ENTERTAINMENT

Il Toro è su Spotify: la musica si colora di granata sul profilo ufficiale del club torinese

- # # # # #

Torino F.C.

Il Torino F.C. da oggi è su Spotify. I tifosi del Toro potranno ascoltare i brani in cui si identifica la squadra e scoprire le abitudini musicali dei propri idoli dentro e fuori dal campo come, ad esempio, i brani per darsi la carica prima della partita oppure le canzoni per concedersi un po’ di relax nel tempo libero. Un nuovo modo per la società di interagire con i propri tifosi e coinvolgerli ancora di più nella vita sportiva e non dei giocatori.

 

Il difensore Armando Izzo, decisivo nel match di campionato contro l’Inter, si è già messo all’opera e ha creato la propria playlist, composta da venti brani che i fan potranno ascoltare sul profilo ufficiale Torino Football Club.

 

Ma è solo l’inizio… Playlist di altri giocatori granata saranno pubblicate prossimamente su Spotify, con rimando al racconto delle proprie scelte musicali sul sito ufficiale della squadra.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tezenis riconferma Emma Marrone come testimonial del brand

- # # # #

Emma Marrone

Da sempre dalla parte del talento, Tezenis riconferma la cantante Emma Marrone come testimonial del brand per la stagione Fall/Winter 2018-19. Emma e Tezenis si ritrovano oggi fianco a fianco e rinsaldano il loro legame che li vede connessi dal 2012 quando Emma diventò il volto del brand e ancora prima in occasione di Amici, in cui Emma era agli esordi della sua carriera e Tezenis lo sponsor del talentuoso show tv.

Indipendenza, uno stile young ed eclettico e un pizzico di ribellione, questi i tratti che accomunano il talent e il marchio di intimo. Emma, animo libero e anticonformista, sarà la protagonista degli scatti di German Larkin, che l’ha ritratta nel suo habitat naturale, il palcoscenico dove interpreta con estro e disinvoltura i capi della prossima collezione Fall/winter 2018-19.

Il suo stile rock e ribelle si fonde con le tendenze dei capi della serie Broadway in pizzo floreale combinato agli elastici stampati a stelle effetto borchie, della Nocturne Romance dove prende vita l’animo più strong della collezione e Sweet Nightmare, la più eclettica che fonde il pizzo vellutato con dettagli in tulle a pois flock.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I Metallica scelgono Salesforce per creare engagement con i propri fan su tutti i touchpoint digitali

- # # # # #

Metallica - Salesforce

I Metallica sono una delle band rock più famose al mondo, con oltre 120 milioni di album venduti e riconoscimenti internazionali tra cui spiccano ben nove Grammy e il prestigioso premio Polar Music Prize.

Per 37 anni, la band ha costantemente innovato e abbattuto ogni barriera per interagire al meglio con i propri fan e, grazie agli oltre 60 milioni di follower su Facebook, Instagram, Spotify, Twitter e YouTube,sono una delle band più “social” presenti in rete.

La band ha recentemente avviato una collaborazione con Salesforce per rendere i propri fan ancora più partecipi della preparazione del WorldWired Tour, il nuovo tour che sta attualmente attraversando tutto il Nord America.

“Per me fare musica significa anche soprattutto poter connettere le persone e condividere le esperienze”, ha dichiarato Lars Ulrich, batterista co-fondatore dei Metallica. “Consideriamo la tecnologia un modo per colmare la lontananza fisica tra noi e i nostri fan, rendendoli più partecipi. È per questo che siamo entusiasti di lavorare assieme a Salesforce per creare una fan experience di livello superiore”.

La collaborazione con Salesforce

I Metallica hanno scelto Salesforce Marketing Cloud per avere una visione unica e globale dei propri fan tramite email, dispositivi mobili e social media. Ciò consentirà loro di creare contenuti ed esperienze personalizzate per i diversi tipi di fan e approfondire i rapporti con l’intero fandom dei Metallica sui social media.

La band ha inoltre lanciato da poco il suo nuovo sito web su Salesforce Commerce Cloud, un ulteriore strumento che fornisce strumenti e funzionalità di merchandising ancora migliori e un eCommerce implementato con soluzioni di Intelligenza Artificiale. Questo non solo renderà più facile lo shopping online ai fan, ma darà anche accesso a biglietti con sconti in esclusiva, oltre che contenuti e merchandise altamente personalizzati per ogni singolo fan.

