BRAND STRATEGY

Gli spot di Natale che scaldano il cuore, con Monty il pinguino e Romeo Beckham

- # # # #

Il 2014 volge al termine, un altro anno in cui la crisi ha morso ancora ma buoni segnali arrivano al di là dell’Oceano dove il PIL degli Usa riprende a galoppare. Nell’attesa che alle più rosee previsioni facciano seguito fatti concreti e impennate di ordini e commesse, ecco i più begli spot del 2014 nella classifica stilata da WSGN.

Non deve sorprendere che alla vigilia della notte più magica dell’anno mentre rubicondi Babbi Natale sfrecciano sulle loro slitte a trazione animale, sia la magia la strada privilegiata da copywriter e direttori creativi. Come nel nuovo spot Kohl che punta tutto sull’incanto delle feste per non smettere di credere e dire un’altra volta sì alla magia delle feste. La famiglia è la protagonista indiscussa, sia nello spot Kohl che in quello Burberry nel suo “From London With Love” con protagonista il filio di David e Victoria Beckham nei panni di Cupido.

Tutta la nostra simpatia e tenerezza va al pinguino Monty, protagonista dello spot John Lewis che va alla ricerca della sua pinguina perché la vita senza amore non è completa. E c’è spazio anche ai valori dello spot con Dick Sporting Goods. Ma che Natale sarebbe senza regali? Chiudiamo la carrellata con lo spot Tiffany. Guarda tutti i video su MyMarketing.net

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

“Menu perfetto” Xmas Edition: Coca-Cola Hbc Italia e Autogrill insieme per la Croce Rossa

- # # #

Con “MENU PERFETTO” – Christmas Edition Coca-Cola HBC Italia e Autogrill danno il via, per il secondo anno consecutivo, a una maratona di solidarietà a sostegno di Croce Rossa Italiana. Dal 9 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015, Autogrill proporrà in vendita, in oltre 400 Acafè e bar snack sul territorio nazionale e negli Spizzico presenti all’interno dei centri commerciali, il “Menù Perfetto – Christmas Edition” composto, a scelta del cliente, da un panino, una bevanda a marchio The Coca-Cola Company, un dessert o, in alternativa, una macedonia. Partner dell’iniziativa quest’anno è anche Caffarel che offrirà un cioccolatino a tema natalizio. Parte del ricavato della vendita del menù sarà devoluto a favore delle attività di Croce Rossa Italiana a sostegno delle persone senza dimora che potranno così sentirsi meno sole in occasione del Natale.

La Croce Rossa Italiana da sempre dedica un grande impegno al sostegno degli indigenti e dei senza dimora, e le richieste di aiuto purtroppo aumentano di anno in anno. Attualmente l’Associazione sta assistendo sul territorio nazionale più di 800.000 persone in difficoltà economica. Questo dato, riportato nell’Annual Report 2013 della Croce Rossa, è raddoppiato rispetto a quello del 2012. Gli aiuti riguardano la distribuzione di cibo, medicinali, materiale sanitario, occhiali, protesi dentarie, materiale scolastico per i bambini. Le povertà sono le stesse, sono i poveri ad essere nuovi. Fino a qualche anno fa la CRI distribuiva pacchi di viveri agli anziani e persone senza fissa dimora. Oggi i “nuovi poveri” sono rappresentati da famiglie con bambini che si sono esposte comprando casa, che hanno un mutuo da pagare, che avevano due stipendi e ora ne hanno solo uno.

I “senza dimora” dunque non sono soltanto persone sole, senza casa e con una vita difficile alle spalle, ma anche persone comuni, con un lavoro e uno stipendio, operai, impiegati, padri separati che non sono più in grado di pagare un affitto e sono, quindi, costrette a vivere per strada. La Croce Rossa Italiana, attraverso le proprie Unità di Strada, su tutto il territorio nazionale sostiene migliaia di persone che vivono in stato di marginalità garantendo loro un pasto caldo, coperte e vestiti. Durante l’inverno inoltre, vengono attivate strutture di emergenza per l’accoglienza notturna, dove le persone senza dimora possono contare su un riparo per trascorrere la notte, ricevere abiti puliti e cibi caldi. Per molti questo servizio può significare la sopravvivenza, soprattutto nei periodi più freddi dell’anno.

