ENTERTAINMENT

Loackerland: il nuovo game di Loacker per il divertimento di grandi e piccini

- # # # # # # # # # # #

Per la prima volta Loacker offre ai suoi consumatori e ai suoi fan un videogioco multipiattaforma con il quale divertirsi e scoprire qual è il segreto della bontà dei propri prodotti. Una nuova app, completamente gratuita, che rientra nel progetto speciale del brand ricco di numerose avventure multimediali legate all’universo Loacker.

Il gioco è ambientato nel Villaggio della Bontà – minuziosamente e fedelmente ricostruito – dove vivono i Nanetti e vengono prodotte le delizie Loacker. Impersonando uno dei nanetti Loacker (si può scegliere se maschio o femmina e dargli un proprio nome) si devono portare a termine una serie di missioni che hanno come scopo la realizzazione dei prodotti Loacker. All’interno del gioco il personaggio dialoga con gli altri nanetti, accumula punti esperienza e ha un’unità di scambio (le bacche) per portare a termine le proprie missioni.

Mentre giocano, genitori e bimbi potranno conoscere gli ingredienti dei loro prodotti Loacker preferiti e le ricette per la realizzazione di alcuni componenti come la crema alla nocciola, la copertura al cacao e la vaniglia.

La storia parte dopo che un fulmine ha colpito il Grande Albero della Bontà, un vero e proprio monumento per gli abitanti del villaggio. Il modo per farlo ricrescere è di generare tanta bontà, producendo i gustosi wafer Loacker. Per generare la Bontà bisognerà coltivare e raccogliere, con molta cura e attenzione, gli ingredienti necessari per creare i dolci. Le materie prime, l’utilizzo degli strumenti tecnici e l’esperienza dei Nanetti permetteranno al giocatore di avanzare nel game, imparando al tempo stesso quali ingredienti e tecniche si nascondono dietro le diverse delizie. Ricevuta da Mestolo, il capo del villaggio, e piantata la Ghianda d’oro, altri nanetti accompagneranno i partecipanti in una serie di avventure e missioni da compiere.

È possibile giocare da qualunque piattaforma (desktop, mobile e social) attraverso il proprio account. In questo modo il gioco riprenderà da ogni dispositivo con gli avanzamenti dell’ultima sessione di gioco. Codici speciali, presenti sulle confezioni dei prodotti Loacker permetteranno di usufruire di bonus utilizzabili all’interno del gioco per velocizzare la riuscita delle missioni.

Loackerland è accessibile dal sito www.playloacker.com per tutte le piattaforme (web game, app per Android, app per iOS, app per Facebook).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Discovery annuncia il refresh dei canali Kids Frisbee e K2

- # # # # # # # # #

Discovery Networks rinnova la visual identity dei canali K2 e Frisbee (Dtt 41-44, Sky 626-627) che da domenica 30 giugno sono onair con le nuove grafiche e i nuovi loghi. Il Brand refresh ha come obiettivo il rafforzamento del posizionamento dei due canali attraverso la valorizzazione degli elementi che li rendono distintivi e unici nel panorama dell’offerta kids in Italia.

La nuova veste grafica di K2 e Frisbee esprime lo spirito dinamico e curioso delle giovani audience dei canali: ragazzini principalmente in cerca di azione e avventura per K2 e giovani telespettatrici moderne appassionate di telefilm e comedy per Frisbee. Per celebrare l’operazione di restyling sono appena partite, e proseguiranno nel corso dell’estate, le nuove stagioni delle property di punta dei canali e titoli esclusivi inediti, mentre sono previsti per il Back-to-school alcuni lanci in prima tv esclusiva. Un’offerta di contenuti complementari, innovativi e di qualità, frutto della collaborazione con partner importanti come Pokémon Company e Hasbro, che confermano K2 e Frisbee come le piattaforme ideali dove trovare il meglio dell’intrattenimento televisivo internazionale dedicato al pubblico dei kids 4-14 anni e della famiglia.