“Quando si parla di creare un coinvolgimento profondo con i propri fan, non esiste una band migliore dei Metallica”, ha dichiarato Alex Dayon, Presidente e Chief Strategy Officer di Salesforce. “Con oltre 60 milioni di follower sui social media e milioni di biglietti venduti solo quest’anno, i Metallica stanno cambiando il modo in cui i musicisti si avvicinano ai propri fan per creare esperienze uniche e davvero coinvolgenti su tutti i canali”.

articoli correlati

AGENZIE

Spotify affida a DUDE il lancio della campagna europea dedicata al target Teens

- # # # # # # #

DUDE - Spotify

Continua la collaborazione tra DUDE e Spotify per il lancio di una campagna europea indirizzata al Target Teens con l’obiettivo di far comprendere loro la Value Proposition di Spotify.

La campagna europea (on air in Italia, Francia e Germania) è mobile first e si sviluppa su tutti i social network più seguiti dalla generazione Z: YouTube e Instagram su tutti, quindi Snapchat e Facebook.

Oggetto della campagna sono le Playlist editoriali di genere come “Rap Italia: Battle Royale”, declinate su tutti i media maggiormente utilizzati dai teens, passando dalle piattaforme di streaming a quelle di gaming come PlayStation e Xbox One.

Il concept della campagna è “Più Playlist”, e racconta come Spotify offra ai ragazzi la canzone e la playlist giusta per ogni situazione e momento della giornata dei Teens. La musica gioca infatti un ruolo fondamentale nella vita dei teenager. Li aiuta a capire chi sono, come vestirsi, come comunicare e con chi condividere le proprie passioni.

“Comunicare al target dei giovanissimi non è mai facile”, commenta Lorenzo Picchiotti, Executive Creative Director di DUDE. “Insieme a Spotify siamo riusciti a costruire una campagna unica con un linguaggio distintivo utilizzando le modalità e i canali preferiti dai ragazzi”.

CREDITS
Creative: DUDE
Production: DUDE
Executive Creative Director: Livio Basoli
Executive Creative Director: Lorenzo Picchiotti
Chief Strategy Officer: Lorenzo Foffani
Integrated Production Director : Matteo Pecorari
Post Production Supervisor: Seba Morando
Account Director: Elena Panza
Copywriter: Andrea Galanti
Art Director: Nicolò Andrea Ales
Strategic Planner: Marco Frugiuele
Senior Account Manager: Giulia Borina
Digital Executive: Mirko Mantellato
Junior Producer: Claudia Ammassari
Motion Designer: Marco De Benedictis
Illustrator: Riccardo Corda

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Spotify e We Are Social scelgono i The Jackal per promuovere la nuova versione free

- # # # # #

spotify - we are social

La campagna social di Spotify avviata il 7 settembre per promuovere la nuova versione Free della piattaforma di musica in streaming si arricchisce della collaborazione dei The Jackal, creators e YouTuber tra i più seguiti in Italia.

La campagna social di Spotify aiuterà gli utenti Italiani a scoprire in modo intuitivo e divertente la nuova versione free della app mobile. Spotify Free, infatti, include molteplici nuove feature per rendere l’esperienza di ascolto ancora più personalizzata e basata su quello che si vuole ascoltare in un determinato momento.

La collaborazione dei The Jackal alla campagna social di Spotify Free ha avuto inizio venerdì 21 settembre con la pubblicazione di una canzone inedita dei The Jackal sulla piattaforma (“La canzone di Ciro” in streaming qui) e la condivisione di Instagram Stories teaser sul profilo ufficiale dei noti creators e YouTuber. Da oggi, invece, ha inizio la pubblicazione di Instagram Stories con riferimento diretto a tre delle cinque nuove feature di Spotify Free.

La nuova versione di Spotify Free offre agli utenti un maggiore controllo della propria esperienza di ascolto per far in modo che tutti possano sia scoprire nuova musica, sia continuare ad ascoltare i propri brani e artisti. Quindici top playlist on demand, tra quelle curate editorialmente da Spotify e quelle create dall’algoritmo in base ai gusti dell’utente, danno la possibilità di scegliere e ascoltare qualsiasi brano, senza dover saltare tracce o aspettare che la modalità shuffle porti la canzone preferita.