In tutta Italia sono circa 114.000 gli utenti che beneficiano dei servizi di assistenza ai senza fissa dimora predisposti dalla Croce Rossa Italiana.
In città come Roma, Milano, Torino, Padova, Firenze, le attività a favore degli homeless sono una realtà ormai consolidata da anni. A Roma sono 3500 le persone assistite ogni mese dalla CRI. In Lombardia (Milano e hinterland, Pavia, Cremona, Monza, Gallarate, Busto Arsizio) sono oltre 40.000 gli utenti raggiunti dalla CRI, solo a Milano e provincia sono circa 700 persone a settimana. A Firenze le Unità di Strada CRI, che vedono impegnati 50 volontari, assistono circa 200 persone a settimana, in 3 uscite, raggiungendo oltre 7000 senza dimora l’anno. A Padova i contatti sono stati 1150 e, attraverso l’ambulatorio mobile della Croce Rossa, sono state prestate 161 visite mediche.

Il servizio è presente in numerose altre città italiane e località di provincia, tra cui Sesto San Giovanni, Monza, Cremona, Asti, Verona, Trieste, Genova, Livorno, Massa Carrara, Lucca, Rimini, Venezia, Latina, Napoli, Bari, Lecce, Catania, Cosenza.

”La Croce Rossa Italiana su tutto il territorio nazionale svolge un lavoro enorme a favore dei senza fissa dimora e delle persone in difficoltà, una realtà purtroppo in crescita. Attraverso questo importante progetto di solidarietà, che dimostra come sia fondamentale mettere in campo sinergie diverse per raggiungere obiettivi comuni, la CRI può accrescere il proprio impegno. Grazie anche al lavoro silenzioso di migliaia di volontari in tutta Italia, possiamo continuare ad operare al meglio per dare una risposta concreta a tutti coloro che si trovano in condizioni disagiate, assicurando il nostro sostegno ai più deboli, ai bisognosi, ai vulnerabili affinché essi possano recuperare una dimensione di dignità e di umanità che le difficoltà economiche e l’emarginazione sociale tendono ad annullare”, ha detto Francesco Rocca, Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana.

“Coca-Cola HBC sostiene da sempre associazioni ed Onlus italiane ed internazionali che appoggiano categorie sociali in difficoltà. L’iniziativa “Menu perfetto” rappresenta un importante consolidamento della collaborazione con Croce Rossa nel nostro paese, così come in tantissimi paesi in cui siamo presenti, una sinergia che ha l’obiettivo di sensibilizzare la collettività nei confronti della realtà dei senza dimora e di offrire un aiuto concreto a chi vive quotidianamente il dramma della povertà” ha dichiarato Vitaliy Novikov, General Manager di Coca-Cola HBC Italia.
”Caffarel è un’azienda sempre molto attenta alle iniziative di solidarietà, pertanto abbiamo accolto con immenso piacere la possibilità di partecipare con il nostro cioccolato a Un Menu Perfetto per supportare la Croce Rossa a raccogliere fondi. Siamo onorati di poter aiutare chi ne ha più bisogno insieme a due grandi aziende come Coca-Cola e Autogrill” sottolinea Francesco Pastore, Amministratore Delegato di Caffarel.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bmw Motorrad si affida a Bcube per gli auguri di Natale

- # # # # #

Anche a Natale un vero motociclista ha in mente solo la strada. Questa è l’idea alla base della campagna sviluppata da Bcube per i tradizionali auguri natalizi da parte di BMW Motorrad.

Sotto la direzione creativa esecutiva di Sergio Spaccavento, i direttori creativi associati Bruno Vohwinkel e Aureliano Fontana con l’art director Mario Giordano e la copywriter Nicoletta Zanterino hanno incentrato la comunicazione su un impattante key-visual, realizzato da FM Photographers. Vediamo quindi un motociclista in sella alla propria moto mentre ricrea, sgommando, l’immagine di una stella cometa: una metafora visiva che sottolinea come il vero motociclista si lasci guidare esclusivamente dalla propria passione, persino a Natale.

