BRAND STRATEGY

Net­‐Uno si aggiudica le attività digital di Natuzzi

- # # # # #

natuzzi net-uno

Net-Uno, la digital agency di Emmegi Group guidato da Marco Genzini, si è aggiudicata le attività digitali relative al riposizionamento dei tre siti Natuzzi Italia, Natuzzi Editions, e Divani & Divani; allo sviluppo di un’App di supporto alla vendita in- store; e alla creazione di un ricco catalogo interattivo.
“Si tratta di un progetto estremamente interessante che coinvolge tutti i settori dell’azienda Natuzzi, con cui abbiamo da subito condiviso le scelte e con cui abbiamo instaurato un ottimo rapporto di collaborazione e fiducia reciproca”, commenta Marco Genzini. “L’obiettivo individuato con Pasquale Junior Natuzzi è di presentarci ad aprile 2017, in occasione del Salone del Mobile di Milano, con tutti i nuovi servizi resi disponibili tramite la Natuzzi Digital [R]evolution, dando modo così in anteprima ai visitatori, di interagire con i prodotti del brand Natuzzi e vivere appieno il concetto di Harmony Maker”.

Motore primo di questa trasformazione è un configuratore 3D estremamente sofisticato, in grado di permettere all’esigente clientela Natuzzi, di creare e visualizzare la soluzione d’arredo desiderata, condividerla e ordinarla direttamente, tutto con una qualità decisamente alta, sia di visualizzazione sia di funzionalità. Per tutti i progetti che costituiscono la Natuzzi Digital [R]evolution vale un principio cardine attorno a cui ruota la realizzazione degli strumenti di comunicazione. Il pensiero prende forma e si arricchisce di esperienze sensoriali e contenuti multimediali, che conferiscono ai prodotti il giusto valore. Si possono trovare diverse modalità di accesso ai contenuti, in modo da attivare leve sensoriali tali da generare una forte emozione e un indelebile ricordo, aggiungendo per di più dinamicità ai prodotti e al brand Natuzzi. Questa fase si conclude con il rilascio del servizio di e-commerce, che consentirà al mercato potenziale di entrare in contatto diretto con l’azienda ed acquistare comodamente da casa l’articolo configurato in termini di modello, dimensione, forma, materiale e colore. Con la Natuzzi Digital [R]evolution il consumatore stabilisce un rapporto di fiducia con il brand e, attraverso la condivisione, si trasforma naturalmente in Brand Ambassador dei prodotti e del Brand Natuzzi.

articoli correlati

AGENZIE

Natuzzi e Divani&Divani affidano a O-One la gestione dei propri profili social

- # # # # #

Natuzzi affida a O-One la propria comunicazione social

Ha ufficialmente il via la collaborazione tra Natuzzi e O-One: l’azienda leader dell’arredamento sceglie la digital unit di Industree Communication Hub per raccontare il marchio on-line.

Milano, 11 luglio 2016 – O-One, digital unit di Industree Communication Hub, vince la gara indetta da Natuzzi e si aggiudica la gestione delle social properties (Facebook, Twitter e Instagram) di Natuzzi Italia e Divani&Divani.

La collaborazione ha preso il via in occasione del Salone del Mobile 2016, che ha segnato l’inizio della partnership volta a rafforzare la brand image dell’azienda leader dell’arredamento. O-One ha preso parte all’evento direttamente dallo stand di Natuzzi Italia e dal flagship store di via Durini, a Milano, che ospitava un evento dedicato. L’agenzia ha sviluppato una strategia di storytelling sui canali social di Natuzzi Italia, allo scopo di raccontare i valori del brand e la sua fonte primaria di ispirazione: la Puglia, presente con il suo patrimonio naturalistico e storico-culturale nell’essenza stessa dell’azienda.

L’attività di O-One ha colpito nel segno ed è valsa una menzione speciale da parte di Blogmeter: su Twitter, infatti, il brand è nella top 3 dei brand che si sono distinti in termini di unique impression. La strategia digitale ha permesso al brand di posizionarsi sui principali canali social con ottimi risultati, specie grazie alla pianificazione di una campagna di advertising ad hoc pensata per sfruttare appieno il potenziale comunicativo del marchio.

A O-One anche la gestione della pagina Facebook di Divani&Divani e l’elaborazione dei contenuti dei blog aziendali Natuzzi Italia e Divani&Divani.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Natuzzi presenta la nuova piattaforma di comunicazione “Harmony Maker”. La long idea è firmata GreyUnited

- # #

Harmony Maker è il titolo della nuova campagna di comunicazione presentata questa mattina da Natuzzi Italia presso il flagship store di via Durini a Milano.