In fase di registrazione gli utenti indicano i propri artisti preferiti e, grazie alle informazioni raccolte, Spotify suggerisce playlist curate editorialmente che si adattano ai gusti musicali di ognuno, insieme a playlist personalizzate come Daily Mix. Durante l’ascolto, l’utente può indicare a Spotify quali brani e artisti sono in linea con i propri gusti musicali (MI PIACE ♡) e quali meno (NASCONDI ∅) facilitando all’app la creazione di playlist. Con la nuova feature “Risparmio Dati”, inoltre, è possibile ottimizzare l’ascolto e minimizzare il consumo di dati mobili.

Target d’eccellenza della campagna sono i giovani tra i 14-19 e i 25-34 anni, pubblico d’elezione anche dei The Jackal. I canali coinvolti dalla campagna saranno display ads e in read video su YouTube, Instagram, Facebook e, per la prima volta, in Italia anche Tinder.

La campagna è curata dall’agenzia We Are Social Italia e terminerà alla fine di settembre 2018.

articoli correlati

AZIENDE

Deloitte Digital e Spotify lanciano GoLive (lol.travel), motore di ricerca viaggi per i fan della musica

- # # # # # #

deloitte

Con GoLive nasce un tipo di servizio del tutto innovativo sia per il panorama musicale sia per quello del turismo, uno strumento ideale per ogni fan che consente di trovare in un unico luogo tutte le informazioni, l’ispirazione e l’organizzazione dei viaggi per seguire la propria passione. 
Grazie a GoLive, infatti, è ora possibile cercare il nome dell’artista o della band che si vuole sentire dal vivo e trovare una lista di tutti i concerti in programma e delle migliori soluzioni di viaggio (voli e hotel) per raggiungerli. In più, grazie alla collaborazione con Spotify, il sito genera per gli utenti una playlist personalizzata. Tutto questo realizzato da Deloitte Digital per il cliente lol.travel.

Il servizio nasce come soluzione di un problema che gli appassionati di musica italiani conoscono bene: tanti artisti internazionali non si esibiscono spesso in Italia e quando lo fanno si limitano a passare da poche città. Così, se un fan italiano vuole partecipare a un concerto di un particolare artista, è costretto a mettersi in viaggio.

Per questo lol.travel ha creato GoLive, il primo motore di ricerca viaggi pensato per tutti gli appassionati di musica, che li aiuta a organizzare le trasferte verso qualunque concerto nel mondo.

Il funzionamento è molto semplice: sulla home page gli utenti cercano direttamente l’artista che vogliono andare a sentire dal vivo. Grazie alle API di Songkick, che ha collaborato alla realizzazione del progetto, il sito restituisce all’utente una lista di tutte le date e i luoghi dei prossimi concerti dell’artista ricercato.
 Qui gli utenti possono scegliere il concerto a cui vogliono partecipare, comprare i biglietti e, sempre dalla stessa pagina, prenotare il volo e l’hotel migliori per raggiungere l’evento grazie alle offerte di lol.travel.

Spotify ha voluto partecipare alla creazione di GoLive offrendo agli utenti che prenotano il viaggio una playlist personalizzata creata per la loro trasferta, con il mood dell’artista che andranno a sentire e soprattutto della durata esatta del volo che hanno prenotato.

CREDITS

Agency: Deloitte Digital, Milan, Italy
Partner: Renato Giacobbo Scavo
Advertising & Communication Lead: Alessandro Gaudio
Executive Creative Directors: Andrea Jaccarino, Emanuele Viora
Account: Fabrizio Marvulli
Account PM: Erika Belcore
Art Director: Claudio La Ragione
Copywriter: Marco Tomirotti
Brand identity: Simone Angelucci, Christine Lipkau
Motion Design: Gabriele Calvi
Sound Design: Domenico Francesco Venezia
Spotify Account Director Italy: Luigi Filograna
Spotify Creative Solutions Manager: Alessandro Spica
lol.travel Managing Director: Gianni Zammarchi
lol.travel Head of Marketing: Paolo Bergamaschi
lol.travel Content Strategist: Valentina Santandrea
lol.travel Performance Marketing Lead: Giovanni Mei
lol.travel CTO: Manuele Bastianelli
lol.travel Developers: Andrea Mazza, Lara Gramigni, Dario Licci

articoli correlati

MEDIA

Italiaonline e Billboard: accordo sui contenuti. iOL Advertising concessionaria per il programmatic