Credits
Direttore Creativo Esecutivo: Sergio Spaccavento
Direttori Creativi Associati: Bruno Vohwinkel e Aureliano Fontana
Art director: Mario Giordano
Copywriter: Nicoletta Zanterino
Account Director: Raffaello Dell’Anna
Account Supervisor: Sabrina Montemurro
Account Executive: Elena Bisceglie
Producer: Caterina Collesano
Photography&Post: FM Photographers 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Coca Cola si veste a festa per Natale con la limited edition “Fiocco Magico”

- # # # #

“Fai felice qualcuno e sarai felice anche tu”, il legame con il Natale è nel dna di Coca Cola che da sempre dedica particolare attenzione al momento più magico dell’anno. Anche quest’anno il colosso del Beverage scende in campo con una bottiglia mai vista in precedenza in Italia. Dall’inizio di novembre e per tutto il periodo natalizio la storica etichetta nasconderà infatti una sorpresa: basterà sollevarne un’estremità, scoprire il nastro argento che si cela sotto e… tirare!

Il gioco è fatto: l’etichetta si trasformerà in un “Fiocco Magico” di Natale e la bottiglia sarà pronta per esser regalata all’amico/a o alla persona del cuore, per stupirla e regalarle un momento di felicità.

Il progetto Fiocco Magico sarà amplificato da una campagna integrata di marketing e comunicazione con attività di Brand PR volte a coinvolgere varie tipologie di influencer, con la messa a punto di un piano digital per raccontare il “Fiocco Magico”, con uno spot TV di 30” – on air per quattro settimane a partire dal 30 novembre – e con una pianificazione media supplementare con anche attività Out of Home.

Tutto ruoterà attorno alla promessa del “fai felice qualcuno e sarai felice anche tu”, perché se è vero che la felicità del Natale sta nelle piccole cose, anche un “Fiocco Magico” potrà contribuire a realizzarla.
Promessa che viaggerà, anche on-line, con l’hashtag #FaiFeliceQualcuno.

“Coca-Cola, nel suo continuo impegno a portare innovazione e valore sul mercato, lancia una nuova sorpresa unica e divertente, destinata a colorare il Natale degli italiani” afferma Tiziano Cameroni, Direttore Commerciale Coca-Cola Italia. “Grazie alla collaborazione con il nostro partner Coca-Cola HBC Italia, l’edizione limitata della bottiglia da 500 ml di Coca-Cola sarà disponibile nei consueti canali off e on premise per un totale di 12 milioni di pezzi – a eccezione della Sicilia – e acquistabile al normale prezzo di vendita.

A supporto, una campagna di comunicazione con materiale P.O.P. in più di 8 mila punti vendita e un piano di In Store Promotion che coinvolgerà oltre 6 mila punti vendita del canale moderno e darà la possibilità – dal 19 novembre al 31 dicembre – di avere subito in omaggio una delle tre latte natalizie Coca-Cola, tutte da collezionare, con l’acquisto di una confezione da 500/330 o 150ml di Coca-Cola o Fanta o di 2 bottiglie da 1,75l (in tutta Italia ad esclusione delle Sicilia dove ci sarà la bottiglia da 1,5l). A completare l’attivazione, anche la presenza di espositori e di frigoriferi personalizzati con la grafica del Fiocco Magico in oltre 20mila punti vendita in tutta Italia.
Inoltrerazie alla collaborazione con il nostro partner Sibeg, e in eslusiva per la Sicilia, le lattine Coca-Cola da 330 ml vestiranno un’edizione limitata con la speciale grafica natalizia.
Tra la fine di novembre e il mese di dicembre, la campagna di comunicazione all’interno dei punti vendita e distribuzione di Coca-Cola si arricchirà inoltre di iniziative studiate ad hoc per le insegne Burger King, Autogrill, Chef Express, My Chef, Old Wild West, UCI e Sarni presenti sul territorio italiano.

Natale è anche l’occasione per lanciare Coca-Cola come Official Soft Drink Partner di Expo Milano 2015, l’esposizione universale in programma a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, grazie alla presenza del logo Expo Milano 2015 su tutte le confezioni sul mercato.
“In passato Coca-Cola ha partecipato a diverse esposizioni universali e ci fa particolarmente piacere poter supportare l’Italia in questo evento di portata globale” ha affermato Evguenia Stoitchkova, Direttore Generale Coca-Cola Italia. “La collaborazione con EXPO 2015 è un segno ulteriore del nostro impegno nella riduzione dell’impatto ambientale delle nostre attività, nella promozione di stili di vita sani e attivi e nel sostenere lo sviluppo delle comunità in cui operiamo.”