Pasquale Jr Natuzzi – Strategic Program Manager for Marketing & Communication – ha tratteggiato il percorso che ha portato l’azienda a trasformarsi da marchio industriale a brand alto di gamma.

“Questo riposizionamento ci ha portato a essere percepiti nel mondo come il produttore alto di gamma europeo con la più alta brand awareness (fonte ipsos-lagardère) ma, paradossalmente, questo valore del brand non è ancora totalmente percepito in Italia dove siamo per lo più identificati con i nostri negozi in franchising Divani&Divani”, spiega Pasquale Natuzzi Jr. “In realtà Natuzzi è molto di più di questo e proprio da questa consapevolezza prende il via il nostro progetto di crescita ed espansione – di cui il flagship store di Milano rappresenta la bandiera – che prevede l’apertura nel 2016 di altri 5 negozi monobrand ma, soprattutto, di nuovi shop in shop, piccoli corner Natuzzi all’interno di punti vendita di arredamento alto di gamma che sappiano esprimere il “profumo della marca” che va ben oltre il divano in pelle ma che comprende il living inteso nella sua totalità, la zona notte, il dining e, soprattutto, gli accessori che ci consentono di portare avanti quello che è il progetto sfidante della marca: cercare di aumentare i punti di contatto con i consumatori anche attraverso oggetti dalla vendita più facile e frequente”.

Questo riposizionamento ha avuto come leva fondamentale la comunicazione. Nell’ultimo anno e mezzo Natuzzi ha iniziato un nuovo percorso di storytelling con l’agenzia GreyUnited: il viaggio dell’Harmony Maker.

L’idea creativa sviluppata parte dal concetto di armonia che rappresenta l’archetipo su cui si sviluppa il dna del brand: Natuzzi coniuga design e funzioni per creare una perfetta armonia negli spazi. Il concept portante è dunque l’armonia tra oggetti, un’armonia da vivere in casa, che fa di Natuzzi un “Harmony Maker”, claim scelto per la nuova campagna. L’anima di Natuzzi Italia è nell’incontro di queste due parole perché harmony è un concetto, è astratto, aspirazionale, maker invece è concreto, esprime artigianalità, un fare sincero.

Set d’eccezione è la Puglia, con i suoi meravigliosi colori: rappresenta infatti la “musa ispiratrice” del brand, una terra con cui l’azienda ha un legame forte e vitale, un elemento imprescindibile per capire l’essenza che da sempre anima e identifica il marchio.

“Questa campagna – dice Pino Rozzi, CEO di GreyUnited – è l’inizio di un lavoro estremamente sfidante, cominciato più di un anno fa, che ci ha portato a ridefinire insieme al cliente il posizionamento della marca a livello globale, e a portare in comunicazione quelli che da sempre sono i tratti unici di Natuzzi; quei tratti che in un contesto altamente competitivo si distinguono per le profonde radici che affondano nel fertile terreno della Puglia, vero “testimonial silenzioso” della campagna”.

La nuova campagna, coordinata dal centro media Natuzzi, si sviluppa su una piattaforma di comunicazione integrata che, partendo dalla stampa, si focalizzerà a partire da metà novembre sui canali digitali, sul punto vendita, su attività di sponsorizzazione ed eventi culturali con un investimento complessivo mondiale di oltre 10 milioni di euro per il 2016. La campagna verrà declinata nei 123 paesi del mondo in cui Natuzzi è presente a partire da gennaio 2016.

CREDITS

GreyUnited
Direzione Creativa Esecutiva: Pino Rozzi e Roberto Battaglia
Head of Strategy: Gaetano De Marco
Direttore Creativo Associato: Massimo Verrone
Client Service Director: Silvia Cazzaniga
Account Supervisor: Matilde Dettin

Natuzzi
Chief Brand Officer: Gianluca Pazzaglini
Executive Producer and Creative Director: Pasquale Jr Natuzzi
Trade and Marketing Manager: Rocco Rella
Interior Decorator: Annamaria Nigro Boccardi
Production and Account manager: Antonella Disanto
Media Manager: Ettore Lascaro
Art Director: Anastasia Lysak, Mariantonietta Petruzzi, Christian Urso

I testi sono stati curati da Valeria Canavesi. La fotografia è di Joseph Cardo per i 5 soggetti scattati presso L’Abbazia San Vito di Polignano a Mare.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dolci Advertising firma la nuova apertura di Divani&Divani a Torino

- # # # # #

Natuzzi apre il nuovo punto vendita Divani&Divani di Torino nell’ambito di un importante piano di sviluppo. Dolci Advertising, che cura l’attività di dealer communication per la rete affiliati, ha progettato e curato un piano integrato di comunicazione tra cui affissione statica e dinamica, stampa quotidiana, allestimento in&out store e attività digital.