- # # # # #

billboard

Italiaonline e Billboard (Italia) hanno siglato un accordo grazie al quale i contenuti delle edizioni italiana e internazionale di Billboard avranno visibilità sui portali Italiaonline, in particolar modo su superEva.it, Virgilio.it e Libero.it: una selezione delle notizie più interessanti, produzioni video esclusive e – soprattutto – le celeberrime classifiche. Billboard, che rappresenta la voce più autorevole nella certificazione dei successi discografici del momento, renderà disponibile sui portali Italiaonline un estratto delle prime 10 posizioni delle classifiche musicali settimanali di genere.
Con questo accordo Billboard affida anche a Italiaonline, attraverso la sua concessionaria iOL Advertising, la vendita degli spazi pubblicitari in programmatic del sito Billboard.it.

Con questa collaborazione Italiaonline estende la propria offerta editoriale, consentendo ai propri utenti di accedere a informazioni musicali selezionate, aggiornate e puntuali e alle produzioni video esclusive realizzate da Billboard Italia. I contenuti accompagneranno i lettori attraverso le passioni e i generi di loro interesse all’interno delle pagine dei portali di Italiaonline, su ogni tipo di device: desktop, tablet e mobile. L’expertise unica di Italiaonline nell’ambito dell’advertising digitale, d’altro canto, permetterà a Billboard.it di mettere in contatto i suoi inserzionisti con una audience in target e qualificata.

Domenico Pascuzzi, Direttore National Marketing della business unit Large Account di Italiaonline (nella foto), ha dichiarato: “Siamo felici di essere il primo partner editoriale di Billboard Italia, testata che da sempre è sinonimo di grande musica internazionale. Questo accordo ci permette, da un lato, di valorizzare al massimo i nostri portali, in continuo sviluppo, e che coprono un’audience eterogenea. Dall’altro, di rafforzare la nostra strategia di posizionamento su un settore, la musica, e un target, i giovani, che rappresentano una quota molto interessante di investimenti pubblicitari”.

Andrea Minoia, Editore di Billboard Italia, ha manifestato soddisfazione per questo accordo rilevando l’importanza di incontrare gli interessi musicali degli utenti: “Siamo lieti che il più grande publisher digitale italiano creda come noi nell’esigenza di favorire una fruizione dei contenuti musicali online di qualità”. E precisa: “Supporteremo le iniziative di Italiaonline con un calendario editoriale puntuale e selezionato in materia musicale, agevolando l’incontro tra i prodotti degli artisti e i lettori esattamente dove questi ultimi desiderano incontrarli. Siamo certi che la collaborazione con Italiaonline sarà accolta positivamente dai molti appassionati di musica, di ogni età e dalle aziende investitrici”.

“Avvalerci della competente professionalità di Italiaonline per la distribuzione della nostra immagine digitale rappresenta un importante passo per Billboard nel mercato italiano”, dichiara Filippo Madella, Managing Director di Billboard Italia. “L’industry musicale italiana sta da tempo vivendo un momento positivo che siamo lieti di supportare congiuntamente a un punto di riferimento nel digitale quale è Italiaonline che siamo certi saprà collocare le creatività degli artisti esattamente negli spazi digitali in cui sono i lettori, accrescendone con il Programmatic la reach e le performance”.

articoli correlati

AZIENDE

Musica e retail binomio vincente: annunciate le nuove partnership di Axis

- # # #

axis

L’utilizzo di musica all’interno dei negozi è ormai la norma. Il potenziale che i contenuti audio possono fornire nel valorizzare l’esperienza del cliente e favorire le vendite è, però, in grand parte ancora inesplorato. In quest’ottica Axis annuncia una serie di nuove partnership strategiche con Soundtrack Your Brand, Royal Streaming, MUSIC2BIZ e Pinesker Media Company, con l’obiettivo di offrire una soluzione completa per i rivenditori al dettaglio che desiderano gestire facilmente tutti gli aspetti audio all’interno del negozio.

La musica di sottofondo ha un impatto notevole sul comportamento dei clienti all’interno del negozio. Uno studio condotto da uno dei nuovi partner del gruppo, Soundtrack Your Brand, ha rilevato che, in un ristorante, suonare una musica di sottofondo che rifletta l’identità del marchio può far aumentare le vendite del 9,1% in media, rispetto a musica che non abbia a che vedere con l’attività (lo studio completo è disponibile qui). La tecnologia audio di rete del brand esistente fornisce un notevole numero di casi d’uso, comprese funzionalità specifiche di amplificazione sonora e l’integrazione con dati analitici video.