“Il nuovo look di K2 e Frisbee e la campagna di comunicazione a supporto sono il frutto di un’accurata riflessione che è un primo importante step verso la valorizzazione di canali che riteniamo ad alto potenziale e in cui crediamo molto. Siamo certi che gli spettatori apprezzeranno ciò che Discovery – che ha acquisito i canali a gennaio 2013 – sta facendo in termini di qualità dei contenuti e di complementarietà della nostra offerta”, dichiara Paolo Lorenzoni, Vice President Marketing & Digital di Discovery Italia.

“Il segmento Kids è fra i più presidiati del digitale terrestre, ma riteniamo possa ancora esprimere livelli di crescita significativi. L’ascolto combinato di K2 e Frisbee raggiunge il 9% di share sul target 4-14 (Giugno 2013, timeslot: 7-22.00). Bisognava dare allo spettatore un segnale forte di rinnovamento anche per inquadrare i nuovi titoli in un contesto accattivante che posizionasse in modo immediato i due brand”, commenta Fabrizio Salini, Vice President Content, Fiction & Kids di Discovery Italia.

Il rilancio di K2 e Frisbee è supportato da una campagna integrata multipiattaforma che prevede 3 piani di comunicazione attivi già da alcuni giorni. L’attività off air media prevede pagine teaser su testate trade alle quali seguirà, durante l’autunno, un secondo flight. Per la TV è stato realizzato uno spot da 30’’ in onda su un selezionato bouquet di canali e sul portfolio Discovery. Sul fronte “digital” social network e canali istituzionali creeranno buzz sul nuovo look e sulle novità di palinsesto. Inoltre, nel corso dell’estate sono previste iniziative in field che toccheranno alcuni degli appuntamenti estivi più attesi dai ragazzi per coinvolgere il target nel nuovo mood di K2 e Frisbee. Infine, i migliori parchi divertimento d’Italia ospiteranno per tutta la stagione il tour estivo dedicato con concorsi, giochi e attività di intrattenimento per tutta la famiglia.

La strategia di comunicazione ideata da Discovery per supportare il rilancio di K2 e Frisbee proseguirà anche in autunno in occasione del ritorno sui banchi di scuola con i nuovi programmi protagonisti di attività di promozione creative e accattivanti rivolte al consumer.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via la campagna integrata a supporto del progetto “Condividi una Coca-Cola”

- # # # # # # # # #

La storia di Coca-Cola è ricca di momenti unici da ricordare e il prossimo 8 maggio – data del 127° anniversario – si appresta a diventare uno di questi. Per la prima volta, grazie al progetto “Condividi una Coca-Cola”, il celebre logo sarà sostituito dai nomi di battesimo, dai nomi generici e dai modi di dire più diffusi e popolari tra gli italiani, per un prodotto iper-personalizzato e tutto da condividere. Da maggio ad agosto 2013, infatti, sulle bottiglie e lattine di Coca-Cola, Coca-Cola light e Coca-Cola Zero, campeggeranno i 150 nomi propri più diffusi in Italia (da Alessandra a Valentina, da Andrea a Stefano). Protagonisti anche i nomi generici (“mamma”, “amico”, “il prof”, “la squadra”) e i modi di dire più comuni e popolari tra il pubblico di giovani consumatori (come: “Lo Zio”, “Il Socio” ,“Il Fenomeno” , “La VIP”, “La Stilosa”, “Il Genio”).

“Una svolta epocale”, afferma Fabrizio Nucifora, Direttore Marketing Coca-Cola Italia – “con la quale Coca-Cola vuole ringraziare chi da sempre ama il suo marchio e i suoi prodotti; perché sono proprio i suoi fan i veri protagonisti e artefici del successo dell’azienda. E per riuscire in questo intento, abbiamo scelto di realizzare un progetto fortemente innovativo che prende il via in un giorno importante: quello del nostro compleanno. L’idea si sviluppa attorno al concetto di condivisione: un valore forte che si tradurrà nel poter fare un regalo unico ad amici e amati, nell’invito a socializzare e nel creare nuove occasioni di conversazione”.