Credits:
Agenzia Media: Mediacom
Agenzia Creativa: McCann
Agenzia Digital: McCann
Agenzia PR: Cohn&Wolfe

articoli correlati

MEDIA

CasaFacile in edicola con un numero dedicato alla realtà aumentata

- # # # # #

Il nuovo numero di CasaFacile in edicola da domani sarà dedicato per la prima volta alla realtà aumentata. E spazio anche allo shopping natalizio, dall’oggettistica ai regali hi-tech. Inoltre, insieme al magazine, si potrà acquistare l’allegato Decor Natale.

Un numero quindi speciale e interattivo e consentirà alle lettrici e alle utenti della community di CasaFacile di essere protagoniste assolute del giornale: attraverso l’app SAYDUCK sarà possibile infatti visualizzare in 3D gli arredi presenti sulla rivista, scegliere colori e materiali, giocare con i mobili, selezionarli, ruotarli, per scoprire quali sono i più adatti alle proprie esigenze e infine acquistarli online o nel punto vendita. Per rendere “vivi” i prodotti basterà scaricare l’applicazione e inquadrare con lo smartphone o con il tablet gli oggetti contrassegnati sulle pagine di CasaFacile da uno speciale bollino per vederli immediatamente tridimensionali e visualizzarli, anche a casa propria, in scala reale. Tutte le foto potranno essere condivise su Facebook e su Twitter.
 
Grazie a questa importante iniziativa, il sistema CasaFacile si arricchisce di una nuova opportunità, che conferma ancora una volta la sua leadership, la sua capacità di essere social, di andare incontro alle esigenze del proprio pubblico e di fornire un servizio unico alle aziende. Infatti il magazine ha da sempre offerto alla propria community spunti pratici e facilmente realizzabili, oltre a progetti e soluzioni d’arredo legati all’acquisto e al vivere la casa nel quotidiano.

L’integrazione con l’online, sempre più forte, viaggia sul sito casafacile.it e sui social network: la pagina ufficiale di CasaFacile su Facebook ha superato i 158 mila like, e anche la presenza sulle altre principali piattaforme social è in grande in aumento.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Fai spazio al tuo buon giorno, anche a Natale”. Nuova campagna firmata Auge per Ikea

- # # # #

Qualunque sia il vostro Natale, Ikea invita a viverlo con autenticità, alla riscoperta di quei piccoli gesti che rendono speciali le feste.
Questo il focus della nuova campagna realizzata per il brand svedese da Auge in occasione del periodo delle festività natalizie: al concept dell’anno “Fai spazio al tuo buon giorno” si aggiunge infatti “anche a Natale”, dando così vita ad una nuova campagna integrata con l’obiettivo di consolidare la strategia impostata a settembre.

Lo spot sarà on air dal prossimo 2 novembre . Confermata la famiglia protagonista del precedente spot, questa volta i genitori sono alle prese con i bambini che, complice il cagnolino di famiglia, non resistono alla tentazione di scartare in anticipo i regali sotto l’albero. La storia ha comunque un lieto fine che vede tutta la famiglia riunita intorno a un tavolo per un’improvvisata colazione notturna.
 
Sul WEB la comunicazione ruota invece attorno a una campagna display banner e una landing page per le idee regalo su IKEA.it. Grazie a un tool interattivo gli utenti potranno trovare l’idea giusta regalando ad ognuno un Natale pensato su misura. Le numerose idee regalo, suddivise in base a fasce di prezzo, presentano una gamma varia e articolata. Su questa pagina trovano spazio anche gli altri temi legati ai festeggiamenti del Natale, come la decorazione della casa, l’allestimento della tavola e la sostenibilità di IKEA.

Per i social, invece, Kettydo+ ha sviluppato una piattaforma editoriale che avvicina le persone all’atmosfera del Natale, per scoprire insieme agli utenti come si immaginano le feste e per offrire loro ispirazioni, idee e soluzioni per preparare e prepararsi al Natale e far sì che questo, come i giorni che lo precedono, sia un buon giorno da vivere.

Il tema natalizio viene sviluppato anche in una campagna digital banner e radiofonica. Iniziando dalla display a supporto della brochure di Natale IKEA, per trovare nuove ispirazioni e personalizzare la casa con il proprio stile, si continua con le gift ideas e con la campagna Soft Toys che pone l’accento sull’iniziativa d’impegno sociale del brand. Attraverso questa iniziativa, IKEA Foundation sarà al fianco di Unicef e Save The Children per dare supporto, insieme a tutti i suoi clienti, ai progetti per l’istruzione infantile. L’idea è semplice: per ogni peluche acquistato, IKEA Foundation devolverà 1 euro a Save the Children e Unicef.