“Finora il sistema audio del negozio è stato utilizzato per compiti funzionali e per effettuare gli annunci ai clienti, o in generale per musica di sottofondo”, ha commentato Håkan Hansson, Global Product Manager Audio, Axis Communications. “Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che musica personalizzata, abbinata ad annunci strategici, può stimolare in modo attivo i clienti ad effettuare un acquisto. Se abbinate ai dispositivi audio di rete Axis, le collaborazioni che abbiamo annunciato oggi permetteranno ai venditori al dettaglio di offrire in modo coerente pezzi audio personalizzati attraverso la propria rete di negozi, supportando i valori chiave del marchio e valorizzando l’esperienza del cliente, con l’elevata affidabilità associata a un sistema digitale al 100%”.

Questi servizi musicali per le attività commerciali possono essere integrati completamente ai sistemi di altoparlanti di rete Axis senza che siano necessari hardware o software supplementari, consentendo un’integrazione senza intoppi di annunci programmati e ad hoc con musica personalizzata. Inoltre, con l’ausilio di un ponte audio AXIS C8033, possono anche funzionare con sistemi audio non Axis, consentendo di effettuare la connessione di sistemi audio sia analogici che digitali.

Gli altoparlanti di rete Axis integrati con servizi musicali consentono alla centralina di comando presso la sede centrale di assicurarsi che la musica corretta venga riprodotta in ciascuna sede. I dispositivi audio Axis sono disponibili tramite i canali di distribuzione Axis, mentre i servizi di streaming di musica sono disponibili direttamente presso i fornitori dei contenuti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Timberland lancia Flyroam Diaries: uno street social diary tra viaggio, musica e lifestyle

- # # # #

timberland, flyroam

Timberland lancia Flyroam Diaries, uno street social diary per raccontare il viaggio in tre tappe per l’Italia del duo musicale gli Shazami, composto dall’attore Francesco Mandelli e lo showman Federico Russo. Un van porterà i due entertainer a documentare momenti estemporanei di incontro con i fan per le strade, raccogliendo per i canali social storie di musica, divertimento e gag improvvisate.

La prima tappa organizzata dal brand si è svolta a Milano, il 13 marzo, special guest & friend il rapper Ghemon, con il quale gli Shazami hanno creato una street music gig, completamente senza regole e senza scaletta, che ha coinvolto i follower dei tre artisti sia dal vivo, che live sui social network con dirette e Instagram stories. La scelta di Ghemon non è casuale, è infatti il personaggio del momento, ha da poco pubblicato il suo disco Mezzanotte e il suo primo libro “Io Sono – diario anticonformista di tutte le volte che ho cambiato pelle”.

Il secondo appuntamento sarà il 16 marzo a Roma, dove si terrà un secret show featuring il duo musicale rap romano tra i più importanti della scena italiana. In una location tenuta segreta fino a poche ore prima del concerto. L’ultima tappa è prevista a Napoli, il 23 marzo, con la star del rap partenopeo Clementino che si esibirà in uno street concert gratuito in Piazza Dante che infiammerà le vie del centro, creando un momento di incontro e condivisione di musica e passione.

Timberland lancia questo unconventional project per comunicare lo stile e l’urban attitude della nuova collezione di sneaker Flyroam che per la Spring Summer 2018 vengono proposte in due nuove versioni – Flyroam Go e Flyroam One. La collezione Flyroam è caratterizzata da un design smart e di tendenza ed è concepita per chi ama camminare fino alla meta. Come si intuisce dal nome, si tratta di un modello leggero che permette di vivere la città in tutta libertà e con passo veloce, in pieno stile Timberland.

articoli correlati

MOBILE

A partire da aprile Seat integrerà Shazam nei modelli del marchio

- # # # # #

SEAT - Shazam

SEAT sarà il primo brand automobilistico al mondo a incorporare Shazam, il servizio di riconoscimento musicale che vanta milioni di utenti. L’annuncio è arrivato durante la conferenza stampa che il Presidente SEAT Luca de Meo ha tenuto alla prima giornata del Mobile World Congress. L’integrazione nei modelli del Marchio sarà operativa a partire dal prossimo aprile, grazie a SEAT DriveApp per Android Auto.