A supporto del progetto, una campagna integrata di marketing con componenti Digitali, PR, Above/Belove-The-Line, Shopper ed Esperienziali. Il progetto sarà supportato da un investimento pubblicitario superiore a quello operato negli anni scorsi e con il coinvolgimento di molteplici canali.

Fil rouge della campagna sarà l’invito di Coca-Cola alla “condivisione”. Protagonisti saranno i giovani, incoraggiati a condividere con amici e persone care il nuovo prodotto personalizzato, per vivere un momento unico Coca-Cola. Grazie a “Condividi una Coca-Cola” ci si potrà divertire a cercare sulle confezioni i nomi di parenti e amici: le lattine e le bottiglie diventeranno regali unici e collezionabili, il pretesto per socializzare e attaccar bottone in spiaggia come in città, ma anche icone da esibire o oggetti da regalare per condividere una Coca-Cola in allegria.

La campagna integrata di comunicazione si articolerà in più fasi. La prima – teasing – si è appena conclusa e mirava a coinvolgere, attraverso un’articolata attività di brand PR, un ampio spettro di influencer a vario titolo (vip, giornalisti, blogger, etc). I risultati sono stati straordinari con più di 20 milioni di impressions (tra Twitter, Facebook e Instagram). Inoltre, il primo video teaser dedicato al progetto e postato sul canale YouTube di Coca-Cola, in pochi giorni, ha già registrato oltre 130.000 visualizzazioni.

La seconda fase è quella dell’”amplificazione” del progetto, grazie alla realizzazione e pianificazione di due spot televisivi, fortemente emozionali, che giocheranno sul concetto della condivisione tra due amici (il primo, in onda da inizio giugno) e di come i teenager vivono le loro estati all’insegna di questo valore (il secondo, in onda da luglio). Firma gli spot l’agenzia McCann Milano. Sono inoltre previsti spot radiofonici.  Contestualmente partirà anche una pianificazione su stampa e affissioni e verrà realizzata un’estesa campagna di comunicazione all’interno dei punti vendita, che coinvolgerà oltre 12mila punti della grande distribuzione e 37mila bar.

Per incoraggiare alla “condivisione”, la campagna “Condividi una Coca-Cola” animerà i prossimi mesi di iniziative imperdibili, a cui tutti i suoi fan potranno partecipare per consolidare amicizie già esistenti ma anche per crearne di nuove. A supporto, iniziative di marketing esperenziale e campionamento del prodotto. In programma, ad esempio, un tour estivo che a giugno porterà dei chioschi by Coca-Cola nei principali luoghi di aggregazione del BelPaese per regalare ai propri fan la possibilità di personalizzare la lattina a loro piacimento. Infine ci sarà un tour estivo in collaborazione con Radio 105: 6 tappe per 36 giorni, che animeranno le spiagge e le coste italiane.

Online, invece, la “condivisione” viaggerà ad alte velocità sui binari dell’hashtag #condividiunacocacola. Secondo Fabrizio Nucifora: “Sempre più condividiamo le nostre esperienze usando le piattaforme digitali. Per questo la campagna ruoterà intorno a un hashtag simbolo di socialità e passioni condivise. Quest’estate vogliamo dare il nostro contributo perché il concetto di condivisione torni a essere trending topic”. Usando infatti #condividiunacocacola su social media come Twitter o Instagram  sarà possibile partecipare alla campagna condividendo il proprio “momento Coca-Cola” con i propri follower e, grazie all’hashtag, con l’intera community.

Sul sito www.condividiunacocacola.com dal 15 maggio sarà poi possibile personalizzare e condividere la propria lattina virtuale con i propri amici grazie a un’originale app oppure caricare foto e testi del proprio “momento Coca-Cola”. La campagna vivrà infine di contenuti esclusivi sulla pagina Facebook ufficiale Coca-Cola.