CREDITS
Per AUGE hanno lavorato:
direzione creativa: Williams Tattoli e Federica Ariagno,
copywriter: Anita Rocca e Simone Galloni
art director: Corina Patraucean e Paolo Vendramini
senior producer: Silvia Cattaneo
Mattia Buffoli: photographer

Casa di produzione: Mercurio
Regia: Erik Van Wyk
Post Produzione: You Are
Post Produzione Audio: The Log
La canzone dello spot è “Imagination” dei Quotations.
Per Kettydo+ S.r.l. hanno lavorato:
Marco Colussi (Social media strategist)
Alice Baratto (Content Strategist)
Silvia Trovato (Project Manager)
Claudio Riva (Art Director)

Per IKEA hanno lavorato:
Alessandra Giombini (External Communication Manager),
Barbara Cerutti (Advertising Responsible),
Thomas Campaner (Social Media Responsible),
Milena Sgaramella (Information & Web Responsible),
Raffaella Ambrosanio (Interior Designer).

articoli correlati

AZIENDE

Verde Natale con LifeGate all’insegna dello sviluppo sostenibile

- # # # # # # #

Al via la campagna di Natale 2014 di LifeGate. Per migliorare la brand reputation e divulgare l’impegno per un business sostenibile e raggiungere clienti, fornitori e dipendenti un primo passo è scegliere regali originali che fanno bene all’ambiente. Con le proposte di Natale 2014 LifeGate offre uno strumento in più per concretizzare una strategia di sostenibilità e di comunicazione aziendale green: da un recente CEO Study*, infatti, emerge che l’80% delle imprese reputa questo fattore un elemento cruciale per il successo aziendale, e il 93% che la sostenibilità ricopra un ruolo fondamentale per l’incremento di business e la riduzione dei costi aziendali.

LifeGate offre alle aziende pacchetti regalo da destinare ai propri dipendenti, clienti e fornitori: scegliendo i biglietti di Natale LifeGate, sarà possibile contribuire, con ognuno, alla tutela di 50 mq di foresta Amazzonica in Brasile, importantissima area verde del mondo che, con la sua estensione, svolge un ruolo fondamentale nel mantenimento degli equilibri climatici globali e nella salvaguardia di milioni di specie viventi. Incluso, anche un kit di gadget tra cui le lampadine LED di LifeGate a basso consumo che offrono innumerevoli vantaggi ambientali ed economici: primo fra tutti, un consumo energetico inferiore dal 65% al 90% rispetto alle lampade esistenti, e i saponi de I Provenzali: set di 4 saponette all’olio di mandorle e il Sapone Biologico Certificato CCPB all’Olio di Argan.

Un’altra proposta è l’adesione a Impatto Zero®, il primo progetto italiano che concretizza gli intenti del Protocollo di Kyoto proponendo un percorso di riduzione e compensazione delle emissioni di anidride carbonica prodotte dalla propria attività, evento, prodotto o sito internet mediante crediti di carbonio generati da interventi di creazione e tutela delle foreste in crescita. Al progetto, LifeGate abbina un kit di gadget rivolto a dipendenti, clienti o fornitori che si compone dei biglietti di Natale LifeGate, che contribuiscono alla tutela della foresta Amazzonica, le lampadine LED di LifeGate e i saponi de I Provenzali: set di 4 saponette all’olio di mandorle e il Sapone Biologico Certificato CCPB all’Olio di Argan.

Per le realtà web oriented, un’idea regalo sostenibile da regalare ai propri clienti è Zero Impact® Web, il progetto di LifeGate che riduce e compensa le emissioni di CO2 prodotte dai siti internet. Nel pacchetto regalo è incluso il kit di gadget composto dai biglietti di Natale LifeGate che contribuiscono alla tutela della foresta Amazzonica, le lampadine LED di LifeGate e i saponi de I Provenzali: set di 4 saponette all’olio di mandorle e il Sapone Biologico Certificato CCPB all’Olio di Argan.

*Fonte: Accenture e UN Global Compact

articoli correlati