L’accordo congiunto consentirà ai clienti SEAT di dare un nome alle proprie canzoni preferite direttamente in auto, in un modo facile e, soprattutto, sicuro. Si concretizza così un ulteriore passo avanti nella strategia di SEAT volta a offrire ai propri Clienti un’esperienza sempre più semplice, personalizzata e in grado di garantire la minor distrazione possibile alla guida.

“Per gli amanti della musica, il riconoscimento delle canzoni è ora a portata di “clic”. L’integrazione di Shazam ci permette di avanzare ancora verso l’obiettivo che ci siamo prefissati come SEAT, ossia offrire la massima sicurezza ai nostri clienti e abbattere gli incidenti sulla strada”, ha condiviso Luca de Meo. “Presenziare al MWC non è solo l’occasione per presentare i nostri ultimi ritrovati tecnologici, ma l’opportunità di creare connessioni e imparare da aziende di riferimento del panorama tecnologico, il tutto per poter trasformare in realtà gli scenari futuri”, ha aggiunto de Meo.

articoli correlati

MEDIA

Websolute firma il sito dedicato alle celebrazioni dell’anniversario rossiniano

- # # # # #

Websolute

Scoprire il genio di Rossini diventa un’esperienza straordinaria e appassionante grazie alle potenzialità del web. È l’obiettivo di gioachinorossini.it, il sito ufficiale di Rossini150 realizzato dalla digital company Websolute, che con il maestro condivide le radici pesaresi e al tempo stesso la vocazione internazionale. Un progetto innovativo che testimonia la dinamicità e l’energia creativa di Pesaro, recentemente nominata Città Creativa UNESCO per la musica, e oggi balzata sotto i riflettori mondiali grazie alle celebrazioni dell’anniversario rossiniano presentato ufficialmente il 15 febbraio al MiBACT.

“Abbiamo voluto raccontare il genio di Rossini a tutti, in modo non convenzionale anche se divulgativo”, spiega Claudio Tonti, co-fondatore dell’agenzia e responsabile digital strategy. “L’obiettivo condiviso con il Comitato è stato quello di non creare l’ennesimo sito-biografia, ma di accompagnare l’utente in un viaggio entusiasmante, libero e quindi assolutamente personale, dentro l’opera rossiniana. Potremmo dire di aver creato uno storytelling rossiniano molto più pop, con un approccio informale e più vicino al pubblico di massa”.

Tre sono le chiavi di lettura del sito: la prima è certamente quella esperienziale. L’esplorazione prende il via con la musica, al centro di tutto il progetto: le opere rossiniane non solo scorrono in background come tappeto sonoro, ma diventano vera e propria rappresentazione visiva, che si trasforma e cambia man mano che procede la navigazione. L’utente è lasciato libero di costruire il suo viaggio, scegliendo di seguire una linea temporale continua, oppure saltare le tappe balzando da un periodo all’altro, secondo i propri interessi e curiosità. Ad ogni “pietra miliare” nella vita del maestro corrisponde un approfondimento biografico con le opere ad esso associate. Fino all’ultima tappa: il 2018 e le celebrazioni dell’anniversario.

La funzionalità è la seconda chiave: il sito è pensato per costituire un elemento di raccordo per tutte le iniziative culturali dedicate a Rossini nel mondo. Grazie all’apposito modulo di contatto, chiunque abbia un progetto inerente può segnalarlo, mentre nella sezione Eventi è possibile consultarli anche in questo caso in diverse modalità, lungo un arco temporale simile a un pentagramma oppure geolocalizzati su una mappa.

Infine il legame con il territorio: la terza chiave di lettura è racchiusa nella sezione Progetti Speciali che vedono Pesaro in prima linea con le attività del Comitato e le iniziative collegate alle celebrazioni del 150°, dal cibo all’educazione.

“È stato senza dubbio un progetto ambizioso e sfidante, sottolinea ancora Claudio Tonti, e per questo ancor più appassionante. In più c’è l’orgoglio di poter raccontare forse il più grande artista pesarese a livello mondiale. Per questo abbiamo voluto sfruttare le tecnologie più avanzate attualmente esistenti. Così gioachinorossini.it è un sito estremamente intuitivo, semplice e fluido agli occhi dell’utente, ma proprio perché è assai complesso dal punto di vista tecnico. Soltanto l’onda sonora che si propaga dalle immagini al ritmo della sinfonia in ascolto è frutto di un avanzato livello di programmazione, come tanti altri accorgimenti di user experience. Senza contare la completa responsività di tutti gli effetti su ogni genere di device. Abbiamo creato tutto da zero per dare al pubblico qualcosa di veramente unico, come lui ha fatto con la sua musica”..

