AGENZIE

Conversion al lavoro per la campagna Natale 2015 di Sisal

- # # #

L’agenzia Conversion è stata scelta da Sisal per ideare la campagna di visibilità e comunicazione nei punti vendita per il Natale 2015. Conversion ha dimostrato infatti capacità di individuare concept e creatività impattanti e di trasformarli in strumenti di visibilità in grado di rendere i punti vendita un’esperienza più coinvolgente per i consumatori.

Soddisfatto Alberto Rossi, CEO di Conversion: “Conversion continua a lavorare con successo sul punto vendita, ma è un’agenzia omnichannel che raggiunge tutti i touchpoint della comunicazione, utilizzandoli per trasformare creativamente in acquisti gli stimoli dei consumatori.”

Credits
Direttore creativo esecutivo: Sergio Spaccavento
Creative Supervisor: Federico Zimbaldi
Creative designer senior: Valerio Saini
Copy Writer: Mimmo de Musso
Planner: Corinne Galli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Natale di Thun è on air con Tend e #TeddyDream

- # # # #

Thun ha deciso di supportare la campagna natalizia con #TeddyDream, una nuova web serie in 3 puntate. A firmare lo storytelling dei filmati è TEND in collaborazione con il regista Nic Bello, autore noto agli appassionati per la produzione di molti virali di successo.

Il fil rouge è rappresentato dal protagonista TEDDY: mascotte e prodotto noto e di grande successo firmato THUN, “governato” da un moderno Santa Claus 2.0, affaccendato tra le migliaia di letterine ed e-mail natalizie che non riesce ad evadere. E sarà proprio il fido Teddy che, azionato dai comandi del Santa Claus “digitale”, prenderà vita trasformandosi in un efficientissimo aiutante che non mancherà di sorprendere attraverso simpatiche gag e candid camera. Alla fine della sua sorprendente missione natalizia Teddy sarà premiato in modo davvero inaspettato dal tecnologico Santa Claus.

Il progetto ideato dalla sede milanese di Tend è stato realizzato in collaborazione con Heritage Digilab e Fabbrica Virali. La strategia digital messa a punto per supportare l’operazione conta di superare il successo ottenuto con la precedente web serie di San Valentino che ha raggiunto attraverso i social THUN quasi 3 mio di views.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Natale di Bauli è ‘fatto col cuore’. Al via la campagna di comunicazione integrata che segna il ritorno di Saatchi & Saatchi

- # # # #

Bauli per il Natale 2015 aumenta gli investimenti in advertising classico a cui abbina una nuova strategia che coinvolge in modo integrato il mondo digitale, per una campagna che segna l’inizio di un coinvolgimento del consumatore in un dialogo “fatto col cuore”.

Dal 21 novembre sarà infatti on air sulle principali emittenti nazionali il nuovo spot di Natale, per iniziare a diffondere l’atmosfera carica di magia, tradizione e affettività. Sulle note della memorabile canzone “A Natale puoi” il nuovo film incanta grazie a una storia raccontata con gli occhi carichi di stupore tipici dei bambini; un po’ magica, un po’ giocosa, che fa subito nascere la voglia di Natale e di condivisione.

Firma lo spot Saatchi & Saatchi,  agenzia che aveva già gestito la comunicazione Bauli dal 2005 al 2010.
L’agenzia ha accolto la nuova sfida con entusiasmo e per il Natale 2015 ha ideato un film all’insegna della magia e dell’emozione, perfettamente in linea con il claim di Bauli “Fatti col cuore” e con lo spirito dell’agenzia famosa per i “Lovemarks”.

È proprio la magia la vera protagonista dello spot ideato dai direttori creativi Antonio Gigliotti (copy) e Micaela Trani (art), con la direzione creativa esecutiva di Agostino Toscana e la regia di Federico Brugia (cdp FilmMaster, cdp audio SingSing), in un film che racconta il Natale attraverso gli occhi di un papà che sa ancora fermarsi e meravigliarsi, a dispetto della frenetica realtà di oggi.

Lo spot girato a Budapest evoca la magia del Natale attraverso uno stile “cinematografico” americano, ben lontano dalla pubblicità un po’ patinata e artefatta.

Così sulle note del famoso jingle “A Natale Puoi” lanciato proprio dalla S&S dieci anni fa, il protagonista mentre torna a casa con un pandoro Bauli in mano vede alberi di Natale al posto di un bosco di conifere, una fila di slitte con le renne al posto dei taxi, orsacchiotti e peluche giganti al posto dei viaggiatori su un bus. Sul vialetto di casa, prima di essere accolto dalla figlia piccola e dal resto della famiglia per festeggiare insieme le feste, incontra un simpatico pupazzo di neve che… scoprite da soli cosa fa.

Lo spot sarà anticipato nella versione integrale da 45” a tutti i fan sulla pagina facebook.com/dolcebauli: qui e in tutti gli altri social per il periodo natalizio saranno proposte nuove rubriche con contenuti tematici altamente coinvolgenti. L’obiettivo è quello di avvicinarsi sempre di più ai consumatori e comunicare in maniera diretta e interattiva i valori identificativi del brand.

Quest’anno la magia del Natale si accenderà anche sul digital e sui canali social del brand con contenuti dedicati e una speciale iniziativa che coinvolgerà gli utenti, valorizzando gli ingredienti alla base dell’arte pasticcera Bauli. La creatività digital e social è firmata Ambito5.

Infine il nuovo sito bauli.it – completamente rinnovato dalla digital agency Caffeina – sarà online dal 20 novembre: il punto di partenza per coinvolgere il consumatore in un racconto di marca, con l’obiettivo di fare dell’arte pasticcera una narrazione creativa e interessante durante tutto l’anno, a partire dal momento più speciale per Bauli, il Natale.

CREDITS
Executive Creative Director: Agostino Toscana
Client Creative Director (art): Micaela Trani
Client Creative Director (copy): Antonio Gigliotti
Account Director: Silvia de Lalla
Account Manager: Adonella Di Teodoro
Casa di produzione: FilmMaster
Musica: Francesco Vitaloni for SingSing
Regia: Federico Brugia

articoli correlati

AZIENDE

-100 giorni a Natale, DaWanda lancia il Lovebook Inverno 2015/2016

- # # #

Mancano 100 giorni a Natale e DaWanda lancia il suo Lovebook per offrire agli utenti ispirazioni e idee per i propri regali.

In quest’edizione del Lovebook, ancora più spazio ai tutorial e alle ispirazioni per creare, come quelle presenti su DIY with love, il brand recentemente lanciato da DaWanda dedicato a tecniche e materiali.

Tra le pagine del Lovebook, infine, 4 storie per raccontare l’esperienza di chi è riuscito a trasformare la propria passione per la creatività handmade in una scelta professionale: da Changuitos, progetto creato dalla giovane Alejandra che, lasciato il proprio lavoro di producer pubblicitaria, ha deciso di dedicarsi alla creazione di articoli per bambini; a MaVà, brand nato dall’esperienza di Mattia che, da fumatore alla ricerca di articoli di buona fattura, ha dato vita alla sua linea di accessori in pelle Made in Italy.

articoli correlati