzo sono già state trasmesse 7,7 milioni di fatture elettroniche, con la prospettiva che a regime se ne arrivino a scambiare oltre 50 milioni ogni anno, ma solo 300.000 aziende hanno già inviato una fattura elettronica, perciò una soluzione semplice come Multi Formula Self può aiutare le PMI e le microimprese che non avendo un IT strutturato faticano ad aggiornare le proprie procedure amministrative.
“Multi Formula Self rappresenta un ulteriore passo avanti nella nostra strategia a supporto delle aziende italiane per rispondere in modo sempre più mirato alle esigenze di qualsiasi settore e dimensione. In uno scenario in costante evoluzione, i servizi postali tradizionali devono necessariamente associarsi a formule digitali in una logica di multicanalità:. L’integrazione del digitale nel settore postale rappresenta una grande opportunità per il Sistema Paese e con la nostra nuova offerta mettiamo la nostra duplice expertise a disposizione delle PMI italiane, che costituiscono circa il 99% del tessuto economico nazionale per contribuire alla competitività del territorio”, commenta Benedetto Mangiante.

On air a partire da oggi, sui canali online di Nexive, un video tutorial che spiega passo passo le funzionalità della piattaforma e un video divertente, destinato a diventare virale, realizzato dall’agenzia Gerundio per spiegare perchè quella di Nexive è un’offerta di cui… non si può fare a meno!

 

articoli correlati

MOBILE

Nexive dà il via al suo primo concorso a premi “Scatta con Nexive”

- # # #

Fino al 30 ottobre 2015 sarà possibile inviare foto che ritraggano buste o pacchi ricevuti tramite i servizi di recapito Nexive per partecipare all’estrazione di fantastici premi: 1 soggiorno in Trentino, 1 TV LCD 55” Samsung, 1 Samsung GALAXY S5. Per tentare la fortuna è sufficiente scaricare l’App “Scatta con Nexive” dallo store del proprio smartphone – con sistema operativo Android o iOS – registrarsi e inviare i propri scatti per accumulare punti e partecipare all’estrazione finale.

Nexive, che fa della customer experience uno degli asset fondamentali della propria strategia, invita i consumatori finali a raccontare, attraverso le immagini, la conclusione di un viaggio particolare: quello della corrispondenza che arriva proprio nelle loro mani.

Maggiori informazioni sul concorso e sul regolamento sono disponibili sul sito www.nexive.it/concorso.

articoli correlati

AZIENDE

Nexive lancia Sistema Economy: la nuova soluzione “light” per l’eCommerce

- # # # # #

Sistema Economy è il nuovo servizio dedicato all’eCommerce di Nexive*, primo operatore privato del mercato postale nazionale. Il prodotto è ideato per le aziende B2C che necessitano di un servizio di delivery leggero per la consegna di pacchetti fino a 2kg.

Sistema Economy è facile da gestire e i costi di spedizione sono contenuti; inoltre, include diversi servizi come le flyer per le spedizioni e l’SMS alert che viene inviato al destinatario prima della consegna. L’ampliamento della gamma di servizi Nexive ha la finalità di soddisfare sempre più le esigenze di questo segmento di mercato per consolidare il rapporto azienda-consumatore.

Sistema Economy integra l’offerta Parcel, sempre di Nexive, ideato appositamente per l’eCommerce che consente di scegliere tra 5 taglie nell’opzione per volume o peso; eSistema Espresso con consegne rapide, tracciabili e convenienti in tutto il Paese, ideale per le aziende B2C che movimentano grandi volumi di pacchetti.

“La scelta di introdurre Sistema Economy nella nostra offerta Parcel testimonia l’impegno di Nexive per indirizzare al meglio le esigenze di un mercato sempre più diversificato e composito,” ha dichiarato Benedetto Mangiante, Direttore Marketing & Innovation. “Siamo convinti che attraverso le nostre soluzioni di consegna e alla affidabilità del nostro network postale, potremo offrire sempre più valore aggiunto alle aziende italiane e supportare la crescita dell’eCommerce”.

*Con sede principale a Milano, Nexive nasce come TNT Post nel 1998 in seguito a successive acquisizioni di agenzie private di recapito e altre società di produzione e servizi del settore, tra cui lo storico marchio milanese Rinaldi L’Espresso. Nel corso degli anni Duemila, in vista della liberalizzazione del mercato postale italiano, la società ha sviluppato servizi innovativi a elevato valore aggiunto, a vantaggio dell’affidabilità e dell’efficienza di processo, che le hanno consentito di conquistare un posizionamento di rilievo presso il mercato business. Nel 2014, TNT Post diventa Nexive ed esprime una nuova vision: essere la piattaforma postale per eccellenza nel recapito della posta e dell’ecommerce, punto di connessione per aziende e persone, documenti e merci.

articoli correlati