ENTERTAINMENT

Levissima lancia il docu-game “La Scalata” con Lowe Pirella e Wip Italia

- # # # # # # # #

Levissima lancia “La Scalata. Un viaggio nel cuore della purezza”, un’experience digitale che conferma il legame del brand con l’ambiente naturale della Valtellina, da cui la sua acqua minerale purissima ha origine. Un vero e proprio “docu-game” che, combinando l’interattività del videogioco al realismo del documentario, grazie alle immagini catturate da National Geographic Channel (canale 403 di Sky), insegna ad affrontare la perfetta scalata in montagna. Online sul sito www.lascalata.it, il videogioco si abbina fino al 16 dicembre a un concorso che mette in palio premi dedicati agli amanti delle escursioni in montagna, da un weekend in Valtellina a una videocamera Gopro per sportivi.

Sfruttando appieno le potenzialità dell’HTML5, per ottenere la massima definizione e dinamicità, e grazie a riprese in soggettiva realizzate da scalatori professionisti con una videocamera Gopro, con La Scalata il giocatore si immerge in prima persona nella natura incontaminata della Valtellina, come fosse in un vero e proprio documentario scientifico. Obiettivo ottenuto grazie alla immagini realizzate per National Geographic Channel da FoxLab, la business unit di Fox International Channels dedicata alle iniziative speciali e al branded entertainment.

Seduto davanti al pc, o dovunque si trovi grazie alla versione per tablet e mobile, con La Scalata l’utente si identifica con lo scalatore protagonista del gioco e muovendosi in prima persona all’interno dell’ambiente naturale valtellinese, step by step passa dalla valle pianeggiante fino alla sommità della Cima Piazzi, a 3.440 metri, affinando sempre maggiori abilità e capacità che permettano di affrontare gli ostacoli e raggiungere la meta. Tre livelli da superare che comprendono prove di abilità, come attraversare un guado o rimanere in equilibrio su un ponte traballante, e prove di conoscenza con quesiti relativi alla montagna e al mondo dell’acqua minerale.

Infine la meta, il traguardo, l’arrivo sul ghiacciaio su cui rimanere esterrefatti dallo stupore per la bellezza delle cime che lo circondano. Con La Scalata, inoltre, in aggiunta al divertimento e all’emozione della sfida digitale, gli utenti potranno anche partecipare a un concorso online che mette in palio premi dedicati agli amanti delle escursioni in montagna. Ogni giorno si potrà vincere un premio istant win per amanti delle escursioni in montagna e, ogni settimana, un soggiorno in Valtellina. Infine, al termine delle cinque settimane, verranno estratti dieci vincitori, che riceveranno in regalo videocamera GOPRO per sportivi e una macchina fotografica digitale Samsung Galaxy.

Per amplificare il coinvolgimento degli utenti, inoltre, l’iniziativa verrà promossa con spot co-branded, realizzati da Fox Lab, in onda dal 9 novembre sui canali Fox. A partire dal 7 dicembre, National Geographic Channel, Nat Geo Wild (Sky, 409) e Nat Geo People (Sky, 411) proporranno un brand film di due minuti che ripercorre l’incredibile viaggio realizzato sulle cime della Valtellina, svelandone i retroscena più avvincenti. La campagna sarà inoltre presente con formati co-branded sui siti dei canali National Geographic e sui loro profili Facebook e Twitter.

Il progetto ha dato vita anche alla produzione di uno special pack per le bottiglie d’acqua minerale Levissima nei formati da 1,5 e 2 Litri con il logo di National Geographic Channel. La limited edition, in vendita fino a dicembre 2014, mantiene sullo sfondo del fardello la Cima Piazzi con il ghiacciao Dosdè Orientale e, in primo piano, uno scalatore intento ad affrontare la scalata.

Credits
National Geographic Channel
Regista: Massimiliano Sbrolla
Producer: Carmine Daniele

Lowe Pirella
Direttore creativo: Daniele Dionisi
Art Director: Angelo Marino
Copywriter: Pietro Ferrari, Rosario Giordano
Team Account: Isabella Vallini, Eliana Di Girolamo

Wip Italia Srl
Digital Strategist: Michele Fadigati
Direttore di produzione: Diego Merello
Project Manager: Vanessa Diciomma
Developer leader: Massimiliano Pesente
Team Sviluppatori: Daniele Ferrari, Silvio Bompan, Alessandro Preti, Andrea Trussardi, Viola Ferrari

articoli correlati

AGENZIE

E’ firmato LookAround l’evento di lancio della seconda stagione di “Cosa ti dice il cervello?”

- # # # # # #

Schermi a led, scatole illusorie e trucchi per ingannare la mente. Tutto questo è la seconda stagione di Cosa ti dice il cervello?, il programma in onda dal 16 settembre su National Geographic Channel. L’evento di lancio del programma è stato realizzato da LookAround, agenzia di comunicazione di Roma, che ha ideato e curato l’allestimento dello spazio interattivo #NatGeoBrain aperto al pubblico dal 2 al 28 settembre (dalle 10 alle 20) all’interno della Stazione Centrale di Milano – Galleria delle Carrozze.

“Lo scopo – spiega Davide Brunetti, Direttore Marketing di Fox International Channels Italy –  è quello di attrarre passanti e viaggiatori e coinvolgerli con postazioni interattive e giochi visivi sulla scia di quelli proposti nel programma. Finora abbiamo registrato una presenza media giornaliera di 1.500-2.000 persone». La trasmissione divulgativa Cosa ti dice il cervello? va in onda da lunedì 16 settembre 2013, alle 20.55, con 12 nuovi episodi su National Geographic Channel, canale 403 della piattaforma satellitare di Sky.

Nel 2011, per il lancio della prima stagione del programma, l’agenzia romana aveva realizzato un evento promozionale con uno stand in piazza Matteotti a Genova che è stato visitato da 10 mila persone. Un successo sottolineato anche dalla consegna del premio Promax come Best integrated marketing campaign. Mentre quest’anno l’A-tipical agency, nella Stazione Centrale di Milano, si è occupata dell’ideazione e della creazione dell’area #NatGeoBrain, dell’installazione di tutta la parte tecnica (N°2 ledwall, N°4 touch screen, N°2 led), delle applicazioni per i giochi interattivi e dell’installazione con l’anamorfosi del logo di National Geographic, dove i visitatori sono invitati a scattare delle foto ricordo da condividere sui social network (in particolare Twitter) con l’hastag #NatGeoBrain. L’agenzia sta curando anche la gestione di tutta l’attività e il coordinamento dello staff che sta collaborando all’evento.

L’area #NatGeoBrain vuole rappresentare un vero e proprio viaggio dentro la mente umana attraverso riproduzioni 3D, realtà virtuali, postazioni interattive e giochi visivi sulla scia di quelli proposti nel programma di National Geographic Channel.

Il 16 settembre, come durante il giorno dell’apertura, inoltre i partecipanti hanno avuto l’occasione di farsi guidare all’interno dello spazio dai neuroscienziati  della SISSA (la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste), che hanno messo le proprie conoscenze scientifiche a disposizione dei più curiosi per supportarli nell’uso dei giochi interattivi e approfondire l’argomento.

articoli correlati