Con 350 milioni di bottiglie e lattine presenti sul mercato italiano da maggio ad agosto, “Condividi una Coca-Cola” è la prima e più imponente campagna di personalizzazione mai realizzata. Le innovative lattine e bottiglie saranno disponibili nei consueti punti di vendita e distribuzione di Coca-Cola a partire da maggio e saranno acquistabili al normale prezzo di vendita.

articoli correlati

MEDIA

“Il re del cioccolato” torna on air con una campagna di comunicazione multipiattaforma

- # # # # # #

In occasione del lancio della seconda stagione de “Il re del cioccolato” (ogni venerdì alle 23.35 su canale 31 del digitale terrestre, 124 e 125 di Sky, 31 di TivuSat), l’appuntamento settimanale con l’abilità e il talento del pasticcere austriaco Enrst Knam, Real Time realizza una straordinaria campagna di comunicazione integrata multipiattaforma.

La campagna si articola su più piani di comunicazione che rispondono al motto “entra nel regno del cioccolato”. Fa da apripista il nuovo blog interattivo ilregnodelcioccolato.it – ospitato sul sito di Real Time – che è stato lanciato da un’imponente ciocco-affissione. Dal 23 al 25 aprile, infatti, le stazioni di Milano e Torino hanno ospitato due pannelli magnetici di 4×2 mt interamente ricoperti da una golosa tentazione: decine di cioccolatini completi di confezione magnetica personalizzata a disposizione dei passanti che, prendendoli, svelano il messaggio sottostante e la call to action a visitare il blog.

Su quest’ultimo sono disponibili le gustose ricette di Knam, tutti gli episodi della serie e il divertente contest del “Re del cioccolato”: gli utenti possono infatti condividere le proprie ricette accompagnate da un’immagine del dolce proposto; tra queste Ernst Knam ne sceglierà 5 che verranno votate dalla community per decretare le 3 ricette vincenti. I fortunati pasticceri in erba che le avranno realizzate saranno premiati con una giornata in cucina con il Re del cioccolato in persona.

La dimensione “social” della campagna prosegue anche sui social network. Su Facebook è stata lanciata la divertente CanvasApp “Cioccomessaggi” che in pochi semplici click permette di inviare ai propri amici golose praline virtuali impreziosite da confezioni colorate e messaggi personalizzabili. E per i più volenterosi l’applicazione indica anche l’esclusiva ricetta di Knam per realizzare la pralina scelta e consente di partecipare ad un instant win per vincere un workshop con Knam.

Su Twitter ogni episodio della serie sarà commentato live dall’account Twitter @realtimetvit attraverso l’hashtag #ilredelcioccolato.

Promo, bumper break ed elevator blog completano la campagna Real Time che, ancora una volta, conferma la propria attenzione al coinvolgimento e alla partecipazione attiva del proprio pubblico stimolandone la complicità e la fantasia.

articoli correlati

MEDIA

“Nail lab” by Pupa: parte la prima operazione di branded content su Real Time

- # # # # # # #

Discovery e Pupa varano la prima operazione di Branded Content in onda su Real Time e il primo format TV dedicato al Nail Styling. In onda dal 20 aprile, ogni sabato alle ore 13:30 su Real Time, i video tutorial “Nail Lab” vedranno come protagonista Mikeligna, la nail artist più famosa del web che con oltre 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, diventata la web tutor per la Nail Academy di Pupa.

In ogni episodio (6 puntate da 30 minuti, prodotte per Real Time da Zodiak Active), Mikeligna incontra due donne che vogliono imparare ad abbellire le loro unghie in maniera creativa, elegante e alla moda. Entrambe, alla fine del tutorial, riceveranno una confezione regalo con tutti gli “ingredienti” necessari alla realizzazione della loro nail art firmati PUPA, per potere mettere in pratica – anche a casa – gli insegnamenti di Mikeligna.