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Universal Publishing Production Music annuncia il rebranding per le consociate nel mondo

- # # # # # #

Universal Production Music

Universal Publishing Production Music, la società leader mondiale nel settore production music, ha annunciato oggi il rebrand delle proprie affiliate con il marchio Universal Production Music. L’aggiornamento dell’identità istituzionale sottolinea l’allineamento con Universal Music Group, leader mondiale nell’intrattenimento musicale, e al contempo distingue le affiliate UPPM production music nel mondo dall’identità originale del brand globale.

L’azienda ha inoltre lanciato un innovativo sito web rivolto alle proprie stimate aziende clienti e ai professionisti del settore. La nuova piattaforma offre numerosi miglioramenti progettati per velocizzare e semplificare la procedura con la quale i professionisti del settore possono esplorare, mixare e condividere i brani di production music.

Ispirato alle piattaforme di streaming più popolari, il nuovo sito web consente agli utenti di effettuare ricerche musicali senza interruzioni, salvare playlist, collaborare e condividere i brani direttamente. Questo nuovo approccio permette un servizio personalizzato basato sulle esigenze specifiche degli utenti, promuovendo creatività e collaborazione all’avanguardia.

“Come casa produttrice dei migliori repertori di production music nel mondo, Universal Publishing Production tecnologie innovative specificatamente progettate per superare le aspettative
dei nostri clienti quando si tratta di trovare la musica perfetta per i loro progetti”, ha detto Michael Sammis, Presidente di Universal Publishing Production Music Worldwide. “Il processo di rebranding è anche una parte fondamentale della nostra strategia di leadership sul mercato e la nuova identità chiarisce e rafforza il nostro allineamento con l’azienda leader mondiale della musica”.

La nuova piattaforma web è già attiva su 23 siti di Universal Production Music in 17 territori al di fuori degli Stati Uniti tra cui Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Scandinavia, Australia e numerosi altri. Territori addizionali sono stati inseriti nel 2017 (partner sites) e nei primi mesi del 2018 saranno online anche altri UPPM brands tra cui Killer Tracks (USA), Firstcom Music (USA), Focus Music (UK), Kapagama (Francia) e Paris Music (Polonia) che per il momento manterranno i loro attuali marchi.

 

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Spotify e Discord creano lo streaming condiviso per le sessioni di gaming

- # # # #

Discord - Spotify

Spotify e Discord da oggi offriranno un’esperienza di streaming totalmente rinnovata a milioni di appassionati di videogiochi, rendendo l’ascolto della musica in gruppo e la condivisione delle colonne sonore per le proprie avventure di gaming più semplici che mai.

È sufficiente entrare nella sezione “Impostazioni” in Discord, poi in “Connessioni” per connettere Spotify. Una volta completata l’impostazione è possibile:

Ascoltare la musica come un team: gli utenti Spotify Premium potranno ascoltare facilmente la musica in contemporanea ai propri amici e allo stesso tempo chattare e preparare le strategie per le imprese seguenti.

Individuare la prossima colonna sonora: da ora, tutti gli utenti possono mettere in evidenza e condividere i loro brani preferiti con i propri amici su Discord. Gli utenti connessi riceveranno un tag che mostra che cosa stanno ascoltando.

“Questo è il passo naturale per mettere in risalto l’importanza della musica come parte integrante dell’esperienza di gaming”, dichiara Mikael Ericsson, Product Director, Platform & Partner Experience di Spotify. “Siamo davvero felici di offrire, da oggi, agli utenti Spotify Premium e Discord la possibilità di ascoltare la musica insieme, come un gruppo, o mettere in evidenza che cosa stanno ascoltando mentre si divertono con i loro videogiochi preferiti”.

È possibile esplorare la Gaming Hub di Spotify, ricca di colonne sonore originali di videogiochi e tante playlist curate per ogni gaming session.