“Siamo orgogliosi di affiancare un grande brand nel suo percorso di sviluppo ed espansione nazionale”, spiega Marco Benadì, Partner & CEO di Dolci Advertising. “Siamo altresì fieri di comunicare un evento che avrà luogo a Torino, nostra città natale”.

Al progetto hanno lavorato, sotto la direzione creativa art di Barbara Guenzati e copy di Guido Cornara, gli art directors Carlotta Zaina e Pietro Nalin e i copywriters Giacomo Pellizzari e Alberto Politi. Account sul progetto Luca Cittadini.

articoli correlati

MEDIA

Operazione di product placement per Natuzzi, protagonista nell’ultimo film di Michele Placido “La scelta”

- # # # # #

Natuzzi va al cinema: l’azienda pugliese è infatti protagonista con un’operazione di product placement nell’ultimo film di Michele Placido, “La scelta“, in uscita sugli schermi italiani il 2 aprile.

Il film, che ha come protagonisti Raul Bova e Ambra Angiolini e vede la partecipazione dello stesso Placido e di Valeria Solarino, si ispira al testo teatrale L’Innesto di Luigi Pirandello. E’ la storia di Laura (Ambra Angiolini) e Giorgio (Raul Bova): una coppia innamorata che cerca un figlio che non arriva e che dovrà affrontare una scelta importante a seguito di un avvenimento doloroso che li coinvolgerà. Nella prima scena che vede protagonista Natuzzi, Ambra Angiolini si reca a trovare la sorella Francesca interpretata da Valeria Solarino che lavora come interior decorator Natuzzi e le confida un’importante novità. La scena è girata interamente nello show room Natuzzi Italia. Nella seconda scena, Laura torna allo show room Natuzzi per confrontarsi con Francesca. Durante il loro dialogo si vedono numerosi arredi Natuzzi tra cui le poltrone Re-vive, la grande novità dell’azienda italiana, un vero prodotto icona per momenti di relax indimenticabili.

Gli arredi Natuzzi sono stati utilizzati anche in altre scene, ambientate a Bisceglie, dove è stato interamente girato il film. Gli ambienti Natuzzi dunque entrano a far parte della sceneggiatura integrandosi nella narrazione, valorizzandone i contenuti. Questo progetto cinematografico segna non solo il connubio tra l’eccellenza del cinema italiano di Placido e del Made in Italy espresso da Natuzzi, ma evidenzia anche lo stretto legame con la Puglia terra di origine di Placido e Natuzzi, dove è stato interamente ambientato il film. “Collaborare con Natuzzi è stata una bella esperienza” afferma il regista Michele Placido. “In questo film ho cercato di esprimere la passione per la mia terra d’origine, la Puglia, e collaborare con un’azienda così radicata ed espressione del territorio e del made in Italy è stato un valore aggiunto”.

articoli correlati

AGENZIE

A Grey United l’incarico della nuova campagna globale Natuzzi

- # # #

Natuzzi sceglie Grey United per curare la comunicazione internazionale del marchio a seguito di una consultazione a cui hanno preso parte anche Publicis e JWT. A quest’ultima resta invece in capo la comunicazione della rete distributiva Divani&Divani by Natuzzi sul mercato italiano.

“Abbiamo scelto Grey United perché ha meglio interpretato la strategia di marca. Il nuovo corso strategico parte dalla ridefinizione di un DNA forte che riscopre le proprie origini, non solo italiane, ma soprattutto pugliesi. Un modo per soddisfare i bisogni di consumatori diversi per gusti, esigenze e posizionamento, ma creando sinergie sia in termini di brand value sia di investimento su una marca unica: Natuzzi”, ha dichiarato Simone Ferrari, Chief Marketing Officer del Gruppo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Una poltrona da vero tifoso, arriva la Sound di Divani&Divani by Natuzzi in limited edition

- # # # # # #

A pochi giorni dal fischio d’inizio dei Mondiali di calcio, Divani&Divani by Natuzzi propone una limited edition della poltrona Sound. Sono due i modelli esclusivi della nuova Sound tricolore, disponibili solo su richiesta all’indirizzo e-mail pr@natuzzi.com. Il primo modello è total white e il secondo è azzurro, il colore dell’Italia sportiva. In entrambi i modelli il cuscinetto poggiatesta è rigorosamente nei tre colori della bandiera italiana.