Il programma avrà una promozione sinergica tra le piattaforme digitali di Pupa e Discovery. Per quanto riguarda Discovery, oltre alla promozione on air, vi saranno attività social sulla fan page di Real Time per incuriosire e creare engagement e online, con un minisito dedicato all’interno di realtimetv.it, dove sarà disponibile il primo episodio in anteprima e sarà possibile rivedere tutti gli episodi completi della serie.

Anche Pupa metterà in campo tutti gli strumenti digital: una sezione dedicata all’interno del sito istituzionale che conterrà anche i tutorial dedicati al make up da abbinare alle nail art realizzati dal Make up artist Giorgio Forgani nonché il link alle puntate, il blog, la community su Facebook e Twitter e il canale YouTube.

articoli correlati

MEDIA

Sole 24 ORE inaugura la nuova era dell’informazione digitale con “Business Class”

- # # # # #

Con il debutto, da oggi, del nuovo servizio “Buongiorno dal tuo amico Sole!” giunge a compimento la grande evoluzione digitale del Sole 24 ORE, premiata anche dai dati ADS usciti ieri che vedono confermata la leadership del Sole nella diffusione delle copie digitali e il 3° posto nella vendita e diffusione carta+digitale.

Prende quindi il via sotto i migliori auspici la nuova offerta “Business Class”, il sistema multipiattaforma di prodotti e servizi esclusivi che offre tutti i preziosi vantaggi della dimensione innovativa dell’informazione economica, finanziaria, normativa e di servizio firmata Il Sole 24 ORE, integrata da aggiornamenti, selezioni, approfondimenti e personalizzazione dei contenuti del quotidiano, grazie alla completa integrazione tra carta e digitale fortemente voluta dal Direttore Roberto Napoletano e avviata a partire da gennaio 2013.

Una scelta che ha già raccolto i suoi frutti: a marzo 2013, per il secondo mese consecutivo, Il Sole 24 ORE risulta il primo quotidiano digitale in Italia con 51.068 copie digitali medie diffuse e un incremento del 10,6% rispetto a gennaio 2013. Risultato accompagnato anche dal positivo andamento del sito del Sole 24 ORE che a marzo 2013, rispetto allo stesso mese del 2012, ha registrato un incremento del 20,3% degli unique browser nel mese (10.628.307 – Fonte Nielsen).

Grazie alle opportunità offerte dalla tecnologia, “Business Class” propone ai lettori un innovativo servizio che esalta e arricchisce la tradizione e il patrimonio editoriale unico del Sole 24 ORE: tutti i contenuti del quotidiano vengono infatti inseriti in un sistema integrato di prodotti e servizi multimediali, attivo su tutte le piattaforme tecnologiche disponibili: carta, web, tabet e mobile.

“Il lancio di “Business Class” – spiega Anna Matteo, Direttore Area Business Digital del Gruppo 24 ORE – completa la gamma delle diverse tipologie di abbonamento pensate dal Gruppo in funzione dei diversi bisogni informativi dell’utente. E’ una nuova formula che comprende la carta, il sito free e a pagamento, le tre edizioni digitali del giornale, le banche dati, le rassegne internazionali e nuovi servizi personalizzati in funzione dei diversi segmenti di clientela. Con Business Class, uniamo tutti i media del gruppo, in maniera sinergica, per dare ai nostri lettori e ai clienti un’offerta unica di servizi a valore aggiunto”.

Il lancio di “Business Class” è supportato da una campagna stampa e web sviluppata internamente al Sole 24 ORE facendo leva sulla forza e sulle competenze comunicative del Gruppo, e da uno spot tv pianificato sulle principali emittenti televisive e su Radio 24. “Business Class. Il tuo consulente 365 giorni l’anno. A meno di 2 euro, un solo abbonamento, 5 prodotti esclusivi e autorevoli, su computer, tablet e carta” è il claim della campagna.