L’integrazione sarà disponibile da oggi per tutti gli utenti in tutti i mercati in cui Spotify e Discord sono presenti.

articoli correlati

MEDIA

Spotify, ecco la lista dei buoni propositi per il 2018 nella nuova campagna OOH

- # # # #

Campagna Out of Home Spotify

Dicembre è il mese per tirare le somme sui successi conquistati nell’arco dell’anno appena trascorso ma soprattutto di fare l’elenco dei buoni propositi per quello che verrà. Con questo spirito il famoso servizio di streaming musicale Spotify ha lanciato una campagna pubblicitaria per celebrare insieme ai suoi utenti le canzoni che hanno avuto successo nel 2017 proponendo simpatiche idee per il nuovo anno e da oggi, per le strade di Milano e Roma, sarà possibile lasciarsi strappare un sorriso da manifesti e LED che elencheranno gli obiettivi per il 2018 secondo Spotify.

 

Da “Vivere senza regole ma anche senza finire nei guai” ispirato a alla tormentone dell’estate Senza Pagare di J-AX e Fedez a “Farsi largo sui navigli come i tori a Pamplona”, con un riferimento alla hit di Fabri Fibra passando per il consiglio romantico “Trovare l’amore (senza fare un casino)” rifacendosi a Faccio un casino dell’artista rivelazione dell’anno, Coez. Spotify si è ispirata anche alle abitudini di ascolto degli utenti italiani sfoderando buoni propositi come “Approcciare il lunedì mattina con lo stesso entusiasmo delle 62.200 persone che iniziano la settimana ascoltando El Party” oppure “Prendersi cura di sé come le 39.511 persone che hanno creato una playlist chiamata doccia”.

articoli correlati

MOBILE

HMD Global sceglie il nuovo formato Take Over di Shazam. Mediamond e Mindshare firmano il progetto

- # # # # #

Shazam- Nokia

HMD Global ha scelto il nuovo formato Take Over di Shazam per regalare agli utenti della app una brand experience dal sapore tutto “tecnologico”. La multinazionale finlandese ha studiato insieme a Mindshare due differenti creatività, una focalizzata sul nuovo Nokia 3 e una dedicata all’ampia gamma di prodotti targati Nokia, che si alterneranno fino al 26 settembre durante l’esperienza di scoperta musicale degli utenti di Shazam.

Grazie all’ultimo innovativo formato di Shazam, infatti, HMD Global ha potuto personalizzare il colore di sfondo delle prime due sezioni: l’Home Page e il Listening Screen, senza compromettere la user experience.

Il nuovo formato Take Over permette di associare i brand ai momenti di scoperta musicale con una sponsorizzazione perfettamente integrata nel nuovo design dell’app di Shazam che a oggi conta ben 23 milioni di utenti attivi all’anno e in media 4,1 milioni di utenti unici al mese.

“L’attenzione alle esigenze del consumatore nel settore telefonia e la differenziazione di gamma dei nostri prodotti stanno alla base della nostra vision, proprio come Shazam ha la musica e l’innovazione nel suo DNA. Grazie a questo nuovo formato di una delle app più famose al mondo, siamo riusciti a tradurre la nostra idea di “high-tech experience” anche in ambito advertising. Mediamond e Mindshare sono riusciti a unire Musica e Tecnologia con una UX coinvolgente e perfettamente integrata nell’app”, commenta Silvia Belloni, Responsabile Marketing di HMD Global Italia a proposito della partnership.

“È un privilegio per noi ospitare uno dei brand storici della telefonia a livello globale. Shazam è nato come tech-enabler e grazie all’innovazione tecnologica siamo riusciti a offrire nuove soluzioni adv sempre più integrate all’interno dell’app. Il formato Take Over, disponibile anche in programmatic guaranteed, offre molteplici possibilità, prima fra tutte, quella di brandizzare in modalità take over le principali pagine di Shazam”, racconta Filippo Vizzotto, Senior Director Central & Southern Europe di Shazam a proposito dell’ultimo innovativo formato adv.

“Shazam è una delle app più usate e più amate dai Millennial, il target che vogliamo raggiungere e coinvolgere per il lancio dei nuovi modelli Nokia. Il nuovo formato, sviluppato grazie alla preziosa collaborazione con Mediamond, integra la presenza di forte impatto Nokia con la user experience dell’utente Shazam, e sta portando eccellenti risultati di engagement”, conclude Adriana Ripandelli, Chief Operating Officer e Head of Digital di Mindshare.

articoli correlati