Sound è arricchita di un sistema audio integrato e sarà sufficiente collegare il lettore mp3 al cavo minijack per ascoltare in stereofonia l’Inno di Mameli direttamente dagli altoparlanti posizionati di fianco al poggiatesta. Una poltrona per vivere in diretta le stesse emozioni degli spettatori presenti sugli spalti.

articoli correlati

AZIENDE

Natuzzi si affida a Tradedoubler per promuovere la sua offerta

- # # # # # # #

L’obiettivo della collaborazione con Tradedoubler è supportare l’azienda con il brand Divani & Divani by Natuzzi in Italia e  Natuzzi Italia in Spagna, Regno Unito, Svizzera con servizi di marketing digitale integrati; in particolare attraverso campagne di direct e-mail marketing dedicate alle promozioni che di volta in volta sono lanciate per l’acquisto nei punti vendita dei diversi paesi. La remunerazione avviene secondo un modello CPM.

La scelta di puntare sulla promozione diretta e mirata delle offerte è coerente con le nuove abitudini digitali che si stanno diffondendo in Italia e negli altri paesi europei.  Una recente ricerca Tradedoubler effettuata su utenti di otto paesi, tra cui il nostro, ha evidenziato che gli strumenti offerti dal performance marketing sono il punto di accesso privilegiato per una quota crescente di utenti “connessi”  abituati alla consultazione e anche all’acquisto online, dal PC  ma anche dallo smartphone, alla ricerca del miglior prezzo e della migliore occasione.
 
Vittorio Lorenzoni, Regional Director di Tradedoubler (nella foto), spiega: “La collaborazione fra Natuzzi e Tradedoubler è un esempio di partnership in cui la possibilità di affidarsi ad una unica piattaforma di performance marketing massimizza l’efficacia e l’ottimizzazione del marketing mix.  L’estensione del nostro network, l’accuratezza con cui lo gestiamo sono un elemento fondamentale: altrettanto lo è l’esperienza dei nostri account che supportano il cliente in tempo reale per rendere sempre più efficace la campagna”.
 
Franco Paradiso, Web Manager della digital division – Natuzzi spa commenta: “La strategia di Natuzzi è sempre più volta all’engagement dei potenziali clienti tramite strumenti evoluti di performance marketing. Parliamo di “lead generation”, cioè l’opportunità di trasformare i contatti acquisiti in valore che poi genererà un ROI. La partnership con Tradedoubler si è sviluppata con l’obiettivo di ottimizzare comunicazioni mirate e contestualizzate in funzione di criteri molto precisi di profilazione e segmentazione dei target in più nazioni”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via la nuova campagna Divani&Divani by Natuzzi, “disegnati per la vita”

- # # # # # #

Al via la nuova campagna di comunicazione targata Divani&Divani by Natuzzi, che torna in tv con un nuovo spot ideato dall’agenzia JWT Italia: uno spot ironico che segna l’inizio di un nuovo percorso in comunicazione per l’azienda e un nuovo tono di voce, fresco e vicino alle persone, come sottolinea il nuovo payoff “Disegnati per la vita”, che indica da un lato la qualità dei prodotti Natuzzi e dall’altro il legame che si instaura tra il consumatore e il prodotto, pensato e realizzato per migliorare la vita delle persone.
Si parte con una stampa teaser, che mette in scena un vecchio divano e anticipa il claim della campagna “I divani troppo vecchi hanno troppe storie da raccontare”, con l’invito a scoprire la storia di quel divano in tv a partire dal 13 di ottobre. Lo spot racconta infatti, con un linguaggio tipico delle sit-com americane, che esistono oggetti, e il divano è tra questi, che sono capaci di raccontare la nostra vita; non sempre però quello che raccontano gioca a nostro favore. Il nuovo e tecnologico divano di Divani&Divani by Natuzzi è infine l’artefice dell’happy ending.
La nuova campagna pubblicitaria Divani&Divani by Natuzzi prevede un importante investimento su tv, stampa, web e canali sociali.

CREDITS
Cliente: Natuzzi
Agenzia: JWT Italia
Chief Creative Officer: Sergio Rodriguez
Art Director: Stefano Fraone
Copywriter: Emilia Sernagiotto
Executive producer: Isabella Guazzone
Casa di produzione: Bedeschi Film
Regia: Giovanni Bedeschi
Postproduzione: Postatomic

Natuzzi:
Brand Communication Manager: Simone Ferrari
Marketing Manager: Rocco Rella
Art Director: Desirè Mazzei
Media Manager: Ettore Lascaro
Web Manager: Franco Paradiso
Account: Alessandra Fiorella
Pr: Giancarlo Renna

articoli correlati