In occasione del debutto della nuova offerta commerciale, fino a fine aprile saranno disponibili in prova gratuita sia il nuovo servizio “Buongiorno dal tuo amico Sole!” sia la consultazione libera su iPad della versione rinnovata dell’app del Sole, caratterizzata da una evoluzione grafica, di prodotto e funzionale.

articoli correlati

MEDIA

Il Sole 24 ORE inaugura la nuova era dell’informazione digitale all’insegna dell’integrazione

- # # # # #

Prende il via da gennaio 2013 la grande evoluzione digitale del Sole 24 ORE: il nuovo sistema multipiattaforma di prodotti e servizi esclusivi che offre aggiornamenti, approfondimenti e personalizzazione dei contenuti del quotidiano grazie alla completa integrazione tra carta e digitale fortemente voluta dal Direttore Roberto Napoletano. Questo il nuovo progetto digitale del Sole 24 ORE che prende l’avvio oggi con il debutto del nuovo sito del quotidiano e che culminerà a marzo 2013 con il lancio della nuova offerta “Business Class”.

Il lancio del nuovo sito del Sole 24 ORE partirà insieme a una nuova organizzazione integrata carta-digitale della redazione e rappresenta il primo step del percorso digitale intrapreso dal Gruppo 24 ORE per valorizzare i propri contenuti di qualità in un contesto dove sta radicalmente cambiando il modo di fruire i contenuti informativi da parte di lettori e utenti. Il nuovo sito rafforzerà l’identità con il quotidiano e offrirà contenuti esclusivi e notizie aggiornate in tempo reale accompagnati dai video, dalle interviste di Radio 24 in podcast e dalle breaking news di Radiocor, gli approfondimenti esclusivi e le analisi degli esperti del Sole 24 Ore, le guide, gli speciali, gli e-book. L’incremento della ricchezza informativa del sito sarà strutturata in un’offerta su più livelli che includerà aree di contenuti free e contenuti a pagamento. La grafica richiamerà maggiormente il quotidiano a partire dall’uso del color salmone in tutto il sito e dalla titolazione delle sezioni, che ricalcherà quella del giornale e utilizzerà i brand classici, come PLUS24 e Nòva24 per l’informazione sul risparmio e sulla tecnologia.

Per garantire l’incremento di articoli, analisi, commenti e contenuti multimediali per il sito e per i prodotti digitali del quotidiano, è stata ripensata l’organizzazione del lavoro di redazione in chiave digitale, a partire dalla creazione della newsroom unica per carta e web. Un nuovo superdesk centrale, composto da 12 giornalisti guidati da Marina Macelloni, Mauro Meazza e Guido Palmieri, avrà il compito di pianificare la copertura delle news e l’organizzazione dei servizi in funzione dei contenuti da declinare nei singoli mezzi; coordinerà video, analisi e contenuti, free e a pagamento, con una scansione basata sulle priorità editoriali del mezzo cartaceo e dei mezzi digitali in formato sito o in versione tablet; attiverà in tempo reale tutta la filiera informativa legata a una notizia, dalla breaking news sul sito all’inchiesta per il quotidiano. Parallelamente è stata rafforzata anche la redazione on line guidata da Luca Benecchi. Infine, nell’evoluzione digitale del Sole 24 Ore grande attenzione verrà dedicata all’interazione con la community della rete e alla veicolazione dei contenuti del quotidiano e del sito attraverso i social media, che sarà coordinata da Daniele Bellasio nel nuovo ruolo di social media editor.

L’evoluzione digitale proseguirà con altri due step fondamentali. A metà febbraio vedranno la luce  nuovi servizi e prodotti digitali elaborati dalla redazione del Sole 24 ORE: il “Giornale di domani” e “Buongiorno dal tuo amico Sole”. Il “Giornale di domani”, a partire dalle 18.00 ogni sera,  proporrà le anticipazioni e i commenti del Sole 24 ORE in edicola il giorno successivo, andando ad affiancare le edizioni digitali del quotidiano fruibili già su tablet, smartphone e pc. “Buongiorno dal tuo amico Sole” è un nuovo servizio con contenuti esclusivi che alle 6:00 del mattino proporrà il punto sulle Borse in America e in Asia e due rassegne stampa internazionali sul Mondo raccontato dal mondo e sull’Italia raccontata all’estero. La redazione darà vita anche a una filiera di nuovi prodotti digitali, a pagamento tramite microacquisti o in abbonamento: Manifattura24, Start up, Mondo & Mercati.

Insieme al sito e all’avvio del percorso di evoluzione digitale del Sole 24 ORE, lanciato da Anna Matteo, Direttore Area Business Digital, parte anche la nuova offerta commerciale del Sole 24 ORE che si completerà a marzo 2013 con il lancio di “Business Class”: un servizio che offrirà tutti i preziosi vantaggi della dimensione innovativa dell’informazione economica, finanziaria, normativa e di servizio firmata Il Sole 24 ORE, integrata da aggiornamenti, selezioni, approfondimenti e personalizzazione di contenuti. “Il lancio di “Business Class” a marzo – spiega Anna Matteo – completa la gamma delle diverse tipologie di abbonamento pensate dal Gruppo in funzione dei diversi bisogni informativi dell’utente. E’ una nuova formula che comprende la carta, il sito free e a pagamento, le tre edizioni digitali del giornale, le banche dati, le rassegne internazionali e nuovi servizi personalizzati in funzione dei diversi segmenti di clientela. Con Business Class, uniamo tutti i media del gruppo, in maniera sinergica, per dare ai nostri lettori e ai clienti un’offerta unica di servizi a valore aggiunto”.

Il lancio del nuovo sito prevederà anche novità sul fronte pubblicitario. In particolare sulla Homepage è prevista, immediatamente prima del menu di navigazione, la presenza di un nuovo formato, a elevatissimo impatto, con possibilità di ospitare anche contenuti video: il Masthead. La sua dimensione orizzontale a tutta pagina (990 pixel) con un’altezza di ben 250 pixel, permetterà di colpire l’attenzione dell’utente alla sua prima visita giornaliera, con una forza fino ad oggi mai sperimentata sul network Websystem. Oltre a questa novità, altre posizioni pubblicitarie, già previste in passato, godranno di una migliore visibilità e distribuzione in pagina. “Tra queste – spiega il Direttore di WebSystem Luca Paglicci – i text box dedicati alla porta di accesso dei canali co-brand, da sempre una modalità di comunicazione che su IlSole24ore.com ha dimostrato grande efficacia e potenzialità per i nostri inserzionisti nell’ottica di entrare ancora più profondamente a contatto con il nostro prestigioso target di lettori”. “La grande novità che ci attende, aggiunge Paglicci, è quella legata alla maggiore conoscenza dei nostri abbonati, spinti, attraverso la registrazione, a fornirci maggiori informazioni sul profilo socio-demografico. L’opportunità che ne deriverà a medio termine sarà quello di ottenere maggiori informazioni post-campagna in termini di analisi delle redemption con valutazioni più puntuali rispetto alle caratteristiche dei nostri utenti”. “Tutto ciò – conclude il Direttore della divisione digitale della concessionaria del Gruppo 24 ORE – permetterà ai nostri clienti di affinare sempre meglio le proprie campagne pubblicitarie che saranno veicolate attraverso ilsole24ore.com con la possibilità, ad esempio, di personalizzare il messaggio in relazione al profilo dell’utente collegato in quel momento al nostro sito”.

IlSole24Ore.com chiude il 2012 con una media giorno su base annua che sfiora i 550.00 utenti unici, in crescita del 36,9% sull’anno precedente e di oltre 4.500.000 pagine viste (+55,6% sul 2011) [dato censuario – fonte Nielsen SiteCensus]. A oggi sono oltre 760.000 applicazioni scaricate. Sul fronte social media, i follower dell’account Twitter @sole24ore sono oltre 615.000, mentre la pagina del Sole 24 Ore su Facebook conta oltre 160.000 fan. Il progetto del nuovo sito è stato realizzato dal Sole 24 ORE con la collaborazione di Frogdesign.

articoli correlati